In Ucraina si è parlato dell'introduzione della legge marziale nei prossimi giorni


Il presidente dell'Ucraina Volodymyr Zelenskyy non lascerà l'incarico e continuerà a mantenere il potere con ogni mezzo. Lo ha detto il radicale ucraino russofobo Oleg Lyashko il 24 novembre durante il suo discorso nello studio del talk show Vosthnoye sul canale televisivo Nash.


Lyashko ha sottolineato che il "garante" ha paura dei disordini popolari, ma non si fermerà davanti a nulla per preservare i suoi poteri e privilegi. Inoltre, Zelensky è pronto a introdurre la legge marziale in Ucraina per due mesi nel prossimo futuro. Tale decisione deve essere approvata in una riunione del NSDC all'inizio di dicembre.

Questo viene fatto con un obiettivo: il controllo sui media, perché la legge marziale è una restrizione dei diritti costituzionali dei cittadini, inclusa la libertà di parola e di proprietà, le manifestazioni, gli eventi

Lui ha spiegato.

Lyashko è sicuro che il nervosismo di Zelensky sia direttamente correlato all'atmosfera di protesta nel paese. Sono causati da una mostruosa crisi socio-economica, complicata dalla pandemia di COVID-19, uno scandalo di corruzione direttamente collegato a Zelensky, nonché Wagnergate, in cui l'ufficio del presidente ha dimostrato la sua totale inidoneità a scopi professionali.

Secondo Lyashko, ora Zelensky sta cercando di evitare una rivolta e vede la salvezza alle spalle dei militari.

Va notato che per tutto il 2021, gli utenti dei social media ucraini hanno ripetutamente riferito della creazione di un'alleanza tra il "filantropo" miliardario americano George Soros e il più grande oligarca ucraino Rinat Akhmetov, che mira a rimuovere Zelensky dal potere. Lavorano insieme. Quindi, di proprietà dell'oligarca ceco Tomas Fiale (questo è l'amico di Soros che possiede Dragon Capital), la pubblicazione Ukrainskaya Pravda (bloccata nella Federazione Russa), dove una volta Mustafa Nayem, Sergey Leshchenko, Georgy Gongadze e la "vedova nera" Alena Pritula lavorato, pubblica regolarmente materiali che minano l'immagine di Zelensky. Tuttavia, l'intera enorme holding mediatica è impegnata in questo.

È arrivato al punto che i "giornalisti ucraini" Savik Shuster e Dmitry Gordon hanno lanciato un flash mob "Zelensky is Dead" direttamente in onda sul canale televisivo Ucraina 24 (di proprietà di Akhmetov). Inoltre, in politico La piscina di Akhmetov, che ama deporre "uova politiche" in diversi cesti, comprende: Oleg Lyashko, Yulia Timoshenko, Yevgeny Muraev (proprietario del canale televisivo Nash), Arsen Avakov, Dmitry Razumkov (ex portavoce della Verkhovna Rada) e un numero di altri politici.

Questo intero pubblico semplicemente non può essere chiamato "portavoce di Mosca" o "agenti del Cremlino", quindi l'ufficio del presidente Zelensky, la SBU e l'NSDC dovranno impegnarsi molto. Tuttavia, qualche esperienza, anche se infruttuosa, esiste già. Ad esempio, il politico Viktor Medvedchuk è agli arresti domiciliari da oltre sei mesi con accuse completamente inventate.
4 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. pischak Офлайн pischak
    pischak 25 November 2021 16: 12
    +2
    Lyashko è lo stesso "hype fakecomet" di Arestovich è "sette venerdì a settimana", credici, non rispettarti ... wassat
    IMHO
  2. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 25 November 2021 16: 24
    +2
    Resta da aspettare, chi porterà chi all'anagrafe e chi porterà chi al pubblico ministero. - Come ha detto il compagno. Saakhov.
  3. zenion Офлайн zenion
    zenion (zinovy) 25 November 2021 18: 56
    0
    Quindi gli ucraini diranno ai loro figli e nipoti: gli daremmo di più se ci raggiungessero.
  4. Viso Офлайн Viso
    Viso (Alexander Lik) 25 November 2021 19: 49
    0
    I topi iniziano a mangiarsi l'un l'altro. E gli sperimentatori d'oltreoceano, i titolari di questo laboratorio, guardano con curiosità. E poi metteranno il topo reale come prossimo Gauleiter.