Perdita di Donbass, Odessa e Nikolaev: la Russia invita l'Occidente a trovare un accordo amichevole


Decine di migliaia di soldati russi e potenti forze corazzate al confine ucraino stanno costringendo sempre di più politici in Occidente per porre pubblicamente la domanda: l'Europa è minacciata dal pericolo di una nuova guerra su vasta scala? Secondo gli esperti del portale polacco Onet, uno scenario del genere è possibile. Allo stesso tempo, è anche molto probabile che Mosca costringa così l'Europa a firmare un accordo geostrategico che riformi la sicurezza del Vecchio Mondo.


La politica estera russa ha diverse caratteristiche che la rendono efficace, e da un punto di vista prettamente professionale è rispettata anche in alcuni paesi occidentali. In primo luogo, il Cremlino è estremamente coerente e ha perseguito un corso di politica estera per molti anni. In secondo luogo, i russi dispongono di uno dei servizi di intelligence stranieri più efficaci al mondo e di un servizio diplomatico altamente professionale. In terzo luogo, Mosca è consapevole del suo reale potenziale, vale a dire. il Cremlino comprende chiaramente l'importanza della Russia nell'arena internazionale. Allo stesso tempo, a volte i russi giocano magistralmente, andando oltre le loro reali capacità.

Uno degli elementi più importanti della politica estera russa è il suo diritto di influenzare lo spazio post-sovietico, con l'eccezione, forse, dei paesi baltici. Qui Mosca ha interessi privilegiati e non vuole la presenza di forze occidentali. In questa strategia, lo stato ucraino si distingue. Per molti anni Mosca non è stata in grado di soggiogare Kiev nella misura in cui avrebbe voluto. I russi erano ben consapevoli che non sarebbero mai più stati in grado di controllare completamente questo "frammento dell'URSS", quindi l'obiettivo principale del Cremlino non era riconquistare il potere sull'Ucraina, ma solo impedire all'Occidente di "conquistarla". In un certo senso, ci è riuscito, perché oggi l'Ucraina non ha prospettive immediate di adesione né all'UE né alla NATO.

Dall'inizio del conflitto nel 2014, ci sono stati cambiamenti drammatici nella politica estera di Kiev. Anni dopo, il Cremlino si è reso conto che, nonostante la mancanza di prospettive per l'adesione dell'Ucraina all'UE e alla NATO, l'integrazione dello stato ucraino con l'Occidente è in pieno svolgimento. Di conseguenza, il Cremlino è giunto alla conclusione che Kiev sta ancora scivolando dalle mani di Mosca, dopo di che i russi non hanno avuto altra scelta che alzare la posta.

Le truppe russe al confine ucraino non sono un metodo di pressione su Kiev, ma un tentativo di negoziare con l'Occidente sul futuro status dell'Ucraina. Questa tesi è stata confermata dallo stesso Vladimir Putin, affermando l'altro giorno che Mosca si aspetta dai paesi della Nato "garanzie che l'Alleanza non si allarghi ad est". In altre parole, Putin ha bisogno di garanzie legali che l'Ucraina non diventi in nessun caso un membro del blocco militare del Nord Atlantico. Il Cremlino, infatti, invita l'Occidente a firmare un trattato di sicurezza europeo, il che significherebbe infatti dividere le sfere di influenza sul continente.

Al momento, tutto indica che la probabilità di un tale accordo tra l'Occidente e la Russia è piccola. D'altra parte, però, va ricordato che la diplomazia russa ha un talento unico nell'offrire formulazioni molto generali e di vasta portata che suonano molto attraenti alle orecchie di alcuni politici occidentali. È possibile che in Europa, stanchi della nuova "guerra fredda", ci siano paesi pronti ad accettare gentilmente qualsiasi proposta dalla Russia. Ad esempio, possono essere Francia e Germania.

