Putin ha parlato della risposta della Russia all'emergere di complessi di attacco della NATO in Ucraina


Il Cremlino non ha ignorato le informazioni sulla possibile comparsa in Ucraina di complessi di attacco della NATO che minacciano la Russia. Mosca può rispondere a questo in questo momento senza aspettare il dispiegamento di armi missilistiche occidentali. Lo ha annunciato il 30 novembre il presidente russo Vladimir Putin durante il forum di investimento Russia Calling!VTB Capital, che si è tenuto sotto forma di videoconferenza.


Il leader russo ha osservato che se tali tipi di armi vengono schierate in Ucraina, il tempo di volo dei missili verso Mosca sarà di 7-10 minuti e per le unità ipersoniche - 5 minuti. Ha chiarito che questa è, di fatto, una minaccia esistenziale che richiede misure urgenti e straordinarie.

Cosa dobbiamo fare? Allora dovremo creare qualcosa di simile in relazione a coloro che ci minacciano così. Riesci a immaginare? E possiamo farlo ora

- Putin ha avvertito, suggerendo che la Russia ha un potenziale militare sufficiente.

Inoltre, il capo di stato ha risposto alla domanda sulla preparazione dell'esercito russo per "l'invasione" del territorio ucraino, con cui l'Occidente e Kiev intimidiscono regolarmente la comunità internazionale.

La possibile introduzione di truppe russe in Ucraina è stata discussa all'inizio dell'anno e durante l'esercitazione Zapad-21. Ma, come possiamo vedere, questo non è avvenuto.

- ha spiegato Putin.

Il comandante del Cremlino ha sottolineato che il punto non è “inviare truppe o no, combattere o non combattere”, ma stabilire relazioni per creare uno sviluppo più equo e sostenibile, tenendo conto degli interessi di tutte le parti. Secondo lui, se tutti si impegnano sinceramente per questo, nessuno subirà alcuna minaccia.


Allo stesso tempo, per quanto riguarda il trasferimento di militari attrezzatura Il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov ha parlato della Nato verso i confini russi. Durante una conferenza stampa congiunta con il suo omologo brasiliano Carlos Alberto Franco França, ha affermato che l'Occidente sta spingendo Kiev verso attività anti-russe e che le autorità ucraine potrebbero intraprendere una "avventura militare".

Lavrov ha indicato che c'è un processo di concentrazione dei veicoli corazzati dell'Alleanza vicino al confine russo. Allo stesso tempo, Kiev sta inviando sempre più forze e mezzi delle forze armate ucraine alla linea di demarcazione nel Donbass e il numero di istruttori occidentali sul territorio ucraino è in aumento.

Il ministro ha aggiunto che la Russia non ha bisogno di conflitti. Allo stesso tempo, viene creata una minaccia diretta alla sicurezza della Federazione Russa. Inoltre, l'Occidente non sta cercando di trattenere Kiev, ma sta facendo tutto il possibile per aggravare la situazione. Pertanto, Mosca dovrà adottare tutte le misure necessarie per garantire la sicurezza stessa.
  • Foto utilizzate: http://kremlin.ru/
40 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Alexey Davydov Офлайн Alexey Davydov
    Alexey Davydov (Alex) 30 November 2021 18: 32
    0
    Sono strane parole del Supremo.
    Sembra essere formalmente - una risposta equivalente alla minaccia. In sostanza, però, qual è la risposta?
    Tutti i vantaggi con un tempo di volo minimo SUL LATO ATTACCANTE.
    La parte in difesa non sarà in grado di sfruttare appieno i suoi vantaggi, o non sarà in grado di farlo affatto.
    La vera risposta sarebbe un'aperta minaccia militare da parte nostra per aver attraversato le "linee rosse", un ultimatum che chiede di non consentire lo spiegamento.
    Ma noi stessi abbiamo già dimostrato all'Occidente che abbiamo poco fegato per questo.
    E ora lo mostriamo ancora una volta all'Occidente
    1. Milas Офлайн Milas
      Milas (coraggioso tesoro) 30 November 2021 20: 58
      -2
      Sono completamente d'accordo con voi. In generale, ho l'impressione che anche se in Russia si incasinano, continueremo a promettere di fare lo stesso. Per evitare che ciò accada, devi essere proattivo. Dove e in che modo la Russia ha lavorato in anticipo sulla curva? Da nessuna parte e in niente. Mi vergogno di sentire questi eterni bla, bla, bla dalla bocca del ministero degli Esteri e del comandante in capo. Che a quanto pare spera che gli Stati Uniti tornino in sé. Senza speranza.
      1. Alexey Davydov Офлайн Alexey Davydov
        Alexey Davydov (Alex) 1 dicembre 2021 13: 17
        -2
        Per quanto riguarda le azioni proattive, lei ha ragione, solo che era necessario iniziare a farlo, anche quando si stava decidendo la questione dell'adesione delle repubbliche baltiche alla NATO.
        La situazione intorno a noi nel mondo sarebbe completamente diversa ora.
        Anche allora, la leadership del paese DEVE capirlo.
        Dopotutto, aveva già una "nuova esperienza" di Jugoslavia e Iraq
    2. napalm Офлайн napalm
      napalm (Damir) 1 dicembre 2021 12: 47
      0
      Per qualche ragione, ho delle analogie con Israele. È lì che sicuramente non disegnerebbero linee sempre più in basso, sempre più vicine.
    3. Veiko Põltsamaa Офлайн Veiko Põltsamaa
      Veiko Põltsamaa (Veiko Põltsamaa) 19 gennaio 2022 09: 52
      0
      Non dare per scontato che il Supremo, come l'hai chiamato tu, sia più stupido di te, in qualche modo ce la farà senza le tue conclusioni
  2. Igor Pavlovich Офлайн Igor Pavlovich
    Igor Pavlovich (Igor Pavlovich) 30 November 2021 18: 37
    0
    Putin ha parlato della risposta della Russia

