La guerra ucraino-bielorussa diventa sempre più reale


Un'inaspettata crisi migratoria al confine polacco-bielorusso potrebbe portare all'inizio di vere ostilità. Ma in questo caso non saranno il blocco NATO e lo Stato dell'Unione della Federazione Russa e della Repubblica di Bielorussia a combattere, ma Ucraina e Bielorussia. Chi avrebbe mai pensato qualche anno fa che una cosa del genere potesse essere possibile? Tuttavia, tutto sta andando verso uno scenario simile. Chi trae vantaggio dalla guerra ucraino-bielorussa?


La situazione al confine tra la Bielorussia ei paesi dell'UE infiamma l'immaginazione di molti. Alcuni esperti militari dipingono un quadro di un attacco simultaneo di Polonia, Lituania e Ucraina alla Bielorussia, delle forze armate dell'Ucraina alla DPR e alla LPR, dell'Alleanza del Nord Atlantico alla regione di Kaliningrad e del Giappone alle Isole Curili. Bene, la probabilità di uno scenario del genere è diversa da zero, ma comunque molto piccola. La Russia è una potenza nucleare, che rimane un deterrente per le teste calde. Finché la "triade nucleare" è in ordine nel nostro paese e non c'è confusione e esitazione, tali scenari di un attacco esterno diretto con l'annessione di parte del territorio della Federazione Russa da parte di invasori e invasori stranieri sono estremamente improbabili. Pertanto, prenderemo in considerazione opzioni più realistiche.

In considerazione di quanto sopra, sono praticamente escluse le ostilità dirette della Lituania o della Polonia, membri del blocco NATO, contro la Bielorussia, che fa parte dello Stato dell'Unione con la Federazione Russa. Puoi parlarne quanto vuoi, ma le parole non si trasformeranno in fatti. Ma la situazione cambia radicalmente dopo che l'Ucraina è stata coinvolta nel caso.

Fin dagli eventi del 2014, Minsk ha cercato di costruire relazioni costruttive con Kiev, svolgendo il ruolo di mediatore tra Russia e Indipendente e allo stesso tempo guadagnando bene su questo. Tuttavia, dopo le scandalose elezioni presidenziali in Bielorussia nel 2020, l'Ucraina è stata solidale con l'Occidente e non ha riconosciuto i loro risultati. Successivamente, a Kiev, hanno iniziato a trarre dalla Bielorussia l'immagine non più di un vicino amichevole e comprensivo, ma di un "burattino del Cremlino".

Allo stesso tempo, Nezalezhnaya è oggettivamente interessato a iniziare una guerra calda con almeno qualcuno. Troppi problemi si sono accumulati nel Paese, il rating del presidente Volodymyr Zelensky è troppo calato, quindi l'attenzione del pubblico scontento e irritato deve essere incanalata da qualche parte, preferibilmente sull'immagine di un nemico esterno. C'è la Russia e le repubbliche non riconosciute del Donbass che sostiene, ma l'offensiva su larga scala delle forze armate dell'Ucraina su DPR e LPR è piena di grandi perdite e imprevedibili politico conseguenze, se improvvisamente le forze armate RF intervengono direttamente e si spingono oltre, a Odessa, e persino a Kiev.

E qui la crisi migratoria appare al momento giusto al confine tra Bielorussia e Polonia con la Lituania. L'Unione Europea sicuramente non permetterà a questi sfortunati migranti illegali di entrare. Neanche Minsk li lascerà per sé e non manderai i rifugiati a casa, dove potrebbero essere in pericolo. Cosa fare? C'è un'opzione per reindirizzarli verso l'UE attraverso l'Ucraina, e qui Kiev appare improvvisamente come la parte lesa. I radicali ucraini si sono subito emozionati quando hanno saputo che migliaia di persone dal Nord Africa e dal Medio Oriente potevano venire da loro. Così ha commentato questa situazione il famigerato ex leader del Settore destro (l'organizzazione è bandita in Russia in quanto estremista), e ora consigliere del comandante in capo delle forze armate dell'Ucraina, Dmitry Yarosh:

Gli attacchi al confine polacco da parte del burattino del Cremlino Lukashenka dovrebbero ricevere un degno rifiuto. Credo che l'Ucraina, se necessario, dovrebbe fornire tutta l'assistenza necessaria al vicino stato amico ... Per la tua e la nostra libertà!

E va notato che Kiev ha già iniziato a riunire l'esercito e la Guardia nazionale al confine con la Bielorussia. Conoscendo il grado di "controllabilità" e "congelamento" di questi ultimi, non c'è dubbio che non saranno delicati con i migranti illegali, come le guardie di frontiera polacche, ma mostreranno tutta la loro essenza selvaggia. Quali sono le possibili opzioni ulteriori?

opzione 1... Diciamo che l'Occidente ha scommesso sull'aggravamento dei rapporti con la Russia attraverso il conflitto tra Ucraina e Bielorussia. Allora è possibile quanto segue.

