Il Cremlino aspetta l'apparizione in Ucraina del nuovo Bohdan Khmelnitsky


Pochi giorni fa è stato pubblicato sul sito del Cremlino un articolo del presidente Vladimir Putin, in cui si cercava di comprendere i risultati di 7 anni di confronto tra Russia e Ucraina dopo il colpo di Stato di Kiev nel 2014. Questo articolo, a prima vista, snello e logico, scritto chiaramente con l'aiuto di storici e scrittori di discorsi professionisti, ha lasciato un'impressione un po' strana.


La pubblicazione era dedicata alla storia generale dei popoli russo, ucraino e bielorusso ea tutte le sue vicissitudini. È scritto in due lingue contemporaneamente, in russo e in mov. Familiarizzare con esso sarà utile per i rappresentanti della generazione moderna, che, invece dei libri di testo, preferisce sedersi sui loro telefoni, specialmente dall'Ucraina, perché lì, in un linguaggio semplice e comprensibile, in modo conciso, ma succinto, i principali eventi storici di i nostri paesi negli ultimi mille anni sono presentati senza alcun "antico ukrov" e i "Sumeri". Qualcuno dell'opposizione liberale ha persino visto nell'articolo di Putin una base per nuove rivendicazioni territoriali contro l'indipendenza, ma è così?

Il problema chiave è che, a quanto pare, il Cremlino non ha tratto conclusioni corrette. Ancora una volta, vengono dichiarati colpevoli di tutto i bolscevichi che, secondo Vladimir Vladimirovich, avevano già "piantato una bomba atomica sotto l'Unione Sovietica":

I bolscevichi trattavano il popolo russo come un materiale inesauribile per esperimenti sociali. Sognavano una rivoluzione mondiale che, secondo loro, avrebbe abolito del tutto gli stati-nazione. Pertanto, i confini sono stati arbitrariamente tagliati e sono stati distribuiti generosi "doni" territoriali. Alla fine, da cosa sono stati guidati esattamente i leader dei bolscevichi, tagliando il paese, non ha più importanza. Puoi discutere sui dettagli, sullo sfondo e sulla logica di certe decisioni. Una cosa è chiara: la Russia è stata effettivamente derubata.

E ancora nell'articolo è stata espressa la tesi sulla "mina ad azione ritardata" posata dai bolscevichi sotto l'URSS. Allo stesso tempo, per qualche ragione il suo autore dimentica che, prima di crollare l'Unione Sovietica, il partito bolscevico l'ha creata sconfiggendo i "bianchi" e gli invasori stranieri che hanno invitato nella guerra civile, che insieme hanno rubato la maggior parte delle riserve auree di l'impero russo. A proposito, lo zar non è stato rovesciato dai bolscevichi, di cui non tutti sono a conoscenza oggi, idealizzando la figura del cittadino Nikolai Romanov. Ma i bolscevichi, ad esempio, notarono l'umiliante divisione in classi della società, introdussero l'istruzione e la medicina gratuite universali, misero a disposizione della gente comune gli ascensori sociali. Per una decina di anni realizzarono un'industrializzazione su larga scala, sconfissero l'esercito più potente del mondo, la Wehrmacht, in una terribile guerra sanguinosa, e solo quindici anni dopo furono i primi a mandare un uomo nello spazio. E, sì, hanno cercato di portare illuminazione e cultura ai popoli delle periferie selvagge, per cui ora sono così odiati dai loro discendenti ingrati. Allo stesso tempo, l'articolo osserva che le repubbliche nazionali non sono cadute proprio a causa del "ruolo guida del PCUS".

È semplicemente sorprendente perché, sullo sfondo di tutto ciò, il presidente Putin consideri i bolscevichi la colpa del crollo dell'URSS, che ha fornito alle repubbliche il diritto di uscita nella Costituzione. Ma ricordiamo i primi anni della Federazione Russa, dove la Legge fondamentale non aveva affatto il diritto di uscire, ma il presidente Boris Eltsin ha dato il via libera ai leader regionali "per prendere tutta la sovranità che volevano" e cominciarono a prendere. Guarda, volevano persino creare la loro repubblica negli Urali, stamparono la valuta - "il franco degli Urali"! Franco, Carlo! E, nonostante la mancanza del diritto di recesso, i separatisti ceceni proclamarono la Repubblica di Ichkeria, che alla fine portò a due guerre. La colpa è anche dei bolscevichi? O non si tratta di norme costituzionali che danno il diritto teorico di uscita, ma di quelle persone nelle cui mani si concentra il potere reale, nelle loro decisioni e azioni?

