Ex segretario generale della NATO: Putin mi ha chiesto quando la NATO inviterà la Russia ad aderire


L'ex segretario generale della NATO (1999-2004), britannico, il barone George Robertson ha affermato che il presidente russo Vladimir Putin durante il suo primo mandato ha seriamente pensato di unire il suo paese all'Alleanza e trasformare la Russia in una parte del mondo occidentale. L'ex capo del blocco ne ha parlato durante una conversazione al One Decision Podcast, sullo sfondo della recente escalation di tensioni lungo la linea Russia-Nato.


Robertson ha osservato che nel corso del loro primo incontro con il leader russo, Putin era interessato all'ulteriore cooperazione della Federazione Russa nella NATO.

In particolare, Putin mi ha chiesto quando l'Alleanza Atlantica inviterà la Russia ad aderire

- ha chiarito l'ex segretario generale dell'Alleanza.

Nel rapporto, Robertson ha affermato che Mosca dovrebbe fare il primo passo in questa direzione.

Bene, non stiamo invitando ad aderire alla NATO, le persone stanno facendo domanda per aderire all'Alleanza

Rispose Robertson.

Dopodiché, secondo Robertson, Putin ha sottolineato che la Russia non è alla pari con altri paesi che non contano tanto quanto lei.

Robertson ha aggiunto che Putin voleva che la Federazione Russa diventasse parte integrante del "prospero Occidente", ma dopo un po' l'opinione del leader russo su questo argomento è cambiata. Uno dei motivi è stata la "Rivoluzione arancione" in Ucraina nel 2004, che Mosca considerava un'interferenza della NATO negli affari di uno stato sovrano vicino alla Russia.

Vi ricordiamo che il 31 ottobre 2021, il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov, a seguito dei risultati del vertice G20 di Roma, ha informato della riluttanza della NATO a instaurare un dialogo con la Russia. Il ministro ha poi sottolineato di fare affidamento sul fatto che l'Alleanza non vuole effettuare ulteriori interazioni con Mosca.

Si noti che il Consiglio Russia-NATO è stato istituito il 28 maggio 2002 al Vertice di Roma, in cui le parti credevano di porre fine alla Guerra Fredda. Le firme sono state apposte da Putin, Robertson e dal presidente degli Stati Uniti George W. Bush alla presenza del presidente francese Jacques Chirac, del primo ministro britannico Tony Blair, del presidente del Consiglio italiano Silvio Berlusconi e di altri leader occidentali presso la base militare di Pratica di Mare vicino a Roma.
  • Fotografie utilizzate: Dipartimento di Stato degli Stati Uniti / wikimedia.org
19 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. pischak Офлайн pischak
    pischak 4 November 2021 21: 22
    +5
    Ebbene, che ne è di questo, a cosa all'improvviso queste "rivelazioni baronali" ?! ingannare
    Dopo tutto,

    "tutto scorre, tutto cambia", figuriamoci le persone, le loro opinioni, ancor di più!

