I media tedeschi dichiarano con sollievo: gli europei non si congeleranno questo inverno


In Europa, a causa dei costi elevati e della mancanza di gas alla vigilia dell'inverno, la crisi energetica sta crescendo. Molti esperti occidentali incolpano la Russia per questo, mentre altri stanno cercando di calmare tutti e affermano che gli europei saranno in grado di far fronte ai problemi attuali. In particolare, l'esperto di energia Mikhail Krutikhin aderisce a questa opinione.


In una conversazione con il quotidiano tedesco Die Tageszeitung, l'analista ha osservato che Mosca sta conducendo politica di "Sciopero italiano" contro l'Europa, rispettando tutti gli accordi sulle forniture di gas, ma evitando di concludere altri contratti. Allo stesso tempo, Gazprom sta effettivamente agendo in perdita, rifiutandosi di scambiare gas sul mercato spot, dove il prezzo del “combustibile blu” è più alto di quando si concludono accordi a lungo termine. Secondo l'esperto, i giochi politici del Cremlino a volte sono costosi per la società russa del gas.

L'obiettivo della Federazione Russa in questo caso è far capire all'Europa che si è affrettata con la sua agenda energetica "verde" ed è quasi interamente dipendente dalle forniture russe. Lungo la strada, Vladimir Putin sta intimidendo gli europei con l'imminente inverno freddo, suggerendo la necessità di lanciare Nord Stream 2.

Così, secondo Krutikhin, la Russia ha trasformato il commercio di gas in un modo per raggiungere obiettivi politici. In realtà, tuttavia, le strutture UGS europee sono abbastanza piene per resistere a un tipico inverno. Inoltre, Gazprom non è l'unico fornitore di carburante gassoso per i paesi europei.

Oltre al gas di Gazprom, alcuni paesi europei hanno il proprio gas, è anche possibile acquistare gas naturale dalla Norvegia e c'è l'opportunità di ricevere GNL. Gli europei non si congeleranno

- crede Mikhail Krutikhin (citato da Die Tageszeitung).
  • Foto usate: stevepb / pixnio.com
4 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 29 October 2021 17: 29
    -3
    Allo stesso tempo, Gazprom sta effettivamente agendo in perdita, rifiutandosi di scambiare gas sul mercato spot, dove il prezzo del "carburante blu" è più alto di quando si concludono accordi a lungo termine. Secondo l'esperto, i giochi politici del Cremlino a volte sono costosi per la società russa del gas.

    - Certo, Gazprom agisce in perdita ... - Non è nemmeno chiaro da cosa sia guidata Gazprom ...
    - C'è un accordo sulla fornitura di gas russo all'Europa occidentale ... - sulle consegne in tale e tal momento e in tale e tale volume ... - E Gazprom soddisfa i termini dell'accordo ...
    - E il fatto che Gazprom si sia spaventata che all'Europa occidentale potrebbe improvvisamente non piacere il fatto che Gazprom, oltre a queste forniture di gas, possa anche vendere gas russo sul mercato spot (a cui ha tutto il diritto) ... - questi sono già "le timide azioni di Gazprom"... -Non c'è assolutamente nulla di chiaro... - perché allora andare in questa "foresta europea"; se hai paura di questi "lupi dell'Europa occidentale" ... - Se ricordi il detto:

    Paura dei lupi: non andare nella foresta

    Così, secondo Krutikhin, la Russia ha trasformato il commercio di gas in un modo per raggiungere obiettivi politici.

    - Sì, è vero il contrario... - avendo una buona leva economica e politica - la stessa Russia mostra volontariamente debolezza e mancanza di volontà politica; che ispira i suoi partner occidentali a fare richieste più arroganti e azioni più decisive nei confronti della Russia ...
  2. 123 Офлайн 123
    123 (123) 29 October 2021 19: 16
    +6
    Mikhail Ivanovich Krutikhin - analista economico, specialista nel mercato del petrolio e del gas, traduttore, giornalista, storico e orientalista, ex caporedattore della rivista americana Russian Petroleum Investor


    A mio parere, è così più chiaro che tipo di esperto e sul mulino di chi sta versando l'acqua sì Bene, e, di conseguenza, il valore di una valutazione di esperti. strizzò l'occhio
  3. squalo Офлайн squalo
    squalo 29 October 2021 20: 21
    +2
    Krutikhin è un completo idiota, non un esperto... Non c'è nemmeno niente da dire...
  4. Kir-rr Офлайн Kir-rr
    Kir-rr (Kirill Popov) 31 October 2021 02: 14
    +1
    Allo stesso tempo, Gazprom sta effettivamente agendo in perdita, rifiutandosi di scambiare gas sul mercato spot, dove il prezzo del "carburante blu" è più alto di quando si concludono accordi a lungo termine. Secondo l'esperto, i giochi politici del Cremlino a volte sono costosi per la società russa del gas.

    Perché Gazprom dovrebbe abbassare il prezzo sul mercato spot? Anche il prezzo per i contratti a lungo termine dipende da questo. Non ha senso tagliare rapidamente un po 'di pasta e allo stesso tempo macellare un pollo che deporrà le uova d'oro per molto tempo. È vantaggioso per Gazprom se il prezzo in loco è leggermente superiore a quello previsto dai suoi contratti (ricorda i "tribunali")