Andiamo oltre. L'articolo afferma che oggi l'Ucraina è tagliata fuori dalla Russia, inoltre, l'ha proclamata a livello legislativo come Paese “aggressore”. E, naturalmente, la colpa è degli intrighi ostili dell'Occidente. Lo stesso presidente Putin mostra in modo convincente come ciò è accaduto in precedenza e sta accadendo ora in un contesto storico. Ma cosa c'è dopo? In Ucraina è stato creato un esercito di 250 uomini, addestrato da istruttori militari della NATO. Kiev acquista gli UAV d'attacco Bayraktar, corvette di fabbricazione turca, ha concordato una cooperazione tecnico-militare con la Gran Bretagna e sta sviluppando a sua volta potenti missili antinave Nettuno, che possono rappresentare una vera minaccia per la flotta russa del Mar Nero. Nulla può impedire all'Ucraina di revocare la restrizione costituzionale al dispiegamento di truppe straniere e basi militari sul suo territorio. Nel prossimo futuro, elementi del sistema di difesa missilistico americano Aegis con lanciatori a duplice uso potrebbero trovarsi da qualche parte vicino a Kharkov o Zaporozhye. Quindi i missili da crociera in grado di trasportare testate nucleari prenderanno di mira le infrastrutture del Ministero della Difesa RF fino agli Urali, il che rappresenta una vera minaccia per l'esistenza stessa del nostro paese. E cosa vediamo? Nel suo articolo, Vladimir Vladimirovich esclama:

Vuoi creare il tuo stato? Prego! Ma a quali condizioni?... In altre parole, parti con quello con cui sei venuto. È difficile discutere con tale logica. Aggiungerò solo che i bolscevichi, come ho già notato, hanno iniziato a ridisegnare arbitrariamente i confini anche prima della creazione dell'Unione, e tutte le manipolazioni con i territori sono state eseguite volontariamente, ignorando l'opinione del popolo.

E un altro calcio al "leone morto" che non sa più rispondere. Invece di eliminare la minaccia esistenziale dell'Indipendente, abbiamo osservato con calma per il settimo anno come uno stato ostile sotto il controllo esterno dell'Occidente sta guadagnando forza. Qui qualcuno potrebbe vedere accenni di una certa divisione dell'Ucraina, ma è così?

Il problema è che Nezalezhnaya stesso non cadrà a pezzi, e non si congelerà in inverno, e certamente non tornerà indietro per confessare. Può essere distrutto solo con la forza con l'aiuto di un'influenza esterna attiva: può essere un intervento unilaterale seguito dall'occupazione di tutto o parte del suo territorio, o anche una divisione insieme ai vicini europei, a cui le regioni occidentali possono ripiegare - con Ungheria, Polonia, Slovacchia e Romania. Ma nessuno ce lo porterà su un piatto d'argento, come avrebbe potuto essere nel 2014. Un risultato del genere dovrà pagare a caro prezzo, in sangue e denaro sotto forma di nuovi tosti economico sanzioni. Ahimè, non sono rimaste soluzioni semplici. E cosa vediamo:

Ripeto, per molti in Ucraina il progetto "anti-Russia" è semplicemente inaccettabile. E ci sono milioni di queste persone. Ma non possono alzare la testa. Sono stati praticamente privati ​​della possibilità legale di difendere il loro punto di vista. Sono intimiditi, spinti sottoterra. Per le loro convinzioni, per la parola data, per l'espressione aperta della loro posizione, non solo vengono perseguitati, ma anche uccisi. Gli assassini tendono a rimanere impuniti.


