Quali conclusioni si possono trarre dalla morte ingloriosa della corvette "Provorny"?


La sera prima a San Pietroburgo si è verificato un tragico evento. Nel cantiere, la corvetta quasi completata del progetto 20385 "Provorny", che avrebbe dovuto essere consegnata alla flotta l'anno prossimo, ha preso fuoco. A giudicare dal filmato del luogo dell'incendio, la nave è bruciata quasi completamente, annullando i precedenti 10 anni di lavoro senza fretta. La morte ingloriosa dell'"Agile" è una perdita enorme per la Marina russa. Questa disgrazia rifletteva in sé tutti i problemi della marina nazionale e dell'industria cantieristica, di cui vorrei parlare.


Il fumo della Patria è amaro e sgradevole per noi


Innanzitutto, è necessario spiegare perché la corvetta si è trasformata in una vera torcia infuocata. Sono sorte subito molte domande su cosa sarebbe successo alla nave in condizioni di combattimento reale se un missile l'avesse colpita. Devi annegarlo deliberatamente per estinguerlo?

Non dovrai farlo. Sembrerebbe, perché bruciare così tanto su una nave da guerra incompiuta, progettata tenendo conto dei requisiti di sopravvivenza? Il fatto è che lo scafo e la sovrastruttura sono realizzati secondo stealthtecnologia per ridurne la visibilità, oltre che la massa totale, sono stati quindi utilizzati molti materiali compositi e leghe leggere. Hanno bruciato. Ma la corvetta messa in funzione è protetta da sistemi antincendio e dall'azione di un equipaggio addestrato. Nel cantiere, le navi in ​​costruzione o in riparazione sono nella posizione più vulnerabile, poiché i relativi sistemi sono disattivati. Qui, un lavoratore "storto" che ha violato le norme di sicurezza o un parassita deliberatamente è sufficiente per appiccare un incendio.


E questo non è solo un nostro problema. Ricordiamo come la nave d'assalto anfibia universale americana Bonom Richard si è recentemente bruciata. L'incendio divampò per diversi giorni, dal 12 al 17 luglio, distruggendo il 60% della nave. Di conseguenza, si è rivelato più redditizio smaltire la portaelicotteri bruciata piuttosto che ripristinarne e costruirne una nuova.

Piccolo ma remoto


Ora è necessario spiegare perché la perdita della piccola "Agile" è un duro colpo per la capacità difensiva del nostro Paese. Sfortunatamente, i russi ordinari per la maggior parte non capiscono il vero significato della marina russa. Queste non sono solo "belle barche" che salpano verso le coste della Siria e vengono mostrate in una parata una volta all'anno. No, questa è la componente più importante dello "scudo nucleare" della Russia.

I nostri potenziali avversari sono gli Stati Uniti e la NATO nel loro insieme. Gli americani hanno già dimostrato in pratica che l'uso di armi atomiche contro città pacifiche non pone loro alcun problema. Allo stesso modo, nulla ferma il Pentagono da un attacco nucleare alla Russia, tranne il timore di ricevere un attacco di rappresaglia. La potenza combinata dell'Alleanza Atlantica potrebbe consentirle di eliminare una parte significativa delle componenti terrestri e aeree dei nostri "sperimenti nucleari" - aeroporti in cui hanno sede vettori missilistici strategici, silos con missili balistici intercontinentali e arsenali nucleari. Non distruggeranno tutto, ovviamente, ma il "peso" dell'attacco di rappresaglia sarà notevolmente ridotto, rendendo più facile il compito del sistema di difesa missilistico americano.

I componenti navali della "triade nucleare" rimarranno: sottomarini nucleari dotati di missili balistici intercontinentali, la cui protezione principale è la loro furtività. Sfortunatamente, non abbiamo molti SSBN e il fattore di segretezza non è così assoluto. La Marina degli Stati Uniti e il blocco della NATO hanno potenti forze antisommergibile in grado di cacciare su larga scala i sottomarini nucleari russi. La Marina russa avrà il compito di ritirare in sicurezza i Boreis nelle aree di schieramento di combattimento, da dove possono effettivamente sparare. E questo è un compito non banale, che, purtroppo, è incomprensibile per chiunque tranne il personale militare professionista e gli esperti che diffondono questo argomento.

Innanzitutto, è necessario ritirare gli SSBN dalla base, ma il sottomarino può essere distrutto dai "cacciatori" subacquei del nemico anche in questa fase. L'ammiraglio Valentin Selivanov, l'ex capo di stato maggiore della Marina, che parla dei problemi della flotta del Pacifico della Federazione Russa, non permetterà di mentire:

Possono essere in servizio lì per incontrare i nostri vettori missilistici strategici che lasciano la base: sarà difficile trovarli nell'oceano, ma molto più facile al largo della costa. Non ci sono armi antisommergibile fisse lì: ci sono grandi profondità negli approcci alla Kamchatka. Pertanto, il raggruppamento di corvette è in aumento. Certo, due navi non bastano lì. Abbiamo bisogno di molti fondi, compresa l'aviazione.

Per proteggere i nostri sottomarini nucleari nella zona del mare vicino, abbiamo bisogno di numerose navi antisommergibile di classe corvette. Senza di loro, "Boreas" può morire quasi al molo senza gloria come "Agile" bruciato. A proposito, gli affari non finiscono nella vicina zona di mare. L'area del dispiegamento di combattimento SSBN dovrebbe essere coperta da un grande gruppo navale in grado di combattere aerei, navi URO e numerosi sottomarini nucleari multiuso del nemico. Per contrastare efficacemente l'AUG della Marina degli Stati Uniti, stranamente, ha bisogno di proprie portaerei e portaelicotteri con i loro caccia basati su portaerei, aerei AWACS per assegnare designazioni di obiettivi a missili ed elicotteri antisommergibile. L'URSS lo capì perfettamente e quindi costruì una serie di TAVRK, la cui cima doveva essere la portaerei nucleare del progetto Ulyanovsk.

Ahimè, ma oggi abbiamo 0 portaerei, 0 portaelicotteri e meno 1 corvetta antisommergibile nei ranghi. Ciò significa che la data missione di combattimento con un alto grado di probabilità non sarà completata. La conclusione è che la flotta di superficie - da una piccola corvetta a una gigantesca portaerei - è la componente più importante della "triade nucleare". Ma, come sai, "non abbiamo bisogno di portaerei", quindi parliamo di corvette e della zona di mare vicino.

"Universali" contro la loro volontà


La "Provorny", bruciata il giorno prima, appartiene a una serie di corvette Project 20380 (20385) del tipo "Guarding". Questa è la serie più numerosa di navi delle classi principali nella Russia moderna. E questa è in gran parte una misura necessaria. Il problema è che dopo la rottura dei legami con l'Ucraina, l'industria cantieristica nazionale ha perso la capacità di costruire rapidamente grandi navi di superficie. Il massimo per cui ci sono risorse sufficienti sono le fregate in lenta costruzione del Progetto 22350 e un paio di UDC, posate l'anno scorso a Kerch. Pertanto, devi spremere il massimo dalle corvette, dotandole, tra l'altro, di funzioni insolite per loro.

Le corvette del Progetto 20380 sono essenzialmente piccole fregate, necessarie per poter combattere non solo con i sottomarini, ma anche con le navi di superficie nemiche, oltre a fornire supporto missilistico e di artiglieria per le forze d'assalto anfibie. Le Corvette della serie 20385 del tipo "Thundering" sono diventate un ulteriore sviluppo di questo progetto, ancora più vincente. Sono più grandi dei loro predecessori, dotati di 8 UKSK con la capacità di utilizzare missili "Calibre", "Onyx", "Zircon", trasportano sistemi antisommergibile, sonar e radar, nonché un elicottero antisommergibile Ka- 27PL, hanno aumentato le munizioni del sistema missilistico di difesa aerea Redut. Queste sono navi davvero buone nella zona vicina, ma dovrebbero funzionare in modo efficiente anche nella zona lontana, sono persino affidate a compiti di difesa aerea atipici per le corvette, il che può essere spiegato solo da un'acuta carenza di navi di superficie nel russo Marina Militare.