Uno dei modi per elaborare un trattato di sicurezza in Europa è il modello di "finlandizzazione". Il termine deriva dallo status della Finlandia durante la Guerra Fredda. Sebbene il paese non facesse parte della sfera di influenza sovietica, la sua sovranità era limitata dall'impossibilità di aderire alle strutture occidentali, ovvero Helsinki rimase politicamente neutrale fino al 1995, quando lo stato divenne membro dell'Unione Europea.

Sembrerebbe che la "finlandizzazione", ovvero un accordo tra Occidente e Russia sullo status neutrale di Ucraina e Bielorussia, possa essere una decisione perfettamente ragionevole dal punto di vista degli interessi dell'UE e degli Stati Uniti . Tuttavia, nessuno a Mosca propone la neutralità di Minsk, si tratta solo dell'ulteriore status di Kiev. La Bielorussia oggi è una zona di influenza esclusiva di Mosca: è il più vicino alleato militare e seguace ideologico della Russia. Sulla base di ciò, la Bielorussia in nessun caso può diventare merce di scambio nel confronto sull'Ucraina.

L'inclusione dell'Ucraina nella NATO, anche in un lontano futuro, rappresenta per la Russia, se non una minaccia esistenziale, almeno una riforma significativa delle condizioni di sicurezza nel continente. Non è inutile che Vladimir Putin sottolinei costantemente che l'offensiva delle forze armate ucraine sulle repubbliche "ancora non riconosciute" del Donbass sarà la fine per lo stato ucraino. Questi avvertimenti del leader russo possono essere proiettati anche sulla volontà di Kiev di entrare nei ranghi dell'Alleanza Nord Atlantica. E se il primo porta solo alla perdita della parte orientale del paese, che, molto probabilmente, diventerà parte della Russia, l'adesione alla NATO crea un rischio per l'Ucraina di rimanere senza le regioni meridionali - Odessa, Nikolaev e Kherson, perché diventerà fondamentale per Mosca privare Kiev dell'accesso al mare, tagliando così la possibilità dell'emergere di basi navali statunitensi letteralmente a un paio di decine di chilometri dalla costa della Crimea.
37 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 7 dicembre 2021 10: 24
    + 19
    E perché la Federazione Russa si rifiuta di applicare sanzioni economiche all'Ucraina, aiutando carburante, lubrificanti ed elettricità (comprese le saldatrici per le basi NATO in Ucraina) a costruire basi NATO in Ucraina e rifornire l'equipaggiamento militare ucraino con il proprio carburante? Sì, anche le razioni secche APU vengono reintegrate con strutto e altri prodotti. In URSS si chiamava pacificazione dell'aggressore. O forse le autorità russe hanno punti di vista diversi sui rapporti con l'Ucraina?
    1. Il commento è stato cancellato
    2. Boriz Online Boriz
      Boriz (borizia) 7 dicembre 2021 13: 40
      +2
      La Federazione Russa fornisce elettricità all'Ucraina? Bielorussia - sì, a prezzi esorbitanti. E non ho ancora sentito parlare della Federazione Russa.
      1. gunnerminer Online gunnerminer
        gunnerminer (mitragliere) 7 dicembre 2021 20: 22
        -6
        Attraverso gli schemi grigi di LDNR, le linee elettriche sono intatte.
        1. Boriz Online Boriz
          Boriz (borizia) 7 dicembre 2021 20: 23
          +1
          Da infa?
          1. gunnerminer Online gunnerminer
            gunnerminer (mitragliere) 7 dicembre 2021 21: 37
            -5
            Da lì, dalla LDNR, i combattenti della polizia della LDNR hanno persino scritto una lettera aperta a Putin.
          2. Mikhail Alekseev Офлайн Mikhail Alekseev
            Mikhail Alekseev (Mikhail Alekseev) 7 dicembre 2021 21: 39
            +2
            e non attraverso schemi grigi. In 20, l'hanno sicuramente comprato.

