Blog di difesa: il drone kamikaze israeliano coglierà di sorpresa il carro armato T-90


Sullo sfondo della 17a Esposizione aerospaziale internazionale a Dubai (EAU), la società di difesa israeliana UVision, nota per i suoi micidiali sistemi senza pilota, ha svelato una nuova resa artistica della sua famiglia di droni kamikaze HERO, scrive Defense Blog.


I materiali promozionali riportano le varie capacità dei droni, inclusa l'immagine del carro armato russo T-90S come bersaglio di un drone kamikaze: una presunta munizione vagante israeliana coglie di sorpresa un carro armato russo.

Il T-90 è un carro armato russo di terza generazione entrato in servizio nel 1993. Il serbatoio è una versione moderna del T-72B e include molte delle caratteristiche inerenti al T-80U.

- precisa l'autore.

Il CEO di UVision, il maggiore generale in pensione Avi Mizrahi, ha affermato che la famiglia di droni è stata specificamente progettata per essere lanciata da veicoli aerei. Hanno una bassa firma radar, acustica, visiva e termica e sono inoltre dotati di apparecchiature elettroniche e una potente testata per distruggere bersagli fortificati.

I droni HERO kamikaze possono muoversi ad alta velocità e rimanere in aria per molto tempo. Sono in grado di rilevare, tracciare e colpire bersagli nascosti o in movimento con grande precisione e possono essere utilizzati in qualsiasi operazione di attacco a lungo raggio.

Forniscono ai militari capacità uniche per il moderno campo di battaglia, fornendo livelli tattici con maggiore letalità e precisione eccezionale, riducendo al minimo i cicli sensore-cannoniere e mantenendo l'indipendenza operativa.

- ha sottolineato Mizrahi.

Il capo dell'azienda ha aggiunto che le munizioni sono già state testate in condizioni di combattimento dai paesi della NATO e da altri clienti di UVision. Ha osservato che il Trattato di Abraham (un accordo sulla normalizzazione delle relazioni tra Israele e gli Emirati Arabi Uniti nel 2020) apre nuove opportunità di cooperazione tra UVision e Abu Dhabi, hanno concluso i media.

Vi ricordiamo che a fine ottobre in Russia c'era visto uno scaglione militare che trasportava carri armati T-72B, sulle torri di alcune delle quali erano installate strutture di protezione. Successivamente, è stato suggerito che le strutture protettive hanno lo scopo, tra le altre cose, di resistere agli attacchi aerei.
  • Foto utilizzate: UVision Air Ltd
16 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Vecchio scettico Офлайн Vecchio scettico
    Vecchio scettico (Vecchio scettico) 16 November 2021 14: 56
    0
    Oh Wei! È già possibile avere paura?
    È interessante notare che qual è la potenza di questo trasmettitore wunderwafe?
    E se il legame con Moishe scompare?
    Bene, supponiamo che la connessione sia improvvisamente scomparsa.
    E cosa? Wunderwaffle mancante, inutile?
    Non. Capisco che gli ebrei sono ricchi, non si impoveriranno.
    Ma la missione di combattimento non è stata completata?
    E il cartone è bellissimo. Anche eroico.
    1. Adler77 Офлайн Adler77
      Adler77 (Denis) 16 November 2021 18: 55
      0
      Il conflitto in Karabakh ha dimostrato che si tratta di un'arma abbastanza efficace. E noi non ce l'abbiamo.
      1. Vecchio scettico Офлайн Vecchio scettico
        Vecchio scettico (Vecchio scettico) 16 November 2021 18: 59
        0
        Stronzate.
        Il Karabakh non ha mostrato nulla.
        Due tizi dell'aul, prendendo le loro pistole come manganelli, si sono picchiati a vicenda.
        Resa dei conti villaggio.

        E abbiamo il Kalashevsky Lancet.
        E non è necessario dire che non sono ancora pronti.
        Anche gli ebrei non li timbrano come cartucce. Non ci sono molte di queste armi, poiché sono costose.

        E tuttavia, tutti hanno una domanda: l'affidabilità della connessione.
        Il drone vola fino a quando la connessione non viene disattivata.
        1. Adler77 Офлайн Adler77
          Adler77 (Denis) 16 November 2021 20: 59
          0
          Puoi discutere quanto vuoi, ma i fatti sono i fatti. L'Azerbaigian catturò o liberò il Karabakh sconfiggendo completamente le forze armate del Karabakh, non c'è dubbio che molto probabilmente avrebbero schiacciato l'esercito dell'Armenia.
          Ma poi lo zio Vova ha installato il nostro elicottero e ha abbattuto sul tavolo per esso armeni e azeri.
          Quindi la vittoria è stata ottenuta in gran parte grazie ai droni e alle munizioni vaganti. Senza di loro, la soppressione della difesa aerea e dell'artiglieria sarebbe estremamente difficile, e forse persino impossibile per l'Azerbaigian. E questo significa che non ci sarebbero riusciti.
          1. Vecchio scettico Офлайн Vecchio scettico
            Vecchio scettico (Vecchio scettico) 16 November 2021 21: 27
            0
            Ancora una volta
            Due arieti si battono la fronte.
            Che ci siano o meno i droni, non importa.
            Lì decide chi ha la testa più opaca e le mani più storte.
            Ne più ne meno.
            1. Maestro Yoda Офлайн Maestro Yoda
              Maestro Yoda (Maestro Yoda) 16 November 2021 22: 49
              0
              Un drone è uno strumento. Colui che ha lo strumento migliore e le braccia dritte andrà bene. O inizierai a discutere qui e dirai che "non importa"?
              1. Vecchio scettico Офлайн Vecchio scettico
                Vecchio scettico (Vecchio scettico) 17 November 2021 23: 39
                -1
                Ancora una volta
                Negli showdown locali di montoni, questo è davvero uno strumento.
                Ma contro un esercito serio.
                Questi giocattoli sono molto costosi.
                Nessuno ha ancora creato una connessione affidabile al 100% e priva di interferenze. O pensi che i turchi siano grandi ingegneri elettronici?
                O che gli ebrei hanno spinto un canale di comunicazione interessante in questa wunderwaffe?