A Severnaya Verf sono riusciti a costruire la nave principale della serie Thundering e la seconda, Agile, che si è bruciata ieri, doveva essere consegnata alla flotta del Pacifico l'anno prossimo. Uno dello stesso tipo "Buyny" è stato posato quest'anno presso il "Amur Shipyard", altre 3 corvette verranno posate lì nei prossimi anni. Questo è tutto ciò su cui puoi contare per ora. A questo proposito, l'incendio sul quasi completato "Provorny" è una vera tragedia, che ci porta a nuove spiacevoli domande.

senza fretta


Soprattutto, l'incredibile lasso di tempo per la costruzione di corvette provoca sconcerto. "Thundering" è stata fondata nel 2012 e commissionata nel 2020. "Agile" è stato istituito nel 2013 e la sua messa in servizio era prevista per la fine del 2022. Quasi 10 anni, Karl! E questo è per una piccola barca con un dislocamento totale di 2430 tonnellate. Durante questo periodo, puoi costruire una portaerei "non necessaria" con un dislocamento di 100 mila tonnellate, o anche due. Una specie di disgrazia.

È ovvio che l'industria cantieristica nazionale è in una profonda crisi sistemica, e Severnaya Verf, in particolare, non ce la fa. Ricordiamo che oltre alle corvette che stanno lentamente costruendo ci sono anche le fregate del progetto 23500 e 23500M, che dovrebbero diventare il principale "cavallo di battaglia" della Marina russa nella zona del mare lontano. Tali ritardi, e ancor di più gli incendi su navi quasi costruite, sono semplicemente inaccettabili. A tal proposito, sembra opportuno diversificare i rischi e trasferire parte degli ordini di fregate e corvette ad un altro cantiere. Ad esempio, allo "Yantar" di Kaliningrad, che ha le capacità necessarie. Ecco cosa dice il direttore generale delle imprese I.S. Samarino:

Durante una recente visita allo stabilimento di Aleksey Krivoruchko, abbiamo, tra gli altri, sollevato la questione della possibilità di un carico aggiuntivo di Yantar. Oggi abbiamo un carico per uno o due anni, ed entro la fine del 2022 gli scali sono sgomberati. In linea di principio, possiamo continuare a costruire una serie di navi o eseguire ordini individuali. Pertanto, ci siamo offerti al Ministero della Difesa come esecutore di un contratto per due fregate, o potrebbero essere corvette.

Le corvette antisommergibile e le fregate multiuso del progetto 22350 / 22350M sono troppo necessarie alla Marina russa perché il Paese dipenda da un cantiere navale, che non è in grado di costruire navi abbastanza rapidamente e non può salvarle prima della consegna al cliente. La distribuzione degli ordini può accelerare il processo di saturazione navale e ridurre i rischi.
78 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 18 dicembre 2021 12: 07
    -14%
    -Beh, significa che i turchi devono ordinare a tutta la nostra Marina - cosa c'è... qui... c'è ancora da discutere...
    1. gunnerminer Офлайн gunnerminer
      gunnerminer (mitragliere) 18 dicembre 2021 12: 33
      -10%
      Sì. I turchi con incendi e inondazioni nei cantieri navali e di riparazione navale, le cose non sono così allarmanti, i cinesi sono anche più sicuri.
  2. BoBot Robot - Free Thinking Machine 18 dicembre 2021 12: 07
    -1
    Un attacco terroristico - decisamente!
    1. turista Офлайн turista
      turista (turista) 18 dicembre 2021 14: 55
      -1
      cantiere rivale?
      1. anche versione
    2. sgrabik Офлайн sgrabik
      sgrabik (Sergey) 18 dicembre 2021 22: 54
      +2
      Questo non è un attacco terroristico, è molto simile a un sabotaggio!!!
      1. BoBot Robot - Free Thinking Machine 18 dicembre 2021 23: 38
        +1
        un attacco terroristico commesso da sabotatori!
  3. Siegfried Офлайн Siegfried
    Siegfried (Gennadia) 18 dicembre 2021 12: 11
    +5
    il sabotaggio non può essere escluso
  4. lavoratore dell'acciaio 18 dicembre 2021 12: 12
    -9
    Soprattutto, l'incredibile lasso di tempo per la costruzione di corvette provoca sconcerto.

    Sono stati anche costruiti oggetti per le Olimpiadi di Sochi. Con un aumento dei tempi di costruzione, il suo costo aumenta. Rubano, in una parola! Questo è ciò su cui si basa il potere di Putin.
    1. gunnerminer Офлайн gunnerminer
      gunnerminer (mitragliere) 18 dicembre 2021 13: 08
      -4
      Non è chiaro a chi Putin stia dando ultimatum. Non solo, ovunque si guardi - in qualsiasi paese di un potenziale nemico, ville, castelli, mogli, figli e stretti collaboratori. Quindi non c'è niente di speciale con cui combattere. Non sarà possibile sfruttare all'infinito le scorte di magazzino sovietiche e, con le sue, il Cremlino è estremamente scarso. E qual è, viene saccheggiato sulle scorte e poi dato alle fiamme rigorosamente secondo la tecnologia "Operazione Y".
      E, a proposito, i vigili del fuoco hanno già annunciato di essere arrivati ​​al fuoco nel momento sbagliato, perché semplicemente non potevano arrivarci: blocchi di neve. Inverno: chi può aspettarsi nevicate? Certo, Severnaya Verf ha i suoi vigili del fuoco, ma se qualcosa si spegne, solo un bidone della spazzatura in fiamme. Poco perché. Ottimizzazione, sai...
      1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
        Marzhetsky (Sergey) 19 dicembre 2021 17: 54
        0
        Copi i post di altre persone?
      2. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
        Marzhetsky (Sergey) 20 dicembre 2021 07: 03
        -1
        Mi stavo solo chiedendo se hai preso questo messaggio da Nesmiyan, o è da te?
  5. gunnerminer Офлайн gunnerminer
    gunnerminer (mitragliere) 18 dicembre 2021 12: 17
    -6
    Incendi ricorrenti sulle navi in ​​riparazione, evidenza di gravi carenze sistemiche. Innanzitutto, il mancato rispetto dei requisiti della ROZhRK (Linee guida per garantire il lavoro a caldo sulle navi in ​​riparazione). Ebbene, su quelle in costruzione, la procedura per l'emissione gli ordini per il lavoro a caldo e l'organizzazione di tale lavoro non vengono seguiti. Alla fine dell'anno, i fondi stanziati per l'anno in corso devono essere gestiti entro il 01.01.2022. Qui e tutti insieme in una folla in una stanza e pittori e saldatori, ed elettricisti, e attrezzisti, grida, oscenità, aggressione, semplificazione del processo di affumicatura.

    E questo non è solo un nostro problema. Ricordiamo come la nave d'assalto anfibia universale americana Bonom Richard si è recentemente bruciata. L'incendio divampò per diversi giorni, dal 12 al 17 luglio, distruggendo il 60% della nave. Di conseguenza, si è rivelato più redditizio smaltire la portaelicotteri bruciata piuttosto che ripristinarne e costruirne una nuova.