            Le aziende ucraine hanno ripreso a importare elettricità dalla Russia per la prima volta da marzo 2020. Secondo i risultati dell'asta quotidiana del 1 febbraio, pubblicati sul sito Ukrenergo, la società ONK-GROUP ha iniziato ad effettuare l'acquisto. Inoltre, l'accesso all'intersezione Russia-Ucraina dal 1 febbraio al 28 febbraio è stato acquistato dalle società NEC e Stimeks. Tutte queste società sono piccoli commercianti e sono di proprietà di persone sconosciute al grande pubblico. Tuttavia, il fatto stesso di importare elettricità dalla Russia ha suscitato un dibattito nella società. In particolare, l'ex presidente dell'Ucraina Petro Poroshenko ritiene che l'acquisto di elettricità in Russia minacci la sicurezza nazionale.
      2. Bulanov Офлайн Bulanov
        Bulanov (Vladimir) 8 dicembre 2021 08: 59
        0
        E la Federazione Russa e la Bielorussia sono lo Stato dell'Unione!
    3. Sergey Ivanov_5 Офлайн Sergey Ivanov_5
      Sergey Ivanov_5 (Sergey Ivanov) 7 dicembre 2021 22: 07
      +4
      Putin ha commesso e continua a commettere errori strategici in relazione all'Ucraina - avendo nelle sue mani il legittimo presidente dell'Ucraina, per mandare tutto all'aria; devi essere in grado di farlo!
      1. Kapany3 Офлайн Kapany3
        Kapany3 8 dicembre 2021 00: 48
        -1
        E perché non sei il presidente? Risolverei tutti gli errori uno o due
    4. sgrabik Офлайн sgrabik
      sgrabik (Sergey) 8 dicembre 2021 10: 24
      0
      Questo perché alcuni dei nostri arrivati ​​hanno perso completamente le loro sponde e per motivi di denaro sono pronti a ignorare gli interessi nazionali della Russia.
    5. Dima Офлайн Dima
      Dima (Dmitry) 8 dicembre 2021 12: 32
      0
      Oggi si chiama business. Come ha detto il compagno Napoleon B., per una guerra ci vogliono tre cose, denaro, denaro e denaro. Gli ucraini in ogni caso compreranno tutto ciò di cui hanno bisogno, quindi perché non ci guadagniamo. Inoltre, viene creato uno schema stabile, che può sempre essere interrotto in caso di guerra.
    6. AKuzenka Офлайн AKuzenka
      AKuzenka (Alexander) 9 dicembre 2021 11: 26
      0
      Questo si chiama capitalismo. "Niente di personale solo affari". Ora capisci che i capitalisti stanno scavando tombe per la "loro" gente per soldi? Non hanno odore. Quando mi mostrano un capitalista - un patriota, voglio subito chiedere: perché ci tieni per idioti?! E lo stanno tenendo! E molti credono che i capadisti possano essere patrioti. Possono, a parole. Sul denaro - no.
  2. kriten Офлайн kriten
    kriten (Vladimir) 7 dicembre 2021 10: 56
    +5
    Finora gli Stati Uniti e l'Occidente hanno solo sputato su tutte le iniziative ei desideri del Cremlino. In risposta, riceve i rimpianti e l'ansia del Cremlino che né gli Stati Uniti né l'Occidente si preoccupano affatto.
  3. pischak Офлайн pischak
    pischak 7 dicembre 2021 11: 43
    +9
    Alcuni, perdio, i "giocatori di scacchi" del Cremlino si sono fissati sul "non ingresso dell'Ucraina nella NATO", probabilmente perché gli stessi Maydaun di Kiev stanno gridando a gran voce del loro desiderio di "unirsi" ad ogni costo?! wassat
    E perché i membri della NATO, già completamente amerodipendenti dal 2014, dovrebbero "unirsi" all'Ucraina se "è già facilmente accessibile a loro" e "è d'accordo su tutto", a qualsiasi "perversione sadomasochista" su se stessa, senza alcun obbligo, in tutte le pose " usandolo, "Fashington signori ?!
    I membri della NATO parlano apertamente di questa riluttanza ad avere almeno alcuni obblighi nei confronti della loro "concubina" diseredata (l'ameromarionette "autorità di Maidan", ovviamente, "si offende", ma umilmente "inghiotte e pulisci se stessi"!)!
    E la NATO "ascolta e mangia", militarmente, "in silenzio", sta dominando il territorio ucraino!
    Infatti, e non nelle "dichiarazioni" -SONO GIÀ (costruzione-ammodernamento ultimato, davvero "uno dei più efficaci servizi di intelligence stranieri al mondo" non lo hanno segnalato al Cremlino?! che cosa ) sul Mar Nero, vicino a Nikolaev e Odessa, la base navale statunitense e la WB!!! Anche sul Mar d'Azov, a Berdyansk, ne sta costruendo uno, principalmente per gli inglesi!