Secondo il presidente Lukashenko, i migranti illegali che si sono accumulati al confine con la Polonia hanno iniziato a ricevere armi ed esplosivi da Piazza Indipendente per inscenare una provocazione contro le guardie di frontiera ei militari della NATO. Supponiamo che i "burattinai" abbiano dato il via libera a reindirizzare questo flusso verso l'Ucraina per organizzare lì un conflitto di confine. Quindi le Guardie Nazionali incontreranno gli sfortunati rifugiati con il fuoco e inizieranno a usare i droni per dar loro la caccia. Allo stesso tempo, le guardie di frontiera bielorusse potrebbero soffrire "accidentalmente". Se rispondono, inizierà un vero conflitto armato locale.

Qui, a proposito, sarà possibile ricordare che i nazionalisti ucraini hanno rivendicazioni territoriali sulla Bielorussia, in particolare, opinioni sulle regioni di Brest e Gomel. Perché i burattini occidentali non giocano questa carta realizzando l'Anschluss di Polesie e la regione di Brest? Formalmente, le forze armate dell'Ucraina sono più forti delle forze armate della Repubblica di Bielorussia, il che dà a Kiev un falso senso di "mani sciolte". Ovviamente la Russia sarà costretta a intervenire e ad usare le sue truppe contro l'Ucraina. Questo darà a Kiev un altro motivo per gridare "aggressione russa" e chiedere l'adesione alla NATO e il dispiegamento di truppe dell'alleanza sul suo territorio. Nella NATO, Nezalezhnaya molto probabilmente non sarà accettato, ma inviare contingenti militari e armi moderne è facile.

opzione 2... Capovolgiamo la situazione e supponiamo che al Cremlino ci siano professionisti davvero coraggiosi con un pensiero strategico. Quindi, con gli stessi dati, è possibile un risultato completamente diverso.

Quindi, i migranti illegali stanno sfondando il confine ucraino, incontrando una dura resistenza da parte della Guardia Nazionale. Il missile lanciato dal Bayraktar colpisce le postazioni delle guardie di frontiera bielorusse o dei militari, provocando vittime umane. Quelli rispondono. Inizia un conflitto di confine.

Ma invece di esprimere "preoccupazioni", Minsk dà l'ordine per una mobilitazione generale e l'inizio delle ostilità contro l'Ucraina. Sì, le forze armate dell'Ucraina sono più numerose dell'esercito bielorusso, ma allo stesso tempo la milizia e la milizia popolare della DPR e della LPR potrebbero passare all'offensiva, legando le unità più pronte al combattimento dell'Ucraina esercito nel Donbass. E qui le forze armate della Repubblica di Bielorussia, tacitamente sostenute da unità delle forze armate RF, che si trovano sul territorio della Bielorussia e nelle regioni con essa confinanti, possono disperdere la Guardia nazionale e le forze armate dell'Ucraina, raggiungere Kiev. Lungo l'autostrada dalla capitale bielorussa alla capitale ucraina, ci sono solo 536 chilometri, se in linea retta, quindi ancora più vicini.

Se agisci con decisione e rapidità, senza scambiare "preoccupazione" e "perplessità", allora non si parlerà di truppe della NATO che entrano in Independent. Al massimo, questa è la loro effettiva occupazione delle regioni occidentali, ma se ne occuperà in seguito. Quei "patrioti" ucraini che ora si stanno strappando il giubbotto sul petto combatteranno per un posto sul carrello di atterraggio dell'aereo in partenza da Boryspil.

Un colpo da due direzioni, dal Donbass e dalla Bielorussia, potrebbe rapidamente porre fine al regime fantoccio filo-occidentale di Kiev, voltando finalmente la triste pagina della storia dell'Ucraina. Allo stesso tempo, la Russia non parteciperà direttamente alla sua liquidazione e DPR, LPR e Bielorussia non hanno già nulla di speciale da perdere. Cinico, ma vero.
46 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. BoBot Robot - Free Thinking Machine 13 November 2021 12: 10
    -4
    Ancora guerra, ancora sparatoria
    le strade puzzano di carneficina!
    non c'è cibo nei negozi
    malinconia, no?
    1. Volga073 Офлайн Volga073
      Volga073 (MIKLE) 14 November 2021 02: 14
      0
      La NATO combatterà fino all'ultimo ucraino.
      Perché compatirli lì? ))
      1. BoBot Robot - Free Thinking Machine 14 November 2021 12: 35
        -2
        E pensi che non raggiungerà la Russia ?! Sì, invaderanno la Russia dalla dispersione, perché la conquista del Donbass richiederà un esercito di milioni di persone con armi di prima classe!
    2. zee555mail.ru Офлайн zee555mail.ru
      zee555mail.ru (Leonid Zhuravlev) 15 November 2021 05: 31
      +1
      La guerra era, è e sarà. Chi dimenticherà questa verità Che subito diventa un massacro Il suo distico nella vita è cantato Il desiderio è continuo, non è vero?
  2. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 13 November 2021 13: 03
    -9
    La guerra ucraino-bielorussa diventa sempre più reale