    Biden ha molto: la perdita anche di un paio di UDC non influenzerà radicalmente la prontezza al combattimento delle forze d'assalto anfibie della Marina degli Stati Uniti e abbiamo ogni corvetta (IPC secondo il vecchio) a stretto contatto.

    Per proteggere i nostri sottomarini nucleari nella zona del mare vicino, abbiamo bisogno di numerose navi antisommergibile di classe corvette.

    I loro equipaggi non tireranno la zona vicina, ma solo la zona costiera. Tenendo conto delle condizioni meteorologiche del periodo autunno-inverno nel Mare di Okhotsk, nel Mare Bianco e di Barents, nel Mar Nero e nel Baltico. E così è la scarsità di forze dell'aviazione navale per coprire queste navi.

    Le corvette del Progetto 20380 sono essenzialmente piccole fregate, necessarie per poter combattere non solo con i sottomarini, ma anche con le navi di superficie nemiche, oltre a fornire supporto missilistico e di artiglieria per le forze d'assalto anfibie.

    Questo è improbabile. Contro una fregata o un cacciatorpediniere straniero, puoi ancora rischiare. Ma non sarai in grado di agire efficacemente contro un distaccamento. Considerate le limitate munizioni a bordo, prima di tutto vista l'impossibilità di operare costituzione della riserva, rinforzo.
    1. pischak Офлайн pischak
      pischak 18 dicembre 2021 14: 15
      +3
      hi Non dimenticare i persistenti tentativi di bruciare e affogare "inavvertitamente" gli sfortunati единственный "Surrogato portaerei" russa... dopotutto, come disse il famoso maestro dei cartoni animati Oogway (citando il poco conosciuto pensatore cinese Chuang Tzu, e anche agenti del controspionaggio militare completamente sconosciuti strizzò l'occhio ):

      "Gli incidenti non sono casuali!"
      che cosa
      1. gunnerminer Офлайн gunnerminer
        gunnerminer (mitragliere) 18 dicembre 2021 14: 24
        -5
        TAVKR Kuznetsov era in riparazione, non nello stabilimento, come un nuovo edificio. È quasi annegato nel PD-50, se non per le azioni ben coordinate dell'equipaggio. Poi ci sono stati degli incendi. BOD Kerch appena riparato è stato bruciato al KChF .
        1. pischak Офлайн pischak
          pischak 18 dicembre 2021 14: 27
          +3
          TAVKR e bruciato "in riparazione", anche prima del tentativo di annegare insieme al molo, e tutto era, per così dire, "accidentale" ?!
          O la mia memoria sta barando?! che cosa
          1. gunnerminer Офлайн gunnerminer
            gunnerminer (mitragliere) 18 dicembre 2021 14: 28
            -2
            Il TAVKR è bruciato due volte, prima e dopo.
            1. pischak Офлайн pischak
              pischak 18 dicembre 2021 14: 32
              +4
              hi Non sarei sorpreso se qualcosa del genere "accadesse" a lui, quando non rimane nulla prima della messa in servizio (anche se ora il ripristino della sua prontezza al combattimento è una questione di domande)! richiesta
              1. gunnerminer Офлайн gunnerminer
                gunnerminer (mitragliere) 18 dicembre 2021 14: 50
                -2
                A giudicare dalla tendenza con la sicurezza del lavoro nei cantieri navali, è abbastanza. Privare la KSF di navi di primo grado senza usare munizioni è molto allettante. L'affondamento del PD-50 ha notevolmente distorto il programma di attracco per le navi del primo rango.
              2. pischak Офлайн pischak
                pischak 18 dicembre 2021 14: 57
                +3
                E con il molo galleggiante di Sebastopoli sommerso e, lunghi anni riparato in esso "diesel", in generale, si è rivelato interessante!
                Ogni volta, di anno in anno, visitando Sebastopoli in estate (ancora "in Ucraina"), camminando dalla stazione ferroviaria a Piazza Nakhimov oltre i moli della Baia Sud e osservando abitualmente vicino ai bacini galleggianti con questa metà "perennemente riparabile" -sottomarino smontato in esso, non potevo liberarmi della sensazione allarmante di una sorta di catastrofe "addensante" qui (ma attribuito agli eventi del passato militare in questi luoghi, abbondantemente annaffiati con sangue umano e tragedie umane, lì su una delle case della città sono state scritte parole molto precise di Leo Tolstoj "sulla terra di Sebastopoli", con cui sono d'accordo al 100%) ... non credete alle vostre premonizioni?! strizzò l'occhio
                1. gunnerminer Офлайн gunnerminer
                  gunnerminer (mitragliere) 18 dicembre 2021 15: 00
                  -6
                  380 milioni di rubli sono stati spesi per la riparazione di quel motore diesel B-800.
      2. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
        Marzhetsky (Sergey) 18 dicembre 2021 14: 57
        0
        A proposito del povero "Kuzyu" ha esitato a menzionare. Altrimenti diranno teoria del complotto...
        1. pischak Офлайн pischak
          pischak 18 dicembre 2021 15: 03
          +5
          hi Che cos'è "teoria cospirazione", Sergei!
          disponibile pratica sistematica di successo distruzione di navi da guerra e attrezzature per la riparazione navale della flotta russa, nelle proprie basi!
          Non abbiamo ancora menzionato i regolari "incendi accidentali" sulle navi a propulsione nucleare russe "in riparazione" (dove sono più vulnerabili alla distruzione semplice ea basso costo da parte del nemico)!
  6. gunnerminer Офлайн gunnerminer
    gunnerminer (mitragliere) 18 dicembre 2021 12: 30
    -7
    dotato di 8 UKSK con la possibilità di utilizzare missili "Calibre", "Onyx", "Zircon",

    Prima di dotarsi di Zircon 3M22 e persino di un sistema di guida per bersagli mobili, come la luna su un asino, hanno anche bruciato un BOD Kerch appena riparato al KChF Molti incendi e annegamenti (PD-50, motore diesel B- 380, per la cui riparazione hanno speso 800 milioni di rub).

    Durante una recente visita allo stabilimento di Aleksey Krivoruchko, abbiamo, tra gli altri, sollevato la questione della possibilità di un carico aggiuntivo di Yantar. Oggi abbiamo un carico per uno o due anni, ed entro la fine del 2022 gli scali sono sgomberati. In linea di principio, possiamo continuare a costruire una serie di navi o eseguire ordini individuali. Pertanto, ci siamo offerti al Ministero della Difesa come esecutore di un contratto per due fregate, o potrebbero essere corvette.

    La controversa affermazione dubbia del signor Samarin La frase "in linea di principio" mette in dubbio quanto detto.
    Dalla rete in contatto: Ilya Samarin, in un incontro con gli attivisti sindacali, ha definito la situazione nell'impresa "difficile". “C'è un carico da un anno e mezzo a due anni. Ma, ovviamente, dobbiamo guardare oltre. Tutti gli ordini sono interessanti, ma non esiste un prezzo fisso per nessuno di essi. Ci stiamo lavorando ora. In sei mesi dovremmo raggiungere normali flussi finanziari. Ci sono buone prospettive ", ha affermato il direttore dell'impresa.

    Proprio come OKB "Fakel", quando è stata cambiata la gestione, ha iniziato a marcire negli anni XNUMX secondo lo stesso schema, così ora la muffa è andata a tutto "Yantar". Le case dei padroni sono appena in costruzione e il personale qualificato dovrà cercare qualcosa da mangiare in linea di principio.

    A causa del fatto che tutti nel nostro paese hanno paura di chiedere un salario dignitoso, sia il lavoro qualificato che quello non qualificato sarà sottovalutato. Ad esempio, in Germania, i sindacati lottano sempre per migliori condizioni di lavoro e salari più alti attraverso gli scioperi. Pertanto, il loro livello di stipendio è molte volte più alto che in Russia.