    E noi dell'"ex SSR ucraino" ricordiamo bene il "servizio diplomatico altamente professionale della Federazione Russa" da parte di tali odiosi "diplomatici altamente professionali" come, "ambasciatori" completamente ambivalenti, "rispettati partner commerciali" dell'anti-russo di Kiev- "autorità ucraine" anti-russe - "lavoratore del gas" Chernomyrdin ( Ovviamente, il pettegolezzo razzista antirusso russofobo del suo "amico" ucraino con un "nome così rivelatore" non è stato nemmeno perso, altrimenti perché dopo, durante un "amichevole" non ufficiale raccogliendo una bottiglia di vino e una "festa in prefettura", "in modo amichevole" nel muso "di questo putrido russofobo, e sorridendo e consegnando con lui -" diplomatico russo"?!) e" farmacista "Zurabov ( Poroshenkov" amico "... con questo" diplomatico russo ", in generale, tutto è chiaro e comprensibile)! ingannare
    A causa di un tale presunto "servizio diplomatico altamente professionale", che ha sprecato tutto, non ha nemmeno fatto una domanda né in Ucraina (o in Bielorussia) - "E dove vanno a finire i sussidi e i prestiti fraterni russi multi-cento miliardi" per decenni , se la politica delle autorità diventa sempre più russofoba e anti-russa, e il proclamato "corso multi-vettore" gravita verso l'Occidente, "avere una visione della Russia"?!
    E centinaia di miliardi di "sussidi fraterni" russi nel bilancio statale in tutti questi decenni, sotto le astute assicurazioni di "partner ucraini" in "amicizia eterna e buon vicinato", nella loro parte indisturbata (e meno "bustarelle" ai "partner" russi) e siamo andati allo sviluppo e al rafforzamento di tutti i tipi di forze anti-russe e anti-russe (gli americani nell'"Euromaidan" 2014 hanno poi preso pubblicamente in giro il Cremlino- "E abbiamo speso solo 5 miliardi per il colpo di stato di Kiev stato ( per corrompere e "insegnare la democrazia americana" agli ukrochinovniki, e per tutto il resto, con le loro mani "addestrate", hanno usato le vostre centinaia di miliardi "sovvenzionati"!)!
    Ma gli "alti professionisti" di Mosca hanno fatto finta di non capire questa presa in giro di Washington?!
    L'attuale "lista dei desideri strategica" del Cremlino espressa dalla "ragione" (il Cremlino non "pensa nemmeno" alla sua liquidazione, solo "per costringere alla pace", la Tbilisi "forzata" e nuovamente infuriata non ha insegnato nulla?! ingannare ) "anti-russo-anti-russo" w / banderonazi "l'ascesso, ovviamente, è meraviglioso e delizia per le mie orecchie russe, ma ahimè, NON CREDO nella sincerità delle" intenzioni "e nella" determinazione a fare come promesso " che, avendo perso il fattore sorpresa e la parvenza di legittimità (dopotutto, nella primavera del 2014, il latitante Yanyk era considerato un vero e proprio ukroprezik costituzionalmente eletto - questo potrebbe "giustificare" la sconfitta della giunta Banderonazi a Kiev e l'imposizione di un vero governo filo-russo - il "professionista" non è affatto "filo-russo" - questi sono sciocchi occidentali, non stupide colate di fango hanno identificato i loro migliori Banderiti, che erano i "tihushniki" Yanyk e Azirov, questi maydaun scacciato "Panda Get" e servito bene, altrimenti questi "integratori europei incontrastati" avrebbero tranquillamente dirottato la Crimea e il Donbass, nessuno avrebbe emesso un pipì, Flotta del Mar Nero Avrebbero cacciato la Federazione Russa da Sebastopoli e dal La base navale della NATO sarebbe già lì, e quindi la Crimea è libera da Bandera, e il Donbass, con dolore e sangue, resiste per ora!), La Federazione Russa sarà in grado di farlo?!
    Dopotutto, Washington e la NATO si sono già "tirate su", si sono già stabilite in "Ucraina" e sono pronte a respingere! richiesta
    1. shinobi Офлайн shinobi
      shinobi (Yury) 8 dicembre 2021 06: 04
      +2
      In Georgia, tutte queste NATO sono andate a ruba lasciando tutto e tutti.In Afghanistan, la stessa è la storia.
      1. pischak Офлайн pischak
        pischak 8 dicembre 2021 10: 10
        +2
        Citazione: shinobi
        In Georgia, tutta questa NATO se la cava con le piume lasciando tutto e tutti.In Afghanistan, la stessa storia.Sei sicuro che le cose andranno diversamente con gli skakua?

