"Nuclearizzazione della Bielorussia": Minsk otterrà armi nucleari russe?


A quanto pare, la Bielorussia si trasformerà presto in una "energia nucleare". E non si tratta affatto della "bomba atomica" nella persona del BelNPP, con la quale Vilnius ha spaventato i lituani e i paesi europei vicini. Il territorio bielorusso può ospitare strutture di stoccaggio per le armi nucleari tattiche russe (TNW) e i loro veicoli di consegna. Cosa può far dimenticare a Minsk la "neutralità" del suo marchio e fare un passo così radicale?


La domanda sul razzo ha rovinato tutto


Il capo del Ministero della Difesa della Repubblica di Bielorussia, Viktor Khrenin, ha recentemente annunciato che la repubblica vuole acquisire il complesso operativo-tattico russo Iskander (OTRK). Il presidente Alexander Lukashenko ha confermato personalmente le sue parole al più alto livello:

Ho bisogno di diverse divisioni a ovest, a sud. Lasciali stare. Questo è 500 chilometri, perché il nostro "Polonez" è fino a 300 chilometri. Ora sto disturbando il vostro presidente, ho bisogno di questi lanciarazzi da 500 chilometri qui.


Ti serve dritto? Ma è davvero necessario, sui motivi per cui parleremo in modo più dettagliato. Dobbiamo dire subito che il punto non riguarda affatto i migranti illegali e la concentrazione di truppe della NATO dalla vicina Polonia e Lituania.

Avanti veloce fino al 2003, quando la minaccia dell'Alleanza Atlantica sembrava effimera e inverosimile, e "Old Man" stava giocando in "multi-vettore". Quindi gli Stati Uniti hanno iniziato a schierare silenziosamente elementi del loro sistema di difesa missilistica a duplice uso nell'Europa orientale, vale a dire in Romania e Polonia, con il pretesto della "minaccia iraniana". La sua particolarità sta nel fatto che i missili intercettori possono essere letteralmente sostituiti da missili da crociera d'attacco Tomahawk dotati di testate nucleari entro 500 ore. Una risposta adeguata da parte dello Stato dell'Unione sarebbe il dispiegamento di una base aerea delle forze aerospaziali russe sul territorio della Bielorussia, nonché un OTRK di tipo Iskander, la cui gittata missilistica non dovrebbe superare i XNUMX chilometri.

Tuttavia, Minsk riposava a morte con la base aerea russa e voleva ricevere gli Iskanders o su base gratuita sulla base dei diritti di un alleato, o per un prestito russo a condizioni preferenziali. Non è cresciuto insieme. Non avendo ricevuto l'Iskander, il presidente Lukashenko ha dato il via libera allo sviluppo del proprio sistema missilistico Polonez insieme ai partner cinesi, che è stata un'altra manifestazione dell'approccio proprietario "multi-vettore". È vero, la gamma del Polonez con 300 chilometri è seriamente inferiore all'Iskander con i suoi 500 chilometri dichiarati "secondo il passaporto". Ma cosa non puoi fare per mostrare a Mosca la tua indipendenza e il tuo carattere distintivo, giusto?

Nel complesso, tutto ciò testimonia, piuttosto, il fatto che "Old Man" stava giocando in preparazione di una possibile guerra con il blocco della NATO dalla parte della Russia, piuttosto che in realtà preparandosi per essa. È molto probabile che in un momento difficile la Bielorussia si sia mostrata un ardente pacifista e "tolstoiano". Allora cosa è cambiato?

"Giochi nucleari"


E molto è cambiato.

In primo luogo, dopo gli scandalosi risultati delle elezioni dell'estate del 2020 in Bielorussia, il presidente Lukashenko è diventato praticamente una stretta di mano in Occidente. Né gli Stati Uniti né l'Unione Europea lo riconoscono come presidente legale della Repubblica di Bielorussia.

In secondo luogo, al confine con Polonia e Lituania, è scoppiata un'inaspettata "crisi dei migranti". Migliaia di rifugiati provenienti da paesi svantaggiati che hanno scelto la Bielorussia come stato di transito stanno ora cercando di sfondare i paesi dell'Europa orientale verso l'Europa occidentale. Varsavia ha concentrato un impressionante gruppo militare sul confine bielorusso, che sta trattenendo l'assalto di persone arrabbiate e disperate che hanno messo tutto per trasferirsi nell'UE e non hanno modo di tornare indietro. Una delle opzioni per l'ulteriore sviluppo degli eventi potrebbe essere, ad esempio, un conflitto con l'Ucraina, se gli immigrati clandestini cercano di entrare nel territorio dell'Indipendente dalla Bielorussia per utilizzarlo per il transito.