    Ha esaminato i salari dei lavoratori - costruttori navali a Danzica e Klaipeda. $ 1000 a $ 1200. A Danzica, l'alloggio gratuito è fornito dal datore di lavoro. I lavoratori - i costruttori navali dall'Ucraina sono invitati. Penso che verranno presi anche i lavoratori di Kaliningrad.

    Per molti anni ci è stato detto che abbiamo una bassa produttività del lavoro, che i russi sono pigri e non vogliono lavorare, ecc., finché i datori di lavoro non pagano salari dignitosi ai lavoratori. Le persone devono iniziare a rispettare se stesse e il proprio lavoro.

    https://vk.com/wall-24701002_616234

    Violazioni delle leggi sul lavoro nell'impresa.

    https://nahjob.top/black_list/%D0%B0%D0%BA%D1%86%D0%B8%D0%BE%D0%BD%D0%
  7. Polvere Офлайн Polvere
    Polvere (Sergey) 18 dicembre 2021 13: 28
    +6
    E non era necessario assumere Khokhlov e lavoratori ospiti…. In generale, sembra più un sabotaggio ...
    1. gunnerminer Офлайн gunnerminer
      gunnerminer (mitragliere) 18 dicembre 2021 14: 25
      -2
      Sì, stavano reclutando da una folla Qui ci sono domande sul mantenimento del regime di controspionaggio sulla nave.
    2. Milas Офлайн Milas
      Milas (coraggioso tesoro) 18 dicembre 2021 19: 42
      +1
      100: sabotaggio! Il paese si è trasformato in un setaccio che perde, entra chi vuole e dove vuole!
  8. Dub0Vitsky. Офлайн Dub0Vitsky.
    Dub0Vitsky. (Victor) 18 dicembre 2021 13: 57
    +3
    E non c'è trazione, per un tempo in cui l'impianto antincendio di serie e la segnalazione non funzionano, mettono e collaudano la casa provvisoria? E dove andranno a finire i rivestimenti, le leghe leggere, in una vera battaglia, con cosa combatterà l'impianto antincendio? Che idiozia!!! Non dovrebbero essere sulla nave, e quindi non ci sarà QUASI nulla con cui combattere. Leghe leggere che entrano nella modalità di combustione esotermica, contenenti, ad esempio, magnesio. Le leghe di silumin non bruciano, anche quando fuse, solo quando le goccioline fuse cadono su una superficie di acciaio chiaramente arrugginita, formando una miscela chiamata termite. Ma come può una scatola sciogliersi senza essere riscaldata? Se una festa del genere è andata a fuoco che i motori, le turbine, le cantine dell'artiglieria iniziano a bruciare, allora, ovviamente ...
  9. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 18 dicembre 2021 14: 00
    +7
    Non ci sono parole.
    E non è la prima volta! era possibile prendere in considerazione l'esperienza!

    Si vede che se si accende da qualche parte, significa che qualcuno ne ha bisogno.
  10. Filosofo di Pan Офлайн Filosofo di Pan
    Filosofo di Pan (Filosofo di Pan) 18 dicembre 2021 14: 25
    +5
    - E i soldi? .. - Che soldi? !!! .. (frase dal film)
  11. Alexander Klevtsov Офлайн Alexander Klevtsov
    Alexander Klevtsov (Alexander Klevtsov) 18 dicembre 2021 14: 27
    +7
    Apparentemente la somma rubata è diventata critica per la povera corvette e quindi si è deciso di seppellirlo, ma anche il sabotaggio è possibile, perché ora è del tutto possibile...
  12. pane Офлайн pane
    pane (sergo) 18 dicembre 2021 14: 59
    +2
    Hmm .. fino a che punto eri pronto? secondo i documenti e davvero! Il denaro ... "padroneggiato" ... può essere bruciato.
    E ancora: "Dammi soldi! Ne costruiremo uno nuovo". I russi moderni lo stanno facendo. Un buon esempio è il cosmodromo di Vostochny. Quando doveva essere commissionato!?
  13. navigatore Офлайн navigatore
    navigatore (Andrew) 18 dicembre 2021 15: 05
    +1
    questo prossimo incendio è sicuramente un disastro. Ma il guaio è in termini di regolarità degli incendi. Come unità di combattimento, questa corvetta non ha alcun valore particolare, come l'autore l'ha promossa, non rappresenta. Difesa aerea debole: un sistema di difesa aerea primitivo e un povero radar "Furke" con un sistema di propulsione non sviluppato. Non so come sia la corvetta sulla questione delle armi sonar. La stazione è sia sotto la chiglia che trainata. Spero che tutto vada bene qui. La grande domanda è l'elicottero K-27pl, che, a causa della sua vecchiaia e inutilità, diventerà presto leggendario ed è operativo da 50 anni. È da tempo necessario sostituirlo con uno più moderno. Promettono di realizzare un elicottero antisommergibile del progetto Lamprey entro il 2025. Ma, di regola, le date sono sempre spostate a destra.
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 18 dicembre 2021 15: 13
      0
      Non ho pubblicizzato la corvetta, ma, al contrario, sarcasticamente che stavano cercando di farne una nave universale a causa di una grave carenza. Il che è semplicemente impossibile. È un peccato che tu non abbia capito.
      Dovrebbe essere una corvetta dell'OLP. Specializzato.
      1. Alex X Офлайн Alex X
        Alex X (Alessandro X) 19 dicembre 2021 23: 01
        +1
        Non ho pubblicizzato la corvetta, ma, al contrario, sarcasticamente che stavano cercando di farne una nave universale a causa di una grave carenza. Il che è semplicemente impossibile.

        Dovrebbe essere una corvetta dell'OLP. Specializzato.

        Sì, sono d'accordo.
        Ma ciò significa che 20385 è una soluzione "cattiva". Proprio per il tentativo di dargli "universalità". Quindi questa non è una catastrofe, ma semplicemente perdite in termini di risorse mancanti e tempo.
        1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
          Marzhetsky (Sergey) 20 dicembre 2021 06: 41
          0
          Sì, un tentativo di fare una station wagon da una piccola corvette è il minore dei mali, poiché è forzato, perché non assomiglia a una station wagon. È necessaria una maggiore specializzazione per migliorare l'efficienza.
          Non ho usato la parola catastrofe. Questo è un disastro per la flotta del Pacifico, dal momento che non riceverà la corvetta antisommergibile di cui ha bisogno l'anno prossimo.
  14. wolf46 Офлайн wolf46
    wolf46 18 dicembre 2021 15: 44
    +2
    1) Per oggi non sono previsti nuovi segnalibri di corvette, ad eccezione dell'ASZ. Al "Severnaya Verf" vengono costruite le navi 20380 "Strict" e "Mercury" (ex-"Zealous"). È dubbio che due di loro saranno sufficienti per la flotta del Mar Nero.
    2) Siamo entrati nella Marina, ma siamo sopravvissuti all'incendio del dragamine 12700 "Georgy Kurbatov" (costruito a SNSZ) e della fregata 1155M "Marshal Shaposhnikov" (riparazioni al CS "Dalzavod"). Insieme all'ultimo, nel febbraio 2018, TFR 11540 "Fearless" è bruciato PSZ "Ambra" ed è ancora in fase di ristrutturazione. La domanda principale è l'entità del danno alla nave causato dall'incendio: non vorrei che si ripetesse il destino del BOD "Kerch".
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 18 dicembre 2021 15: 49
      +2
      Non imbrattato di miele su Yantar, invano hanno evidenziato in grassetto con un suggerimento. sorriso Non sono un addetto alle pubbliche relazioni per questa pianta.
      È solo che ci sono capacità libere e c'è esperienza nella costruzione di navi delle dimensioni di un cacciatorpediniere. Ci sarebbero un paio di corvette e un paio di 23500M da posare e iniziare a costruire.
      1. wolf46 Офлайн wolf46
        wolf46 18 dicembre 2021 16: 21
        +3
        E non ho pensato di accennare: gli incendi nei cantieri navali stanno diventando un luogo comune..