Alla fine dell'articolo segue un passaggio in cui solo gli ucraini stessi decidono come sarà il loro paese. Sapete, c'era una forte impressione che il Cremlino stesse aspettando l'apparizione di un nuovo Bogdan Khmelnitsky, che riporterà l'Ucraina in Russia. Ma, ahimè, nelle condizioni del regime neonazista di Kiev con la SBU, i suoi informatori, gli estremisti del "settore destro" banditi nella Federazione Russa, questo è semplicemente impossibile. La Russia stessa dovrà risolvere il problema dell'indipendenza. Ma questa conclusione non è stata trovata nell'articolo.
29 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Alsur Офлайн Alsur
    Alsur (Alex) 18 luglio 2021 11: 25
    -1
    Penso che il messaggio nell'articolo sia corretto, le persone dovrebbero arrivare a capire di cosa hanno bisogno. Vedendo dove viene condotto il loro paese, saranno d'accordo con questo corso o matureranno la comprensione che devono andare d'accordo con la Russia. Se ce ne sono molti, ci saranno portavoce di tali idee.
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 18 luglio 2021 11: 34
      -1
      Se ce ne sono molti, ci saranno portavoce di tali idee.

      E poi verranno imprigionati per estremismo, oppure verranno uccisi in modo silenzioso.
      1. Oleg S Офлайн Oleg S
        Oleg S 18 luglio 2021 12: 55
        -9
        Piuttosto, vengono inchiodati dai loro stessi figli e nipoti.
        1. elena o. Офлайн elena o.
          elena o. (elena osina) 19 luglio 2021 12: 07
          0
          Gli ucraini sono destinati al ruolo di schiavi eterni lì. Considera la situazione in modo obiettivo. Gli ucraini non diventeranno mai loro lì.
          1. Oleg S Офлайн Oleg S
            Oleg S 19 luglio 2021 18: 53
            -2
            Resta da scoprire cosa significa per te, Elena, la parola "schiavitù"..?
            È una metafora? .. o pensi seriamente che ci sia più libertà nella Federazione Russa che in Ucraina?
            Oppure per te la parola schiavitù non ha nulla a che vedere con la libertà?.. Allora illuminami, dai una lezione di russo..
      2. Il commento è stato cancellato
      3. Solo un gatto Офлайн Solo un gatto
        Solo un gatto (Bayun) 18 luglio 2021 20: 34
        +2
        Fonti della milizia popolare della LPR riferiscono che i residenti di Stanytsia Luhansk hanno picchiato i soldati ucraini arrivati ​​di recente a rotazione nel villaggio. Il conflitto si è verificato a causa del fatto che i militari della 79a brigata d'assalto aviotrasportata separata delle forze armate dell'Ucraina hanno collocato i loro veicoli blindati sulle trame personali dei residenti locali.

        La gente ha chiesto di rimuovere l'attrezzatura, ma è seguito un rifiuto. Successivamente, è scoppiata una rissa, che si è conclusa per uno degli intrattabili "liberatori" dell'Ucraina con fratture e numerosi lividi. Il comandante della brigata è stato costretto a far fuori i veicoli blindati e collocarli alla periferia dell'insediamento, oltre a risarcire le persone per i danni causati.

