Revisione della politica mondiale: la Russia è più forte del mondo ampiamente considerato


Il presidente russo Vladimir Putin viene spesso definito come "giocare bene con le carte deboli", secondo un'intervista con Katherine Stoner, esperta di Russia presso la Stanford University, che osserva che questa visione tradizionale non è del tutto vera. Il podcast con lei è pubblicato dalla World Politics Review.


La Stoner sostiene che non solo Mosca ha carte molto più potenti di quanto molti osservatori occidentali potrebbero credere, ma è anche più disposta a giocarsele, e persino a giochi rischiosi.

Anche le dichiarazioni sprezzanti sulla Russia dei membri del Congresso John McCain, Mitt Romney e dei presidenti degli Stati Uniti Barack Obama e Joe Biden sono state menzionate come altamente errate. Quest'ultimo ha recentemente affermato che il Cremlino "non ha altro che petrolio e armi nucleari".

Commentando il confronto della Russia con la Corea del Nord ascoltato nella comunità degli specialisti, l'esperto ritiene che la Federazione Russa e la RPDC non dovrebbero essere collocate nella stessa categoria di peso, almeno in termini di grado di influenza globale. Secondo lei, la Russia è una potenza al tavolo degli "adulti", e se la confrontiamo con gli Stati Uniti o l'Unione Europea, allora se in qualche modo è inferiore a ciascuno di loro, ma in altre aree è più forte.

Secondo la signora Stoner, la geografia gioca un ruolo significativo nel potere della Russia. Il paese confina con 14 stati. È stata evidenziata l'influenza della Federazione Russa in Medio Oriente, soprattutto in paesi come Siria, Iraq, Iran e Israele. Mosca ha raggiunto questo successo utilizzando una serie di strumenti che vanno dall'influenza economica a quella culturale. In particolare, la lingua russa è molto evidente in Israele e le connessioni personali di per sé svolgono un ruolo importante.

Un altro pilastro dell'influenza russa è anche associato al Medio Oriente. Nel periodo dal 2003 al 2008, gli alti prezzi del petrolio hanno permesso alla Russia di migliorare significativamente la propria posizione finanziaria, ma Mosca non ha potuto influenzare in alcun modo le quotazioni globali, sfruttando solo la domanda già esistente sul mercato. Negli anni 2010 i rapporti con l'Arabia Saudita e l'OPEC+ hanno permesso di influenzare il valore stesso dell'oro nero.

Tuttavia, la pretesa di essere originale della signora Stoner non è sfuggita ai cliché logori che sono stati ripetutamente incontrati nella stampa occidentale e nella comunità di esperti.

In particolare, ciò ha riguardato la situazione in Ucraina nel 2014. La dura reazione della Russia, secondo l'esperto, non è dovuta al fatto che Nezalezhnaya si stava sforzando di entrare nella NATO, perché a quel tempo una tale prospettiva non era in vista. Al contrario, si sostiene che un'Ucraina democratica con un mercato (!) l'economia all'interno dell'UE, con il suo esempio, sarebbe stata in grado di minacciare i russi politico sistema.
  • Foto utilizzate: www.kremlin.ru
7 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 22 November 2021 10: 21
    +1
    che un'Ucraina democratica con un'economia di mercato (!) all'interno dell'UE era presumibilmente in grado di minacciare il sistema politico russo con il suo esempio.

    E perché, allora, l'Ucraina non è stata portata nell'UE? O la Russia avrebbe dovuto nutrirla e l'Occidente collettivo avrebbe dovuto usare il suo corpo?
    1. luss Офлайн luss
      luss (lusi) 18 gennaio 2022 21: 07
      0
      Ovviamente doveva esserlo.
  2. avg Офлайн avg
    avg (Alexander) 22 November 2021 11: 00
    +1
    Sì, l'esempio dell'Ucraina è degno di imitazione... E così via, pantaloni su, tutta l'UE segue l'Ucraina!
  3. Terry18 Офлайн Terry18
    Terry18 22 November 2021 17: 06
    -4
    In un Paese forte, il tenore di vita delle persone è alto e guardano con fiducia al futuro proprio e dei propri figli. Questo non si applica alla Russia.
    Ciò che è forte in Russia sono il furto e la corruzione a tutti i livelli.
    1. Viso Офлайн Viso
      Viso (Alexander Lik) 27 November 2021 15: 54
      +1
      Per via orale, la signora stoner non tradirà
    2. nonno Mityai Офлайн nonno Mityai
      nonno Mityai (nonno Mityai) 30 November 2021 15: 25
      0
      Sei sopraffatto, il business di Sisyan vive in cervelli fragili.
  4. Viso Офлайн Viso
    Viso (Alexander Lik) 27 November 2021 15: 58
    +2
    Nenene, siamo una potenza regionale con un'economia ridotta a brandelli, tutta in nastro isolante, con carri armati arrugginiti incapaci di volare e robot da combattimento in pezza. Non credermi, chiedi a Pashka Filkinogramota o Kasparov. Sono mega-esperti su tutte le questioni, specialmente quando si tratta della Russia.
    Tali ninne nanne di Grantosiks e Serdyukov come capo del Ministero della Difesa sono ciò di cui hai bisogno.