Tu-214, MS-21 o Yak-44: come dovrebbe essere un aereo AWACS russo?


Uno dei problemi meno evidenti del Ministero della Difesa RF per i laici è la grave carenza di velivoli AWACS ("sistema di rilevamento e controllo radar a lungo raggio"), o AWACS, secondo la classificazione americana. Sembra così semplice: ha lanciato un missile ipersonico contro il nemico e si è dimenticato di lui. Ahimè, tutto è molto più complicato.


Affinché il calibro, lo zircone o il pugnale lanciati colpiscano un bersaglio in movimento come la famigerata portaerei, è necessario prima ottenere dati precisi sulla sua posizione per la designazione del bersaglio. In epoca sovietica potevamo contare su un sistema satellitare sviluppato, ma la moderna Liana è molto più debole e in numero inferiore rispetto ai suoi predecessori, e i suoi veicoli si trovano nella zona di distruzione dei missili antisatellite e di altri mezzi per contrastare un potenziale nemico. In altre parole, se gli Stati Uniti entrano in guerra con la Russia, la prima cosa che fanno è neutralizzare la nostra costellazione di satelliti, "accecando e stordendo" il Ministero della Difesa RF. E come, allora, ordinerete la ricognizione e riceverete i dati per la designazione dei bersagli dell'aviazione, dell'esercito e della marina?

Questo è esattamente ciò per cui sono necessari gli aerei AWACS, senza i quali una guerra di tipo moderno è impossibile, e i nostri meravigliosi "Calibre", "Zircon" e "Daggers" semplicemente non troveranno il loro obiettivo. L'aeronautica statunitense e i suoi alleati più stretti dispongono di velivoli AWACS E-3 Sentry per questo scopo, e la Marina dispone di E-2 Hawk Eye basati su portaerei, che, in combinazione con caccia basati su portaerei, rendono oggettivamente l'AUG americano fuori competizione. Cosa abbiamo?

E non stiamo andando molto bene con questo. Secondo fonti aperte, solo 9 unità di vecchi velivoli sovietici AWACS A-50, realizzati sulla base dell'Il-76, sono rimaste in funzione nel paese. Gli aerei sono vecchi e obsoleti in termini di equipaggiamento. Di questi, solo 4 hanno subito un profondo ammodernamento al livello di A-50U, che è ancora al di sotto dei concorrenti occidentali in termini di caratteristiche tattiche e tecniche. Un aereo AWACS basato su portaerei non esiste affatto come classe.

Tutta la speranza è per l'A-100 Premier. L'aereo è realizzato sulla base dell'Il-76MD-90A con un motore PS-90A-76, può rimanere in aria a una distanza di 1 chilometri dalla base per un massimo di 6 ore. Grazie alle più moderne attrezzature, questo radar volante è in grado di tracciare contemporaneamente fino a 300 bersagli a una distanza massima di 650 chilometri. Questo rende Premier pienamente competitiva con le controparti occidentali, per certi versi addirittura superandole. E questo è davvero fantastico. Ma c'è un problema.

Il progetto è così tecnicamente complesso che gli sviluppatori non possono ricordarlo in alcun modo. L'A-100 doveva entrare nelle truppe nel 2016, e ora è la fine del 2021, e questo non è ancora successo. Indubbiamente, alla fine, le Forze Aerospaziali RF riceveranno il "Premier", ma riuscirà a diffondersi? Grande domanda. Molto probabilmente, in realtà ci saranno solo pochi di questi velivoli e il Ministero della Difesa della Federazione Russa ha bisogno di un enorme aereo AWACS. Cosa può diventare un vero "cavallo di battaglia" che incorporerà gli sviluppi sul progetto A-100?

UAV?


Se affronti la questione dal punto di vista della scala di massa, puoi provare a fare affidamento su sistemi senza pilota relativamente economici, che ora sono diventati molto popolari. Ad esempio, un enorme UAV "Helios-RLD" può essere utilizzato come piattaforma per l'installazione di apparecchiature radar. Un tale drone può essere prodotto in grandi lotti, essendo collegato in un'unica rete, "Helios" creerà un unico campo radar sull'area protetta.


Sfortunatamente, gli UAV non possono diventare una panacea. A causa della loro bassa velocità di volo, non saranno in grado di interagire, ad esempio, con i caccia, mentre saranno un facile bersaglio per gli aerei nemici e i sistemi di difesa aerea. La bassa potenza dell'apparecchiatura radar non consente di classificare l'Helios come mezzo di ricognizione a lungo raggio. In altre parole, un UAV AWACS è un tipo di arma di nicchia, che dovrebbe piuttosto essere utilizzata come pattuglia in tempo di pace o come "occhio volante" aggiuntivo per proteggere le proprie posizioni.

