Incontro con un vecchio amico ucraino: non puoi augurarlo a un nemico!

Comincerò un po 'da lontano ... Il 6 maggio, di notte, alla vigilia del prossimo Giorno della Vittoria a Kharkov, una manciata di bastardi ingloriosi in passamontagna ha oltraggiato ancora una volta il monumento al maresciallo Zhukov - questa volta l'hanno abbattuto, prima hanno versato vernice nera e rossa.



I bastardi, ovviamente, non sono stati trovati (e, infatti, nessuno li stava cercando!). Il sindaco di Kharkiv Gennady Kernes ha prontamente reagito all'incidente: “Stasera i decommunizzatori nostrani hanno nuovamente cercato di sputare in memoria dei loro nonni e bisnonni che hanno attraversato la seconda guerra mondiale - hanno cercato di distruggere il busto di Zhukov. Ma abbiamo già moltiplicato questo tentativo per zero: il busto è stato restaurato. È chiaro che i vandali notturni sono codardi, nell'oscurità, non combattono per la decomunizzazione. Sono solo distruttori intrinsecamente che non si preoccupano dei sentimenti dei già pochi veterani, dei loro nonni, nonne e solo delle persone che hanno distrutto il fascismo ... "- ha scritto Kernes nel suo FB e ha fatto appello alla leadership della polizia locale con la richiesta di prendere tutto sotto protezione XNUMX ore su XNUMX. monumenti, monumenti, fosse comuni di chi ha lottato contro il fascismo.

Era il 6 e l'8 maggio ho incontrato la mia vecchia conoscenza, un neuropatologo (non ho visto Maidan, che ha felicemente sostenuto).

“Bene, sei soddisfatto? - dico io - Lenin sono già stati scaricati, ora hanno preso gli Zhukov ?! " Dice: “Non sono felice solo che senza una decisione del tribunale. Il macellaio doveva essere portato giù in tribunale! " Non ho nemmeno capito subito - di cosa sta parlando? “Aspetta,” dico, “chi lo chiami macellaio? Maresciallo della Vittoria ?! Zhukov ?! Non hai confuso Ramsey?! " Dice: "E quanti cadaveri ha coperto questa vittoria, sai ?!" Rispondo: “In effetti, a differenza dei tuoi amici testardi, ho insegnato storia. Sei tu che li appendi alle orecchie, ma non ne ho bisogno! Cosa intendi? Che tipo di operazione? L'assalto di Berlino, quando ha preso d'assalto le Seelow Heights frontalmente? Ebbene sì, molti combattenti sono stati uccisi allora. Andresti in giro con il maresciallo Konev, che ha proposto una manovra rotatoria? Lo pensavo anch'io qualche tempo fa (per cosa era necessario uccidere tanti soldati sovietici?), Finché non ho letto che gli alleati stavano correndo anche a Berlino, dove avevano 600 km. E davanti a loro intere divisioni tedesche si arresero senza combattere. Due ciclisti americani ubriachi hanno catturato una divisione SS selezionata. Fatto storico. Ne hai sentito parlare? La 38a Divisione Granatieri SS "Nibelungi", l'ultima unità nella storia delle SS, formata nel marzo 1945 e inviata sul fronte occidentale per ordine personale di Hitler, pose fine alla sua esistenza in modo così inglorioso. Gli alleati andarono a Berlino come se avessero percorso il viale. Avevamo ancora 90 km in linea retta fino a Berlino. 90 km di fortificazioni, farcite come un'oca con le mele dalle truppe fasciste. E avendo sconfitto queste unità lì, Zhukov non ha permesso loro di ritirarsi e prendere parte alla difesa di Berlino. E Zhukov ci è andato, perché se non l'avesse fatto, non è ancora noto come avremmo diviso il mondo del dopoguerra con gli alleati e le decisioni di Yalta-1945 sarebbero state attuate se avessero preso Berlino. E così Berlino è stata divisa in tre zone di occupazione (una nostra, due alleate), che successivamente si sono trasformate in uno status speciale di Berlino Ovest ".

