New Statesman: la Germania è stata colta alla sprovvista dalla rinascita della Russia


I processi che si svolgono al confine dell'Unione europea, in Ucraina e in Bielorussia, fanno riflettere gli esperti europei sul ruolo della Russia nel mondo moderno. Molti sono inclini a credere che l'influenza del Cremlino su ciò che sta accadendo vicino ai confini orientali dell'UE difficilmente possa essere sopravvalutata e che il superamento di una serie di importanti crisi sia associato alle azioni della Russia.


In particolare, è questa l'opinione dell'edizione britannica di The New Statesman, analizzando nel suo materiale lo sviluppo della crisi migratoria al confine tra Bielorussia e Polonia, nonché i problemi relativi ai gasdotti russi e al transito ucraino. In entrambe le regioni, la Russia è in grado di usare la sua influenza per risolvere le controversie. Nel primo caso, Mosca può esercitare pressioni sul suo alleato occidentale.

Secondo alcuni esperti, Alexander Lukashenko, sull'esempio di Recep Erdogan, sta cercando di ricattare l'Europa con folle di migranti che cercano di penetrare nel territorio dell'Unione europea. Alcuni incolpano la Russia alle spalle della Bielorussia per l'attuale crisi migratoria. Allo stesso tempo, sia in Polonia che in altri paesi si rendono conto che la soluzione del problema dei rifugiati dipende da Vladimir Putin.

Quanto all'energia, secondo The New Statesman, il Cremlino l'ha considerata a lungo la sua arma geopolitica. La Russia sta progressivamente costruendo un sistema di gasdotti per porre fine alle forniture di transito di vettori energetici attraverso il territorio dell'Ucraina. Gli sforzi di Putin in questa direzione saranno coronati dal successo finale dopo l'inizio delle operazioni del "Nord Stream-2". L'Unione Europea, legata alle reti del gas russe, non sarà in grado di resistere alla potenziale “aggressione” della Federazione Russa contro i paesi dell'Europa centrale e orientale.

Allo stesso tempo, gli europei hanno affidato il ruolo del difensore alla NATO, che ha dato alla Germania l'opportunità di sviluppare una cooperazione reciprocamente vantaggiosa nel campo dell'energia con la Russia. Berlino credeva che la Federazione Russa avesse bisogno di più esportazioni di gas verso l'Europa di quanto quest'ultima avesse bisogno del "carburante blu" russo. I recenti eventi nel mercato energetico europeo confutano tali opinioni. In generale, pochi si aspettavano dalla Russia una così grande influenza sugli affari europei e internazionali negli ultimi anni.

Qualsiasi reazione seria dell'UE alle azioni della Russia dipende dalla Germania. Tuttavia, la Germania è stata colta alla sprovvista dalla rinascita della Russia come attore geopolitico.

- afferma The New Statesman.
  • Foto utilizzate: https://pxhere.com/
14 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 26 November 2021 15: 07
    +1
    Possibile che l'UE e tutto l'Occidente abbiano un ricordo come quello di un pesce d'acquario? La Russia nella storia prevedibile si è sempre ripresa dopo la crisi. Ora sembra che la prossima fase del risveglio sia in corso. I più intelligenti in questi casi, come si può vedere dalla storia, cercano di stringere alleanze redditizie con la Russia e trarne vantaggio, e i più stupidi organizzano uno scontro, per il quale poi perdono i loro vantaggi sugli altri stati.
    1. Kim Rum Eun Офлайн Kim Rum Eun
      Kim Rum Eun (Kim rum yn) 26 November 2021 19: 15
      +3
      La Russia nella storia prevedibile si è sempre ripresa dopo la crisi. Ora sembra che la prossima fase del risveglio sia in corso.

      Mentre veniva rianimato, i più sviluppati avanzarono e alla fine il divario si allargò. E poi - ancora "crisi", poi uno scatto, una guerra-sconfitta, una crisi, poi un po' avanti... "due passi a sinistra, due passi a destra, un passo avanti e due indietro".
    2. isv000 Офлайн isv000
      isv000 28 November 2021 23: 07
      0
      Citazione: Bulanov
      e i più stupidi organizzano uno scontro, per il quale poi perdono i loro vantaggi sugli altri stati.

      E poi lo stato stesso... wassat
  2. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 26 November 2021 15: 33
    -6
    New Statesman: la Germania è stata colta alla sprovvista dalla rinascita della Russia

    - Ah... - Di punto in bianco ??? - Oh veramente ??? - Oh, che commozione!!!

    The New Statesman, analizzando nel suo materiale lo sviluppo della crisi migratoria al confine tra Bielorussia e Polonia, nonché i problemi relativi ai gasdotti russi e al transito ucraino. In entrambe le regioni, la Russia è in grado di usare la sua influenza per risolvere le controversie. Nel primo caso, Mosca può esercitare pressioni sul suo alleato occidentale.

