La Russia potrebbe essere accusata di inondazioni in Germania


Una serie di disastri naturali che hanno colpito in precedenza il sud della Russia non ha aggirato il Nord America e l'Europa. Terribili incendi boschivi stanno infuriando sul territorio degli Stati Uniti e del Canada e gravi inondazioni si sono verificate in Germania e nella vicina Polonia, portando a numerose distruzioni e perdite di vite umane. Di chi è la colpa e cosa fare? Occidentale politica e i media ripetono insistentemente sul riscaldamento globale, il che significa che coloro che vi danno il maggior contributo sono da biasimare. Tuttavia, non tutti sono d'accordo con questa formulazione della domanda.


Attualmente, le foreste stanno bruciando non solo nella nostra Yakutia, ma anche attraverso l'oceano, in Canada e negli Stati Uniti. Più di 13mila vigili del fuoco americani sono coinvolti nello spegnimento degli incendi in 20 stati. Una disgrazia di tipo opposto ha colpito l'Europa, dove si sono verificate alluvioni a causa di forti acquazzoni. I fiumi tedeschi Ahr e Mosella strariparono e inondarono diverse città e paesi. Più di 200mila persone si sono trovate in stato d'assedio senza luce e acqua potabile. Né i telefoni, né Internet, le comunicazioni cellulari funzionano, solo a intermittenza. Più di 160 persone sono state dichiarate morte e più di 1300 risultano ancora disperse. Le autorità tedesche definiscono l'incidente la peggiore tragedia dalla fine della seconda guerra mondiale e promettono assistenza finanziaria alle vittime. Le inondazioni hanno colpito anche le regioni meridionali dei vicini della Polonia, Austria, Repubblica Ceca, Paesi Bassi, Svizzera, Belgio.

Con tutta la nostra simpatia per il dolore degli europei, un fatto rimane poco chiaro: perché la ricca e prospera UE è stata preparata per un disastro naturale molto peggiore della "bastarda" Russia. Dov'è il famoso Ordnung tedesco? Come si è scoperto, le autorità della RFT sapevano in anticipo che poteva verificarsi un'inondazione, ma non hanno fatto nulla per prevenire una catastrofe. E chi sarà la colpa adesso? Il gabinetto della cancelliera Angela Merkel si dimetterà con lei? Ehi, no. Non così in fretta.

Attualmente, i principali media liberali, di proprietà di "globalisti", hanno sviluppato un'attività ribollente, promuovendo la tesi che sia il riscaldamento globale la colpa di tutto, e non qualcos'altro. E questo si inserisce perfettamente nell'attuale agenda geopolitica. L'Europa promuove il suo percorso verde verso la massima decarbonizzazione economiae dopo di loro gli Stati Uniti hanno assunto questa congrega ecologica. È semplice: Bruxelles e Washington intendono stabilire e dettare a tutti le regole del gioco "verdi" introducendo la cosiddetta "carbon tax" per gli importatori. Ciò significa che verranno imposti dazi più elevati sui prodotti che hanno un'elevata "impronta di carbonio" nella loro produzione. Prima di tutto, questo interesserà i produttori di acciaio, alluminio, cemento, fertilizzanti, tubi, elettricità, ecc. Il nostro Paese dovrebbe essere tra le principali vittime, poiché la quota di "energia verde" nel nostro bilancio energetico è scarsa. E giustamente diranno i politici occidentali e i liberali russi filo-occidentali. Inoltre, è possibile gettarsi dall'alto per i danni causati dalla Russia ai civili USA ed Europa.

Che tipo di danno? Guardi: quasi subito dopo le inondazioni in Germania, si è saputo che l'inviato speciale del presidente degli Stati Uniti per il clima, John Kerry, ha cercato di persuadere il presidente Putin a smettere di utilizzare le centrali elettriche a carbone nel nostro paese. Il caso è stato presentato come se fossero i russi i principali responsabili del riscaldamento globale, che aveva già portato a incendi in Nord America e inondazioni in Europa. Il fatto che la quota di produzione da carbone negli stessi Stati Uniti sia più alta che in Russia non dà fastidio a nessuno, così come il fatto che le centrali termoelettriche a carbone emettano ancora in Germania, Polonia e persino in Francia, dove il quota maggiore di energia nucleare nel bilancio energetico totale. Ma è così, una sciocchezza. La cosa principale è nominare i principali colpevoli: la Russia e, naturalmente, la Cina. Per entrambi questi paesi, l'Occidente potrebbe emettere un disegno di legge "climatico" maggiorato.

