Fonti: la Georgia costruirà 50 aerei d'attacco Su-25 per i turchi


Nei social network e nei media è divampata la polemica sul fatto che l'esercito turco possa entrare in servizio con 50 aerei d'attacco Su-25 modernizzati, inoltre, Tbilisi li costruirà per Ankara. Allo stesso tempo, le fonti hanno indicato sia gli aspetti positivi dell'idea menzionata sia quelli negativi.


I sostenitori dell'idea sottolineano direttamente che le versioni migliorate del Su-25 sovietico sono i migliori esempi di aerei d'attacco con equipaggio nel mondo di oggi. Inoltre, gli Stati Uniti hanno rifiutato di vendere il loro aereo da attacco A-10 Thunderbolt II al loro alleato della NATO, cosa che ha fatto arrabbiare la Turchia, la cui leadership ha ripetutamente affermato che non importa da chi acquistare armi per rafforzare le difese del paese.

Hanno ricordato che la Georgia è stata in grado di portare fuori modernizzazione del Su-25 a sua disposizione presso l'impianto aeronautico di Tbilisi (TAM), che un tempo produceva circa 900 unità di velivoli simili di diverse versioni, sebbene molti scettici lo considerassero impossibile. Inoltre, i turchi hanno già una positiva esperienza di cooperazione tecnico-militare con i georgiani: alla fine del 2020, Ankara ha fornito a Tbilisi un finanziamento di 100 milioni di lire (17,5 milioni di dollari) per l'acquisto di beni e servizi militari, come nonché la ristrutturazione dell'aerodromo di Marneuli (al confine tra Georgia, Armenia e Azerbaigian).

Gli argomenti degli oppositori dell'idea non sono meno numerosi. Hanno attirato l'attenzione sul fatto che la dottrina militare turca presuppone l'uso di un'ampia gamma di droni, prodotti dal complesso militare-industriale turco, come aerei d'assalto e munizioni per loro. Gli esperti non hanno dubbi sul fatto che i Su-25 modernizzati siano eccellenti velivoli, ma sono moralmente obsoleti, il loro costo e la loro manutenzione sono più costosi, sono possibili vittime e gli aerei da attacco saranno prodotti in un altro paese, il che è negativo per l'industria della difesa turca.

Inoltre, si può parlare solo dell'acquisto di nuovi aerei e non riparati con il metodo del "cannibalismo" o modernizzati con la partecipazione di aziende israeliane. Mosca non fornirà a Tbilisi componenti, e Ankara di certo non ha bisogno di tali "prodotti", anche se la questione dell'uso delle munizioni turche sarà risolta. Allo stesso tempo, i moderni droni turchi si sono dimostrati validi, partecipando ai conflitti in Siria, Libia e soprattutto nel Nagorno-Karabakh, e ora illuminato anche nel Donbass. Pertanto, è inopportuno ricostruire la componente dell'aviazione militare.

Non ci sono commenti ufficiali su questa discussione da parte russa, turca e georgiana.
  • Fotografie utilizzate: Marcus Fülber / wikimedia.org
14 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Bigg arancione Офлайн Bigg arancione
    Bigg arancione (Alessandro ) 31 October 2021 15: 15
    +3
    Nei social network e nei media è divampata la polemica sul fatto che l'esercito turco possa entrare in servizio con 50 aerei d'attacco Su-25 modernizzati, inoltre, Tbilisi li costruirà per Ankara.

    Due in uno. Si modernizzerà e costruirà allo stesso tempo. Com'è? Molto probabilmente si modernizzerà da quelli disponibili, e questo è probabilmente con l'aiuto di Israele. Project Scorpio. I motori per il Su-25 sono stati prodotti solo in Russia, quindi è improbabile che stiamo parlando della costruzione di nuovi Su-25. Proprio a Tbilissky, l'impianto aeronautico offre anche normali Su-25 in vendita. Lo stabilimento dispone ora di 30 macchine pronte per la vendita e 20 in varie fasi di produzione. Tutto combacia.