        Ci sarebbero un paio di corvette e un paio di 23500M da posare e iniziare a costruire.

        La tragedia di ieri, le scorte gratuite sullo Yantar l'anno prossimo e la riparazione pianificata della corvetta principale "Guarding" nella primavera del 2015 nello stesso luogo, forse, spingeranno il Ministero della Difesa a tale decisione.
        1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
          Marzhetsky (Sergey) 18 dicembre 2021 16: 45
          +3
          Mi piacerebbe. Questa è una decisione intelligente. Gli ordini devono essere distribuiti per accelerare.
  15. Denis ravanello Офлайн Denis ravanello
    Denis ravanello (Denis Moroz) 18 dicembre 2021 15: 52
    +3
    ogni problema ha un cognome, nome e patronimico. Che si tratti di un lavoratore disonesto o di un sabotatore diretto, i colpevoli devono essere trovati e distrutti. e non solo. con un rimorchio.
  16. Viso Офлайн Viso
    Viso (Alexander Lik) 18 dicembre 2021 16: 39
    -2
    Non ho mai visto la connessione tra la Corvette bruciata (sabotaggio?) e quella in grado di sparare direttamente dalla cuccetta SSBN.
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 18 dicembre 2021 16: 47
      +2
      Dimmi, perché costruire SSBN, se puoi mettere missili ad ogni ormeggio?
      Forse perché tutti gli ormeggi sono noti e sono sotto tiro?
      Forse perché un missile balistico intercontinentale lanciato da un ormeggio è più facile non solo da prevenire la distruzione preventiva, ma anche da intercettare?
      Forse con SSBN tutto non è così semplice come vorremmo, e anche loro hanno bisogno di essere protetti?
      Sembra che te lo spieghino in linguaggio umano, ma sei semplicemente indistruttibile.
      Se scrivi ancora di bombardieri stratosferici su un motore nucleare, la gente riderà. hi
      1. Viso Офлайн Viso
        Viso (Alexander Lik) 18 dicembre 2021 21: 56
        0
        Bene, in tal caso, nessun ordine di spedizione sarà d'aiuto. Che si tratti di corvette o portaerei.
        Essere coinvolti in una corsa agli armamenti e alla marina con l'Occidente è inizialmente uno scenario perdente. L'intero paese dovrà essere messo sul piede di guerra. Se sotto Stalin era ancora giustificato, oggi questo percorso porterà solo i liberali al potere. Quello che, infatti, i globalisti stanno cercando di ottenere.
        Quindi sì, il modo più efficace sono gli ultimi tipi di armi, inoltre, nelle quantità minime richieste. I più ottimali sono proprio i bombardieri stratosferici con missili ad alta precisione.
        Sono sicuro che il nostro management lo capisce meglio di chiunque altro. Pertanto, non si affrettarono a sfornare "Armata" e Su-57, come fecero in URSS.
        1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
          Marzhetsky (Sergey) 19 dicembre 2021 06: 39
          +1
          Quindi sì, il modo più efficace sono gli ultimi tipi di armi, inoltre, nelle quantità minime richieste. I più ottimali sono proprio i bombardieri stratosferici con missili ad alta precisione.
          Sono sicuro che il nostro management lo capisce meglio di chiunque altro. Pertanto, non si affrettarono a sfornare "Armata" e Su-57, come fecero in URSS.

          Le nostre capacità di produzione semplicemente non ci consentono di timbrare l'Armata e il Su-57. Tutte queste "risposte asimmetriche" provengono dalla debolezza.
          I tuoi fantastici bombardieri stratosferici sono qualcosa che non si realizzerà mai. Merda assolutamente inutile, che non c'è niente da fare, nessuno e nessun bisogno, soprattutto perché gli americani hanno GIÀ i mezzi per contrastare questa spazzatura, come gli aeroplani spaziali X-37B. Sono previsti elementi di un sistema di difesa missilistico, situati direttamente nello spazio. Gettare centinaia di miliardi in ciò che è garantito per essere abbattuto?
          Con il compagno Stalin non ti avrebbe dato una pacca sulla testa per un simile sabotaggio proiettile.

          Bene, in tal caso, nessun ordine di spedizione sarà d'aiuto. Che si tratti di corvette o portaerei.
          Essere coinvolti in una corsa agli armamenti e alla marina con l'Occidente è inizialmente uno scenario perdente. L'intero paese dovrà essere messo sul piede di guerra

          1) L'ordine della portaerei, insieme all'aviazione navale, aiuterà solo nell'esecuzione di un compito specifico: sparare a Boreyas e cercare di distruggere alcuni sottomarini e navi della NATO. Senza di loro, questo è semplicemente un compito impossibile. Nessuno zircone aiuterà, non abbiamo nemmeno nulla per dirigerli verso il bersaglio senza un aereo di coperta AWACS.
          2) Certo, nessuna battaglia per gli atolli contro la US Navy brilla per noi, le forze saranno ancora impari. Non raggiungeremo mai la parità in mare. Non abbiamo bisogno di 12 AUG, abbiamo bisogno di 4 portaerei nucleari, 2 ciascuna per le flotte del Nord e del Pacifico, con nuove fregate e cacciatorpediniere di scorta, oltre a una potente aviazione navale. Le portaerei e le portaelicotteri sono necessarie per la formazione della difesa aerea, per la ricognizione e la designazione degli obiettivi da parte degli Zirkons, oltre che come nucleo di un gruppo di ricerca e attacco antisommergibile. A differenza dei bombardieri stratosferici, si tratta di vere e proprie missioni che possono e DEVONO essere attuate.
          3) Il paese che partecipa alla Guerra Fredda-2 avrebbe dovuto iniziare a essere messo sul piede di guerra nel 2014. Quello che sta facendo VVP è una profanazione. Il risultato sarà appropriato. E sì, i liberali sono già al potere nel nostro paese, se non lo sai. Probabilmente, c'è una sorta di relazione tra tutto quanto sopra.
          1. Viso Офлайн Viso
            Viso (Alexander Lik) 20 dicembre 2021 14: 12
            0
            Una vecchia canzone sul vantaggio di un arco su una balestra goffa, una balestra su una prima arma da fuoco, un cavallo su un carro semovente, ecc.
            E anche artiglieria contraerea sui primi missili. Con la tua logica è necessario tornare al Medioevo.
            Centinaia di miliardi di dollari riguardano le armi del 20° secolo. E invano.
            E per quanto riguarda i bombardieri stratosferici, ho già lasciato cadere il link per te, ma hai fatto finta di non accorgertene.
            E non vedo alcun motivo per ripetermi sulla timbratura dell'"Armat" e del Su-57. Diventa ovvio che stai elaborando un ordine. Non è difficile indovinare di chi.
            1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
              Marzhetsky (Sergey) 20 dicembre 2021 19: 14
              0
              E non vedo alcun motivo per ripetermi sulla timbratura dell'"Armat" e del Su-57. Diventa ovvio che stai elaborando un ordine. Non è difficile indovinare di chi.

              Di chi? Di più?

              E per quanto riguarda i bombardieri stratosferici, ho già lasciato cadere il link per te, ma hai fatto finta di non accorgertene.

