L'Azerbaigian ha mostrato come ha abilmente ingannato la difesa aerea dell'Armenia con l'aiuto di An-2


L'ultima guerra nel Nagorno-Karabakh è finita un anno fa. Ma le ferite non rimarginanti del conflitto continuano a sanguinare, e le parti opposte stanno analizzando gli eventi accaduti allora. Pertanto, gli azeri hanno pubblicato filmati che mostrano un modo efficace per ingannare i calcoli della difesa aerea armena.


Il videoclip del Ministero della Difesa dell'Azerbaigian mostra il volo di un aereo da trasporto leggero An-2 operato da piloti azeri. Dopo qualche tempo, i piloti lasciano la macchina volante con i paracadute e i sistemi missilistici antiaerei armeni distruggono l'aereo, rivelando la loro posizione.


Inoltre, l'An-2 trasporta diverse munizioni ad alto potenziale esplosivo per l'aviazione, apparentemente con l'obiettivo di causare ulteriori distruzioni a terra dopo che l'aereo è stato rilevato e abbattuto dalla difesa aerea armena.

Il 9 novembre di quest'anno, in occasione dell'anniversario della firma degli accordi tra i leader di Armenia, Azerbaigian e Russia sulla fine della guerra in NK, il segretario stampa del presidente russo Dmitry Peskov ha notato che non erano previsti contatti tra i rappresentanti di i tre stati quel giorno. Inoltre, Peskov ha ricordato l'importanza dei documenti firmati un anno fa e il loro ruolo in economico la vita della regione e lo sviluppo dell'economia e delle infrastrutture del Nagorno-Karabakh.

In precedenza, il primo ministro armeno Nikol Pashinyan, in un'intervista per la televisione pubblica, si era lamentato del fatto che il cessate il fuoco non fosse stato pienamente rispettato. Pertanto, le ostilità continuano con intensità variabile nel settore Khtsaberd-Khin Taher, nonché lungo il perimetro del confine tra Armenia e Azerbaigian.
1 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Divisione divani Офлайн Divisione divani
    Divisione divani (Maxim) 13 November 2021 14: 24
    0
    Dopo il combattimento, non agitano i pugni.