    Il Su-25KM "Scorpion" è una versione modernizzata del velivolo d'attacco sovietico Su-25. L'aereo è prodotto dalla compagnia georgiana TAM (Tbilaviamsheni - Tblis aircraft plant) insieme alla compagnia israeliana Elbit Systems Ltd. (NASDAQ: ESLT).

    I lavori sul progetto di ammodernamento del Su-25 "Scorpion" sono iniziati nel settembre 2000. Il 14 aprile 2001, il capo pilota di Elbit Systems, Ehuda Shafir, decollò il primo Su-25 "Scorpion" modernizzato. Il primo volo ufficiale è stato effettuato dall'aerodromo dello stabilimento aeronautico di Tbilisi il 18 aprile 2001. Alla cerimonia hanno partecipato il presidente della Georgia Eduard Shevardnadze, membri del governo, rappresentanti del ministero della Difesa georgiano, impianto aeronautico di Tbilisi e compagnia Elbit.

    Il programma di ammodernamento Scorpion prevede di dotare il velivolo d'attacco Su-25 di un nuovo complesso avionico conforme alla tecnologia glass cocpit e conforme ai requisiti ICAO, sviluppato dalla ditta israeliana Elbit. La nuova avionica espande in modo significativo le capacità del velivolo, garantisce un utilizzo in qualsiasi condizione atmosferica, migliora la sicurezza del volo e fornisce una navigazione accurata e la designazione dei bersagli per le armi. Il complesso è progettato per utilizzare armi sia occidentali che russe. Il programma di modernizzazione Scorpion eleva la capacità di combattimento del Su-25 a un livello moderno e soddisfa pienamente le esigenze dei potenziali clienti. Su-25 "Scorpion" è stato mostrato al salone aereo internazionale di Le Bourget nel 2001.

    Il complesso avionico si basa su computer multiuso modulari Elbit collegati da due bus di scambio dati 1553B. L'abitacolo di un normale Su-25 ha subito una radicale ricostruzione. La maggior parte degli strumenti analogici è stata sostituita da due display LCD multifunzione a colori da 6 "x 8". È installato il sistema HOTAS (Hands-On-Throttle-And-Stick), che consente al pilota di eseguire molte operazioni senza rimuovere le mani dal velivolo e dagli stick di controllo del motore. Il vecchio sistema di visualizzazione del parabrezza è stato sostituito con uno nuovo con pannello di controllo frontale. Il complesso comprende un nuovo sistema di navigazione funzionante sia in modalità GPS che inerziale. Le informazioni di navigazione vengono visualizzate sul display a colori in modalità mappa in movimento. Questa è la prima applicazione del sistema di navigazione Elbit sugli aerei. Il Su-25 ha due nuove radio, UHF e VHF, che forniscono comunicazioni a prova di intercettazione. Il set di equipaggiamento include anche un sistema di designazione dei bersagli montato sul casco DASH, anch'esso sviluppato da Elbit. Dall'attrezzatura precedente a sinistra: un altimetro radar, sensori di carburante e un designatore di target del telemetro laser "Klen".

    Sebbene questo sia un programma dimostrativo e la composizione del complesso possa essere modificata, è destinato alla modernizzazione degli aerei dell'aeronautica militare georgiana. Secondo Jane, l'aeronautica georgiana all'inizio del 2007 era armata con sei Su-25 e un Su-25UB. Il comandante dell'aeronautica georgiana, il tenente generale Valeriy Nakopia, ha affermato che l'aeronautica è molto interessata alla modernizzazione del Su-25 nell'ambito del programma Scorpion e continuerà a collaborare strettamente con l'azienda israeliana Elbit.