              Questo è ridicolo. Lanciare l'industria della difesa in una direzione poco promettente è una sorta di sabotaggio.

              Una vecchia canzone sul vantaggio di un arco su una balestra goffa, una balestra su una prima arma da fuoco, un cavallo su un carro semovente, ecc.
              E anche artiglieria contraerea sui primi missili. Con la tua logica è necessario tornare al Medioevo.
              Centinaia di miliardi di dollari riguardano le armi del 20° secolo. E invano.

              Il porridge è nella tua testa. A parer mio
  17. S CON Офлайн S CON
    S CON (N S) 18 dicembre 2021 18: 46
    0
    solo la pelle composita della sovrastruttura può bruciare lì, verranno sostituite e messe in funzione
  18. Dukhskrepny Офлайн Dukhskrepny
    Dukhskrepny (VA) 18 dicembre 2021 18: 48
    +2
    Volevo il meglio, ma l'ho ottenuto come sempre
  19. Dub0Vitsky. Офлайн Dub0Vitsky.
    Dub0Vitsky. (Victor) 18 dicembre 2021 18: 51
    +1
    Citazione: gunnerminer
    Ad esempio, in Germania, i sindacati lottano sempre per migliori condizioni di lavoro e salari più alti attraverso gli scioperi. Pertanto, il loro livello di stipendio è molte volte superiore a quello della Russia.

    Ad esempio in Germania questa produzione è in mani private, ma nel nostro paese..... Il Presidente (non del nostro paese) potrà ordinare di dare il salario minimo, con il quale non è un peccato andare a il negozio, poiché lo dirà al proprietario privato. Il nostro, con tutto il suo patriottismo e amore per il popolo, non potrà farlo. Perché tutti noi, nella stragrande maggioranza, dipendiamo dal budget. Per scavarsi la fossa... E, quindi, non abbiamo e non abbiamo avuto quello spauracchio con cui i gran lavoratori regolano il loro salario. Sto parlando dei sindacati. Per riassumere, né lo Stato, né qui i sindacati... Solo la pietà del padrone. che è altamente discutibile e inaffidabile.
    Gaidar (che è Timur) ha scritto che sindacati forti con un'economia debole avrebbero distrutto lo stato. Con tutta la sua antipatia per lui, lui, un'infezione, ha detto la cosa giusta.
    Allora qual è la via d'uscita? Mi strangoleranno subito, ma te lo dirò. (Come quel pappagallo di Khazanov). Privatizzazione. E la rimozione dello Stato dalla produzione e dai servizi. Lasciagli ciò che è effettivamente destinato a fare: REGOLARE. PROTEGGERE. LEGGI DI PROTEZIONE. L'esempio con il commercio è sufficiente? TUTTO È SUCCESSO, nonostante il fatto che la produzione sia morta. E i venditori sono stati i primi a salutare. Cosa che non è mai successa in URSS. Ma noi siamo Shvonder e Sharikov. Moriremo di invidia, guardando le dacie dei ricchi, di cui, ovviamente, ce ne saranno altre. Oppure iniziamo una rivoluzione. Tuttavia, sarebbe corretto combattere non con la ricchezza, ma con la povertà.
    1. Milas Офлайн Milas
      Milas (coraggioso tesoro) 18 dicembre 2021 19: 48
      +2
      Già, nel nostro Paese rinunciare a mani private equivale a arrendersi subito al nemico. Questa è la mentalità dei nostri nuovi ricchi
  20. Milas Офлайн Milas
    Milas (coraggioso tesoro) 18 dicembre 2021 19: 41
    +1
    Qualcuno crede in un lavoratore "storto"? Ridicolo, per Dio! Enognatismo
  21. Fomin Офлайн Fomin
    Fomin (Semyon) 18 dicembre 2021 21: 29
    0
    Ma la corvetta messa in funzione è protetta da sistemi antincendio e dall'azione di un equipaggio addestrato.

    Se un sistema missilistico antinave colpisce la corvetta, i sistemi antincendio e una parte significativa dell'"equipaggio addestrato" saranno sicuramente disabilitati, il che significa che la corvetta russa si brucerà insieme all'equipaggio. Questo è il pagamento per il fascino della tecnologia stealth e dei materiali compositi. La cosa più triste è che il rivestimento invisibile non garantisce affatto l'invisibilità della nave, sarà comunque visibile sul radar, visto quante sorgenti di radiazioni dell'antenna ci sono sulla corvetta, le sue coordinate verranno conteggiate al conteggio- una volta.
  22. Nikolaevich I Офлайн Nikolaevich I
    Nikolaevich I (Vladimir) 18 dicembre 2021 21: 34
    -1
    Bene, rotola con lui, con la corvette! Non c'è ordine nel Paese...sembra che non ce ne sarà finché il Paese sarà governato dall'attuale regime di potere...! Stanco di fare domande: "Quanto tempo!?" , "Chi è colpevole?" , "Cosa fare?", Che erano, sono e saranno solo retoriche! In ogni caso, nessuno graffierà nemmeno le "campane"!
  23. Dub0Vitsky. Офлайн Dub0Vitsky.
    Dub0Vitsky. (Victor) 18 dicembre 2021 23: 13
    -1
    Citazione: milas
    Già, nel nostro Paese rinunciare a mani private equivale a arrendersi subito al nemico. Questa è la mentalità dei nostri nuovi ricchi

    Ti sbagli profondamente. Il denaro corre dove è più sicuro. Ci sono, tuttavia, la disperazione, a caccia di alti profitti. Un mare del genere è profondo fino alle ginocchia, ma la selezione naturale diserba abbastanza diligentemente tale. Allora dove hanno espropriato tutte le proprietà, abbastanza LEGALMENTE, guadagnate in Russia in passato, prima della rivoluzione? La guerra civile in questa occasione non era divampata? Nomina un altro paese in cui è successa la stessa cosa. Rivoluzione francese. Ho portato via bottino, tesori, ma il concetto stesso di PROPRIETÀ PRIVATA non ha toccato. I bolscevichi dicevano che tutto appartiene a tutti. Punto. Perché ti sei offeso adesso? Siamo l'ostacolo principale per i nostri nuovi ricchi che acquistano fabbriche al posto degli yacht. Cos'è questo yacht? Questo è un contributo indistruttibile. Soldi in una banca straniera, in linea di principio. puoi essere arrestato, la procedura è noiosa, insolita, qui devi sudare. Ma probabilmente. Conosci la storia di Khodorkovsky? E lo yacht, messo in acque neutre, nessuno ha il diritto di avvicinarsi. Fino a quando. finché il porto, che intrattiene rapporti con la Russia, non entra. Nei porti, dove ci sono problemi con la Russia, starà in piedi e riposerà. O squadre di calcio. Prova a selezionare una squadra di calcio in Inghilterra, ad esempio. Vedi. che è impossibile. Non fisicamente. non legalmente. Cosa, prendi il campo di calcio e lo porti a Vorkuta? O una squadra, non sono tutti russi lì. Con passaporti non russi. Ma, quando lo shvonderismo e lo sharikovismo se ne andranno da noi, compreranno fabbriche, credetemi. La fabbrica è redditizia e lo yacht è solo una spesa. Quindi, cambiamo noi stessi, e in fretta.
  24. sgrabik Офлайн sgrabik
    sgrabik (Sergey) 18 dicembre 2021 23: 42
    +3
    Quando questo casino è finito, le navi e i sottomarini nei cantieri stanno bruciando con invidiabile regolarità, ma per qualche ragione, non sono state ancora tratte conclusioni da questo.
    1. piccola vite Офлайн piccola vite
      piccola vite (Gennady) 19 dicembre 2021 03: 46
      -1
      Hai visto come brucia la sovrastruttura della nave vicino al molo a causa del cortocircuito dei cavi elettrici dalla riva? L'ispettore-vigile del fuoco non può controllare il fattore di qualità del cavo di alimentazione e la sua posa sulla nave prima di ..
  25. IMHO Офлайн IMHO
    IMHO (Nikitoss) 19 dicembre 2021 00: 37
    +3
    Tempo di costruzione e livello di sciatteria senza precedenti!
    1. Nikolay Dubatovsky Офлайн Nikolay Dubatovsky
      Nikolay Dubatovsky (Nikolay Dubatovsky) 19 dicembre 2021 11: 14
      0
      c'è un analogo negli Stati Uniti, l'incrociatore Zamvolt
  26. Demoni Офлайн Demoni
    Demoni (Dima) 19 dicembre 2021 01: 57
    0
    Sì, è tutto un saldatore ubriaco Vasya!
  27. piccola vite Офлайн piccola vite
    piccola vite (Gennady) 19 dicembre 2021 03: 40
    +3
    Oltre a Kaliningrad, ci sono Khabarovsk, Komsomolsk, Vladivostok, Nizhny Novgorod, Zelenodolsk, ma in qualche modo i designer di San Pietroburgo e Mosca non vogliono davvero andarci.
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 19 dicembre 2021 06: 41
      +2
      Sì, le navi per la flotta possono e DEVONO essere costruite in parallelo in diversi stabilimenti.
  28. Nikolay Dubatovsky Офлайн Nikolay Dubatovsky
    Nikolay Dubatovsky (Nikolay Dubatovsky) 19 dicembre 2021 11: 13
    -3
    che tipo di morte? la nave verrà ripristinata, solo la data verrà spostata.
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 19 dicembre 2021 13: 54
      0
      I giapponesi sollevarono il Varyag e lo usarono. È morto o no?
      1. Alex X Офлайн Alex X
        Alex X (Alessandro X) 19 dicembre 2021 22: 51
        0
        I giapponesi sollevarono il Varyag e lo usarono. È morto o no?