        hi Non si tratta della NATO, alias Shinobi, ma degli "strateghi" del Cremlino - come avrebbero di nuovo una sorta di "reggiseno" svizzero che non impedisse loro di finire il nemico?! richiesta
        1. shinobi Офлайн shinobi
          shinobi (Yury) 8 dicembre 2021 10: 49
          +1
          Non sappiamo cosa abbiano realmente in mente gli strateghi. Molto probabilmente, se lo scopriamo, ci vorranno 25-30 anni dopo il fatto. Secondo me, non vale la pena combattere con l'Ucraina (anche se è stanca di è come una mosca della spazzatura), con il crollo e la separazione dei territori loro stessi affrontano il botto. Le attuali misure per garantire la sicurezza dalle Forze Armate sono abbastanza.Dal semplice spostamento delle truppe ai luoghi di dispiegamento permanente ai cavalli, inizia la diarrea, anche se sono qui in generale nella misura in cui si tratta più della NATO e degli Stati Uniti. isterico nei media Cosa c'è nel loro, cosa c'è nel nostro.
  4. Mihail55 Офлайн Mihail55
    Mihail55 (Michael) 7 dicembre 2021 11: 43
    +7
    Citazione: Bulanov
    Perché la Federazione Russa si rifiuta di applicare sanzioni economiche all'Ucraina?