    - Pressione??? - Sul tuo alleato occidentale ??? - È questo lo scherzo della settimana, o cosa... - Dal New Statesman ???
    - La Russia non ha potuto resistere alla pressione nemmeno da parte di alcuni pastori Hutsul Moldova - ha fatto concessioni e ha accettato tutte le sue condizioni ...
    - Per quanto riguarda la stessa Germania, allora... allora... oggi essa stessa (la Germania) non è contraria a prendere il posto degli Stati Uniti in Europa...
    - E quindi... - Non è ancora chiaro cosa ritrarrà il nuovo leader della Germania; ma, se la Germania prende una posizione dura nel lancio dell'SP-2 (c'è una cattiva speranza per la timida Gazprom - Gazprom può aspettare almeno vent'anni prima che gli venga permesso di redigere documenti e lanciare SP-2)... - allora il nuovo leader dell'Europa sarà indicato molto chiaramente ... - E gli americani dovranno fare i conti con esso ...
    1. Bulanov Офлайн Bulanov
      Bulanov (Vladimir) 26 November 2021 16: 17
      0
      se la Germania prende una posizione dura nel lancio della SP-2

      Quindi gli industriali tedeschi inizieranno a trasferire la loro produzione in Russia ...
      1. gunnerminer Офлайн gunnerminer
        gunnerminer (mitragliere) 26 November 2021 17: 02
        -4
        Negli anni '90 non lo facevano, e ora non lo faranno ancora di più.La Germania è l'iniziatore delle sanzioni contro la Russia.
        1. gorenina91 Офлайн gorenina91
          gorenina91 (Irina) 26 November 2021 17: 41
          -1
          Negli anni '90 non lo facevano, e ora non lo faranno ancora di più.La Germania è l'iniziatore delle sanzioni contro la Russia.

          - Saranno molto zelanti ... - E il fatto che non lo abbiano fatto negli anni '90 - oggi non possono perdonarsi ... - Eltsin allora rinuncerebbe a tutto ... - Darebbe loro persino Kaliningrad, se avrebbero "chiesto bene" ... Ma non l'hanno usato ... - anche la Germania allora - ha avuto "Vertigini con successo" - quindi lei "proprio così" - ha ricevuto la DDR - lei stessa non poteva crederci.. .
          1. gunnerminer Офлайн gunnerminer
            gunnerminer (mitragliere) 26 November 2021 18: 05
            -3
            I sostenitori di Kohl, Schroder o Merkel non sono andati al potere in Germania.
    2. Kim Rum Eun Офлайн Kim Rum Eun
      Kim Rum Eun (Kim rum yn) 26 November 2021 17: 17
      +2
      Hutsul Moldavia

      Ale, gli Hutsul vivono nei Carpazi e praticamente non si intersecano con i moldavi.
      In russo sarà "Moldavia", non "Moldavia".
      1. gorenina91 Офлайн gorenina91
        gorenina91 (Irina) 26 November 2021 17: 31
        -5
        Ale, gli Hutsul vivono nei Carpazi e praticamente non si intersecano con i moldavi.
        In russo sarà "Moldavia", non "Moldavia".

        - Ha., cosa sei, signor Tsaran ???
        - Si intersecano - come si intersecano - hanno un "punto di intersezione comune" - è il gas russo... - Non lo sapevo ??? - Cos'altro puoi dire di interessante - su "Moldova" e "Moldova" ???
        1. Kim Rum Eun Офлайн Kim Rum Eun
          Kim Rum Eun (Kim rum yn) 26 November 2021 18: 39
          +1
          Hu, "tsaran" - "contadino".
          Le questioni relative al gas sono su un altro argomento.
          So per certo che vivi a est dei moldavi, più vicino ai Chukchi.
          Non è vero, Hu?
    3. isv000 Офлайн isv000
      isv000 28 November 2021 23: 09
      0
      Citazione: gorenina91
      Hutsul Moldavia

      È come una lingua americana... wassat
      1. isofat Офлайн isofat
        isofat (isofat) 28 November 2021 23: 30
        -1
        isv000, Non ne sono del tutto sicuro, penso che questa donna risoluta abbia sposato un russo. E ora vive in Russia.
  3. S CON Офлайн S CON
    S CON (N S) 27 November 2021 17: 07
    -1
    Sono sicuro che il Cremlino non c'entra niente con il pasticcio con i migranti, questa è l'iniziativa di Luka, è in bancarotta (debiti 42 miliardi), non può ricevere soldi dalla Federazione Russa senza obblighi (integrazione con l'ingresso nella Federazione Russa), non danno, quindi sta cercando di raggiungere l'Occidente non con la persuasione, quindi con la coercizione, come "ragazzi euro ehi, portami alla manutenzione (non voglio essere una parte della Russia, voglio mettermi in mostra con te) altrimenti ti sistemo i problemi con i migranti"