    - Ah ... - di nuovo una sorta di "guerra ucraino-bielorussa" e ancora - alcune "opzioni" ... - Sì, Lukashenko non vuole combattere con l'Ucraina ... - non vuole, e basta ...
    - E riguardo alle "opzioni" ... - personalmente, posso offrire una "terza opzione":
    - Questo è quando - l'UE, gli Stati Uniti (NATO) dichiarano improvvisamente la Bielorussia - "amata moglie" (e questa è invece un'Ucraina devota e pronta a tutto) ... - Sì - così ...
    - E Lukashenko, a cui verranno promesse preferenze illimitate e completa libertà di azione (beh, approssimativamente ... come Erdogan); così come lui (Lukashenka), e - e "abbastanza" riceverà crediti-soldi ... - e Lukashenka inizia immediatamente ad agire ...
    - Tutte le "porte" della Bielorussia "si spalancano" ... - Le truppe della NATO riempiono letteralmente molto rapidamente il territorio della Bielorussia ... - E tutti i comandanti bielorussi riceveranno l'ordine - "Non agire e tutte le truppe non lasciano i loro posti di schieramento; non prendete alcun provvedimento e restate in caserma… - Introducete la legge marziale nel Paese e attendete speciali istruzioni…”
    - E i "comandanti bielorussi" ben addestrati e intimiditi (e molti di loro sono stati recentemente "nuovi nominati") - semplicemente non osano violare l'ordine ...
    - Allo stesso tempo, anche la Russia semplicemente non oserà intraprendere nulla (nonostante il fatto che "la Bielorussia sia nella CSTO") ... sarà annunciato che tutto in Bielorussia è fatto secondo "la volontà del popolo bielorusso stesso" ... - Lo stesso Lukashenko farà un "appello diretto" al popolo bielorusso su tutti i canali televisivi e in tutti i media, ecc.
    - Bene, cosa accadrà dopo ... - sarà - "tutto ciò che sarà" ...
    - Bene, e la Russia - e continuerà - a fornire gas all'Europa ... - Tutti gli "eventi" non influenzeranno questo ...
    1. Viso Офлайн Viso
      Viso (Alexander Lik) 13 November 2021 16: 33
      0
      Più simile a una casseruola unta mriyka. Solo una pentola può credere all'Occidente e bruciare la tua casa in cambio di biscotti.
    2. Sergey Demin_2 Офлайн Sergey Demin_2
      Sergey Demin_2 (Sergey Demin) 13 November 2021 19: 12
      +1
      Questo è quando - l'UE, gli Stati Uniti (NATO) dichiarano improvvisamente la Bielorussia - "amata moglie", a giudicare dalle mie osservazioni, l'Europa ha messo le corna e vuole vedere il furbo Luka solo in prigione e, se possibile, morto.
      1. gorenina91 Офлайн gorenina91
        gorenina91 (Irina) 13 November 2021 23: 03
        -2
        a giudicare dalle mie osservazioni, l'Europa ha messo le corna e vuole vedere il furbo Luka solo in prigione e, se possibile, morto

        - No ... - Questa è Ze (Zelensky) - già reale - una carta rotta ...
        - E Lukashenka - solo oggi è abbastanza buono - perché l'Occidente scommetta su di lui ...
        - Tutti in Russia hanno già capito che Lukashenka ha già iniziato a creare più problemi di quanti non sia in grado di creare positivi ... - E anche il paziente Putin già con grande difficoltà sopporta tutte le buffonate di Lukashenka ... - E Lukashenka stesso lo capisce e lo capisce che non deve più andare dagli "amici di Putin" e cerca freneticamente una via d'uscita; fare cose - una più ridicola dell'altra...
        - Quindi Lukashenka potrebbe andare per un aperto tradimento e andare "in Occidente" ... - semplicemente non ha via d'uscita ... - Ma tutto il potere esecutivo in Bielorussia e l'intero esercito bielorusso sono ancora concentrati nelle sue mani. nelle sue mani...
        - Quindi puoi aspettarti tutto da Lukashenka... - ripeto - non ha scampo e non ha nulla da perdere...
        - - Ma, dopo aver attraversato e "portare la Bielorussia alla NATO" (e la Bielorussia sarà immediatamente ammessa alla NATO senza problemi - questa non è l'Ucraina) - già in un nuovo ruolo - Lukashenka può iniziare un "nuovo gioco" ... -
  3. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
    Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 13 November 2021 13: 38
    -4
    Cosa sta chiamando l'autore di tutte le guerre? Leggerei qualcosa come "La guerra non ha un volto di donna".
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 13 November 2021 13: 52
      +3
      Ho letto molto.
      E la guerra in Donbass va avanti senza sosta da 7 anni. Quindi andiamo senza demagogia liberale.
      1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
        Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 13 November 2021 16: 07
        -3
        Questo conflitto si sta congelando. Ora, nel peggiore dei casi, muoiono un paio di dozzine di persone all'anno. Questo è certamente un male, ma più persone muoiono in incidenti stradali e risse tra ubriachi. Tra un paio d'anni, lì tutto sarà tranquillo. Ma tu sogni ostinatamente che tanti muoiano almeno un giorno. E come la guerra dall'altra parte dell'Ucraina aiuterà il Donbass
        1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
          Marzhetsky (Sergey) 15 November 2021 09: 10
          +2
          La guerra in Donbass finirà e la questione dello status della Crimea sarà risolta solo a Kiev
  4. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 13 November 2021 14: 00
    -7
    Sì, il paese è già pieno di difficoltà, ma danno agli autori mucche e Ukru.
    Ukra - in particolare, articoli uno dopo l'altro.
    Da qualche parte c'è una crisi su Marte))), ma l'Ucraina e la Bielorussia combatteranno. Come mai? Non scrivere di Marte.
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 13 November 2021 14: 29
      +2
      Sì, il paese è già pieno di difficoltà, ma danno agli autori mucche e Ukru.