Tu-204/214 o MS-21?


La conversione di aerei di linea civili in aerei AWACS è una normale pratica mondiale. Ad esempio, in Cina, un AWACS KJ-200 di pieno successo è stato creato sulla base dell'aereo Shaanxi Y-8, che a sua volta è una versione del trasporto militare An-12. Tenendo conto dei problemi con il progetto A-100, il Ministero della Difesa della Federazione Russa nel 2019 ha chiarito che un aereo AWACS leggermente più semplice basato sul transatlantico Tu-204/214 potrebbe diventare un'alternativa al Premier.


La scelta può essere considerata abbastanza riuscita. Questo è un eccellente aereo a medio raggio di design sovietico, sulla base sono già state apportate circa 20 modifiche. Sarà sufficiente dotare il Tu-214 di un radar multiposizione con due schiere di antenne in fase, apparecchiature digitali e contromisure di guerra elettronica, e si trasformerà in un vero AWACS. Allo stesso tempo, si nota che l'aereo di linea civile sarà ancora più facile ed economico da mantenere rispetto all'Il-76.
C'è solo un problema: il Tu-214 viene prodotto in lotti molto piccoli, quindi, per le esigenze di AWACS, sarà necessario riservare i liner già utilizzati per altre esigenze.

In alternativa, in un paio d'anni, il Ministero della Difesa RF potrà posare gli occhi sul nuovissimo aereo di linea a medio raggio MS-21. Il problema della dipendenza dai materiali compositi importati è già stato risolto, è stato creato il motore PD-14 domestico. La produzione in serie del velivolo dovrebbe iniziare nel 2022. È vero, è già stata preparata una coda per l'MS-21, ma, probabilmente, si troverebbero una dozzina di aerei di linea per le esigenze del Ministero della Difesa RF.

Yak-44?


Forse questa piattaforma sarà la risposta più adeguata per l'aviazione, l'esercito e la marina russi. Lo Yak-44 è stato creato in URSS come aereo da trasporto per pattugliamento radar, guida e controllo (RLDNU / AWACS) e contromisure elettroniche. Al momento dello sviluppo, con l'equipaggiamento di quel tempo, poteva condurre contemporaneamente fino a 150 bersagli aerei e dirigere 10 dei suoi caccia al bersaglio. La sua velocità di crociera era di 700 km / h, massima - 740 km / h, e la durata della pattuglia era da 3,6 a 6,5 ​​ore. Questo aereo potrebbe essere basato contemporaneamente su aeroporti di terra e su portaerei. Anche senza la catapulta, lo Yak-44 potrebbe decollare dal ponte del TAVRK "Admiral Kuznetsov" utilizzando un trampolino di lancio, che lo rende assolutamente unico nella sua classe AWACS.


Nel 1993 fu assemblato un modello a grandezza naturale dell'aeromobile e dopo che i lavori furono congelati a causa della mancanza di fondi. Il rilancio di questo progetto sarebbe una vera svolta, poiché sia ​​l'esercito russo riceverebbe un aereo da ricognizione di prima linea senza pretese di medio raggio, sia la Marina russa acquisirebbe allo stesso tempo il tanto atteso e vitale ponte AWACS per il flotta.
  • Autore:
  • Foto utilizzate: Papas Dos / CC BY 2.0, Ministero dell'Industria e del Commercio
16 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Tektor Офлайн Tektor
    Tektor (Tettore) 9 November 2021 15: 19
    0
    Il passo giusto nella direzione di "Helios-RLD": anche se per ora una nave che si muove lentamente, ma nulla ti impedirà di riorganizzare l'equipaggiamento su una tavola più veloce, come il Cacciatore.
  2. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 9 November 2021 18: 37
    +1
    Di nuovo "dovrebbe" e "essere".
    Ancora niente, potenti / grandi per fare i dorgo e per molto tempo quelli piccoli sono troppo a bassa potenza.

    ci sarà una serie di velivoli, almeno alcuni - ci saranno AWACS basati su di essi.
    Non ci saranno aerei - non ci sarà AWACS
  3. dmitri_ovchinmail.ru Офлайн dmitri_ovchinmail.ru
    dmitri_ovchinmail.ru (FARE) 9 November 2021 22: 40
    -1
    Sfortunatamente, gli UAV non possono diventare una panacea. A causa della loro bassa velocità di volo, non saranno in grado di interagire, ad esempio, con i caccia, mentre saranno un facile bersaglio per gli aerei nemici e i sistemi di difesa aerea. La bassa potenza dell'apparecchiatura radar non consente di classificare l'Helios come mezzo di ricognizione a lungo raggio.