    - questa è "una linea rossa, beh, molto rossa, direi solo arrossata ..."
    1. Milas Офлайн Milas
      Milas (coraggioso tesoro) 30 November 2021 20: 59
      +1
      questa linea è già diventata blu per l'indignazione
  3. NS! Li uccideremo con missili di sottomarini non peggiori di quelli che hanno fatto a noi da Konotop!
    1. BoBot Robot - Free Thinking Machine 30 November 2021 23: 41
      +1
      py si
      Voglio dire che gli ucraini non hanno bisogno di basi! vanno!
  4. Jacques sekavar Офлайн Jacques sekavar
    Jacques sekavar (Jacques Sekavar) 30 November 2021 19: 04
    +4
    La risposta non è stata impressionante.
    La risposta adeguata della Federazione Russa non sarebbe la creazione di una base in Siria e Sudan, ma il dispiegamento di armi nucleari a Cuba, Nicaragua, Venezuela.
    N.S. Krusciov è stato più decisivo e ha raggiunto il suo obiettivo, gli Sshasoviti sono usciti dalla Turchia.
    Per analogia con Israele, non c'è bisogno di parlare di attacchi preventivi.
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 30 November 2021 19: 52
      +1
      È bene che tu lo capisca.
    2. Milas Офлайн Milas
      Milas (coraggioso tesoro) 30 November 2021 21: 02
      -1
      Per quanto riguarda Israele, parla anche di misure di ritorsione con cautela: "...dovremo organizzare qualcosa" - non è una vergogna?
    3. Alexey Davydov Офлайн Alexey Davydov
      Alexey Davydov (Alex) 1 dicembre 2021 15: 05
      -2
      Hai ragione, solo nella crisi missilistica cubana le nostre esercitazioni Tulip hanno svolto un ruolo chiave "in un unico pacchetto" con il dispiegamento di missili - il primo "colpo di avvertimento" al mondo di armi nucleari in un campo di addestramento a Novaya Zemlya.
      Si spera che abbiamo i Vanguard, quindi un "colpo di avvertimento" di una testata nucleare nel vecchio sito di test su Novaya Zemlya con un ultimatum appropriato sarebbe sufficiente.
      Il prossimo avvertimento potrebbe essere già fatto alla discarica del Nevada.
      Ripetizione di routine con gli americani di una lezione dimenticata
  5. insegnante Офлайн insegnante
    insegnante (Saggio) 30 November 2021 20: 20
    +2
    Dalla regione di Sumy. a Mosca 600 km. Invierà barche a questa distanza dagli Stati Uniti?
    Tra cinque minuti a Mosca, la decisione non avrà nemmeno il tempo di farla finita.
    È davvero necessario resistere per questo? Qualcuno ha le uova lì?
    1. Milas Офлайн Milas
      Milas (coraggioso tesoro) 30 November 2021 21: 03
      -3
      apparentemente cotto
  6. lavoratore dell'acciaio 30 November 2021 20: 54
    -4
    e nel costruire relazioni per creare uno sviluppo più equo e sostenibile, tenendo conto degli interessi di tutte le parti.