      Sei soddisfatto del sangue disponibile nel Donbass: vuoi continuare senza fine?
      1. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
        Sergey Latyshev (Serge) 13 November 2021 19: 56
        0
        No.
        Vuoi aggiungere il sangue della Bielorussia al sangue sul LDNR?

        Abbiamo già assaporato la possibilità di spargimenti di sangue in Transnistria.
        Poiché l'aggravamento nella LPNR non poteva essere previsto ...
  5. Oleg Valevsky Офлайн Oleg Valevsky
    Oleg Valevsky 13 November 2021 14: 05
    -11%
    può porre fine rapidamente a un regime fantoccio filo-occidentale

    Hmm .. all'autore non è mai venuto in mente che ci sono paesi in cui viene eletto il governo.? Non per divertimento, ma in realtà ..
    E poiché ogni volta che scelgono esattamente QUESTO, "filo-occidentale", significa che questa è la volontà della maggioranza di questo popolo.
    E quindi ... Certo è possibile raggiungere Kiev, ma cosa fare con questa maggioranza di persone?. Questi sono milioni di persone... decine di milioni!
    O pensi di poterlo fare nel "vecchio modo provato" ..? Vale a dire, esportare le proprie tradizioni secolari "culturali" in un altro paese?
    Curioso di sapere come lo immagini?))) A quanto pare pensi che questi milioni di persone ti guarderanno in bocca con entusiasmo?
    1. gorenina91 Офлайн gorenina91
      gorenina91 (Irina) 13 November 2021 14: 28
      -8
      Vale a dire, esportare le proprie tradizioni secolari "culturali" in un altro paese?
      Curioso di sapere come lo immagini?))) A quanto pare pensi che questi milioni di persone ti guarderanno in bocca con entusiasmo?

      - Sì, "entrano" ... - e già "entrano" ... - La Cina non è ancora ufficialmente "venuta in Russia" ... - ma già "entrano" e lo adulano e . .. e .. . e impara il cinese ... - brrrrr !!!
      - Come spiegarlo???
      - E i valori culturali russi e cinesi non sono facili - due grandi differenze ... - ma queste sono due galassie diverse !!!
      - E poi ... - per uno "sguardo russo" - subito mille "sguardi cinesi" ...
      - E chi "trascurerà" chi ...
      - E anche allora sarebbe possibile giocare a "peepers" ... - "a occhio negli occhi" - e in particolare a mostrare a tutti che lo stato della Russia può ("semmai") ​​mostrare la sua volontà nazionale ... - E quando così... - La Russia abbassa solo umilmente gli occhi... - e non può guardare direttamente e con fermezza... - allora... poi... non resta che guardare nella bocca di qualcuno...
    2. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 13 November 2021 14: 30
      +4
      Hmm .. all'autore non è mai venuto in mente che ci sono paesi in cui viene eletto il governo.? Non per divertimento, ma in realtà ..
      E poiché ogni volta che scelgono esattamente QUESTO, "filo-occidentale", significa che questa è la volontà della maggioranza di questo popolo.

      Oh veramente? Avevano un'alternativa adeguata? Di nuovo la demagogia liberale?
      1. Oleg Valevsky Офлайн Oleg Valevsky
        Oleg Valevsky 13 November 2021 14: 56
        -8
        Non so quale sia l'"alternativa adeguata" nella tua comprensione
        Se stiamo parlando di coloro che desiderano avvicinarsi alla Russia, allora puoi vedere le valutazioni di Medvedchuk, Muraev. O OLE (anche se quest'ultimo è oh, come variopinto ..!)