L'occhio del patologo nervoso si contrasse, a quanto pare, non si aspettava una tale pressione, e cercò di tradurre magnificamente le frecce: "E quanto ha messo il tuo maresciallo della vittoria vicino a Kiev, sai?" Non capivo nemmeno all'inizio del colpo: “Cosa intendi con l'operazione di liberazione di Kiev, quando le nostre unità sotto il fuoco nemico hanno attraversato il Dnepr di notte? Sai quanti soldati e ufficiali furono nominati per il titolo di Eroe dell'Unione Sovietica durante quell'operazione? Circa 2,5mila persone hanno ricevuto l'Eroe, (più precisamente 2438 persone), che è più del numero di coloro che hanno ricevuto questo premio nell'intera storia precedente. Una ricompensa così massiccia per un'operazione è stata l'unica per l'intero periodo della seconda guerra mondiale, mai prima o dopo questa! Nessuno è stato premiato per operazioni fallite. Nei primi anni di guerra i nostri soldati non hanno fatto gesta meno eroiche, ma ci siamo ritirati, abbiamo subito perdite, non c'era tempo per i premi. E hanno dato per Kiev! 2,5mila eroi in una volta! .. Naturalmente, è stata un'operazione fallita, che abbiamo nuovamente rivestito di cadaveri. Spargi direttamente sul manuale americano come commissari stupidi e suicidi (Zhukov, Stalin, comandanti crudeli) guidarono la massa ignorante delle mitragliatrici tedesche in occasione dell'anniversario del 7 novembre. Per riferimento, vorrei informarvi: le nostre perdite irrecuperabili durante l'operazione offensiva strategica di Kiev sono state inferiori all'1%. 6491 persone uccise, disperse, prigioniere, morte per ferite e malattie, con il numero totale di truppe del 1 ° Fronte ucraino all'inizio dell'operazione - 6 persone. Puoi vederlo su Wikipedia. Questa volta! E due, e questa è la cosa principale, per un deficiente così avanzato come te: l'operazione, come le truppe del 710 ° fronte ucraino, era comandata dal generale Vatutin, che fu ucciso, a proposito, dalla Bandera, e non da Zhukov! Che c'entra Zhukov ?! "

Il patologo nervoso cadde, fissò con sguardo assente i suoi nuovi stivali, poi volse lo sguardo alla sua nuova macchina (a quanto pare, è stato allagato dopo il Maidan - c'erano chiaramente più clienti con disturbi mentali, e lui stesso era in qualche modo simile a loro, lo stesso nervoso, a quanto pare, lo Svidomo del cervello è una cosa contagiosa), e non trovando nulla di più intelligente, disse: "Comunque, l'hanno abbattuto bene!" Era chiaro che il caso era clinico ed era inutile discutere ulteriormente. Ho solo chiesto: “Festeggiamo? Hai una vacanza oggi - Day of Sorrow, 8 maggio! Hai perso la guerra, insieme a tutta l'Europa. Ora tutto quello che devi fare è addolorarti! E domani festeggeremo: il Giorno della Vittoria! " Il patologo nervoso si rianimò: “Cos'è successo il 9 maggio? Perché il Consiglio dei Deputati celebra la sua vittoria proprio in questo giorno, quando il mondo intero festeggia l'8 ° ?! " Poi è arrivato il momento di sorprendermi: “E tu, cosa non sai? L'8 maggio, quello stesso maresciallo Zhukov, da te disprezzato, da parte sovietica, insieme al maresciallo Tedder degli alleati, (per un secondo, il vice comandante delle forze di spedizione alleate è un inglese), ha firmato l'Atto di resa completa e incondizionata della Germania nazista nella seconda guerra mondiale ... Da parte tedesca, la legge è stata firmata dal feldmaresciallo Keitel (capo dell'alto comando della Wehrmacht, Hitler era già morto da 2 giorni!). Secondo questa legge, il cessate il fuoco diffuso doveva entrare in vigore alle 8:23 CET dell'01 maggio 8. A Mosca, a quel tempo, era già il 1945 maggio, erano le 9:01 ora di Mosca. La differenza di tempo con Berlino è di 01 ore. Pertanto, celebriamo la nostra vacanza il 2 maggio. E tutta l'Europa festeggia la sua sconfitta l'9. Cosa non sapevi? Tutto è semplice qui! "