    Hai perfettamente ragione Vladimir! Aggiungo da solo: cosa ci impedisce di inviare tutti gli statebeiters di uno stato ostile nei nostri confronti ???
    1. pischak Офлайн pischak
      pischak 7 dicembre 2021 12: 10
      +3
      hi A proposito, l'astuto ukrostatistiki include l'ukrostatistica nel calcolo di ukroVVP (che "disegna" furbescamente la sua presunta "crescita" con un'evidente caduta!) E "Spendii medi ucraini" - su ciò che poi Bandera Goebbelsuchs "ha autorevolmente strofinato (lui stesso ripetutamente incontrato questo)" ai russi nei forum Internet russi, assicurando che il tenore di vita della maggioranza della popolazione ucraina è persino superiore a quello russo e, dicono, sta crescendo ulteriormente! richiesta
      1. Boriz Online Boriz
        Boriz (borizia) 7 dicembre 2021 14: 10
        +2
        Quindi il reddito dei lavoratori migranti è ancora normale. Includono nel PIL prestiti a condizioni cannibalistiche, che anche i loro figli dovranno dare con gli interessi.
        Considerano la crescita della produzione in grivna. Cioè, è chiaro che se qualcosa (in pezzi o in tonnellate) iniziasse a essere prodotto del 10% in meno e il prezzo aumentasse del 15%, allora il ceppo è chiaro che le statistiche registreranno un aumento di circa il 5%.
        E nella crescita del PIL si conteggia anche la folle crescita degli appartamenti comunali.
        L'uomo ha iniziato a pagare più volte di più un appartamento comune? Peremoga! Crescita del PIL.
        Ha ricevuto la cittadinanza americana (tedesca) dell'Ucraina e ha acquistato un sacco di terra, pagando un centesimo (secondo gli standard europei)? Peremoga di nuovo! Crescita del PIL. Solo ora questa terra diventerà aliena.
        Il lavoratore ospite ha inviato il suo stipendio ai suoi parenti? Peremoga! Crescita del PIL. Ma non ha pagato le tasse nel 404. Quali sono le scuole da ristrutturare? Cosa pagano i medici?
        Uno straniero ha acquistato azioni OVGZ (un analogo dei nostri GKO, che ricorda) - un cambiamento, una crescita del PIL. Ma quando i soldi gli vengono restituiti con gli interessi (molto considerevoli), questo non incide in alcun modo sul PIL.
        Hai venduto molto grano (colza, mais) per l'esportazione? Peremoga, crescita del PIL! Ma la coltivazione di queste colture impoverisce la terra (le persone intelligenti dicono che non ci sono più chernozem in Ucraina). E in Ucraina, al massimo, rimane un quarto del denaro ricevuto. Il resto andrà alla Monsanto, per fertilizzanti, sementi, erbicidi, ecc., in Russia e Bielorussia, per carburante ed elettricità. Per pezzi di ricambio e acquisto di attrezzature. E l'occupazione della popolazione tale tecnologia agricola crea scarsa, rispettivamente, l'imposta sul reddito delle persone fisiche sta diminuendo ..
        Insomma, il PIL è una favola per sfigati. E il più diffuso è il PIL degli Stati Uniti, questa è generalmente una conversazione separata.
  5. Jacques sekavar Офлайн Jacques sekavar
    Jacques sekavar (Jacques Sekavar) 7 dicembre 2021 13: 33
    0
    L'autore dell'articolo guarda alla radice dei problemi della politica russa
  6. lavoratore dell'acciaio 7 dicembre 2021 15: 24
    +2
    Non è inutile che Vladimir Putin sottolinei costantemente che l'offensiva delle forze armate dell'Ucraina sulle repubbliche "finora non riconosciute" del Donbass sarà la fine per lo stato ucraino