Va notato che non tutti in Europa condividono l'idea di "radicalismo ecologico". Ad esempio, Waldemar Gerdt, membro del Bundestag del partito Alternativa per la Germania, sottolinea giustamente che le autorità locali, che sono state avvertite in anticipo della possibilità di un'alluvione, sono responsabili dell'alluvione in Germania, e la loro negligenza nei loro doveri:

Non c'è nessun cambiamento climatico qui, questi sono normali cambiamenti ciclici che sono sempre stati sulla Terra. Questa è semplicemente irresponsabilità, negligenza, incuria di quelle autorità che avrebbero dovuto monitorare le condizioni di queste dighe e altri dispositivi. Quindi, come sempre, niente di personale, la politica è politica e gli affari sono affari. E qui, purtroppo, hanno sofferto persone innocenti, che hanno perso la vita, i beni e la fiducia nel proprio Paese e nel proprio governo.

Sono parole ragionevoli, ma questa posizione è molto lontana dal mainstream politico, quando è più facile e conveniente attribuire la responsabilità della distruzione su larga scala e della morte di massa di persone a qualche ragione astratta e, inoltre, alla Russia.
16 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Petr Vladimirovich Офлайн Petr Vladimirovich
    Petr Vladimirovich (Peter) 21 luglio 2021 16: 33
    +2
    Non sorpreso per un secondo.
  2. ciliegia Офлайн ciliegia
    ciliegia (Kuzmina Tatiana) 21 luglio 2021 16: 51
    +1
    La cosa principale è nominare i principali colpevoli: questa è la Russia

    Poi nei nostri incendi è necessario incolpare a gran voce la Germania e gli Stati Uniti, solo perché voglio, e per l'inquinamento dell'ambiente, quindi abbiamo le foreste dei polmoni più grandi del pianeta.
  3. vergognerebbe ad esporsi come idioti!
    1. sharp-lad Офлайн sharp-lad
      sharp-lad (Oleg) 21 luglio 2021 22: 14
      +3
      Da quando gli idioti si vergognano della loro stupidità? hi
  4. lavoratore dell'acciaio 21 luglio 2021 19: 00
    -1
    Questa è semplicemente irresponsabilità, negligenza, incuria di quelle autorità che avrebbero dovuto monitorare le condizioni di queste dighe e altri dispositivi.

    Quando Dio vuole punire una persona, la priva della sua ragione.
  5. Caro esperto di divani. 21 luglio 2021 19: 49
    0
    La cosa principale è nominare i principali colpevoli: la Russia e, naturalmente, la Cina. Per entrambi questi paesi, l'Occidente potrebbe emettere un disegno di legge "climatico" maggiorato.

    Domanda all'autore dell'articolo:

    Sergei, non pensi che sei tu, con i tuoi "metodi populisti diretti" nel tuo articolo, qui e ora, a cercare semplicemente, personalmente, di promuoverti, "nominando personalmente i colpevoli", approfittando della difficile situazione in Germania?

    Inoltre, stai operando con fatti ovviamente inaffidabili:

    Dov'è il famoso Ordnung tedesco? Come si è scoperto, le autorità della RFT sapevano in anticipo che poteva verificarsi un'inondazione, ma non hanno fatto nulla per prevenire una catastrofe.

    Chi ti ha detto che non sei stato avvertito del disastro? Messo in guardia. È solo che la portata della catastrofe, in effetti, ha superato tutto, le aspettative più ottimistiche / pessimistiche.