    Così è con l'attuale Vladimir Putin, attraverso l'umiliazione e le minacce che ha subito, gravi prove di rottura e lavoro statale, che è diventato più saggio e maturo nel corso degli anni, essendosi affermato nella sua giusta causa di proteggere il mondo russo!
    Era necessario che i "baroni Robertson" neri non si spacconessero e "chiedessero" rapidamente alla Federazione Russa di aderire alla NATO, quando i "vogatori di Putin" non "tagliavano le estremità", ma loro stessi, per la loro debolezza, chiedevano esso!)))
    Al giorno d'oggi, è molto comune "ricordare i vecchi tempi e mordersi i gomiti con fastidio", sì, "raccontare favole" ?! wassat
    Quei tempi sono passati ed è un bene che i "nordatlantisti" non abbiano accettato la Federazione Russa nella loro vile banda assetata di sangue!
    Sarebbero gli "egemoni" di Washington che si sarebbero sparpagliati e sparpagliati in "unità operative", "territori con mandato", l'intero Raseyushka!
    E nominerebbero su ogni "complotto" il loro fidato "vogatore" da collaboratori locali (come nel "complotto" distribuito dalla NATO - "Yukreinushka")!
    E ora-NATO, nakosya, dai un morso, prova a prendere "a mani nude"!
    Ex calunniata, calpestata e umiliata dai cattivi, ora risorta e gonfia, realizzando se stessa e il suo alto scopo, la Russia, la nostra patria russa, non si arrenderà ai demoni della razza umana e VINCERÀ! soldato
  2. NikolayN Офлайн NikolayN
    NikolayN (Nicholas) 4 November 2021 22: 57
    0
    Sembra che abbiamo perso la nostra occasione. Non ci sarebbero problemi con l'Ucraina ora, e anzi in generale. Ora è in voga la versione che nessuno ci accetterebbe lì (nell'UE e nella NATO). Non sono sicuro. Avrebbero chiesto di mettere le cose in ordine con le finanze e nell'economia. Quindi dovrebbero essere guidati in questo modo.
    1. pischak Офлайн pischak
      pischak 5 November 2021 01: 12
      0
      Nikolay, questi sono i "Robertson" che hanno perso l'occasione di occupare la Federazione Russa "leggera" e ora rimpiangono "col senno di poi" di non essere stati "strangolati in un abbraccio amichevole"! wassat
      Dopotutto, la NATO non avrebbe più "problemi seri con la Russia" - gli "egemoni" con la NATO "avrebbero messo le cose in ordine (i nazisti lo chiamavano" Ordnung ") non solo" con le finanze e nell'economia "(come Esperti e consulenti americani "instancabilmente" mettono le cose in ordine "con tutto questo dal 1991 sotto il presidente del BNU, passo dopo passo, distruggendo sistematicamente e accuratamente l'economia e le finanze russe, in particolare quelle riguardanti le tecnologie avanzate competitive e l'"industria della difesa". "!), e infine "ordinato-spogliato" (poi alla fine degli anni '1990 e all'inizio degli anni 2000, tutto stava andando verso questo, non dimenticare le "tendenze centrifughe" nelle repubbliche e autonomie nazionali, sulla situazione militare nel Caucaso , dove "gente comune" di Washington, numerose ONG e "attivisti per i diritti umani" hanno aggiunto benzina al fuoco dalla parte dell'Anti-Russia della liberda filo-occidentale!) "sarebbe l'intero territorio russo con
      la sua popolazione!
      Ma prima, prima dell'inizio dell'occupazione strisciante, presumibilmente "alleata" della NATO "per ripristinare la pace e l'ordine (e i servizi speciali occidentali avrebbero ulteriormente destabilizzato e incitato conflitti nazionali sul territorio della Federazione Russa!)", Con il pretesto di "una rapida transizione agli standard della NATO" e di "limitare la proliferazione di armi e tecnologie nucleari nell'ambito del programma Nunn-Lugar, "cercheremmo di disarmare il più possibile -" disattivare (dicono, "perché la Russia ne ha bisogno se sei tra i tuoi alleati, sotto l'ombrello comune della NATO e il rappresentante russo, tra gli altri, anche "decide la sicurezza collettiva" nell'organo collegiale dell'organizzazione - il Comitato dei capi di stato maggiore?!)" l'intera "triade nucleare" della Federazione Russa non è andare dalla nonna!