    Innanzitutto, l'autore sostituisce i concetti, elencando i limiti di uno specifico UAV Helios e assegnando in modo inadeguato queste limitazioni a qualsiasi UAV come classe di aviazione da combattimento. Perché è impossibile modificare i "corretti", secondo l'autore, gli aerei AWACS in droni?
    In secondo luogo, qualsiasi aereo AWACS è un obiettivo primario e facile per i caccia nemici e la difesa aerea. Per gli aerei AWACS con equipaggio, così come per gli aerei senza equipaggio, non volano in modalità supersonica e la tecnologia stealth non ha senso per loro a causa della funzione che svolgono, che prevede la radiazione radar.
    E se è così, allora per salvare la vita dell'equipaggio, gli aerei AWACS dovrebbero essere resi senza equipaggio con la stessa priorità, se non superiore, degli aerei da attacco.
  4. Marzhetsky Online Marzhetsky
    Marzhetsky (Sergey) 10 November 2021 05: 00
    0
    Citazione: dmitri_ovchinmail.ru
    Innanzitutto, l'autore sostituisce i concetti, elencando i limiti di uno specifico UAV Helios e assegnando in modo inadeguato queste limitazioni a qualsiasi UAV come classe di aviazione da combattimento. Perché è impossibile modificare i "corretti", secondo l'autore, gli aerei AWACS in droni?

    Farai un drone con un Tu-214 o un MS-21? E accusare l'autore di inadeguatezza? risata
  5. Greenchelman Офлайн Greenchelman
    Greenchelman (Grigory Tarasenko) 10 November 2021 11: 29
    -2
    Sì, i droni ora sono lumache. È giusto. Ora il drone più veloce, se non sbaglio, è il nostro S-70 "Okhotnik" - 920 km / h. Ma finora è solo in una copia.
    E, ad esempio, in Australia è già in pieno svolgimento, ad es. il campione sta volando, è in corso lo sviluppo di un drone: una "guardia del corpo" di combattenti con equipaggio. È probabile che l'output sia un drone da combattimento supersonico multifunzionale a tutti gli effetti. Ma cosa possiamo imparare dagli australiani hz. Tuttavia, Boeing è lì, quindi qualcosa funzionerà sicuramente. https://greenchelman-3.livejournal.com/6067809.html

    1. zenion Офлайн zenion
      zenion (zinovy) 18 dicembre 2021 19: 14
      0
      Qualsiasi aereo senza uno cavalcabile ha paura di volare. Improvvisamente farà qualcosa di sbagliato e saranno gettati a terra. Tali droni, come facevano ora i tedeschi nella seconda guerra mondiale, e li chiamavano bombe volanti. C'era così tanto da gridare sul fatto che qualsiasi dispositivo fatto da un uomo dovrebbe essere controllato da un uomo. Mentre tali dispositivi possono essere realizzati, solo in uno stabilimento ed è in America e si chiama Naked Wood. Lì hanno già tali armi e così via che il pentagono invidia, ma non gli viene data l'attrezzatura. I loro cervelli non sono ancora abbastanza maturi.
  6. dmitri_ovchinmail.ru Офлайн dmitri_ovchinmail.ru
    dmitri_ovchinmail.ru (FARE) 10 November 2021 13: 37
    0
    Farai un drone con un Tu-214 o un MS-21? E accusare l'autore di inadeguatezza?

    Su alcuni grandi velivoli passeggeri, oggi vengono testati sistemi software e hardware per il rullaggio automatico, il decollo, il volo lungo una rotta fissa e l'atterraggio per aeroporti appositamente attrezzati. I piloti qui, in generale, saranno necessari solo "per ogni evenienza", in modo che i passeggeri abbiano qualcuno da applaudire durante l'atterraggio. Secondo te questi sistemi sono stati sviluppati e implementati da persone inadeguate?
  7. Pavel57 Офлайн Pavel57
    Pavel57 (Paolo) 10 November 2021 14: 45
    0
    Yak-44 è rimasto senza motore. Con un motore a turbogetto, sarà un aereo diverso.
    1. Greenchelman Офлайн Greenchelman
      Greenchelman (Grigory Tarasenko) 10 November 2021 17: 36
      -2
      Ancora ... D-27 è un motore propfan sviluppato dal "Progress" dell'ufficio di progettazione della costruzione di macchine di Zaporozhye che prende il nome dall'accademico A. G. Ivchenko.
  8. tempesta-2019 Офлайн tempesta-2019
    tempesta-2019 (tempesta-2019) 10 November 2021 20: 40
    0
    Forse questa piattaforma sarà la risposta più adeguata per l'aviazione, l'esercito e la marina russi. Yak-44 è stato creato in URSS come aereo da pattugliamento radar, guida e controllo basato su portaerei (RLDNU / AWACS)