In terzo luogoMolto più importante dei primi due, il Pentagono ha chiaramente iniziato i preparativi per schierare i suoi missili nucleari a medio raggio in Europa. La Germania ha ripristinato il 56° Comando di artiglieria da campo statunitense, con sede a Mainz-Kastel, che era stato responsabile del deterrente nucleare della NATO durante la Guerra Fredda ed è stato abolito dopo il crollo dell'Unione Sovietica. Secondo quanto riferito, ora sarà responsabile dei promettenti missili ipersonici americani Dark Eagle, in grado di accelerare a più di cinque volte la velocità del suono, o quasi 6500 chilometri all'ora, così come le buone vecchie versioni da terra della crociera Tomahawk della Marina degli Stati Uniti. missile. Il comandante dell'unità generale Stephen Maranian ha spiegato:

La ricostruzione fornirà alle forze armate statunitensi in Europa e in Africa significative opportunità per operazioni multidirezionali.


Questo è davvero serio. Gli scherzi erano finiti.

"Nuclearizzazione della Bielorussia"


I missili ipersonici americani in Europa e i missili da crociera con testate nucleari non lasceranno a Mosca praticamente il tempo di "esprimere preoccupazione" e prendere decisioni in più fasi se si verifica un conflitto armato con il blocco della NATO al confine occidentale. La regione di Kaliningrad, e ora anche la Bielorussia, che dovrà dimenticare di restare in disparte, potrebbe essere sotto attacco. Cosa fare? In generale, Mosca e Minsk hanno già delineato una serie di passi reciproci.

Il primo... Solo pochi giorni fa è stata firmata una versione aggiornata della Dottrina Militare dello Stato dell'Unione. Secondo alcuni esperti che hanno una profonda familiarità con la questione, il raggruppamento regionale unito delle forze armate RF e RB passerà presto a elaborare l'uso congiunto di armi nucleari tattiche in risposta all'aggressione della NATO.

Secondo... L'Iskander-M OTRK, in grado di trasportare una testata nucleare, dovrebbe apparire sul territorio della Bielorussia.

Il terzo... Le forze aerospaziali russe e l'aeronautica della Repubblica di Bielorussia effettueranno ora pattugliamenti aerei congiunti sui confini occidentali dello Stato dell'Unione su base regolare. Per questo verranno utilizzati i vettori missilistici strategici Tu-160 "White Swan", nonché i bombardieri a lungo raggio Tu-22M3, in grado di trasportare rispettivamente missili lanciati dall'aria Kh-22 e Kh-55. Inoltre, i caccia multiuso della generazione 4+ Su-30SM, forniti dalla Russia alla Bielorussia, possono essere utilizzati come vettori di TNW.

Tali attività richiederanno l'apertura di strutture di stoccaggio speciali per armi nucleari tattiche in Bielorussia, che di fatto trasformeranno la Bielorussia in una "energia nucleare". Legalmente, ovviamente, non avrà uno status simile, come la Germania, dove sono immagazzinate le bombe atomiche americane, ma per chi è più facile?
7 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Peter Sergeev Офлайн Peter Sergeev
    Peter Sergeev (Peter Sergeev) 17 November 2021 16: 09
    -3
    Nessuno lo permetterà. Queste sono le fantasie violente di qualcuno.
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 17 November 2021 16: 33
      +2
      Chi è esattamente questo nessuno?
  2. Dub0Vitsky. Офлайн Dub0Vitsky.
    Dub0Vitsky. (Victor) 17 November 2021 23: 57
    -1
    Su una fisarmonica di fichi? Ha un incensiere. Perché dare il tesoro al caposquadra colcosiano poco gestito? Non ci ha ricattato poco con i suoi legami amichevoli con la NATO? O transito verso l'Europa occidentale? In modo che tentasse di minacciarci in questo modo, cercando di continuare la sua politica di prostituzione multivettoriale? Per disturbare il mondo intero? E dare una buona merce di scambio ai nostri nemici? È sufficiente che i Calibre raggiungano Londra dalla sede del produttore.
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 18 November 2021 07: 40
      +1
      Perché pensi che le armi nucleari saranno consegnate a lui? Capisci la differenza tra trasferimento e collocamento?
      Ad esempio, le bombe atomiche americane in Germania vengono date alla Germania o sono semplicemente immagazzinate in Germania e non possono essere utilizzate dai tedeschi senza gli Stati Uniti?
  3. Okean969 Офлайн Okean969
    Okean969 (Leonid) 18 November 2021 10: 50
    -1
    L'autore spiega più in dettaglio come sono correlate la politica multi-vettore di Lukashenka, i migranti alla frontiera e il collocamento di Iskander. Nel giardino di sambuco - a Kiev, lo zio Vilimo ha premuto il rilascio dell'articolo in circolazione.
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 19 November 2021 07: 01
      -1
      rileggilo di nuovo, c'è scritto tutto.
  4. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 19 November 2021 03: 56
    -1
    "Nuclearizzazione della Bielorussia": Minsk otterrà armi nucleari russe?

    - Ah ... non c'è un potente contingente militare russo in Bielorussia ... - Bene, Lukashenka correrà durante la notte verso l'Occidente verso la NATO e la Bielorussia sarà occupata dalla NATO in poche ore (beh, in poche decine di ore) - La NATO ha l'opportunità di inviare truppe - subito da più parti (anche l'Ucraina prenderà parte a questo) !!! ... - E allora le armi nucleari russe ??? - Si scopre che Lukashenka incontrerà con lui ...
    - Ebbene, qui... qui... non c'è nemmeno niente da discutere qui...