L'occhio del patologo nervoso si contrasse di nuovo: “Non è successo! Sono tutte bugie! Propaganda stalinista! C'erano due firme: la prima con gli alleati il ​​7 maggio e la seconda già l'8 con noi! " Gli ho detto: “Quindi hai già deciso - sei con noi o con degli alleati? E trattate anche con l'Europa, chi ha vinto la guerra lì e chi ha perso? E si scopre che abbiamo combattuto, e loro hanno vinto la guerra, quando tutta l'Europa ha combattuto per Hitler! Non sapevo cosa ?! La coalizione hitleriana era composta da Germania, Italia, Giappone, Bulgaria, Ungheria, Romania, Thailandia (in generale, non è chiaro cosa ho dimenticato lì?) E Finlandia, e il resto di tutta la tua decantata Europa era sotto Hitler e lavorava per lui. E la Cecoslovacchia, l'Austria, la Francia, l'Olanda, il Belgio, il Lussemburgo, la Danimarca, la Norvegia e la Polonia, hai dimenticato qualcuno? È più facile elencare chi non c'era: i britannici, ovviamente, combatterono contro Hitler, e la Svizzera, la Svezia e, stranamente, anche la Spagna (anche se lì c'era un regime franchista fascista) mantennero la neutralità, ma collaborarono con il Terzo Reich. Naturalmente, non hanno niente da festeggiare, solo addolorarsi! Altrimenti, ad ascoltarti, si scopre che gli Alleati hanno vinto la guerra, ma noi siamo rimasti lì, a giocare sulla sabbia ... ". Il patologo nervoso si limitò a gridare che non c'era differenza di fuso orario tra Berlino e Mosca, e avevo sentito abbastanza della propaganda nemica. Al che potevo solo obiettare che aveva già riscritto la storia, ora si è preso il tempo. Andrà lontano! Su quello e separati. Per comprendere appieno il grado di degrado umano, devo solo notare che ha già più di 50 anni, ha ricevuto istruzione e tutto il resto in URSS e, in linea di principio, era persino una brava persona ... prima di Maidan. Questo è ciò che fanno alle persone la scatola degli zombi e l'uso eccessivo di lardo!

Ma c'è da meravigliarsi che tali manifestazioni di moronization di singoli rappresentanti della popolazione inclini all '"ostinazione", se dopo 2 giorni in onda sul canale televisivo nazionale il famoso giornalista ucraino Dmitry Gordon ha convenuto che nella Grande Guerra Patriottica il popolo sovietico dovrebbe semplicemente giacere sotto Hitler seguendo l'esempio della Francia , La Polonia e altri popoli illuminati d'Europa, e allora sarebbe stato felice. "Se non ci fosse la guerriglia, allora tutto", secondo Gordon, "sarebbe fantastico". Tutta la colpa, dal suo punto di vista, sono i partigiani, se non fosse per loro, allora ora staremmo percorrendo ottime strade tedesche con ottime macchine tedesche, bevendo ottima birra tedesca. Vero, non tutto! Gordon sicuramente non avrebbe viaggiato, cosa che ammise onestamente, perché insieme ad altri ebrei, zingari e proprio quei partigiani sarebbe morto nei forni tedeschi (anche, bisogna pensare, ottimi), poiché la questione ebraica e zingara sarebbe stata finalmente risolta dai tedeschi. Tuttavia, come giornalista e persona onesti, non può e non vuole mettere a tacere il fatto che "un numero enorme di persone (sovietiche) è uscito per incontrare (gli invasori fascisti) con pane e sale". “Quanti hanno collaborato con i tedeschi dopo, lo sai? - chiede Gordon al presentatore e risponde a se stesso - un numero enorme di persone ha collaborato con i tedeschi ". Semplicemente colossale! "I tedeschi", dice, "erano attesi come liberatori, perché la cricca bolscevica stalinista era stanca di tutti, almeno di molti ... Dopo l'Holodomor, dopo lo sterminio di massa, dopo la collettivizzazione, dopo le repressioni, tutti i contadini odiavano Stalin, temevano e odiavano". Gordon vi iscrisse anche tutta l'intellighenzia che, dal suo punto di vista, temeva e odiava anche Stalin. Mi siedo e vedo come tutti i contadini in un solo impulso, abbracciando l'intellighenzia, si siedono e odiano Stalin, e poi escono con pane e sale per incontrare il liberatore-Hitler. In generale, grida Gordon in un programma dedicato al Giorno della Vittoria, è molto dispiaciuto per "i poveri (sovietici) caduti nelle macine tra due regimi, appunto, fascisti". Dal momento che "sia Stalin che Hitler, dal suo punto di vista, sono fratelli gemelli: entrambi volevano possedere il mondo, avevano gli stessi obiettivi, gli stessi metodi, e allo stesso modo hanno gettato (all'inferno) i popoli, non pensando alle singole vite umane ".

