I prezzi del petrolio hanno registrato un calo record in diversi mesi


Il costo del petrolio nel mondo sta mostrando un calo, come evidenziato dai dati provenienti dai piani commerciali internazionali di materie prime. Ciò è dovuto a diversi fattori oggettivi.


In primo luogo, il 24 novembre, il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha annunciato la "quotazione e il rilascio" di 50 milioni di barili di "oro nero" dalle riserve strategiche del paese. In secondo luogo, in Africa è stata identificata una nuova mutazione SARS-CoV-2 - un nuovo ceppo di coronavirus - B.1.1.529 (omicron), che potrebbe portare a un'altra grave diminuzione della domanda. Le borse semplicemente non hanno potuto fare a meno di reagire a questo e i prezzi del petrolio hanno registrato un calo record in diversi mesi (dal 13 settembre).

La sera del 26 novembre i futures del greggio Brent (greggio prodotto nel Mare del Nord) di gennaio sono scesi dell'11,25% a 72,97 dollari al barile. Allo stesso tempo, il prezzo dei futures sul petrolio WTI di gennaio (le materie prime sono prodotte in Texas, USA) è sceso del 12,83%, a 68,33 dollari al barile.

Gli operatori di mercato sono molto sensibili ai nuovi rischi emergenti. Investitori, commercianti, speculatori ed esperti sono fiduciosi che ci sarà un surplus di petrolio nel mondo. A ciò contribuirà la vendita di materie prime dalle riserve statunitensi, così come una serie di altri paesi che hanno seguito l'esempio di Washington, dal momento che l'OPEC+ non ha ancora deciso di tagliare la produzione.

Allo stesso tempo, l'omicron causerà un ulteriore inasprimento delle restrizioni sulla quarantena in tutto il pianeta, che avrà "conseguenze disastrose" poiché il consumo diminuirà e le catene di approvvigionamento saranno interrotte. Pertanto, i fattori di mercato indicano la possibilità di un'ulteriore diminuzione del valore dell'"oro nero". Sebbene gli esperti precedenti abbiano affermato che un barile di petrolio potrebbe raggiungere un livello di prezzo di $ 100 entro la fine di quest'anno. Le previsioni non si avverano di nuovo, o il barile ha ancora tempo? ..
  • Foto utilizzate: Babette Plana / flickr.com
6 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Shelest2000 Офлайн Shelest2000
    Shelest2000 27 November 2021 11: 52
    +1
    E anche qui la benzina aumenterà di prezzo...
  2. Xuli (o) Tebenado Офлайн Xuli (o) Tebenado
    Xuli (o) Tebenado 27 November 2021 12: 04
    +2
    Per la Russia, in ogni caso, se il petrolio scende, non c'è niente di buono.

    Una stampa di 50 milioni di barili non significa nulla. Per gli Stati Uniti, questa è una goccia nell'oceano. La cosa principale è un nuovo ceppo covid con 32 varianti. Il rublo è caduto; Penso che possa cadere più duramente, anche se la Banca Centrale lo tiene con tutti i suoi denti. Anche in questo caso, il nuovo anno è alle porte, la popolazione sta facendo acquisti di valuta, temendo un calo ancora maggiore.
    A mio avviso, ora il cambio del rublo inizierà a crescere lentamente, raggiungendo un picco entro il 10-15 gennaio del prossimo anno.
  3. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 27 November 2021 12: 57
    -4
    I prezzi del petrolio hanno registrato un calo record in diversi mesi

    - Oh, che sorpresa - beh, chi l'avrebbe mai detto...
    - Ma che dire dei "prezzi spaziali" del gas... - Cadranno davvero???
    - Perché non dovrebbero cadere ... Sul mercato a pronti, gli speculatori hanno approfittato del prezzo del gas russo in modo tale che il mercato semplicemente non può resistere a questo ... - solo qui per Gazprom, come sempre - " la mia bocca non ha non colpire "...
    - Allora, qual è il prossimo ??? - Qualcuno qui... qui... qui con tanto zelo ha cercato di affermare che il prezzo di costruzione dell'SP-2 sarebbe già stato "rilevato" (giustificato)... - Ecco come può essere "riacquistato" se questo pipa SP-2 - e sta in piedi - la bocca si aprì (non funzionò per un giorno) ... - E all'improvviso fu "sbattuta via" ... - Sì, su di essa (questa pipa SP-2) anche si è accumulato più debito, che cresce ogni giorno - per ogni giorno di inattività ... - E ci saranno anche multe per i tempi di inattività ... - E anche il prezzo del gas calerà loro non arrugginirà) ...- E chi pagherà tutto questo??? Chi si prenderà cura dei danni??? - Aaaa???
    - Accidenti, ecco... ecco... ci sono tanti "urakalschikov" - ora si sono ficcati le orecchie e la testa nelle spalle e stanno zitti... - Accidenti - vere tartarughe!!!
    - Accidenti - eccole - "trappole" per stupide Gazprom - di cui personalmente ho già scritto tanto...
    - Accidenti ... - le battute sono finite ... - Non resta che sperare nella Germania e accettare tutte le sue condizioni ... - questo è l'unico modo ... - E la folle Gazprom in generale - non può prendere decisioni sul suo proprio - in niente !!!
    1. Bakht Офлайн Bakht
      Bakht (Bakhtiyar) 27 November 2021 13: 06
      -2
      Il prezzo del gas per l'Europa non dipende dal prezzo del petrolio. Oppure, dipende dal 13%.
  4. Igor Pavlovich Офлайн Igor Pavlovich
    Igor Pavlovich (Igor Pavlovich) 28 November 2021 22: 48
    0
    Necropico, ayuuuu!!!!!
  5. Yuri Palaznik Офлайн Yuri Palaznik
    Yuri Palaznik (Yuri Palaznik) 29 November 2021 00: 12
    0
    Che coincidenza. E Omicron è arrivato in un pacchetto per 50 barili. La prova che le "pandemia" sono uno strumento di guerre finanziarie.