        Risulterà essere il 10, 15 ... beh, lascia che sia il 20 percento della popolazione che guarda verso Mosca. Per lo più pensionati.

        Pertanto, la domanda è valida: quando raggiungerai Kiev, cosa farai con il restante 80 percento? Giovane (di mezza età), energico - oltre 20 milioni. Sperimentare sentimenti ben noti per i "liberatori".
        Sono tutti a Solovki?
        O contro il muro?

        E basta ritirare le truppe da Kiev, sceglieranno una nuova leadership filo-occidentale))
        Inoltre, da allora sarà già del 90 percento.

        Il 2014 non ti ha insegnato niente? In effetti, nel 2012, oltre l'80% della Russia è stato calorosamente attribuito alla Russia in Ucraina. Dove sono andati? Forse il Dipartimento di Stato ha dato da mangiare arance tritate?
        1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
          Marzhetsky (Sergey) 13 November 2021 15: 05
          +5
          L'esperienza della Germania nazista mi ha insegnato tutto ciò che ho bisogno di imparare. Anche lì tutti hanno votato per il potere. Ma alla fine gli è stato detto che si sbagliavano. Quindi lega con la demagogia. Non ti porterò luce. Devo eliminare la minaccia al mio paese e porre fine alla carneficina in Donbass
          1. Oleg Valevsky Офлайн Oleg Valevsky
            Oleg Valevsky 13 November 2021 15: 15
            -6
            Una minaccia?
            E che l'Ucraina ha attaccato qualcuno? (una volta attaccato)?
            Bene, forse, come noti aggressori - i paesi baltici ... o come la Finlandia ..
            Questi sì... aggressori conosciuti nel mondo. Come gli ucraini
            Nel corso della sua storia, l'Ucraina ha condotto guerre di conquista. Ogni scolaro lo sa
            1. Viso Офлайн Viso
              Viso (Alexander Lik) 13 November 2021 16: 36
              +5
              L'Ucraina ha attaccato il suo stesso popolo. Per il bene degli Stati Uniti.
            2. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
              Marzhetsky (Sergey) 15 November 2021 09: 14
              +2
              La minaccia per la Russia è rappresentata dalla possibilità di schierare basi NATO e armi nucleari americane in Ucraina.
  6. Viso Офлайн Viso
    Viso (Alexander Lik) 13 November 2021 16: 32
    +4
    La seconda opzione è più ovvia.
    Inoltre, è molto più conveniente per la Russia - trattare con le forze armate dell'Ucraina sotto la bandiera bielorussa. Tutti i pezzi grossi voleranno a Lukashenka. Anche se stanno già volando, non peggiorerà.
    E i Periferici sono sempre più simili a un cane infetto dalla rabbia, è ora di metterti a dormire.
  7. DonniCat Online DonniCat
    DonniCat 13 November 2021 16: 59
    0
    Pan l'autore può migliorare l'aereo?
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 15 November 2021 11: 31
      +1
      Pan autore sulle portaerei ha già espresso le tesi principali. Chi voleva e poteva, capiva e apprezzava. Non ha senso spiegare qualcosa agli altri.
      Più su questo sito, non toccherò questo argomento. hi
  8. Sergey Demin_2 Офлайн Sergey Demin_2
    Sergey Demin_2 (Sergey Demin) 13 November 2021 19: 18
    0
    le teste di coda tirano le formazioni ai confini della Bielorussia non per combattere ma per piegarsi e ottenere biscotti sotto la deviazione, e se non c'è gesheft, ingurgiteranno al confine e torneranno. Non hanno affatto la forza di combattere su due fronti a causa della parola, nel Donbass non possono schierarsi completamente, ma ecco il secondo fronte! Non brillano biscotti in Europa, hanno bisogno di nutrire i loro parassiti, ma in generale ci sono sempre meno abbeveratoi.Loro (l'Europa) hanno la domanda su come drenare gli ucraini e, preferibilmente, sul nostro collo.
    Quindi la mia opinione dell'esperto di divani porterà i particolarmente violenti al confine, li divoreranno e torneranno nei reparti
  9. Dub0Vitsky. Online Dub0Vitsky.
    Dub0Vitsky. (Victor) 13 November 2021 19: 47
    +3
    Citazione: gorenina91
    La guerra ucraino-bielorussa diventa sempre più reale