        "Morto" su una nave - questo significa che essa, la nave, non è più nella composizione di combattimento di questa flotta a causa di danni (nel corso delle ostilità). Quindi, sì, "perito". Il sollevamento/ricostituzione per la stessa flotta con lo stesso nome semplicemente non conta come "morte/perdita irrevocabile". Una volta sollevata / ripristinata per un'altra flotta, poi, ovviamente, per la flotta russa è morta.

        Quindi SEPARATAMENTE "perdite" e "perdite irrecuperabili", e non solo nella flotta.
  29. NikolayN Офлайн NikolayN
    NikolayN (Nicholas) 19 dicembre 2021 16: 44
    +1
    Compagni scienziati. È necessario rivedere l'intero quadro legislativo in materia di ordini di difesa dello Stato. Le leggi dovrebbero svolgere un ruolo stimolante per l'impresa che attua l'ordine di difesa dello stato. Le leggi in questo campo giocano esattamente il ruolo opposto. Il sistema legislativo è costruito in modo tale che questi siano ordini commercialmente non redditizi. Gli specialisti normali, in primo luogo i manager, sono fuggiti da questa sfera. Ecco perché bruciano.
  30. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
    Marzhetsky (Sergey) 19 dicembre 2021 19: 34
    +2
    Citazione: NikolayN
    Compagni scienziati. È necessario rivedere l'intero quadro legislativo in materia di ordini di difesa dello Stato.

    Queste non sono domande per scienziati, ma per manager efficaci.
  31. JD1979 Офлайн JD1979
    JD1979 (Dmitry) 19 dicembre 2021 21: 29
    +2
    Se le navi sono accese, allora qualcuno ne ha bisogno. Ed è molto probabile che qualcuno non avrebbe bruciato ... oops, hanno bruciato una nave, o quella che sembrava una nave, ma alla consegna si è scoperto che era un pezzo di qualcosa.
  32. Alex X Офлайн Alex X
    Alex X (Alessandro X) 19 dicembre 2021 22: 13
    0
    1. Corvette di livello 22385 (soprattutto nella quantità di 1-2 pezzi) - non protezione di SSGN / SSBN / SSBN.
    2. SSGN/SSBN/SSBN russi Davvero PI vulnerabili degli ICBM/PGRK. Il fatto che "le coordinate dei lanciatori di mine siano note" NON SIGNIFICA la loro vulnerabilità. I missili balistici intercontinentali silo / PGRK sono vulnerabili a un "primo attacco di disarmo" solo se non riescono a lanciare i loro missili balistici intercontinentali prima che vengano distrutti. Questo non è lo stesso per LUNGO LUNGO tempo, sia a causa dello sviluppo di un sistema missilistico di preallarme, sia a causa di una radicale riduzione dei tempi di preparazione degli ICBM per il lancio. Pertanto, tra l'altro, i nuovi famigerati "Sarmati" verranno inseriti nei lanciatori di mine, fregandosene del fatto che "le loro coordinate sono note". Le forze nucleari strategiche navali sono le più vulnerabili, inaffidabili e costose di tutti i tipi di forze nucleari strategiche russe. Sono apparsi SOLO a causa del livello di sviluppo tecnico dell'URSS in quel momento. Ed è giunto il momento di rinunciarvi a favore di tipologie più affidabili ed economiche (sto parlando della Russia, non degli USA/Gran Bretagna/Francia/Cina).
    3. Corvette 20385 - questa è solo una "aggiunta" alle ben più numerose corvette 20380, e la perdita di una 20385 (anche se) non cambia fondamentalmente NULLA. In precedenza, è stato generalmente affermato che la costruzione del 20385 - dopo le sanzioni del 2014 e l'impossibilità di installare motori diesel tedeschi - sarebbe terminata. (su 2 pezzi). Nonostante la "difesa" dei vettori missilistici sottomarini russi. :)
    4. La principale minaccia per le forze nucleari strategiche navali russe (con zone protette limitate di pattuglia di combattimento) - cacciatori di sottomarini sotto il ghiaccio dell'Artico. Nessuna corvette aiuterà contro di loro. Abbiamo bisogno di sistemi sottomarini/di ghiaccio per il tracciamento, la designazione degli obiettivi e la distruzione (cosa che, IN PROPOSITO, viene ora eseguita nell'Artico). In mare aperto, la Russia NON È IN CONDIZIONE per garantire la stabilità di combattimento delle sue forze nucleari strategiche navali - le forze sono troppo diseguali.
    5. Le forze nucleari strategiche navali russe sono ora una "valigia senza maniglia". :) Come le corazzate della Gran Bretagna ai loro tempi. Come lo sono ora le portaerei statunitensi. :) Nessuna corvetta "di sicurezza" ti salverà in una situazione del genere.
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 20 dicembre 2021 06: 50
      0
      1. Corvette di livello 22385 (soprattutto nella quantità di 1-2 pezzi) - non protezione di SSGN / SSBN / SSBN.

      Abbiamo parlato della flotta di superficie nel suo insieme come un modo per proteggere gli SSBN. Perché destreggiarsi? Le corvette hanno i loro compiti nella zona di mare vicino.

      In mare aperto, la Russia NON È IN CONDIZIONE per garantire la stabilità di combattimento delle sue forze nucleari strategiche navali - le forze sono troppo diseguali.
      5. Le forze nucleari strategiche navali russe sono ora una "valigia senza maniglia". :) Come le corazzate della Gran Bretagna ai loro tempi. Come lo sono ora le portaerei statunitensi. :) Nessuna corvetta "di sicurezza" ti salverà in una situazione del genere.