      E sì, certo, "non ci sarebbero problemi con l'Ucraina, anzi"ti avrebbero facilmente portato" nel treno "da lì zelanti poliziotti-assassini, zelanti borgomastri nazisti e distaccamenti punitivi di ladri e teppisti sadici assetati di sangue 2014 erano completamente dilaganti!), Come hanno fatto i nazisti per mantenere occupata la popolazione del Russo terre a bada!
      Quindi qualcosa di "divertente (peggio di quello jugoslavo)" sarebbe arrivato con questo Nuovo Ordine (e, di conseguenza, una guarnigione di "peacekeepers" della NATO sarebbe stata schierata in ogni distretto, "nutrendo" gli eserciti degli alleati della NATO) , quindi sii così "sicuro", "non sicuro" che tu sia nostro (???)!
      1. NikolayN Офлайн NikolayN
        NikolayN (Nicholas) 28 dicembre 2021 21: 04
        0
        Per che cosa? Hai delle argomentazioni?
        1. pischak Офлайн pischak
          pischak 29 dicembre 2021 01: 27
          +1
          Nikolai, la "tendenza" neocoloniale è tale tra la "gente generica" ​​della NATO in relazione a coloro che hanno registrato come "Untermenschi", ahimè! richiesta
          Il "progetto Ucraina" anti-russo, megarussofobo, amero-coloniale non è un chiaro "argomento" per te (per quasi 30 anni gli Stati Uniti "lo hanno costruito, costruito e infine costruito ...")? !
          O pensi che i Washingtoniani non si "dividerebbero" per governare?! sorriso
          Dopotutto, anche nell'attuale composizione dell'UE e della NATO, gli Stati Uniti perseguono una politica manipolatrice di "contri e contrappesi" e il "confronto con la Russia" è il loro principale "spauracchio cementante" (perché "il confronto con la Cina, e con la Corea del Nord" NON è Gli americani raggiungeranno sempre un accordo con la Cina, sistemeranno pragmaticamente il loro pressioni economiche, e "incomprensioni" politico-militari - Spratly lì, Taiwan e così via ... saranno risolti anche senza una guerra reciproca).
          Negli stessi States, ancora, come 100 anni fa, ci sono "grattugie" tra "isolazionisti" e "globalisti", motivo per cui hanno con i cinesi temporaneo "ceppo", ma integrale e indipendente (sebbene ora questo status della Federazione Russa non borghese, nonostante il "discorso di Monaco" e i recenti "ultimatum", sia molto relativo, perché politica ed economia vanno di pari passo e il "capitale " in realtà governa l'economia russa, ahimè, e VVP è solo uno "stanco vogatore di galera" in un ruolo solista ... "piloti", veri "clienti della musica", come al solito, "ragno e rema nelle loro ombre" .. .) La Russia è sempre stata "non in completo" ed è stata considerata un ambito "premio"!
          Hai qualche argomento, Nikolai, a conferma delle tue buone aspettative sul "se la Federazione Russa si unisse alla NATO" (tranne "Katz si offre di arrendersi" occhiolino ) ?!
          1. NikolayN Офлайн NikolayN
            NikolayN (Nicholas) 29 dicembre 2021 14: 58
            0
            Il mondo non può più essere fermato da conversazioni e persuasione. Il capitalismo o esiste o non esiste. Quelli. socialismo. Il denaro e l'economia sono transnazionali, che ti piaccia o no. L'unificazione dei paesi e delle economie è inevitabile. Facciamo parte dell'Europa. Così era ai tempi del campo socialista. Così sarà nei giorni del campo.
            1. pischak Офлайн pischak
              pischak 29 dicembre 2021 18: 11
              0
              "L'unificazione dei paesi, delle economie è inevitabile".

