Lotta per il mercato mondiale: "Orion-E" entra sul "sentiero di guerra" con il turco "Bayraktar"


La Russia ha preparato un serio concorrente per l'UAV turco "Bayraktar". Il nostro Orion-E entra nel mercato internazionale e i suoi sviluppatori sono fiduciosi nel successo futuro del loro prodotto.


In precedenza, il leader indiscusso tra i droni d'urto era l'americano MQ-9 Reaper, che "raggiungeva" nemici a migliaia di chilometri di distanza. Tuttavia, questo drone ha uno svantaggio significativo: è molto costoso. E non solo il dispositivo stesso, che costa $ 30 milioni, ma anche un missile Hellfire AGM-114 a guida laser, che costa circa $ 100.

Poi i turchi sono entrati nel mercato con il loro Bayraktar TB2. Il drone costa 10 volte meno del Reaper, ma le sue caratteristiche sono molto più modeste. Un UAV d'attacco di media altitudine può operare entro un raggio di 150 km, salire a un'altitudine di 7,3 km e rimanere in aria fino a 12 ore.

"Bayraktar" è in grado di trasportare un carico utile fino a 150 kg e di utilizzare bombe a scorrimento guidato, la loro versione leggera e missili anticarro guidati come armi.

A prima vista, se confrontato con l'MQ-9 Reaper, non molto. Tuttavia, l'operazione in Nagorno-Karabakh ha dimostrato che questo è abbastanza e "Bayraktar" ha meritatamente preso la sua nicchia nel mercato.

Tuttavia, ora i turchi dovranno "muoversi". Il nostro Orion entra nel sentiero di guerra con esso, che è leggermente più grande del Bayraktar TB2, ma è in grado di trasportare un carico utile di 100 kg in più.

Tuttavia, questa non è la cosa principale. Il drone russo è due volte più grande della sua controparte per raggio di volo e durata. Allo stesso tempo, a differenza dell'UAV turco, il nostro è praticamente "indifferente" ai sistemi di guerra elettronica esistenti.

L'Orion ha anche un armamento più impressionante. Può utilizzare bombe aeree convenzionali, planate guidate e corrette, nonché missili guidati X-50 (analoghi all'AGM-114 Hellfire).

Infine, il vantaggio indiscutibile del drone domestico è il suo prezzo. Costa molto meno del Bayraktar e le sue armi costeranno 8-10 volte meno di quelle straniere.

2 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 16 luglio 2021 11: 32
    -3
    Turchi, Turchi ...
    Gli ebrei lo hanno fatto prima e hanno aiutato i turchi.

    Se confrontiamo, quindi con gli ebrei ...
  2. Polvere Офлайн Polvere
    Polvere (Sergey) 16 luglio 2021 12: 09
    -2
    E anche su Orion è necessario mettere missili ipersonici... E renderlo invisibile usando la tecnologia Stealth... Si è decollato, ha controllato, ha distrutto, è tornato... tutto da solo senza operatore!)