    - Ah ... - di nuovo una sorta di "guerra ucraino-bielorussa" e ancora - alcune "opzioni" ... - Sì, Lukashenko non vuole combattere con l'Ucraina ... - non vuole, e basta ...
    - E riguardo alle "opzioni" ... - personalmente, posso offrire una "terza opzione":
    - Questo è quando - l'UE, gli Stati Uniti (NATO) dichiarano improvvisamente la Bielorussia - "amata moglie" (e questa è invece un'Ucraina devota e pronta a tutto) ... - Sì - così ...
    - E Lukashenko, a cui verranno promesse preferenze illimitate e completa libertà di azione (beh, approssimativamente ... come Erdogan); così come lui (Lukashenka), e - e "abbastanza" riceverà crediti-soldi ... - e Lukashenka inizia immediatamente ad agire ...
    - Tutte le "porte" della Bielorussia "si spalancano" ... - Le truppe della NATO riempiono letteralmente molto rapidamente il territorio della Bielorussia ... - E tutti i comandanti bielorussi riceveranno l'ordine - "Non agire e tutte le truppe non lasciano i loro posti di schieramento; non prendete alcun provvedimento e restate in caserma… - Introducete la legge marziale nel Paese e attendete speciali istruzioni…”
    - E i "comandanti bielorussi" ben addestrati e intimiditi (e molti di loro sono stati recentemente "nuovi nominati") - semplicemente non osano violare l'ordine ...
    - Allo stesso tempo, anche la Russia semplicemente non oserà intraprendere nulla (nonostante il fatto che "la Bielorussia sia nella CSTO") ... sarà annunciato che tutto in Bielorussia è fatto secondo "la volontà del popolo bielorusso stesso" ... - Lo stesso Lukashenko farà un "appello diretto" al popolo bielorusso su tutti i canali televisivi e in tutti i media, ecc.
    - Bene, cosa accadrà dopo ... - sarà - "tutto ciò che sarà" ...
    - Bene, e la Russia - e continuerà - a fornire gas all'Europa ... - Tutti gli "eventi" non influenzeranno questo ...

    Quante volte hanno detto che fumare erba e bere chiaro di luna allo stesso tempo è dannoso. Cazzate. Completamente pazzo.


    Le preferenze di Lukashenka sono la resa di tutti i satelliti di oggi. Ukrov, Pshekov, Lituania. I grandi non lo fanno. Hanno messo ogni conchiglia davanti a loro. Possono montare ukrov, possono. Gli pshek perderanno troppo e non saliranno in avanti. Questo tira i pusher non hanno nulla da perdere, sono soprattutto una spesa.
  10. Dub0Vitsky. Online Dub0Vitsky.
    Dub0Vitsky. (Victor) 13 November 2021 19: 55
    0
    Citazione: Oleg Rambover
    Cosa sta chiamando l'autore di tutte le guerre? Leggerei qualcosa come "La guerra non ha un volto di donna".

    Una ciocca di capelli strappata dalla barba e incantesimi come Doh-tebidoh sono ben protetti dallo scoppio della guerra...
    1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
      Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 13 November 2021 21: 46
      -2
      Stai dicendo che l'autore rispettato non si dedica all'isteria, ma fornisce analisi di alta qualità basate sulla realtà?
      Tipo di tale:

      Quindi, i migranti illegali stanno sfondando il confine ucraino, incontrando una dura resistenza da parte della Guardia Nazionale. Il missile lanciato dal Bayraktar colpisce le postazioni delle guardie di frontiera bielorusse o dei militari, provocando vittime umane. Quelli rispondono. Inizia un conflitto di confine.
      1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
        Marzhetsky (Sergey) 15 November 2021 09: 11
        +2
        Non ho altre analisi per te. Non mi piace, non leggerlo.
  11. Dima Офлайн Dima
    Dima (Dmitry) 13 November 2021 20: 46
    0
    Perché Lukashenka dovrebbe combattere Kiev? Perché la Russia dovrebbe combattere Kiev? Non ha ancora senso questa guerra. Qualsiasi guerra unisce la popolazione, e Putin ha detto l'opposto, sul crollo di Bandera.
    1. Adler77 Офлайн Adler77
      Adler77 (Denis) 13 November 2021 22: 32
      0
      Certo che lo è, ma “oggi è domani, non tutti possono guardare. O meglio, non solo tutti possono guardare, non tutti possono farlo».
      La guerra è possibile solo se i compagni stessi improvvisamente calpestano l'attacco, ma la Federazione Russa non aspetterà un tale dono.
  12. Oleg Valevsky Офлайн Oleg Valevsky
    Oleg Valevsky 13 November 2021 23: 16
    -2
    Citazione: leccare
    L'Ucraina ha attaccato il suo stesso popolo. Per il bene degli Stati Uniti.

    Hmmm .. c'è un tale Girkin (Strelkov). Ha già raccontato tanto... E, sai, quello che ha raccontato, raccontato nei dettagli, contraddice quello che hai scritto tu
  13. Jacques sekavar Офлайн Jacques sekavar
    Jacques sekavar (Jacques Sekavar) 13 November 2021 23: 32
    +3
    1. In effetti, l'Ucraina è un membro associato della NATO, analogamente a Svezia e Finlandia, che sono membri dell'Unione Scandinava, insieme a Norvegia e Danimarca, membri della NATO.
    2. Bielorussia + RF = Istruzione statale dell'Unione.
    La Bielorussia è membro della CSTO.
    Entrambe queste organizzazioni prevedono la cooperazione militare e l'assistenza reciproca.