    I cinesi presto spingeranno l'Ucraina a indebitarsi e stabiliranno lì la propria giustizia. L'hanno già notato qui, Putin non si ricordava nemmeno delle linee rosse. In generale, cosa dire, vedi tutto da solo: le regole della mediocrità!
  7. Milas Офлайн Milas
    Milas (coraggioso tesoro) 30 November 2021 21: 05
    0
    Sì, davvero, disperazione, a giudicare dalla risposta del principale
  8. Boriz Online Boriz
    Boriz (borizia) 1 dicembre 2021 01: 34
    +4
    Tutti vogliono davvero che Putin inizi a brandire stupidamente la sua sciabola. E deve essere ascoltato più attentamente, più a fondo...
    Su 39.10 minuti del video, Putin ha pronunciato una parola che nessuno ha sentito. Nel video fornito nel post, questa volta è di 1.22 minuti.



    ...in termini di minacce, per le persone che vivono in due non riconosciute MENTRE repubbliche di LPR, DPR ...

    Ciò significa che la questione è stata risolta e tale riconoscimento seguirà nel prossimo futuro. Credevo che l'inclusione della LDNR nello spazio economico della Federazione Russa fosse l'ultimo passo prima del riconoscimento. Perciò la parola mentre si accorse.
    È difficile fare previsioni accurate, sono coinvolti troppi fattori diversi.
    Ma, forse, questo accadrà più vicino al nuovo anno. Non perché vogliano fare un regalo agli abitanti della LPR, ma perché la reazione dell'Occidente sarà sfumata. Tutti lì fermenteranno per Natale, questo è sacro, poi Capodanno ...
    E possiamo accettare la necessaria risoluzione nella Duma di Stato e (o) nel Consiglio della Federazione. Sarà ancora a posto.
    Ancora una volta, positivo prima del nuovo anno nella Federazione Russa e nella LPR.
    1. Alexey Davydov Офлайн Alexey Davydov
      Alexey Davydov (Alex) 1 dicembre 2021 12: 38
      0
      Ha nutrito tutti con tali suggerimenti per molto tempo. Una tecnica elaborata. Supporta una scintilla di speranza in noi. Gioca per il tempo sia all'interno che all'esterno. La domanda è perché ha bisogno di questa volta.
      Da quello che si vede (e si vede molto all'interno del Paese, ma non tutto), in fondo non cambia nulla.
      Nemmeno io credo nella nostra versione di "wunderwaffe". Per applicarlo è necessaria una decisione, e il colpo verrà inferto proprio al centro della sua accettazione.
      Dà al paese l'opportunità di vivere normalmente, alla fine?
      1. Boriz Online Boriz
        Boriz (borizia) 1 dicembre 2021 12: 42
        0
        Puoi fare un esempio quando ha chiamato il LDNR mentre repubbliche non riconosciute?
        1. Alexey Davydov Офлайн Alexey Davydov
          Alexey Davydov (Alex) 1 dicembre 2021 13: 07
          -1
          ................................... ???
          In realtà sto parlando di accenni alle minacce missilistiche dall'Occidente. Di cosa stai parlando?
          1. Boriz Online Boriz
            Boriz (borizia) 1 dicembre 2021 14: 34
            +1
            E non ho scritto di minacce missilistiche. Sto parlando di LDNR, sempre di più.
  9. Vladimir Vladimirovich Vorontsov 1 dicembre 2021 03: 53
    +1
    Per quanto riguarda le minacce, due non ancora riconosciuto le repubbliche della LPR / DPR minacce costanti si creano quando le formazioni militari si avvicinano al loro territorio

    - Vladimir Putin Forum “La Russia sta chiamando!»
  10. Dukhskrepny Офлайн Dukhskrepny
    Dukhskrepny (VA) 1 dicembre 2021 07: 20
    0
    Come ha affermato il garante al forum sugli investimenti VTB "Il capitalismo sta chiamando la Russia a ..."
  11. Igor Berg Офлайн Igor Berg
    Igor Berg (Igor Berg) 1 dicembre 2021 09: 35
    -3
    Ebbene, la leadership dell'Ucraina è in qualche modo miope, loquace e stupida. Chi ne parla apertamente? Se vuoi piazzarlo, piazzalo di nascosto, come una volta l'URSS piazzava missili a Cuba. E poi mettilo prima del fatto.
  12. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 1 dicembre 2021 10: 40
    +2
    Cosa dobbiamo fare?