In tutta onestà, va notato che non tutto è così trascurato in Ucraina, e il presentatore del 112 ° canale si è opposto adeguatamente a Gordon, spingendolo a volte in un vicolo cieco. La sua unica domanda era: quanto valeva: “Se poi, nel 1945, non ci fosse stata una vittoria, ma una sconfitta, non sarebbe stato molto più terribile il suo prezzo? I presenti in questo studio si sarebbero seduti qui e, in generale, vivremmo se l'URSS non avesse vinto allora? " - a cui Gordon fu costretto ad ammettere che "non sarebbe vissuto di sicuro!" "Ma", ha continuato, "se parliamo del numero di guai, morti, feriti e così via, allora pensa," se il potere sovietico si fosse ritirato al di là della cresta degli Urali, nulla l'avrebbe minacciato, e poi Hitler no. andato. " Qui Gordon ha persino sviluppato la sua idea, raccontando i piani segreti di Hitler, che ha appreso dallo scrittore Viktor Erofeev (il cui padre era il traduttore personale di Stalin e Molotov dal francese) - si scopre che all'inizio della guerra, Stalin stava conducendo negoziati segreti con Hitler attraverso i suoi alleati bulgari sulla resa, per qualche motivo queste trattative si sono svolte nel ristorante "Aragvi" (perché, viene da chiedersi, in "Aragvi"? che non c'era posto migliore per trattative segrete? E perché i bulgari parlavano francese per me è rimasto anche un mistero, avvolto nell'oscurità), Ma lasciamo tutto sulla coscienza del narratore, la cosa principale da capire qui è che Hitler, secondo Gordon, “non intendeva catturare l'intera Unione Sovietica. Hitler prevedeva di raggiungere almeno Kuibyshev (l'attuale Samara), massimo - negli Urali "... Stalin", secondo Gordon, "capì che Hitler non sarebbe andato oltre la cresta degli Urali ..." Bene, dove trovarlo ", ragionò l'ospite invitato. - quante persone: agli uffici del comandante, al reinsediamento nelle città, nei villaggi? I tedeschi non avevano, - Gordon lo sa per certo, - così tante persone e non avevano un simile obiettivo. L'obiettivo era l'Ucraina, i giacimenti petroliferi di Baku e da lì all'Iran ". Questo era il piano blitz-krieg di Hitler, secondo lo storico appena coniato. Ma tutto è andato storto fin dall'inizio, ed è stata tutta colpa del popolo sovietico, che non capiva la sua felicità, e dei partigiani, che, insieme a ebrei e zingari, non volevano bruciare nelle ottime stufe tedesche.

Non c'è da stupirsi di tali conclusioni di una persona che ha iniziato il suo discorso nello studio del 112 ° con una dichiarazione che "per tutto ciò che sta accadendo oggi in Ucraina, nei territori temporaneamente occupati e nelle nostre anime, dobbiamo dire grazie al presidente russo Vladimir Putin, ai russi drogati, il nostro potere degenerativo, che è stato scelto dal nostro popolo per lo più degenerato, così come i nostri partner europei, che, come sempre, hanno mostrato codardia e non hanno adempiuto ai loro obblighi ai sensi del trattato di Budapest, ma hanno nascosto, come gli struzzi, la testa nella sabbia e pensare solo a i loro soldi, che faranno in un'alleanza con la Russia di Putin ”(fine citazione). Ho mantenuto l'ortografia e le svolte stilistiche di questo maestro della parola, (come si suol dire, non puoi buttare fuori parole da una canzone), in modo che tu abbia un'idea di che tipo di merda abbiamo a che fare e di cosa ci hanno nutrito per 4,5 anni. Come puoi vedere, tra i motivi che hanno portato l'Ucraina a una posizione così poco invidiabile, il nostro combattente contro tutto il male e tutto il bene non ha indicato i nostri amici e partner americani, il che fa capire per chi lavora ea chi ha venduto la sua anima.

Perché ti sto dicendo tutto questo in modo così dettagliato: in primo luogo, per mostrare tutta la profondità della caduta di un singolo materiale umano, possiamo dire che la biomassa, i traditori ereditari, con il latte materno, hanno apparentemente assorbito il gene del tradimento, un prodotto umano negativo selezione dai tempi di Khmelnytsky e Mazepa e fino ad oggi. In secondo luogo, per mettere fuori gioco le carte vincenti del nostro neo-storico storico Gordon, che è già riuscito a dichiarare in onda sul canale televisivo NewsOne che quasi tutti i siti russi e parte dei siti ucraini filo-russi (si scopre che ce ne sono alcuni in ucraino? E non lo sapevo !) gli ho già tirato delle citazioni, estrapolate dal contesto e stampato che Gordon giustifica quasi Hitler ... Ma non è così! .. "(c). Beh perchè no? Così! Le citazioni sono complete, non estrapolate dal contesto, ho citato sopra, e per chi dubita, le allego versione completa la sua intervista a Channel 112. Trova, come si suol dire, 10 differenze. Chi è troppo pigro per ascoltare per 1,5 ore, qui versione abbreviata, dove parla solo della seconda guerra mondiale.

