Seguendo l'esempio di Biden: l'Europa sta per aprire una "nuova pagina" nei rapporti con la Russia


La cancelliera tedesca Angela Merkel è favorevole al miglioramento dei rapporti con Mosca. Ha suggerito di invitare il presidente russo Vladimir Putin al vertice dei capi degli Stati membri dell'UE. La sua idea è stata subito sostenuta dal leader francese Emmanuel Macron, scrive da Londra il Financial Times.


Lo hanno annunciato il 23 giugno i rappresentanti di Berlino e Parigi in una riunione del Comitato dei rappresentanti permanenti dell'UE. I tedeschi ei francesi sono sicuri che il recente incontro personale tra Putin e il presidente americano Joe Biden a Ginevra sia un esempio di miglioramento delle relazioni tra l'Occidente e la Federazione Russa.

Il giorno dopo, la Merkel, durante il suo discorso al Bundestag, ha annunciato la necessità di riprendere i contatti diretti con la Russia, accolta con applausi. Prima ancora, in occasione dell'80° anniversario dell'attacco del Terzo Reich all'Unione Sovietica, la Merkel chiamò Putin e lo ringraziò “per la mano di riconciliazione che gli abitanti dell'ex URSS tesero ai tedeschi”.

Alla dirigenza ucraina non è piaciuto il "flirt" del cancelliere tedesco con il leader russo. Kiev considera "pericolosa" l'idea di Berlino di tenere una riunione congiunta dei capi degli Stati membri dell'UE con il proprietario del Cremlino. Questa posizione è stata espressa il 24 giugno dal ministro degli Esteri ucraino Dmitry Kuleba in una conferenza stampa congiunta con i colleghi della Georgia e della Moldova, nonché l'Alto rappresentante dell'UE per gli affari esteri e politica sicurezza di Josep Borrell.

Letteralmente, Kuleba ha definito tale vertice (UE - RF) "una pericolosa deviazione dalla politica di sanzioni di Bruxelles nei confronti di Mosca". Ciò suggerisce che l'Europa occidentale, forse, aprirà davvero una "nuova pagina" nelle relazioni con la Federazione Russa, e i russofobi dell'Europa orientale ne hanno molta paura.
  • Foto utilizzate: http://www.kremlin.ru/
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
5 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Petr Vladimirovich (Peter) 24 June 2021 15: 28
    +3
    Non so come qualcuno, caro, ma mi dispiace per i "non fratelli" ....
    In soli trent'anni per trasformare al massimo, non temo questa parola, la repubblica più sviluppata del Paese in una "grande potenza agraria", bisogna darsi da fare...
    Ucraini e simpatizzanti, benvenuti!
    Raccontaci come ti abbiamo divorato e se "sovvenzionato", il tuo mandato fino al 2014, Crimea e Donbass non sono stati presi, come vorresti panuval ora ... compagno
    1. Dima Dima_2 Офлайн Dima Dima_2
      Dima Dima_2 (Dima Dima) 24 June 2021 18: 20
      0
      Ma, dico, facciamo razzi
      E bloccato lo Yenisei,
      E anche nel campo del balletto,
      Siamo avanti, dico io, dell'intero pianeta,
      Siamo in vista di tutto il resto!
      )
  2. 1536 Офлайн 1536
    1536 (Eugene) 24 June 2021 16: 07
    +1
    È necessario inviare una controproposta: tenere una riunione dei capi degli Stati membri dell'UE a Mosca.
  3. San Valentino Офлайн San Valentino
    San Valentino (Valentin) 24 June 2021 16: 47
    +1
    La Russia, come l'Unione Sovietica e l'Impero russo, non ha mai avuto rapporti normali con l'Occidente, e non ricordo nulla, tranne la guerra di Finlandia, che siamo stati i primi ad attaccare qualche paese in Europa. di svedesi, polacchi, francesi, inglesi, americani, cechi e tedeschi, e anche + giapponesi, sono venuti nelle nostre terre in guerra, ma sono stati sempre battuti, anche se molto con il nostro sangue, quindi non avremo "amicizia e amore" mai. In Europa, per secoli, ci furono guerre lunghe e sanguinose, poi piccoli "Anschluss", dove si combattevano tra loro, e anche la seconda guerra mondiale fu rovinosa per questo, ma gli Stati Uniti vivono la loro terra senza guerre da più di 160 anni, che ha influenzato la crescita della sua economia, quando ha fornito le sue armi e le sue attrezzature con grande successo ai paesi belligeranti d'Europa, e poi all'URSS sotto il contratto di prestito, e gli americani tengono gli europei stretti per la loro Fabergé a causa del Piano Marshall , quando l'America, in virtù di un trattato del dopoguerra con i paesi europei, li aiutò a ristabilire la loro economia, distrutta dalla guerra, e per questo dovettero consegnare allo stoccaggio a lungo termine tutte le riserve auree dei loro paesi, e nel tempo , già nel 1949, è stato creato un blocco della NATO contro "l'amicizia" con l'URSS, quindi gli scagnozzi di Washington sono seduti nei paesi dell'UE, e anche allora non riconoscono alcun riscaldamento nei nostri confronti, quindi tutti questi "vertici" vano, così come l'incontro con Biden.
  4. kriten Офлайн kriten
    kriten (Vladimir) 24 June 2021 17: 49
    0
    Il bottino nudo sta caldo in una padella, e anche la padella di qualcun altro, vogliono saltare un po '. E cosa fare: non c'è quasi nessun esercito, non c'è alcuna protezione, ci sono grandi estorsioni. La Cina si unisce - eserciterà pressione sulla loro economia. Il proprietario fa solo schifo e pretende sempre di più. In una parola, un culo pieno tutt'intorno.