L'artista popolare della Yakutia Leonardo DiCaprio suona l'allarme

Leonardo DiCaprio sulla sua pagina Instagram ha pubblicato un post dedicato alle gelate Yakut. Ha detto che recentemente nel piccolo villaggio di Oymyakon, perso nelle vaste distese della Yakutia, è stata registrata una temperatura di -62 gradi!




Leonardo ha invitato il mondo a salvare la Repubblica di Sakha dal gelo

DiCaprio ha espresso la sua preoccupazione per il destino degli sfortunati residenti del villaggio di Oymyakon, che stanno vivendo questo calo di temperatura senza precedenti. Dopotutto, a suo parere, rappresenta una seria minaccia per le loro vite. L'attore ha detto che gelate così forti non sono state registrate in Yakutia negli ultimi 15 anni.

Il capo meteorologo di Yakut Alexander Arzhakov ha assicurato a Leonardo che l'attore premio Oscar non ha motivo di preoccuparsi. Gli ha assicurato che -60 non è raro per Oymyakon, che porta il titolo di insediamento più freddo sulla Terra. I residenti locali sono abituati a condizioni di vita anormali e tollerano perfettamente tali gelate. Inoltre, ora la Repubblica di Sakha (Yakutia) ha un calore quasi estivo. Durante il giorno la temperatura non scende sotto i meno 24 gradi.

L'attore difficilmente può essere definito una femminuccia, perché non ha paura del freddo. Dopo tutto, ha dovuto congelare nelle acque dell'Atlantico quando il Titanic è naufragato e passare la notte al freddo nella pancia di un cavallo morto nel Survivor. Bene, ha anche salvato il mondo un paio di volte, ecc.

Si potrebbe sorridere ironicamente e dimenticare questa storia, ma sorgono un paio di domande. Perché il famoso attore prende una parte così ardente nel destino della Yakutia? E perché in Yakutia le sue dichiarazioni hanno provocato una risposta immediata?

Sebbene Leonardo non sia mai stato nella Repubblica di Sakha, è molto affezionato a questa remota regione russa, e per una buona ragione.

Oscar di Yakutsk

Leonardo DiCaprio è immensamente grato alle donne della Yakutia, che sono state in grado di realizzare il vecchio sogno dell'attore. Dopotutto, ha ricevuto il suo primo Oscar non dall'American Academy of Motion Picture Arts, ma dai suoi fan di Yakut.

Nel corso degli anni del suo lavoro nel cinema, Leonardo è stato più volte nominato per questo prestigioso premio, ma non poteva in alcun modo diventarne il vincitore. E poi i suoi fan della Yakutia nel 2016 hanno raccolto i loro gioielli in argento, alcuni dei quali sono stati tramandati di generazione in generazione, e hanno ordinato ai gioiellieri locali di realizzare una statuetta per il loro attore preferito. Sono stati raccolti circa 1,5 chilogrammi d'argento e 3 grammi d'oro per la finitura.

La statuetta è originale. La sua altezza era di 30 centimetri e il suo peso era di 3 kg. Il volto dell'Oscar ha tratti tipici mongoloidi. Il suo sguardo è diretto al cielo e nelle sue mani tiene un "choroon" - un vaso rituale yakut.

L'artista è stato profondamente toccato da tale riconoscimento del suo talento e dalla sincera espressione d'amore da parte dei suoi lontani fan.

Ha espresso loro la sua gratitudine e ha pubblicato una foto della statuetta su Instagram. E presto ha ricevuto il tanto atteso Oscar dell'American Academy of Motion Picture Arts per il ruolo principale nel film "The Survivor".

Dopo questo incidente, Leonardo DiCaprio e la Repubblica di Sakha hanno una calda relazione. È del tutto possibile definirlo un vero artista popolare della Yakutia, anche se ufficialmente non porta questo titolo.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.