    L'impianto aeronautico di Tbilisi offre anche la vendita di normali Su-25. Lo stabilimento dispone ora di 30 macchine pronte per la vendita e 20 in varie fasi di produzione. Il direttore dell'impianto aeronautico Pantico Tordia ha dichiarato che l'anno scorso l'impianto ha venduto 4 Su-25, quest'anno è vicino alla firma di un contratto per la vendita di 12 velivoli a un nuovo cliente e spera vivamente di vendere 13 Su-25T a Rossi.

    http://www.airwar.ru/enc/attack/su25km.html
    1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
      Raccoglitore (Myron) 31 October 2021 20: 15
      -4
      Cosa posso dire qui? I georgiani bravi, nell'ambito delle loro modeste capacità, hanno sfruttato al massimo tutto ciò che potevano e hanno ottenuto un risultato decente. buono Non sono uno specialista dell'aviazione e non posso giudicare quanto siano buoni i Su-25 modernizzati e se i turchi ne abbiano bisogno, ma in ogni caso questi velivoli troveranno acquirenti in Asia, Africa o Sud America.
  2. Obama Barakov Офлайн Obama Barakov
    Obama Barakov (Obama Barakov) 31 October 2021 16: 27
    +3
    I roditori hanno perso la loro tecnologia, possono fornire solo vino, con il marchio "Minastsali")
    1. E anche lo shashlik "Minastsrali"?
      1. Obama Barakov Офлайн Obama Barakov
        Obama Barakov (Obama Barakov) 31 October 2021 20: 06
        0
        Nessun legame. Non chiedere.)
  3. Aico Офлайн Aico
    Aico (Vyacheslav) 31 October 2021 19: 51
    +1
    Il volante e il motore da "Colchis" e in discesa con i mandarini!!! Scusa sovramshi - ha un motore Zilovsky, quindi farà ondeggiare una ruota!
  4. akarfoxhound Офлайн akarfoxhound
    akarfoxhound 1 November 2021 00: 01
    +5
    I georgiani non hanno nessuno da fare con gli assaltatori e non c'è niente e niente. Scorpioni imbalsamati dall'IAI israeliani dalla riserva sovietica nello stabilimento. E questo è tutto, assolutamente tutto. Quali nafig ci sono già pronti e nelle fasi di produzione? Signori, riuscite a immaginare una fabbrica di aerei che non abbia prodotto una sola auto da zero in 30 anni? E da cosa? Pensi di poter produrre tutti i componenti di un aereo in un unico stabilimento, sul serio? Reclutare e formare gli operai e gli ingegneri che sono andati "per il pane" per 30 anni? Stanno battendo le mani agli ingenui georgiani?
    1. TAM DV 25 Офлайн TAM DV 25
      TAM DV 25 (Registratore digitale 25) 1 November 2021 03: 51
      +1
      Spiegazione ragionevole. Molto probabilmente, le pecore pascolano sul territorio di questa pianta. Ed è giusto. Nessuno bombarderà i pascoli delle pecore. Georgiani, non ripetete gli errori delle vostre pecore.
  5. Boriz Офлайн Boriz
    Boriz (borizia) 1 November 2021 00: 27
    +4
    Voglio davvero vedere come i georgiani costruirà Do 25, e i turchi ci voleranno sopra.
    C'è sempre un posto per le imprese nella vita!
  6. TermiNahTer Офлайн TermiNahTer
    TermiNahTer (Nicholas) 1 November 2021 12: 42
    +2
    Dove prenderanno i georgiani 100 motori?))) Mosca sicuramente non li venderà. Non puoi nemmeno prendere motori extra a Banderland, non ce ne sono abbastanza per il tuo "litakiv")))
  7. Tungsteno molibdeno Офлайн Tungsteno molibdeno
    Tungsteno molibdeno (Tungsteno molibdeno) 1 November 2021 17: 14
    +1
    Comprerà motori in titanio dalla Russia?
    1. Aico Офлайн Aico
      Aico (Vyacheslav) 1 November 2021 19: 05
      +2
      Se solo coltelli e macchine per la conservazione - roteeranno le labbra sugli argini !!!
  8. Muhambek Офлайн Muhambek
    Muhambek (Maometto) 4 dicembre 2021 08: 32
    0
    Una cosa è modernizzare, un'altra è rilasciare ... Soprattutto il marchio Sukhoi. Citato in giudizio)))
  9. viktartarianik Офлайн viktartarianik
    viktartarianik (Vincitore) 10 dicembre 2021 08: 22
    0
    Costruisci nuovi Su-25 - no. Aggiornamento - sì. Quanto sia profonda e di alta qualità la modernizzazione è una domanda.