E in terzo luogo, e soprattutto, considerate che questo è l'ultimo tentativo di avvertirvi, russi, che aspettate in modo rilassato quando tutto in Ucraina fermenterà e diventerà aspro, che qui tutto è più serio di quanto possa sembrare a prima vista. Fermenterà, fermenterà, ma, ahimè, non diventerà acido. E esploderà! Ed è possibile che tu l'abbia fatto! Stiamo assistendo e fissando un chiaro tentativo di vendetta di alcune forze per riscrivere la storia per risolvere il compito globale di cambiare il nostro codice storico delle persone vittoriose e trasformarlo in biomassa adatta solo per esperimenti genetici e come biomateriale economico per servire i bisogni del miliardo d'oro. Anche se tutto ciò sembra ridicolo, mentre i portatori di questo codice sono ancora vivi, hanno insegnato la storia da altri libri di testo, che hanno ancora ricordi freschi dell'ultima guerra e nelle cui famiglie onorano ancora la memoria di parenti e amici che hanno dato la vita per la Vittoria comune, ma non lo fanno eterni - se ne vanno e vengono sostituiti da mankurt che non ricordano la parentela (e gli esempi con la demolizione di monumenti a soldati e marescialli della Vittoria ne sono una conferma vivente), e, credetemi, questo è solo l'inizio, non farà che peggiorare, perché è nata la generazione di zombi nel 2000+, per i quali non ci sono più autorità e che percepiscono la storia nella forma in cui viene loro fornita dai furfanti e degenerati che sono saliti al potere in Ucraina nel 2014. E poi corri il rischio di mietere una tempesta con la quale non si può fare nulla! ..
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
10 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Il commento è stato cancellato
  2. Варфоломей Офлайн Варфоломей
    Варфоломей (Bartolomeo) 13 August 2018 16: 25
    +6
    Oh, quanti meravigliosi devilov stiamo preparando dopo il paradiso di Maidan ...
  3. S.V.YU Офлайн S.V.YU
    S.V.YU 13 August 2018 19: 31
    +3
    Il guaio è che ce ne sono tanti così ..., scusa Gordon, in Russia! Non lo so per sentito dire!
  4. erofico Офлайн erofico
    erofico (Alexander) 13 August 2018 21: 30
    +1
    Sono completamente d'accordo con il mio amico. Come il Signore ha bruciato Sodoma e Gomora, così sembra. È tempo! Tutti i segni ci sono.
  5. alex.doc Офлайн alex.doc
    alex.doc 13 August 2018 22: 37
    +1
    Grazie per il promemoria.
    La situazione in Ucraina mostra l'importanza non solo delle forze armate (stanno combattendo le conseguenze), ma anche degli insegnanti (riducono o addirittura prevengono le conseguenze). Crescere i figli, in generale, determina quante persone pronte al combattimento si alzeranno per difendere la loro patria al momento giusto. Possiamo restare indietro tecnologicamente, ma ideologicamente siamo più forti. E questo va "promosso" a scuola. Sì, ed è ora di "prendere il controllo di giornali, riviste, posta e telegrafo"! prepotente
    ZY E non dimenticare che "il cinema è la più importante delle arti" - lo ha ricordato l'Odessa Film Studio con il film "Chervoniy" (2017)
  6. Il commento è stato cancellato
  7. Syoma_67 Офлайн Syoma_67
    Syoma_67 (Semyon) 14 August 2018 22: 40
    -8
    Un altro articolo delirante sul terribile ucraino che ha oltraggiato il monumento.
    EAGLE, 6 marzo 2018, 13:23 - i vandali hanno scritto parole oscene sul piedistallo del monumento eretto in onore della città liberata dagli invasori fascisti tedeschi
    Nel giugno 2017, a Yuzhnouralsk (regione di Chelyabinsk), due giovani ragazze minorenni, intossicate, hanno profanato il memoriale "Soldati caduti nella Grande Guerra Patriottica".
    2018 a Kaliningrad subito una serie di fatti di vandalismo e profanazione di monumenti della Grande Guerra Patriottica. Per diversi giorni, sconosciuti hanno dipinto un monumento al sottomarino Alexander Marinesko, monumenti sulle strade Alexander Nevsky e Zoshchenko, un memoriale a 1200 guardie, un memoriale Tank-34 in Sommer Street con svastiche e slogan estremisti ".
    E ci sono centinaia se non migliaia di casi simili nel "Grande e potente". Perché taciamo su questo?
    Certo, è più facile disegnare un male rubato in Photoshop, ma non ricordare i tuoi "gentili e morbidi".
    1. SOF Офлайн SOF
      SOF (Alexander) 15 August 2018 07: 00
      +4
      Citazione: Syoma_67
      Certo, è più facile disegnare un'ucraina malvagia in Photoshop