    Mettiti in mostra, non arrotolare le borse. Bene, non ci sarà alcuna offensiva, e cosa, cancelleranno il Donbass per 30 anni? La Transnistria vive così, se così si può chiamare vita. Non c'è guerra, ma non c'è nemmeno una vita normale: la sopravvivenza! Come risolverà Putin il problema? L'attuale esercito russo è in grado di assicurare la pace lungo l'intero perimetro dei confini russi. Gli Stati Uniti non esitano a risolvere tutti i problemi con la forza, e solo allora parlano, alle loro condizioni.
    1. andrey ivanov_2 Офлайн andrey ivanov_2
      andrey ivanov_2 (Andrej Ivanov) 8 dicembre 2021 08: 13
      0
      Quanti maschi adulti c'è nel Donbass ??? E quanti hanno lasciato il Donbass??? Arma??? - per favore, l'organizzazione militare sta funzionando..... Siete zii adulti con i soldi. Acquista armi moderne (via Abkhazia). Impegnarsi in attività di sabotaggio sul territorio dell'Ucraina. Chi c'è di mezzo?????
      1. lavoratore dell'acciaio 8 dicembre 2021 13: 22
        0
        Chi c'è di mezzo?????

        Con l'S-300 in Siria, perché gli aerei ebrei non vengono abbattuti? Chi non lo permette?
        1. andrey ivanov_2 Офлайн andrey ivanov_2
          andrey ivanov_2 (Andrej Ivanov) 8 dicembre 2021 14: 00
          0
          Non lo so .. Se nell'S-300 ci sono calcoli siriani e non russi, allora questo è il problema dei calcoli siriani. Così come il problema di NM LDNR. Vengono uccisi, i loro leader, e (come) hanno paura di Putin. Non farmi ridere. Se mio fratello o mia sorella o mia madre vengono uccisi, cosa guarderò Putin ????
          1. lavoratore dell'acciaio 8 dicembre 2021 14: 22
            0
            Non lo so

            Beh, se non sai di cosa parlare allora?
            1. andrey ivanov_2 Офлайн andrey ivanov_2
              andrey ivanov_2 (Andrej Ivanov) 8 dicembre 2021 14: 42
              -1
              Ecco perché Putin ha detto: aiuti militari solo in caso di attacco su vasta scala, altrimenti sarai un rompicoglioni ...
              1. Larisa Byvseva Офлайн Larisa Byvseva
                Larisa Byvseva (Larisa Byvseva) 10 dicembre 2021 02: 52
                0
                Il Donbass non vuole essere un rompicoglioni di nessuno. La gente vive qui! Più di due milioni di persone, i bambini nascono e crescono! Come ti piace ?! O non riesci a pensare?!!!
          2. u-off Офлайн u-off
            u-off (Dmitry) 9 dicembre 2021 07: 21
            0
            Ehi, soldato del divano... perché sei così esaurito? Vieni a vedere come i tuoi consulenti si occupano di tutto. E per l'ipocrisia c'è la responsabilità penale! Guarda come sei arrogante e coraggioso. Niente: capirai perché la sterlina sta precipitando.
            1. andrey ivanov_2 Офлайн andrey ivanov_2
              andrey ivanov_2 (Andrej Ivanov) 9 dicembre 2021 07: 59
              -1
              E hai appena trovato un minuto tra le battaglie più dure per spremere i tuoi pensieri ???? Quindi ti avviserò se non è ancora arrivato a noi stessi .... La funzione del Donbass è una spina nel fondo dell'Ucraina.
          3. Larisa Byvseva Офлайн Larisa Byvseva
            Larisa Byvseva (Larisa Byvseva) 10 dicembre 2021 02: 49
            0
            Se le munizioni non vengono inviate, sì, obbedirai a Putin! O pensi che la milizia del Donbass sia trascinata dai bombardamenti?!
            1. andrey ivanov_2 Офлайн andrey ivanov_2
              andrey ivanov_2 (Andrej Ivanov) 10 dicembre 2021 08: 00
              -1
              Tutti voi Putin è da biasimare: gli ucraini non bagnano - è colpevole, invia munizioni - è colpevole, non invia - ancora più colpevole. Tutto è deciso da Putin. E ha deciso cosa è più importante per la Russia: Crimea, Donbass e tutte le azioni relative a questo. Hai guardato molto alla Russia prima del 2014, ma in linea di principio ti saresti occupato anche di 14 anni (se non per le azioni di Girkin-Strelkov .......) Chi ha eletto Yanukovich - non Donbass ???? Chi ha iniziato tutto questo e si è tirato indietro - non un ragazzo del Donbass ???? La Russia è stata ricordata ........ Old Man - Il bielorusso è più intelligente e più audace. Ha portato le truppe (non gli importa dell'Europa), ha chiesto l'assistenza militare a Putin, e tutto è ricoperto di cioccolato. E tu, come eri bifronte, sei rimasto.......
  7. gorskova.ir Офлайн gorskova.ir
    gorskova.ir (Irina Gorskova) 7 dicembre 2021 19: 16
    +7
    Poi è balenato, come qualcuno del Dipartimento di Stato, o della NATO, ha affermato che trasferirsi ai confini della Federazione Russa, questa è una politica di "porte aperte". Mi piace. Propongo anche che la Russia adotti questa politica e "apra le porte" a quelle città e non solo a chi vuole aderire. E non necessariamente direttamente nella Federazione Russa. Basta con gli stati alleati.
  8. Vladislav N. Офлайн Vladislav N.
    Vladislav N. (Vlad) 7 dicembre 2021 22: 51
    +1
    Citazione: Bulanov
    Perché la Federazione Russa si rifiuta di applicare sanzioni economiche all'Ucraina?

