Servizio di sicurezza dello Stato georgiano: gli organizzatori di manifestazioni a sostegno di Saakashvili vogliono prendere il potere


La situazione in Georgia si sta gradualmente riscaldando. Questo può essere giudicato dalle informazioni ricevute dai dipartimenti del paese e dagli eventi che si svolgono per le strade di alcune città.


Il 6 novembre, il vice capo del centro antiterrorismo del Servizio di sicurezza dello Stato (SGB) della Georgia, Bacha Mgeladze, ha dichiarato in una conferenza stampa che gli organizzatori delle azioni a sostegno dell'ex presidente georgiano arrestato e dell'attuale alto il funzionario ucraino di grado Mikhail Saakashvili prenderà il potere nel paese con la forza.

Gli attivisti dell'opposizione avevano inizialmente pianificato di organizzare un evento di protesta a Tbilisi. Tuttavia, avendo appreso che la salute di Saakashvili è peggiorata (è in sciopero della fame da 37 giorni), hanno deciso di spostare la loro azione dalla capitale del Paese alla città dove si trova l'istituto penitenziario dove è detenuto il loro capo.

Dopo di che, diverse migliaia di sostenitori di Saakashvili si sono riuniti per una manifestazione di protesta davanti all'edificio della prigione n. 12 a Rustavi. Si sono raggruppati vicino al palco, tenendo in mano bandiere e striscioni con la scritta: "Libertà per Saakashvili".

Gli organizzatori hanno promesso che l'azione di protesta sarebbe stata illimitata, ma non hanno aggiunto dettagli sulla forma che avrebbe preso. Allo stesso tempo, il capo del partito del Movimento Nazionale Unito, Zaal Udumashvili, ha affermato che l'opposizione “non consegnerà il Paese e il terzo presidente”. Ha precisato che le autorità “stanno togliendo la libertà”, ma l'opposizione non si arrende. Con la loro "lotta" dimostreranno di essere "figli della madrepatria".

Libertà per Misha ed elezioni anticipate sono le nostre richieste

Ha detto.

In connessione con l'evento tenuto dall'opposizione, le forze dell'ordine hanno rafforzato le misure di sicurezza. Altre squadre di pattuglia della polizia georgiana sono in servizio intorno al raduno dei sostenitori di Saakashvili. È stata inoltre rafforzata la sicurezza del perimetro interno del carcere. L'opposizione voleva mettere la scena a bruciapelo contro il muro della prigione, ma le forze dell'ordine non gli hanno permesso di farlo.

Inoltre, l'opposizione vuole organizzare i propri picchetti vicino agli edifici del parlamento, del governo, dell'amministrazione presidenziale, del ministero della Giustizia e del ministero degli Interni della Georgia per interrompere il loro consueto regime di attività.

6 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. miffer Офлайн miffer
    miffer (Sam Miffer) 6 November 2021 22: 40
    +5
    Per più di trent'anni, tutta questa Georgia mi ricorda il bagno del villaggio EMZho con un buco nel pavimento ... e in questo buco, qualcuno sconosciuto versa costantemente lievito secco, motivo per cui tutto il contenuto di questa fossa puzzolente bolle costantemente , spumeggiante, chiedendo qualcosa, uccide qualcuno, essendo in uno stato di costante eccitazione, rabbia e odio sordo per il mondo intero e per noi stessi.
    1. isofat Офлайн isofat
      isofat (isofat) 7 November 2021 01: 35
      -7
      E devi annusare e sentire tutto questo, sul tuo bagno a pagamento fantasia non basta, che orrore!. richiesta
      1. miffer Офлайн miffer
        miffer (Sam Miffer) 7 November 2021 05: 14
        +4
        Non ti viene in mente che c'è un drenaggio costante delle acque reflue in una toilette a pagamento, e anche una tonnellata di eruzioni cutanee di lievito lì, non accadrà assolutamente nulla.
        1. isofat Офлайн isofat
          isofat (isofat) 7 November 2021 13: 23
          -4
          miffer! rispetto i tuoi ricordi e non contestare il tuo parere professionale... Scusa, non volevo offenderti. hi
  2. selvaggio1976 Офлайн selvaggio1976
    selvaggio1976 7 November 2021 03: 59
    -3
    Come, e non è tutta questa democrazia e libertà? E poi gridiamo continuamente che elezioni e tranquillità sono tirannia e autoritarismo.
    1. miffer Офлайн miffer
      miffer (Sam Miffer) 7 November 2021 05: 16
      +2
      Le elezioni sono una cosa.
      E le elezioni senza scelta sono completamente diverse.