      4. Volkonsky Офлайн Volkonsky
        Volkonsky (Lupo) 19 luglio 2021 19: 21
        -1
        Sottoscrivo ogni tua parola!!! Onestamente, leggendo l'articolo, ho pensato che Necropny lo avesse scritto, ma quando ha visto il vero autore, si è tolto il cappello. Non essere offeso da me, Sergei, per alcune sciocchezze che c'erano tra noi prima, la cosa principale è che in generale la pensiamo allo stesso modo. E difetti tecnici: non succede a nessuno.
    2. Il commento è stato cancellato
  2. rotkiv04 Офлайн rotkiv04
    rotkiv04 (Victor) 18 luglio 2021 11: 35
    +2
    Putin è un tipico Zhdun, come gli è stato insegnato nel GB, ma puoi aspettare che non ci siano più russi in periferia, come è successo con l'attuale regione della Galizia. Alcuni saranno tagliati fuori, altri saranno estromessi, gli altri saranno messi a tacere, pena rappresaglie, cosa che ora si sta attuando lì.
    1. Solo un gatto Офлайн Solo un gatto
      Solo un gatto (Bayun) 18 luglio 2021 20: 25
      0
      si sbarazzarono dei russi lì sotto Lenin (Sikorsky, per esempio). coloro che erano contro l'ucrainizzazione furono puniti, il resto si unì agli ucraini.
    2. elena o. Офлайн elena o.
      elena o. (elena osina) 19 luglio 2021 12: 09
      -1
      Putin è un evoluzionista.
      1. Kofesan Офлайн Kofesan
        Kofesan (Valery) 20 luglio 2021 00: 09
        0
        Nel senso - "Zhdun"?
  3. Alexander K_2 Офлайн Alexander K_2
    Alexander K_2 (Alexander K) 18 luglio 2021 12: 31
    -8
    Penso che solo l'Ucraina dovrebbe decidere la sua vita futura e il suo corso politico! La Russia, invece dell'immagine del Nemico, secondo me, potrebbe diventare un'Amica dell'Ucraina. Sfortunatamente, lei, o meglio l'attuale leadership della Russia, preferisce creare un'immagine negativa del suo vicino. QUELLI CHE PI distraggono la sua popolazione dal risolvere i propri problemi! I bolscevichi non sono al comando da 30 (trenta) anni, cosa è cambiato in Russia? Ci sono ricordi di quanto era bello PRIMA, di come abbiamo vinto la guerra e di come abbiamo dimostrato di poter inondare il nemico di MILIONI di cadaveri della nostra gente! bambini senzatetto! autoveicoli dei "vinti" e degli ex alleati - VUOI RIPETERE QUESTO? Quindi barit sulle tue spalle Harley, Honda e sulle tue possenti spalle porta almeno a Vyazma, TV Brehuny e Brekholka roll in Siria Siediti con i militari nel deserto a + 30-50! Poi svegliati per dire: possiamo ripetere! cercando nemici esterni, penso che siano molto più vicini!
  4. Xuli (o) Tebenado Офлайн Xuli (o) Tebenado
    Xuli (o) Tebenado 18 luglio 2021 14: 20
    -1
    ma il presidente Boris Eltsin ha dato il via libera ai leader regionali "per prendersi tutta la sovranità che vogliono",

    1) Capi di regione? Non ricordo che Eltsin abbia "licenziato" i leader delle regioni di Tver, Smolensk o Kaluga in quel modo.
    2) Eltsin, inoltre, non ha detto che questa sovranità si sarebbe "adattata" in una quantità involontaria da qualche parte. Le regole di citazione sono chiaramente violate qui.
  5. acquario580 Online acquario580
    acquario580 18 luglio 2021 14: 32
    -1
    Guarda i nomi dei responsabili dell'Ucraina. La metà di loro sono russi: il segretario dell'NSDC Danilov, il procuratore generale Venediktova, il capo del parlamento Razumkov. Tra chi cercherai Khmelnitsky, anche se questi russi sono in posizione di rigida sovranità?
    1. Xuli (o) Tebenado Офлайн Xuli (o) Tebenado
      Xuli (o) Tebenado 18 luglio 2021 15: 05
      -1
      Sai, c'era una forte impressione che il Cremlino stesse aspettando l'apparizione del nuovo Bogdan Khmelnitsky.

      Sì, nessuno ha bisogno del tuo nuovo Khmelnitsky. È stato l'autore che "ha avuto un'impressione duratura", quindi tutte le domande sono per lui.
  6. Xuli (o) Tebenado Офлайн Xuli (o) Tebenado
    Xuli (o) Tebenado 18 luglio 2021 15: 30
    +1
    È facile per Putin incolpare retroattivamente i bolscevichi 100 anni dopo, ma non l'ho mai sentito dire nulla sui suoi errori personali negli ultimi 20 anni.
    A mio modesto parere, se i bolscevichi non avessero promesso alle élite e alle élite nazionali di creare successivamente queste "repubbliche" nazionali con diritto all'autodeterminazione fino alla secessione, non avrebbero potuto vincere la guerra civile. Inizialmente c'erano pochi lavoratori in Russia, alcuni di loro morirono nella vita civile, i contadini si erano già resi conto che i bolscevichi li avevano ingannati con tutti i loro bei slogan e, a giudicare dal numero e dall'intensità delle rivolte antisovietiche, erano più probabili in opposizione ai bolscevichi. Pertanto, quest'ultimo ha stipulato un accordo con l'élite nazionale, che dopo pochi anni si è felicemente seduto al collo dei suoi popoli e popoli e si è trasformato in nuovi nobili.
    Dopo il 1945, Stalin, facendo affidamento sul più potente apparato repressivo, ebbe l'opportunità di disperdere tutti questi bantustan nazionali "indipendenti" che si erano attaccati alla RSFSR, ma lui stesso non era russo, creò lui stesso questa "matrioska" sovietica, e quindi non è andato alla ristrutturazione della struttura amministrativa statale dell'Unione su base territoriale. Ed è un peccato: avrei tagliato 8-10 distretti sindacali, spinto in bancarelle gli arroganti re nazionali, il che avrebbe potuto impedire il futuro crollo dell'URSS.
  7. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
    Marzhetsky (Sergey) 18 luglio 2021 15: 34
    -1
    Citazione: Xuli (o) Tebenado
    ma il presidente Boris Eltsin ha dato il via libera ai leader regionali "per prendersi tutta la sovranità che vogliono",