              A quali condizioni, in quale stato, Nikolai?!
              Sulle condizioni degli "unificatori" dell'Occidente - "ubermens" su "untermens", in stato coloniale, come "Ucraina" ?! wassat
              1. NikolayN Офлайн NikolayN
                NikolayN (Nicholas) 29 dicembre 2021 19: 35
                0
                E lì, quali sono le diverse condizioni?
                1. pischak Офлайн pischak
                  pischak 29 dicembre 2021 21: 41
                  0
                  Non è così ?!
                  1. NikolayN Офлайн NikolayN
                    NikolayN (Nicholas) 30 dicembre 2021 13: 34
                    0
                    Ora rileggerò la Carta (Trattato) della NATO, grazie per avermelo suggerito. Pensavo che avessero uguali diritti lì. Grazie ancora, ecco cosa sta succedendo!
                    1. pischak Офлайн pischak
                      pischak 30 dicembre 2021 13: 48
                      0
                      Cioè, Nikolai, ora ti riferisci alla "lettera" della Carta della NATO, allontanandosi furtivamente dall'essenza neocoloniale del discusso "processo" della probabile "adesione al Nord Atlantico" della Federazione Russa?!)))
                      E cosa mi dimostrerai con la tua "lettura letterale" della Carta della NATO (e anche, forse, "citando" le "pagine selezionate" che ti piacciono)?!
                      1. NikolayN Офлайн NikolayN
                        NikolayN (Nicholas) 31 dicembre 2021 21: 28
                        0
                        No, niente, volevo solo controllare se stai estraendo dai documenti o dalla tua testa.
                      2. pischak Офлайн pischak
                        pischak 1 gennaio 2022 03: 12
                        +1
                        Dalle osservazioni della situazione reale, dalla pratica della nostra "vita" amero-coloniale, io "estraggo", Nikolai! sì
                        E tu continui a "rileggere" i "documenti" teorici, forse. cos'altro "sottrai" come dovrebbe apparire tutto "nella sua forma pura, secondo la lettera del contratto"!
                        I Washingtoniani (così come i loro "paneuropei" hitleriani - i loro "colleghi ideologici" nella colonizzazione della Russia) sono in grado di rivestire le loro vili intenzioni e piani aggressivi in ​​completamente "forme democratiche" ...sono bravi a lanciare perline sulla carta, ma nella vita reale questi "ubermenshes" razzisti agiscono in un modo completamente diverso, ahimè (ci sono molti esempi di questo, e le sanguinose atrocità degli invasori americani sul suolo russo, 100 anni fa, non sono affatto dimenticati!)! richiesta
                      3. NikolayN Офлайн NikolayN
                        NikolayN (Nicholas) 1 gennaio 2022 16: 16
                        0
                        O sei tu? Ah, quindi sei il proprietario di Gazprom! Ma sto pensando, perché è questo? Beh, sì, gli americani entreranno, porteranno via la tua compagnia e porteranno benzina in Europa non a 270, ma a 720, questo è molto pericoloso, non puoi permetterlo. Questo distruggerà l'intera politica della Banca Centrale, inonderà la Russia di denaro e immediatamente tutti diventeranno più poveri, andranno in giro per il mondo, dove andranno? Non ci sono merci! In condizioni di carenza, il denaro non veniva prodotto! Sì, siamo in un completo disastro.
                      4. pischak Офлайн pischak
                        pischak 1 gennaio 2022 17: 57
                        0
                        Nikolai, innanzitutto, buon anno 2022 a te! bevande
                        Buona salute, prosperità e sogni diventano realtà per te e per i tuoi cari! buono sì
                        Secondo, l' i Washingtoniani GIÀ hanno fatto irruzione in me senza chiedere e hanno installato la loro amministrazione di occupazione fantoccio, per dire che erano "democratizzati" al massimo! negativo.
                        NON abbiamo "inondato" di denaro la nostra nuova colonia europea, e noi, popolazione attiva del "territorio" "smaidan" degli americani, stiamo solo soffrendo e impoverendo ancora di più! richiesta
                        Leggi attentamente ciò che ti è scritto -estrarre dalla vita reale, e non dai tuoi (e da altri ipocriti apologeti del "Nuovo Ordine") false "fiabe per gli indiani" (su cui Roguls carenti di iodio e altri margini di "Svidomo" stupidamente "beccati", dicono: "L'Occidente è avanti, l'ordine è adesso")! wassat
                      5. NikolayN Офлайн NikolayN
                        NikolayN (Nicholas) 1 gennaio 2022 22: 46
                        +1
                        Grazie, buon anno, salute e realizzazione dei desideri! Non parliamo dei vicini, hanno fatto cose stupide per rabbia e avidità, il desiderio di un omaggio.
  • Zaino nero Офлайн Zaino nero
    Zaino nero (Valigia nera) 5 November 2021 14: 31
    -1
    Sì, hai perso l'occasione di essere nei campi di concentramento della NATO e vuoi assolutamente andarci? vuoi tentare la sorte degli ebrei? quindi i russi li hanno salvati, e chi salverà i russi?
    1. NikolayN Офлайн NikolayN
      NikolayN (Nicholas) 28 dicembre 2021 21: 06
      0
      Una valigia senza manico, sei tu per me? O c'è un organetto parlante nella tua valigia?
  • Zaino nero Офлайн Zaino nero
    Zaino nero (Valigia nera) 5 November 2021 14: 28
    -1
    forse Putin è stato stupido, non ha capito che per la NATO l'esistenza della Federazione Russa è come una spina nel fianco e va tirata fuori e saccheggiata