Carenza di carbone: i blackout seriali inizieranno da Kiev


L'Ucraina si sta preparando per l'inizio di un periodo di blackout in tutto il paese. Lo ha affermato il capo dell'Unione ucraina degli industriali e degli imprenditori Anatoly Kinakh. Il funzionario ha osservato che una tale prospettiva è già inevitabile e la carenza di elettricità riguarderà non solo le regioni, ma anche la capitale ucraina.


Ora possiamo vedere che, sfortunatamente, avremo dei blackout continui. A partire dalla nostra capitale

- Kinakh è sicuro.

Il capo dell'Unione degli industriali ucraini ha invitato le autorità a regolamentare e tenere sotto controllo la disconnessione ciclica dei consumatori dalla rete elettrica al fine di prevenire il blackout di maternità e ospedali (in primis reparti chirurgici e covid).

In precedenza, il sindaco di Kiev, Vitali Klitschko, ha affermato che il prossimo inverno la capitale ucraina dovrà affrontare blackout continui per la prima volta in 20 anni.

A sua volta, il primo ministro del paese Denis Shmygal ha assicurato che non ci saranno interruzioni nella fornitura di energia elettrica né ai cittadini né all'industria.

Ricordiamo che in Ucraina si è verificata una carenza di produzione di elettricità a causa di un forte aumento del costo del gas naturale e di una carenza fisica di carbone.
1 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 15 November 2021 10: 05
    +1
    Perché avere così paura? Lukashenka fornirà all'Ucraina tutta l'elettricità di cui ha bisogno. Nedano Boyko ha affermato che i carri armati ucraini sono riempiti al 70% con carburante proveniente dalla Bielorussia.