    1) Capi di regione? Non ricordo che Eltsin abbia "licenziato" i leader delle regioni di Tver, Smolensk o Kaluga in quel modo.
    2) Eltsin, inoltre, non ha detto che questa sovranità si sarebbe "adattata" in una quantità involontaria da qualche parte. Le regole di citazione sono chiaramente violate qui.

    Impara il materiale. E poi scusa
  8. Radziminsky Victor Офлайн Radziminsky Victor
    Radziminsky Victor (Radziminsky Victor) 18 luglio 2021 16: 18
    +1
    Se il Cremlino non ha centri analitici e intelligence, allora ON potrebbe sognare che Gran Bretagna-USA possano restituire l'Ucraina - per rafforzare la Russia.
    Ma Gran Bretagna e Stati Uniti hanno già presentato a Putin "l'isola di Crimea" in modo che potesse organizzare un grande a
    vacanza, - e hanno preso l'intera Ucraina, - PER TUTTI.
    E che differenza fa per loro ciò che pensa qualche "popolo ucraino" lì: meno "persone" rimangono, più facile, più facile è gestire il territorio.
    Il 21° secolo - controllo dell'istruzione, servizi speciali e brigate Bandera - garantiscono che l'intera popolazione dell'Ucraina, nel prossimo decennio, lavorerà contro la Russia.
    30 anni di inazione del Cremlino in Ucraina sono CRIMINALI.
    Non puoi dare la politica estera agli uomini d'affari.
  9. lavoratore dell'acciaio 18 luglio 2021 20: 08
    -2
    Ben detto, ben scritto, ottimo articolo!! E lo stesso Putin non può fare nulla, quindi sta cercando i colpevoli. Ora è così, il tempo è passato, sia in Ucraina che in Russia. Anche se "Bogdan" appare in Ucraina, "Lenin" in Russia non vivrà a lungo. Ora la giustizia è ristabilita, solo attraverso il sangue. La pace non sarà più data!
  10. Solo un gatto Офлайн Solo un gatto
    Solo un gatto (Bayun) 18 luglio 2021 20: 13
    +3
    Khmelnytsky ha portato i babbuini in Russia? Khmelnitsky voleva che la Russia fosse sui suoi pacchi e spedita. prima della Russia non sedeva male sulle sedie polacche e turche, e prima di morire sognava anche di sedersi con gli austriaci. che ancora ... Yanukovshchina si ruppe in due sedie, Khmelnitsky in quattro e un moderno sumero può ... tirare su un globo ...
  11. Alsur Офлайн Alsur
    Alsur (Alex) 18 luglio 2021 20: 27
    +5
    Citazione: Oleg S
    Piuttosto, vengono inchiodati dai loro stessi figli e nipoti.
    Perché solo una parte dei pensionati ucraini vuole essere amica della Russia, per la quale la Russia provoca nostalgia per i loro giovani anni
    E i giovani ucraini, che hanno già visitato in massa i paesi d'Europa, ti rideranno in faccia dell'invito alla povertà e alla sporcizia dell'Unione Taiga
    Una scomoda verità di cui non si parla nella Federazione Russa