    Nel complesso, la NATO è superiore a Russia e Bielorussia sotto tutti gli aspetti, ad eccezione delle armi di distruzione di massa.
    Una guerra su vasta scala tra Ucraina e Bielorussia si svilupperà automaticamente in una guerra tra NATO e Federazione Russa con l'uso di armi di distruzione di massa, e questa è la terza guerra mondiale.
    Un tale sviluppo degli eventi è inaccettabile per il grande capitale, e quindi impossibile. Il massimo possibile, uno scontro armato come quello di Berlino e un piccolo conflitto di confine, cosa molto improbabile.
    1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
      Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 14 November 2021 00: 15
      -3
      Nessuno combatterà per l'Ucraina. È solo che una guerra del genere costerà così tanto alla Federazione Russa (in tutti i sensi) che le probabilità di una guerra sono praticamente pari a zero. E non è un dato di fatto che l'esercito russo nella sua forma attuale avrà abbastanza forza per l'occupazione,
    2. squalo Офлайн squalo
      squalo 14 November 2021 10: 17
      +1
      Nel complesso, la NATO non è sicuramente superiore alla Russia in termini di armi di terra. La NATO ha una superiorità decisiva in mare e in aria. La parità nelle armi nucleari strategiche e la completa superiorità multipla della Russia nelle armi nucleari tattiche limita l'attività della NATO. E non dimenticate, i nostri problemi sono dalla nostra parte, e per la NATO è un teatro di operazioni remoto, e la guerra, come sapete, è per l'80% logistica! E le azioni offensive richiedono una significativa superiorità in un dato punto locale, e questo sarà estremamente difficile per la NATO. Proprio perché l'Ucraina nella Nato rompe gli equilibri di potere nel fatto che al confine con la Russia comparirà un potenziale teatro di operazioni, riducendo radicalmente i problemi logistici, è la ragione principale del conflitto. Ad esempio, i paesi baltici non sono un tale teatro di operazioni per ragioni geografiche. Né la concentrazione nascosta necessaria per l'inizio delle ostilità è possibile lì, tanto meno in tempo di guerra: semplicemente non ci sarà tempo.
    3. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 15 November 2021 09: 12
      +2
      Una guerra su vasta scala tra Ucraina e Bielorussia si svilupperà automaticamente in una guerra tra NATO e Federazione Russa con l'uso di armi di distruzione di massa, e questa è la terza guerra mondiale.
      Un tale sviluppo degli eventi è inaccettabile per il grande capitale, e quindi impossibile. Il massimo possibile, uno scontro armato come quello di Berlino e un piccolo conflitto di confine, cosa molto improbabile.

      Perché la guerra tra Russia e Azerbaigian non è iniziata automaticamente sull'Armenia?
  14. Siegfried Офлайн Siegfried
    Siegfried (Gennadia) 14 November 2021 03: 13
    -1
    tutte queste passioni sulla guerra della NATO - Russia, Bielorussia - Ucraina, ecc. non tengono conto degli interessi di Berlino e Parigi, come se non esistessero affatto. Che tipo di guerra? Le guerre iniziano per disperazione o per raggiungere obiettivi che superano le perdite della guerra.
    Gli Stati Uniti e l'Inghilterra (è in qualche modo difficile chiamarla Gran Bretagna), stanno cercando di suscitare passioni in Europa, di mantenere le relazioni dell'Europa con la Russia a un livello di tensione, incertezza - per prevenire i fuochi della discordia che sono stati artificialmente posti tra Russia ed Europa di scomparire. Il crollo del regime ucraino, accelerato dalla crisi energetica, è il pericolo che l'incendio principale si spenga da solo, tanto da rendere evidente non solo la dipendenza dell'Ucraina dalla Russia, ma anche il fallimento del " esperimento democratico" nello stato post-sovietico. Questo chiuderà il tema di simili "trasformazioni" anche nella stessa Russia. Quindi stanno cercando in tutti i modi di costringere la Russia a tornare allo status quo, a dare all'Ucraina gas e carbone e qualcos'altro. Ricattare la Russia con la guerra in Donbass è l'imposizione di una situazione dall'esito incerto e dai grandi rischi. L'intervento russo nel conflitto in Ucraina sarà sicuramente una grave crisi in Europa e nei rapporti con la Russia, soprattutto nel contesto di ciò che accadrà all'Ucraina dopo questo intervento. Il riavvicinamento con Germania e Francia sarà notevolmente complicato.
    Ma d'altra parte, loro stessi non sanno come andrà a finire tutto e loro stessi non sono estremamente interessati all'inizio delle ostilità nel Donbass. La Russia può risolvere il problema senza un'invasione di terra, semplicemente sconfiggendo le unità più motivate dell'Ucraina dall'alto. Nessuno è sicuro che tutti nelle forze armate siano desiderosi di combattere l'est del proprio paese. Qui i rischi sono alti per tutti. Nessuno ha bisogno di alcuna guerra ora. Russia - Berlino e Parigi permetteranno a questo ascesso ucraino di esplodere, dopodiché il potere sarà sostituito dal prossimo presidente.
  15. ... Quei "patrioti" ucraini che ora si stanno strappando il giubbotto sul petto combatteranno per un posto sul carrello di atterraggio dell'aereo in partenza da Boryspil.