                Il compito della moderna guerra elettronica è trovare la purezza degli altri e affogarli senza toccare la nostra.

                Se lo si desidera, non è difficile martellare tutte le purezze con "rumore bianco". E ciao quaranta: telefoni, dispacci, mappe cartacee.
              2. Vecchio scettico Офлайн Vecchio scettico
                Vecchio scettico (Vecchio scettico) 18 November 2021 00: 17
                0
                Fino a quando non verrà inventata un'intelligenza artificiale in grado di navigare in modo indipendente sul terreno e riconoscere il nemico (e questo non è sempre facile per gli umani), i droni saranno dei giocattoli. Nella modalità "goof against sucker" o "grande zio contro sucker".

                Ecco perché il nostro si preoccupa di tutti i tipi di "marcatori" e macchine sulla designazione e il controllo del target laser (il canale direzionale è più difficile da bloccare).
                Ecco perché la "cornetta" può essere più efficace del "giavellotto" (c'è troppa interferenza nel campo), e il "fagotto" è più efficace della "cornetta" (non emette proprio nulla ed è controllato da un filo, e il serbatoio ha una scarsa visibilità e i sensori di radiazione sono silenziosi).
          2. Tagil Офлайн Tagil
            Tagil (Sergei) 17 November 2021 19: 49
            +2
            Perché tace che in Karabakh l'esercito azero ha combattuto con la milizia armena e non con l'esercito regolare dell'Armenia? La fraterna Turchia ha aiutato l'Azerbaigian e tu hai giocherellato con la milizia per due mesi. E Aliyev ha già detto quanto il tuo esercito ha perso equipaggiamento, suo e dei suoi fratelli turchi, o non vuole sconvolgere.
      2. Maestro Yoda Офлайн Maestro Yoda
        Maestro Yoda (Maestro Yoda) 16 November 2021 22: 53
        -2
        Hai assolutamente ragione. E il tuo avversario verrebbe messo in un carro armato, e ... lascialo poi dire che "non importa" Dopo che la sua carne puzza di fritta, allora vale la pena iniziare una conversazione. E così fingerà di essere un cervo innocente
        1. Vecchio scettico Офлайн Vecchio scettico
          Vecchio scettico (Vecchio scettico) 17 November 2021 23: 42
          0
          Non sono armeno o azero.
          Solo l'esercito russo brilla per me, ma abbiamo qualcosa a cui rispondere.

          Non mi importa molto di cosa questi odori lì.
      3. SERVER Офлайн SERVER
        SERVER (Sergei) 27 dicembre 2021 12: 51
        0
        Noi in Siria lo abbiamo utilizzato attivamente, di recente ho visto il film dock, non hanno detto il nome del drone, ma è molto simile al Lancet
  2. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
    Raccoglitore (Myron) 19 November 2021 08: 18
    -4
    E perché i signori del pubblico rispettabile sono così eccitati, qualcuno di loro dubita che un drone kamikaze israeliano possa distruggere un carro armato di fabbricazione russa? Quindi posso rassicurare tutti: questi stessi droni sono altrettanto in grado di distruggere veicoli corazzati di altri produttori.
    1. Vecchio scettico Офлайн Vecchio scettico
      Vecchio scettico (Vecchio scettico) 20 November 2021 17: 51
      +1
      Esattamente.
      Il produttore non è importante. È importante: quali metodi per contrastare i mezzi del nemico sono disponibili in un particolare esercito, in un determinato luogo.
      Questo proiettile, per definizione, non può avere un canale di comunicazione potente (le dimensioni e il prezzo non lo permetteranno) e guai a chi non ha una copertura di guerra elettronica, ma questo funziona anche nella direzione opposta.
      Il vecchio principio di spada e scudo.
      1. zenion Офлайн zenion
        zenion (zinovy) 18 dicembre 2021 19: 18
        -1
        Sono totalmente d'accordo - piscio e piscio!
  3. zenion Офлайн zenion
    zenion (zinovy) 18 dicembre 2021 19: 17
    +1
    Esatto, esatto. Lo colpirà e si trasformerà in un rabbino con il Talmud in mano. E alcuni pensavano che fosse una bellezza, o una rana. Tutto ciò che viene fatto in Israele non sta morendo come l'eterno ebreo.