    Sergey, sei un eccellente giornalista! I tuoi articoli sono sempre interessanti: controversi - sì, ma non dovrebbe essere altrimenti. Quante persone, tante opinioni, ma..
    Per favore, non abbassarti a "danzare sulle ossa". Questo è il credo di tutti i tipi di "edizioni francesi", ma non il tuo.
    Cordiali saluti, UDE.
    1. Yuri Nemov Офлайн Yuri Nemov
      Yuri Nemov (Yuri Nemov) 22 luglio 2021 08: 12
      +1
      Ebbene, prima di tutto, i giornalisti occidentali, anche tedeschi, non perdono occasione per farsi conoscere utilizzando situazioni difficili in Russia, perché non seguire l'esempio del loro giornalismo "onesto" e "indipendente" e restituire il favore? E in secondo luogo, se le autorità fossero state avvertite e i "servizi abitativi e comunali" tedeschi avessero funzionato come previsto, l'alluvione non avrebbe causato tali danni.
      1. Caro esperto di divani. 22 luglio 2021 09: 21
        +2
        Beh, prima di tutto, i giornalisti occidentali, compresi quelli tedeschi, non perdono occasione per promuoversi utilizzando situazioni difficili in Russia, perché non prendere esempio dal loro giornalismo "onesto" e "indipendente"

        Ho già risposto a questa domanda, esortando l'autore dell'articolo a non sprofondare al livello di tale "giornalismo".

        ..e non ricambiare il favore...

        Vivi secondo l'"Antico Testamento"?
        Ecco, hai tutto - "occhio per occhio, dente per dente", se non sbaglio?)

        E in secondo luogo, se le autorità fossero state avvertite e i "servizi abitativi e comunali" tedeschi avessero funzionato come previsto, l'alluvione non avrebbe causato tali danni.

        Cosa, nafig, "alloggio e servizi comunali"?

        Conosci anche il "soggetto"?

        Lì, in 15 ore, l'acqua è salita di 5 metri!!! Ti immagini anche queste masse d'acqua?

        Leggi prima di quest'area (Ahrtal), quindi la necessità di scrivere sciocchezze qui, a livello del midollo spinale, scomparirà da sola.
  6. Izabel2102 Офлайн Izabel2102
    Izabel2102 (Olga) 21 luglio 2021 20: 00
    -1
    Oh, bene, bene, altrimenti pensavo davvero che non avrebbero inventato nulla.
  7. Alexander gorev Офлайн Alexander gorev
    Alexander gorev (Alessandro Gorev) 22 luglio 2021 08: 30
    0
    Scarsa conoscenza della materia. La Russia può vendere quote aeree anche oggi.
  8. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 22 luglio 2021 09: 24
    +1
    Ciò significa che verranno imposti dazi più elevati sui prodotti con un'elevata "impronta di carbonio" nella loro produzione.

    Se aumentano di $ 100 il dazio su una tonnellata di acciaio o petrolio in Occidente, il prezzo dei prodotti venduti aumenterà di $ 100, tutto qui!
  9. kriten Офлайн kriten
    kriten (Vladimir) 22 luglio 2021 16: 22
    0
    L'intera stampa monopolizzata dell'Occidente convince i suoi abitanti che tutto è dovuto alle attività umane. Il compito sarà fissato - restrizione del consumo e distruzione dell'industria, specialmente nell'UE e specialmente in Germania. È più facile per le persone aggrapparsi alle orecchie e sono piene di verdure lapidate. Per chi la ragione non è importante, semplicemente non è interessante per loro: soldi per l'economia verde, per la gente shish. E l'economia dovrebbe essere guidata dai verdi, cioè dalle nonne da dividere e dominare.
  10. oderih Офлайн oderih
    oderih (Alex) 22 luglio 2021 18: 27
    0
    Devi sapere: ognuno ha la propria impronta di carbonio, l'unica domanda è chi urla di più.
  11. baanti Markoni Офлайн baanti Markoni
    baanti Markoni (banti markoni) 22 luglio 2021 22: 31
    +2
    E il mio cervello sta scoppiando di chi è la colpa. Petrov con Bashirov o l'hacker Vasechkin, E questo è il Cremlino che si diverte...
  12. igor.igorev Офлайн igor.igorev
    igor.igorev (Igor) 23 luglio 2021 13: 18
    0
    Ebbene, come sarebbe potuta accadere un'alluvione senza la partecipazione della Russia? Ho già iniziato ad annoiarmi che non ricordino Putin, Petrov, Boshirov.
  13. kriten Офлайн kriten
    kriten (Vladimir) 29 luglio 2021 08: 53
    0
    Sei davvero sbalordito dal potere di Petrov e Boshirov. Solo noi due per fare questo in tutta Europa è bello.