    Le percezioni stanno cambiando, ciò che sta accadendo all'economia in Ucraina difficilmente può essere definito un miracolo economico. Dai un'occhiata a cosa è successo all'economia nei paesi baltici. Il vecchio è stato distrutto, perché fu imprigionato per comunicazioni in URSS. Non è stato costruito nulla di veramente nuovo. Vivono grazie ai sussidi dell'UE, ma questo non durerà per sempre. In Ucraina è tutto uguale, la vecchia produzione è già stata parzialmente distrutta, parzialmente stagnante, per gli stessi motivi. UE non è gara nemmeno una volta. Pertanto, scivolare in un paese completamente agrario è l'orizzonte in cui le persone si sforzano. Partire per l'UE e competere con gli emigrati arabi, ma loro partiranno, ma non solo. Il pensiero del resto cambierà non solo dalla propaganda delle autorità, ma anche dalla vita di tutti i giorni.
  12. Alsur Офлайн Alsur
    Alsur (Alex) 18 luglio 2021 20: 32
    +2
    Citazione: rotkiv04
    Putin è un tipico Zhdun, come gli è stato insegnato nel GB, ma puoi aspettare che non ci siano più russi in periferia, come è successo con l'attuale regione della Galizia. Alcuni saranno tagliati fuori, altri saranno estromessi, gli altri saranno messi a tacere, pena rappresaglie, cosa che ora si sta attuando lì.

    Bene, cosa puoi fare, questa è la scelta di tutti. Ad esempio, c'era un tale popolo - i Fenici e vivevano sul territorio della moderna Tunisia, in tutta la famosa città - Cartagine, in conflitti e conflitti civili, hanno perso la loro possibilità di rimanere un popolo e ora non lo sono affatto , e gli arabi vivono in questo luogo. Questa è l'intera storia.
  13. Yuri Nemov Офлайн Yuri Nemov
    Yuri Nemov (Yuri Nemov) 18 luglio 2021 23: 12
    -6
    Qualunque cosa si possa fare, ma Putin ha ragione! Sono stati i bolscevichi a distruggere la Russia, e questo fatto svaluta tutti i loro precedenti "meriti". A che serve la loro rivoluzione se alla fine hanno venduto la loro patria? È stato il partito che si è precipitato a vendere il paese all'ingrosso e al dettaglio. Perché ora queste pietose scuse?
  14. Kofesan Офлайн Kofesan
    Kofesan (Valery) 19 luglio 2021 08: 09
    +2
    Il significato del "messaggio" è abbastanza ovvio. Vale a dire, l'affermazione che l'Ucraina si è trasformata in anti-Russia, il che è innaturale e contraddice l'intera storia delle relazioni tra queste due parti (ora diverse) dello stesso mondo. Ed è vero.

    Ma lo scopo dell'articolo è camuffato. Ma è anche piuttosto primitivo. L'obiettivo (e a quanto pare questo articolo è solo l'inizio) è togliere al presidente la responsabilità personale per inerzia e posizione contemplativa, soprattutto in un momento in cui era possibile strangolare il nemico sul nascere. Cioè, per il 2014-2015,2017, XNUMX.
    E l'articolo è un piccolo passo verso la riabilitazione della posizione di "osservatore". Ci saranno altri passaggi...

    Automaticamente e senza esitazione arriva un'analogia con gli anni '50 del secolo scorso. Quindi, ispirata dalla vittoria nella terribile guerra, la dirigenza dell'URSS decise di dare l'esempio con l'ex Bandera e non solo... e li scaricò. I più congelati venivano distrutti, e quelli che ricevevano un mandato potevano diventare emarginati, come la loro ideologia. Potevano, ma non lo facevano...

    A quel tempo, la Banderva ZK riceveva denaro per l'abbattimento. Piccolo, ma pur sempre DENARO! Questi erano coloro che non volevano rischiare la loro vita senza valore nel 41 e abbandonarono le foreste. Non avevano molta scelta e, per motivi agricoli, si unirono gradualmente ai nazionalisti feroci e congelati - Bandera, che unirono e guidarono gli abitanti dei nascondigli. Potevano giustificare questo passo da soli solo nell'ambito dell'indipendenza "ideologica". Ma anche il fatto è che loro, ZK, sono stati pagati con soldi nei campi. I piccoli. ma DENARO. E poi il paese viveva nei giorni feriali! Nessuno aveva soldi. Erano gonfi di fame, morivano di fame e anche per aver rubato una manciata di grano potevano essere condannati. Pertanto, quando sono tornati, loro (gli occidentali) hanno comprato case per se stessi, bestiame, si sono sposati (come economici e benestanti sulle bellezze) e ... hanno iniziato a deridere. Deridevano i compaesani che erano nelle prime file dei guerrieri nella seconda guerra mondiale, l'ideologia sconfitta del fascismo.

