Gli Stati Uniti stanno sviluppando diverse opzioni per rispondere a una possibile invasione russa dell'Ucraina


L'occidente collettivo, guidato dagli Stati Uniti, intende discutere le opzioni per azioni di rappresaglia in caso di "aggressione russa contro l'Ucraina". Secondo Bloomberg, Washington e Bruxelles non intendono limitarsi a un'altra sanzione contro Mosca.


In particolare, l'assistenza attiva a Kiev nel campo della sicurezza è considerata tra le misure di influenza sulla Russia. Probabilmente, gli Stati Uniti decideranno su una massiccia fornitura di sistemi d'arma nell'interesse delle forze armate dell'Ucraina, compresi i sistemi di difesa aerea. Alcuni analisti ritengono che l'Ucraina possa acquisire lo status di principale partner non allineato della NATO.

Secondo fonti dell'agenzia, i diplomatici americani si stanno già consultando con i loro omologhi europei. Quando l'amministrazione del presidente Biden svilupperà diverse opzioni per rispondere a una possibile invasione russa dell'Ucraina, la leadership statunitense ne discuterà con gli alleati.

Secondo gli esperti di Bloomberg, le nuove sanzioni contro Mosca colpiranno probabilmente il settore energetico, oltre che una serie di altri settori sensibili per la Russia. economia.

In precedenza nella NATO dichiarato sugli "movimenti insoliti" delle truppe russe vicino al confine ucraino. Allo stesso tempo, il generale Mark Milli, presidente del comitato dei capi di stato maggiore delle forze armate statunitensi, non ha notato nulla di riprovevole nelle azioni delle forze armate russe.
1 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 16 November 2021 11: 01
    +2
    Molto probabilmente, gli Stati contano sull'utilizzo dello "scenario afgano" contro l'URSS. Già ora stanno educando militanti che, come altre volte Bandera, si impegneranno nel terrore della popolazione locale, avvelenando l'acqua, ecc. Solo i talebani hanno combattuto per la fede, e per cosa combatteranno gli assistenti ucraini degli americani? Per le idee LGBT?