"Queste non sono sanzioni ordinarie": il Dipartimento di Stato USA e il Senato USA hanno lanciato nuove minacce contro la Federazione Russa


Washington ha iniziato a discutere con i suoi alleati la possibilità di isolare completamente la Russia dal sistema finanziario globale. Questa dichiarazione è stata fatta dal vicesegretario di Stato americano Victoria Nuland. Pertanto, le autorità americane intendono impedire a Mosca di "azioni aggressive" contro l'Ucraina.


Ciò equivarrà all'isolamento virtualmente completo della Russia dal sistema finanziario globale con tutte le conseguenze per gli affari russi e il popolo russo, le loro opportunità di lavoro, viaggi e commercio.

- spiegò Nuland.

Una dichiarazione simile è stata fatta dal presidente della commissione per gli affari esteri politica Senato Robert Menendez. Ha minacciato la Russia con azioni distruttive economico sanzioni in caso di invasione militare dell'Ucraina.


Il settore bancario russo sarà distrutto. Il debito sovrano sarà bloccato. La Russia sarà disconnessa dal sistema finanziario SWIFT

- disse il senatore.

Mendes ha notato che Vladimir Putin e tutto il suo entourage perderebbero immediatamente l'accesso ai loro conti in Occidente.

Sia chiaro: queste non sono sanzioni ordinarie. Si discute delle misure più stringenti, o, come le definirei, "la madre di tutte le sanzioni". Ciò avrà conseguenze devastanti non solo per l'economia russa, ma anche per il popolo russo.

- ha affermato il presidente della commissione per la politica estera del Senato degli Stati Uniti.
2 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. 123 Офлайн 123
    123 (123) 8 dicembre 2021 11: 01
    +1
    Un altro demolitore economico?
  2. Alexey Davydov (Alex) 8 dicembre 2021 11: 33
    +1
    La domanda è: in quali mani è l'iniziativa?
    Ricordiamo il 1962. Operazione Anadyr e l'esercizio Tulip.
    Dobbiamo contrastare questa minaccia con la nostra. Con piena determinazione a realizzarlo. Se non possiamo sul piano economico, allora su quello militare. Altrimenti, saranno ancora schiacciati.
    Fermare un nemico non significa subire un altro colpo.
    Ora significa non lasciarlo applicare