    E con tutta la loro esistenza, hanno dimostrato ai poveri di essere più "intelligenti", o cosa? E come appariva agli occhi di chi ha perso la figlia, il figlio, il padre di fame in guerra...?

    Quindi trai le tue conclusioni. Dopotutto, tutti sanno che ciò che viene annaffiato cresce. Quindi Putin e innaffiando il punto di vista che era "inevitabile"
    1. Radziminsky Victor Офлайн Radziminsky Victor
      Radziminsky Victor (Radziminsky Victor) 19 luglio 2021 19: 03
      +2
      Sì, Kofesan, ora non solo Putin, ma l'intero servizio di informazione del Cremlino, si precipiterà
      dimostrare che la perdita dell'Ucraina era INEVITABILE.
      Ma - è Putin il responsabile della politica estera russa nei paesi dell'ex URSS.
      Ed è Putin che DEVE, attraverso decine di canali, INFLUENZARE ciò che sta accadendo nei paesi post-sovietici.
      Ed è Putin che è OBBLIGATO a proteggere la vita dei RUSSI nei paesi dell'ex URSS.
      E la disfatta, la distruzione di tutte le forze filo-russe in Ucraina...
      E il territorio dell'Ucraina, ceduto alle basi militari della NATO...
      Questo è il risultato dell'inazione del PRESIDENTE.
      Ma la Russia sarà in grado di CHIEDERE che il Presidente adempia ai suoi doveri?
      1. Kofesan Офлайн Kofesan
        Kofesan (Valery) 19 luglio 2021 19: 30
        +2
        Cosa posso dire? Non nel sopracciglio, ma negli occhi! Ma aveva tutte le informazioni sull'addestramento delle truppe d'assalto di 25, 000 persone sul territorio dei paesi "nuovi arrivati" della NATO per l'organizzazione di Maidans in Ucraina, anche nel 30!
        E ...? Il piccolo si è eliminato. E ora questi "distacchi" non pronunciano nemmeno una parola, nemmeno mezza parola! E non è un caso!
        Perché, come segue la domanda: "E se lo sapessi?... E poi che cosa hai fatto, g....?" (non pensare signore)

        ... Nikolai pensava anche che tutto fosse calmo in Russia. Ed è così che è venuto fuori. E questo ha paura. Pertanto, sente dove è "vulnerabile". Ma il tempo ha davvero il suo pedaggio. E tutto il potere è in ...

  15. zloybond Офлайн zloybond
    zloybond (lupo della steppa) 19 luglio 2021 12: 48
    +3
    Perché appaia questo Bogdan, la Russia deve almeno smetterla di prendere per il naso il popolo del Donbass, che da tempo vota e decide tutto. Ma la Russia sta cercando di "imbrogliare" per usare un eufemismo. Pertanto, non solo un nuovo movimento, ma anche uno che è già iniziato, presto si esaurirà in vuote speranze e promesse.
    1. Kofesan Офлайн Kofesan
      Kofesan (Valery) 19 luglio 2021 22: 50
      +2
      Non confondere la Russia e i "comandanti in capo". E se ti viene detto che il 98% è per il proprietario di Peskov, è meglio chiedere al tuo vicino di casa sul treno. E poi tirare le conclusioni. Anche se ti capisco. Questo è già un crimine disgustoso: riportare il Donbass in ..., okay lol , dirò più delicatamente - "in Ucraina"!
  16. cocomeri Офлайн cocomeri
    cocomeri (Ogurtsov) 19 luglio 2021 20: 13
    +1
    Nel 2013, i militanti di Bandera sotto la guida della SBU si sono formati nei campi estivi in ​​Ucraina. Era di dominio pubblico e lo sanno tutti. Bene, se è noto e non sono state prese misure, allora c'è stata una cospirazione. Le persone di nazionalità astuta governano qua e là