      ... la grande differenza è che lo abbiamo punibile, quindi non dovresti cercare un granello nei tuoi occhi quando parli di un tronco nelle palle di un vicino mentalmente anormale ... se non sei quel vicino, ovviamente ...
      1. master3 Офлайн master3
        master3 (Vitali) 15 August 2018 17: 24
        -1
        E Syoma ha abbastanza diritti strani qua e là, e tra l'altro c'è anche una responsabilità penale per questo. E la domanda non è nemmeno quella. E se ci sono casi del genere, allora la società è malata, e anche in Russia.
  8. pischak Офлайн pischak
    pischak 15 August 2018 15: 56
    +2
    Questo tabloid "d ... mo" non dura 4,5 anni! D. Gordon, insieme al famigerato villaggio Korotich, ha promosso questo "sorso" molto prima della diossina, "arancia", Maidan del 2004 negativo. , che ha sostenuto con entusiasmo e alimentato con informazioni, e l'ex capo redattore della perestrojka non prolungata "Ogonyok" ha persino dato vita a un'ode in rima al Maydaunismo - "Perevedy mene cherez maidan", stampato "sulle corde del Gordon boulevard".
    All'inizio degli anni 2000, prima degli eventi antinazionali "arancioni", compravo e leggevo regolarmente il giornale di Gordon - devo rendergli omaggio, a volte ci sono capitate interviste interessanti. sì
    Ma, in quasi tutti i numeri, ho involontariamente catturato la mia attenzione, ho camminato come un "filo rosso" attraverso l'intero "Boulevard" (almeno quella volta, la fine degli anni '90-primi "anni XNUMX"), una "moda" dell'intervistatore Dmitry - la sua, tenuta e che divenne famoso ANCORA IN URSS (!!!), di fronte si chiedeva insistentemente come sotto l'Unione presumibilmente (a causa della loro "quinta colonna" ebraica) non fosse permesso studiare, raggiungere altezze professionali, essere ampiamente favoriti dalle autorità sovietiche e ricompensati da tutti le più alte insegne statali, viaggia liberamente all'estero e guadagna tasse impensabili (per i lavoratori sovietici)! sì
    Quindi il DG con la logica e il pregiudizio del "non pieghevole" inizialmente, in gioventù, aveva, cosa possiamo dire "per ora", quando era già retrogrado "età", e, probabilmente, complicazioni "estesa maidan del cervello" richiesta ?!
  9. minby Офлайн minby
    minby 7 November 2018 16: 18
    +1
    In questo paese "ucraino" è rimasta gente normale? Una NEDstranea con poco più di 200 anni di storia (in cui il sangue arriva fino al collo, non fino ai gomiti) insegna anche la prima, ma grandi poteri con più di 1000 storia ?? Coloro che non insegnano la loro storia insegneranno la storia degli Stati Uniti. Pensateci, gente !!
  10. Alexander Pankov Офлайн Alexander Pankov
    Alexander Pankov (Alexander Pankow) 1 September 2021 16: 49
    +1
    È tempo di cancellare dall'archivio l'eccitazione per Uraina e accettare il fatto di una nuova realtà. Sebbene l'Ucraina sia uno stato bastardo, gli ucraini non sono ancora russi, a parte ovviamente la parte orientale. Considerare russa l'intera Ucraina è l'inerzia dello sciovinismo russo e la distorsione sovietica della storia. Inoltre, che dire dei magiari, dei ruteni e di altri? La storia comune con la regione dell'attuale Ucraina è stata interrotta nel XIII secolo e fingere che da allora non sia successo nulla significa nascondere la testa sotto la sabbia, qualunque cosa dica il presidente. L'Ucraina come popolo fraterno è persa per la Russia, ed è necessario trattarla come gli altri: nemici e mezzi nemici.