    Forse per cominciare, smettere di fornire energia e gasolio per i serbatoi delle forze armate dell'Ucraina?
  13. insegnante Офлайн insegnante
    insegnante (Saggio) 1 dicembre 2021 13: 01
    +2
    Quanto alle minacce, due non sono ancora state riconosciute
    repubbliche di LPR / DPR vengono create minacce costanti
    quando le formazioni militari si avvicinano al loro territorio

    Non farti succhiare. Questo "arrivederci" di Putin suona come un verdetto. La Transnistria con due referendum sull'indipendenza con successiva adesione alla Federazione Russa (97% - per), lo aspettava da 31 anni.
    1. Boriz Online Boriz
      Boriz (borizia) 1 dicembre 2021 16: 24
      -1
      E Putin ha parlato della Transnistria mentre non riconosciuto?
      Come immagina in generale l'adesione della Transnistria alla Federazione Russa? Hai guardato la mappa?
  14. Tektor Офлайн Tektor
    Tektor (Tettore) 1 dicembre 2021 13: 55
    +1
    In caso di minaccia missilistica vicino a Konotop, le nostre forze sottomarine con Zirconi a bordo dovranno condurre una sorveglianza costante in costante prontezza per l'uso delle armi nei centri degli Stati Uniti. Per fare ciò, devi solo avere almeno tre di questi sottomarini.
    1. Alexey Davydov Офлайн Alexey Davydov
      Alexey Davydov (Alex) 1 dicembre 2021 15: 44
      0
      Non stai considerando la catena del tempo. Penso - non si incontrano:
      - identificazione della minaccia
      - formazione del verbale al vertice e sua trasmissione
      - ricevere un rapporto e prendere una decisione sull'uso delle armi da parte dei centri decisionali
      - dare ordini
      - trasmissione di istruzioni per impianti di comunicazione
      Non sono sicuro che 5 minuti siano sufficienti anche per prendere una decisione.
      In ogni caso, questa è una grande tentazione per colpirci subito prima che abbiamo il tempo di cambiare la situazione.
      1. Boriz Online Boriz
        Boriz (borizia) 1 dicembre 2021 16: 30
        +1
        Ora abbiamo un sistema di gestione dell'esercito digitale unificato (a proposito, stanno creando silenziosamente un tale sistema per lo stato). In tali casi, è probabile che il rapporto esamini tutte le istanze fino all'inizio.
        Per non parlare del fatto che l'intenzione di sciopero sarà nota in anticipo. Ci sono più che sufficienti Stirlitz nelle forze armate ucraine. Tutti vogliono vivere e, se possibile, bene.
        1. Alexey Davydov Офлайн Alexey Davydov
          Alexey Davydov (Alex) 1 dicembre 2021 18: 42
          -1
          In tali casi, è probabile che il rapporto esamini tutte le istanze fino all'inizio.

          Hai guardato distrattamente la catena, in essa è.

          Ci sono più che sufficienti Stirlitz nelle forze armate ucraine.

          Gli ucraini non lo sapranno nemmeno
  15. Siegfried Офлайн Siegfried
    Siegfried (Gennadia) 1 dicembre 2021 18: 23
    +2
    infatti, l'attuale situazione con il Donbass, dove l'occidente chiude un occhio sul bombardamento quotidiano di civili nel Donbass con l'artiglieria ucraina, è una buona opportunità per ficcare il naso all'occidente per l'incoerenza del loro approccio ai valori che proclamano. Qualcuno della prima e della seconda persona potrebbe chiedere a un giornalista occidentale registrato come si relaziona personalmente al fatto che le forze armate ucraine bombardano ogni giorno i residenti del Donbass con artiglieria di grosso calibro, come si suol dire, da 8 anni. Alcuni giornalisti occidentali hanno cercato di scoprire come vivono le persone in Donbass sotto i bombardamenti dell'Ucraina, cosa pensano e cosa vogliono. Lo stesso Occidente, con il suo cinismo, scredita i valori di cui tanto parla. Gli abitanti del Donbass non esistono per l'Occidente, questo è “qualcosa” di incomprensibile, all'incirca al livello di quegli afgani caduti dal carrello di atterraggio degli aerei in volo a Kabul.
    1. Alexey Davydov Офлайн Alexey Davydov
      Alexey Davydov (Alex) 1 dicembre 2021 18: 58
      -2
      una buona occasione per ficcare il naso in occidente nell'incoerenza del loro approccio ai valori che proclamano