    Non un solo aereo, non un solo aeroporto in Ucraina dovrebbe decollare se la Russia viene coinvolta. Tutte le piste di atterraggio devono essere distrutte all'inizio del conflitto.
  16. Igor Berg Офлайн Igor Berg
    Igor Berg (Igor Berg) 14 November 2021 13: 30
    -2
    Divagazione dall'argomento. La Bielorussia li ha portati dentro, lanciati, farli scendere dagli aerei senza documenti, con il supporto delle forze di sicurezza, li porta ai confini della Polonia e della Lituania. Lascia che risolva da sola questo problema. E l'Ucraina dice tutto correttamente. E si scopre, come in una storia. Cago sotto la tua porta. Apri e fammi entrare! Oh, se non vuoi ti metto sotto un'altra porta e darò fuoco anche a loro! Non pensare che tu solo (Lukashenka + Co) sia così astutamente "opy".
  17. acquario580 Офлайн acquario580
    acquario580 14 November 2021 23: 33
    -4
    Non preoccuparti. Non sarai in grado di mettere gli ucraini e i bielorussi l'uno contro l'altro. Questo è davvero un popolo, tk. i loro antenati vivevano sotto la legge di Magdeburgo. a differenza dei moscoviti, dove c'è sempre stata una monarchia.
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 15 November 2021 09: 13
      +2
      Niente è divertente come la visione ucraina della storia.
  18. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
    Marzhetsky (Sergey) 15 November 2021 09: 18
    +2
    Citazione: Oleg Valevsky
    Pertanto, la domanda è valida: quando raggiungerai Kiev, cosa farai con il restante 80 percento? Giovane (di mezza età), energico - oltre 20 milioni. Sperimentare sentimenti ben noti per i "liberatori".
    Sono tutti a Solovki?
    O contro il muro?

    E basta ritirare le truppe da Kiev, sceglieranno una nuova leadership filo-occidentale))
    Inoltre, da allora sarà già del 90 percento.

    Lascia che facciano ciò che vogliono nel quadro delle leggi vigenti. Non è necessario ritirare nessuno da nessuna parte, la Russia dovrà posizionare basi militari in Ucraina per evitare ricadute.
    I poliziotti locali dei tuoi stessi ucraini si occuperanno dei "partigiani" testardi.
  19. Alsur Офлайн Alsur
    Alsur (Alex) 15 November 2021 17: 02
    +1
    Citazione: gorenina91
    a giudicare dalle mie osservazioni, l'Europa ha messo le corna e vuole vedere il furbo Luka solo in prigione e, se possibile, morto

    - No ... - Questa è Ze (Zelensky) - già reale - una carta rotta ...
    - E Lukashenka - solo oggi è abbastanza buono - perché l'Occidente scommetta su di lui ...
    - Tutti in Russia hanno già capito che Lukashenka ha già iniziato a creare più problemi di quanti non sia in grado di creare positivi ... - E anche il paziente Putin già con grande difficoltà sopporta tutte le buffonate di Lukashenka ... - E Lukashenka stesso lo capisce e lo capisce che non deve più andare dagli "amici di Putin" e cerca freneticamente una via d'uscita; fare cose - una più ridicola dell'altra...
    - Quindi Lukashenka potrebbe andare per un aperto tradimento e andare "in Occidente" ... - semplicemente non ha via d'uscita ... - Ma tutto il potere esecutivo in Bielorussia e l'intero esercito bielorusso sono ancora concentrati nelle sue mani. nelle sue mani...
    - Quindi puoi aspettarti tutto da Lukashenka... - ripeto - non ha scampo e non ha nulla da perdere...
    - - Ma, dopo aver attraversato e "portare la Bielorussia alla NATO" (e la Bielorussia sarà immediatamente ammessa alla NATO senza problemi - questa non è l'Ucraina) - già in un nuovo ruolo - Lukashenka può iniziare un "nuovo gioco" ... -

    Questi sono i tuoi sogni, niente di più, niente del genere accadrà.
  20. Igor Berg Офлайн Igor Berg
    Igor Berg (Igor Berg) 17 November 2021 06: 38
    -1

    Si trattava dell'URSS. E ora è rilevante per tutti i paesi e le repubbliche dell'ex URSS. Soprattutto per alcuni con ambizioni imperiali.
  21. Il commento è stato cancellato