    Yak-44 è la decisione più sfortunata poiché la piattaforma di base Yak-40/42 è stata a lungo interrotta e il Ministero dell'industria aeronautica non ha ancora adottato alcuna misura per rilanciare questo progetto.
    La presenza dell'unica portaerei dell'aviazione navale basata su portaerei di Kuznetsov non è un motivo per iniziare freneticamente a "strattonare" lungo il percorso di creazione di un aereo AWACS basato su portaerei ad ogni costo, dal momento che Kuzya non è più una nave abbastanza giovane da essere riparata molto più a lungo di quanto lei trascorra in mare, e lui ha solo anni per servire 10-15.

    Per qualche ragione viene messo a tacere il tema dello sviluppo di sistemi AWACS su palloni controllati ad alta quota in grado di incombere per mesi su una determinata area, ricevendo energia per il funzionamento delle apparecchiature da pannelli solari installati direttamente sul corpo dei palloni.
    La capacità di carico dei palloni è tale da poter essere facilmente equipaggiati con missili aria-aria a corto e medio raggio per la difesa contro aerei e missili nemici.
    1. Pavel57 Офлайн Pavel57
      Pavel57 (Paolo) 12 November 2021 12: 44
      -1
      Lo Yak-44 non ha nulla a che fare con lo Yak-40/42. Questo è un progetto di aeroplano tipo Occhio di Falco.
  9. Smirnov Sergey Офлайн Smirnov Sergey
    Smirnov Sergey (Smirnov Sergey) 7 dicembre 2021 23: 30
    +1
    Si ammucchiarono tutti in un mucchio. Rendendosi conto che i missili antinave del tipo Granite possono essere lasciati senza una guida esterna, sono state poste in essi determinate capacità intellettuali per identificare e classificare gli obiettivi, e sarebbe offensivo e spiacevole apprendere che i calibri e gli zirconi non lo facevano.
    E noterò anche che vengono offerte macchine abbastanza diverse come portatrici di apparecchiature radio. Gli americani non hanno abbandonato la sentinella e3 a favore dell'hockey e2, quindi perché dovrebbe accadere in Russia, quando l'a50/100 viene abbandonato a favore dello yak-44? Non ci sono problemi a realizzare un aereo drloyu sull'IL-204, sarà sufficiente una produzione tnmp di 1..2 schede all'anno.
    Ma la migliore base per l'analogico e3, secondo me, sarebbe l'IL-96. Può sollevare l'attrezzatura e nell'aria c'è molta più storia e ha 4 motori, che è più affidabile.
    1. zenion Офлайн zenion
      zenion (zinovy) 18 dicembre 2021 19: 08
      0
      Un motore dovrebbe essere nella coda, come un cavallo deve spazzare via gli uccelli, o qualcosa di fronte a cui starnutire e non provare a mangiare.
  10. zenion Офлайн zenion
    zenion (zinovy) 18 dicembre 2021 19: 06
    0
    L'aereo deve decollare. Dovrebbe volare e dare dati. L'aereo deve essere in grado di atterrare. Un aereo decente deve schiarirsi la gola prima di rispondere, non essere malato di una corona e non aver paura degli uccelli di qualsiasi dimensione. Non dovrebbe cadere come un sasso quando vuole, anche quando il cibo, cioè il benzinaio, è finito. Aerei sovietici, quando il carico viene superato, quando ha quarant'anni, vuole ritirarsi, e non tuffarsi in mare e fare un triplo salto mortale a terra.
  11. mi piace Офлайн mi piace
    mi piace (likas tirlo) 10 gennaio 2022 15: 35
    0
    Abbiamo bisogno almeno di un volo di aerei AWACS e 2-3 squadroni di droni AWACS per avere tutti i diritti nel cielo insieme ...
  12. Panikovski Офлайн Panikovski
    Panikovski (Mikhail Samuelevich Panikovsky) 20 febbraio 2022 18:19
    0
    Se si tratta dello Yak-44, è immediatamente chiaro, compagno. L'opera Marzhetsky ha fallito. Non esiste un aereo del genere e non lo è mai stato. C'era un progetto, è stato costruito un layout. Il progetto è terminato nel 1993. I motori D-27 sono ucraini, non prodotti in serie. Sono stati realizzati su misura per gli An-70 sperimentali, un progetto a cui la Russia non è più interessata.