Un passo avanti: la Russia ha rianimato piccoli aerei

L'industria aeronautica nazionale si prepara alla produzione in serie dell'aereo che è venuto a sostituire il leggendario An-2. Il nuovo motore leggero TVS-2DTS sarà prodotto presso le strutture dello stabilimento aeronautico di Ulan-Ude. Entro il 2025, i piccoli aerei riceveranno almeno 200 di queste macchine.




Il principale operatore del mais moderno sarà una nuova compagnia che unirà i piccoli vettori aerei della Yakutia. L'accordo corrispondente è stato firmato tra il Ministero dei Trasporti della Federazione Russa e il governo regionale. Lo Stato, a sua volta, è pronto a sovvenzionare parzialmente i costi di certificazione degli aeromobili.

Così, il governo russo ha risolto due problemi contemporaneamente: in primo luogo, sono stati compiuti i primi veri passi per ripristinare piccoli aeromobili e, in secondo luogo, l'impianto di aviazione di Ulan-Ude, che sta attraversando tempi difficili, riceverà centinaia di ordini.

Non meno gioia da questi Notizie ha testato l'Istituto di ricerca siberiano intitolato a Chaplygin. È stato qui, su base di iniziativa, senza alcun ordine governativo, che è stato sviluppato TVS-2DTS. L'Istituto ha capito che la Russia aveva bisogno di un aereo del genere, con le sue vaste distese.

Oggi, almeno 700 An-2 stanno ancora volando nel nostro cielo. In totale, ce ne sono circa 4,5mila nel mondo. Pertanto, il nuovo "mais" sarà richiesto non solo nella stessa Russia, ma anche nei paesi dell'Africa, del Sud America e dell'Asia orientale. Inoltre, l'applicazione su larga scala del moderno tecnologia in questo piano può diventare una sorta di "esca" per i paesi occidentali. In particolare, negli Stati Uniti, i piccoli aerei sono sviluppati come in nessun'altra parte del mondo.



La caratteristica principale di TVS-2DTS è la sua cellula interamente in composito. Ciò ha contribuito a una riduzione radicale della massa dell'aereo, che, a sua volta, consentirà di trasportare il doppio del carico che il "vecchio" An-2 può gestire. Motore dell'azienda americana Honeywell con una capacità di 1100 CV. accelera il velivolo a 300 km / he la portata massima di volo a pieno carico sarà di poco inferiore a 1000 km.

Avendo mantenuto le migliori qualità del "mais", come la capacità di utilizzare strisce non pavimentate e la facilità di manutenzione, il nuovo velivolo ha ricevuto una cabina di pilotaggio e una cabina confortevoli.

Il promettente TVS-2DTS è stato sottoposto a test di fabbrica da più di sei mesi. I piloti ne parlano come di una macchina senza pretese, estremamente facile da manovrare, anche durante i decolli e gli atterraggi. Già ora possiamo affermare con sicurezza che il nostro Paese ha finalmente creato dei veri presupposti per il rilancio dei piccoli aerei. Resta poco da fare.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
1 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. bratchanin3 Офлайн bratchanin3
    bratchanin3 (Gennady) 23 febbraio 2018 09:19
    +2
    Anche una capra capisce che, viste le nostre distanze, è impossibile fare a meno di piccoli aerei. In epoca sovietica, quasi ogni area remota aveva il proprio piccolo aeroporto per l'atterraggio dell'AN-2. Quasi tutta la posta è stata consegnata da piccoli aerei in Siberia e in Estremo Oriente. È molto positivo che i piccoli aerei vengano rianimati.