      Sappiamo già cosa hanno invece di una faccia. Anche se colpiamo gamno, a loro non importa
  16. Alexey Davydov Офлайн Alexey Davydov
    Alexey Davydov (Alex) 1 dicembre 2021 19: 24
    -2
    Qualcuno potrebbe dire che abbiamo una moderna "mano morta" e che generalmente possiamo permettergli tutto ciò che vogliono al di fuori dei nostri confini. Ma è davvero così?
    La formazione di un'infrastruttura continua della NATO e degli Stati che ci circondano è:
    - "muro di odio" che sarà coltivato da giardinieri laboriosi
    - "muro di armi" attaccato alla nostra testa
    - un numero infinito di possibili opzioni operative per attaccarci
    - il potenziale per il nostro isolamento fisico dal mondo esterno
    - la definitiva perdita di credibilità tra potenziali partner e alleati e uno slancio per il loro passaggio dalla parte del nostro nemico
    Infine, come ogni mezzo tecnico, la “mano morta” deve avere i suoi limiti e le sue vulnerabilità.
    Riuscirà il Paese a costruire il suo futuro seduto su una bomba?
  17. Polvere Офлайн Polvere
    Polvere (Sergey) 2 dicembre 2021 02: 56
    +1
    In generale, dal discorso di Putin, una cosa è chiara, lui stesso non sa cosa fare. Una sorta di preoccupazione nello stile di risolvere il problema da parte del Ministero degli Affari Esteri .... Siamo preoccupati, avvertiamo, risponderemo ... Qualsiasi specialista normale vede che viene puntata una pistola alla "testa" di Russia. Il razzo volerà dal confine di Polonia, Romania, Ucraina per 5-7 minuti. a Mosca. Ma non abbiamo solo Mosca, ci sono altre città di San Pietroburgo, Sochi, Arkhangelsk ... dove il tempo di volo è ancora inferiore. Invece di dire chiaramente che solo un TENTATIVO di schierare missili in Ucraina, Stati baltici, Polonia, Romania provocherà la Crisi dei Caraibi-2, il nostro Garante si è lanciato in alcune minacce che nessuno poteva capire... Quello che ha espresso il norvegese Stoltberg, questo è davvero un pericolo reale... A cui la Russia dovrebbe rispondere in modo super duro e non masticare con il moccio.
    1. Alexey Davydov Офлайн Alexey Davydov
      Alexey Davydov (Alex) 2 dicembre 2021 09: 10
      0
      Sembra che questo potere degli Stati sia "spezzato", se non è sempre stato così.
      Ripeto: era necessario opporsi attivamente agli Stati anche quando si stava decidendo la questione dell'adesione delle repubbliche baltiche alla NATO.
      Anche allora, la leadership del Paese DEVE capire dove sta portando tutto questo.
      Dopotutto, aveva già una "nuova esperienza" della Jugoslavia e dell'Iraq.
      Da allora la linea di ritirata di fronte agli Stati Uniti è stata chiaramente visibile.
      Non si può fare a meno di ricordare che le autorità hanno ricevuto i loro poteri direttamente dalle mani di Eltsin.
      A chi potrebbe darlo?
      La Crimea è un'eccezione incomprensibile che ha confuso tutti. Il governo, che aveva già perso l'appoggio popolare, ricevette un nuovo credito di fiducia.
      In realtà è difficile giudicare come è stato con la Crimea. Le fonti possono dare voce alla leggenda. Forse è stata l'iniziativa del quartier generale della flotta del Mar Nero, che è stata costretta a sostenere e annotare il governo come una risorsa?
    2. Alexey Davydov Офлайн Alexey Davydov
      Alexey Davydov (Alex) 2 dicembre 2021 09: 42
      -1
      E ancora uno.
      È negativo che alla stessa conclusione vengano tratte, ancora una volta, i nostri partner politici e gli Stati vicini.
  18. Alexey Davydov Офлайн Alexey Davydov
    Alexey Davydov (Alex) 2 dicembre 2021 12: 46
    -1
    Per tutto questo tempo abbiamo visto nel Presidente ciò che volevamo vedere. Il paese aveva bisogno di un leader "rivoluzionario" e noi, illudendoci, credevamo sinceramente che il presidente semplicemente non avesse il diritto di essere diverso. Ha anche aiutato questo come meglio poteva: Putin in un jet da combattimento, Putin in un sottomarino ...
    Tutti percepivano in modi diversi: qualcuno prima, qualcuno dopo. Si è scoperto - può essere diverso.
    Si scopre che il conformismo con le forze interne ed esterne è il principale segreto del suo "successo".
    Invece di scoperte nella politica interna ed estera: tempo perso e opportunità sprecate
  19. Il commento è stato cancellato
  20. Signeur Tomato Офлайн Signeur Tomato
    Signeur Tomato (Signeur Tomato) 28 gennaio 2022 14: 50
    0
    Vedo molti qui, che con gioia e coraggio vogliono bruciare in un incendio nucleare. Ma i bambini stanno appena cominciando a vivere. Come stare con loro?