    Burkhalter bandito il 7 maggio 2014.
    puoi google il flusso di elettricità, oppure puoi leggere i dati del comitato doganale sul fatturato commerciale su trade.ru.
  9. Siegfried Офлайн Siegfried
    Siegfried (Gennadia) 8 dicembre 2021 03: 17
    +1
    ora in Occidente c'è una lotta di interpretazioni di ciò che sta accadendo. La narrativa americana - "La Russia sta mettendo insieme un esercito per attaccare l'Ucraina" è trasmessa da tutti i media (in particolare in Germania). Gli esperti invitati forniscono la loro "analisi" per questa narrazione o provano !!! costruire sfumature alternative, menzionando i preparativi ucraini, la corruzione lì, ecc. Sfortunatamente, quei media occidentali (sempre in Germania), che vedono alcuni fraintendimenti nella narrativa americana, non hanno motivo di cogliere il sostegno alla visione russa della situazione. Citano prima il presidente, poi Peskov, Zakharova e Lavrov. Ma lì sentiamo "Le nostre truppe hanno il diritto di muoversi sul territorio della Federazione Russa a loro piacimento" ... e cosa fare al riguardo? cosa vuoi fare con questo? Qui non hanno alcuna possibilità di uscire dalla narrazione. Abbiamo bisogno di dichiarazioni forti sull'argomento, che potrebbero essere afferrate dai media occidentali, una narrativa alternativa. Ma per essere raccolto, deve essere imballato in qualcosa di sensazionale, o l'alternativa deve essere costantemente ripetuta ... "L'Europa non dovrebbe preoccuparsi delle truppe russe vicino ai confini dell'Ucraina, che sono progettate proprio per impedire la ripresa delle ostilità .L'Europa dovrebbe preoccuparsi dell'invasione dell'esercito ucraino nel Donbas”. Ora la versione russa non si sente affatto. È chiaro che i media occidentali da soli non andranno controvento. Ma citeranno le prime persone, lo fanno. È qui che devi inventare e mettere le parole giuste. E poi guardi e, in generale, inizieranno a minare l'isteria, appianare urla bavose e neutralizzare le politiche degli americani ... dopotutto, un'immagine nei media è un invito all'azione per i politici. Dopotutto, un politico non dirà quando tutt'intorno "Putin ha già lasciato il Cremlino in un carro armato", aspetta un attimo, c'è qualcosa che non combacia, calmiamoci. I media tedeschi sono maestri nel cambiare narrativa. Se il Cancelliere parla più piano, la minaccia dall'est scomparirà istantaneamente dall'Agenda. Perché possa dire questo, almeno qualcosa deve essere cambiato nell'agenda.
  10. shinobi Офлайн shinobi
    shinobi (Yury) 8 dicembre 2021 06: 13
    +2
    Una cosa ha capito bene il polacco, non stiamo parlando dello status degli skakua nell'UE o nella NATO, ma del ritorno ai confini degli anni 39. I Kakly non si mettono al passo con il fatto che entreranno nell'UE solo in parte, come parte di altri paesi. Come stato, l'Ucraina non si è arresa a nessuno e ora sta risolvendo il problema, dietro le quinte, chi è pronto a portare via altrettanti territori per la manutenzione. Gli Yankees volevano la Crimea, ma lo hanno fatto non riceverlo Sperano ancora.
  11. Larisa Byvseva Офлайн Larisa Byvseva
    Larisa Byvseva (Larisa Byvseva) 10 dicembre 2021 02: 44
    0
    Michal Sergeich Gorbachev si è già innamorato della favola di non espandere la NATO a est, e cosa?! Ora solo i pigri non prendevano in giro Gorbaciov su questo.
    Sì, "non è mai successo, ed eccolo di nuovo"!