      Stessa strada. L'articolo sembra contenere persino suggerimenti su come modificare l'equilibrio di potere in mare aperto nella tua direzione, in una certa misura, tenendo conto dello sviluppo dell'aviazione navale.

      Il fatto che "le coordinate dei lanciatori di mine siano note" NON SIGNIFICA la loro vulnerabilità. I missili balistici intercontinentali silo / PGRK sono vulnerabili a un "primo attacco di disarmo" solo se non riescono a lanciare i loro missili balistici intercontinentali prima che vengano distrutti. Questo non è lo stesso per LUNGO LUNGO tempo, sia a causa dello sviluppo di un sistema missilistico di preallarme, sia a causa di una radicale riduzione dei tempi di preparazione degli ICBM per il lancio. Pertanto, tra l'altro, i nuovi famigerati "Sarmati" verranno inseriti nei lanciatori di mine, fregandosene del fatto che "le loro coordinate sono note".

      La situazione non cambierà se i missili ipersonici americani vengono schierati nell'Europa orientale e in Ucraina, che volano MOLTO VELOCI e contro i quali non esiste un efficace sistema di difesa missilistica? Che può colpire gli elementi del sistema di allerta precoce e così via. infrastrutture critiche?
  33. Alex X Офлайн Alex X
    Alex X (Alessandro X) 19 dicembre 2021 23: 25
    0
    Sul rilevamento dei sottomarini.

    Il punto di vista che il parametro principale della "rilevabilità" di un sottomarino è il suo livello di rumore sta diventando obsoleto sotto i nostri occhi, se non già superato. Le barche moderne hanno un rumore paragonabile a quello dell'oceano, ma questo non impedisce loro di essere rilevate. Ci sono (in Occidente) apparecchiature di rilevamento idroacustico "attive". Inoltre, coloro che lavorano nel complesso sono a bordo di navi, aerei e stazionari.
    Per utilizzarli hai bisogno di:
    1) Essere un paese marittimo (che si applica solo parzialmente alla Russia), e
    2) Avere un numero ENORME di veicoli di rilevamento/distruzione. Certo, relativamente "semplice" ed "economico". Ma "semplice ed economico" non significa "con bassa autonomia e bassa navigabilità", come tutte le corvette (comprese quelle russe).

    Il rifiuto da parte dell'Occidente di praticamente tutti i trattati (eccetto START III) significa che START III è più vantaggioso per Zarad che per la Russia. Ed è davvero così: ORA la Russia può FACILMENTE creare un tipo quasi invulnerabile (e relativamente economico) di forze nucleari strategiche: i sistemi missilistici ferroviari. Il problema è SOLO che una tale soluzione rende (tecnicamente) impossibile controllare le forze nucleari strategiche. Ma, essendo "accaparrato" (che è dove tutto sta andando), la Russia farà questo passo. OTTIMALE per esso - allo stesso modo in cui la componente navale delle forze nucleari strategiche è ottimale per gli Stati Uniti.
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 20 dicembre 2021 06: 56
      0
      Il punto di vista che il parametro principale della "rilevabilità" di un sottomarino è il suo livello di rumore sta diventando obsoleto sotto i nostri occhi, se non già superato. Le barche moderne hanno un rumore paragonabile a quello dell'oceano, ma questo non impedisce loro di essere rilevate. Ci sono (in Occidente) apparecchiature di rilevamento idroacustico "attive". Inoltre, coloro che lavorano nel complesso sono a bordo di navi, aerei e stazionari.
      Per utilizzarli hai bisogno di:
      1) Essere un paese marittimo (che si applica solo parzialmente alla Russia), e
      2) Avere un numero ENORME di veicoli di rilevamento/distruzione. Certo, relativamente "semplice" ed "economico". Ma "semplice ed economico" non significa "con bassa autonomia e bassa navigabilità", come tutte le corvette (comprese quelle russe).

      In generale, hai appena confermato che la flotta russa si sta sviluppando in una direzione senza uscita, basandosi sugli SSBN. Allo stesso tempo, è necessaria una flotta e un'aviazione navale armoniosamente sviluppate.
  34. Vermone Офлайн Vermone
    Vermone (Aslan Tsoutiev) 20 dicembre 2021 05: 25
    0
    È ovvio che l'industria cantieristica nazionale è in una profonda crisi sistemica, e Severnaya Verf, in particolare, non ce la fa.

    Ho letto tutti i commenti qui. È strano che tutti qui pensino che i problemi della flotta russa risiedano nella "trascuratezza, interruzione dei tempi di costruzione" dei ministeri e delle strutture competenti. E che l'S-57 e "Armata" non vengono costruiti in alcun modo a causa della "negligenza" di queste stesse strutture. Ma non si porranno la domanda: "Putin ha bisogno di tutto questo?" Perché Putin? Perché "lui è - Russia". Non tu che scrivi qui, e non tutti questi "ministeri e strutture", cioè Putin. Tutto il potere e tutti i soldi sono con lui. E non è "il governo della Russia o la Duma di Stato" che gestisce i soldi della Russia, ma è lui - PERSONALMENTE. O lo negherai? Bene, se lo neghi, allora scrivi ulteriormente sulla tua "indignazione" da parte dei ministri e degli organi statali, che "costruiscono così negligentemente la flotta russa". Il layout è semplice. Se inizi a spendere davvero per l'esercito, la marina, l'aviazione, cosa succederà? Esatto, tutti i soldi di "petrolio e gas" andranno a questo. E questo è necessario per Putin e i suoi oligarchi. Non è per questo che "sono nelle galere, come i dannati" servono a mettere tutti i soldi nella ferraglia. Perché dovrebbero farlo? Vogliono vivere in Occidente, "trasferirsi" lì, avere ville a Parigi e Venezia e tu offri loro di sedersi in un bunker vicino a Mukhoransk. Questo non accadrà. Non getteranno soldi in pezzi di ferro e rottami metallici per "combattere" con l'Occidente. Putin e gli oligarchi hanno bisogno che l'Occidente semplicemente "non si intrometta" negli affari della Russia con i loro "diritti umani" e permetta alle persone di riempirsi le tasche come vogliono, gente pubblicana. E non vogliono combattere "seriamente" l'Occidente. Pertanto, "spaventeranno" l'Occidente con nuovi tipi di armi e armi atomiche, ma non combatteranno. E non c'è bisogno di racconti sul fatto che "l'Occidente vuole attaccare la Russia" .. Chi vuole? Quali sono i cognomi per nome? Merkel, Macron? Chi altro?
  35. Contro Gennady D. Офлайн Contro Gennady D.
    Contro Gennady D. (Gennady Dambiev) 20 dicembre 2021 06: 51
    +1
    I manager "di successo" risparmiano su tutto, ad esempio - un bacino di carenaggio importato per la portaerei Kuznetsov nella flotta settentrionale - l'elettricità è stata interrotta sulla riva e il team di alimentazione autonoma al molo è stato sciolto per risparmiare denaro. Di conseguenza, solo il lavoro di progettazione per l'innalzamento del molo è stimato in un miliardo di rubli.
    1. Il commento è stato cancellato
  36. astronauta Офлайн astronauta
    astronauta (San Sanych) 20 dicembre 2021 17: 13
    -1
    Le lesioni ad Agile sono state inventate dai giornalisti. Solo la sovrastruttura è bruciata, lo scafo non è stato danneggiato.
    L'autore potrebbe studiare l'argomento più da vicino prima di presentare informazioni non verificate
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 20 dicembre 2021 19: 16
      0
      Le lesioni ad Agile sono state inventate dai giornalisti. Solo la sovrastruttura è bruciata, lo scafo non è stato danneggiato.

      Di cosa stai parlando. L'articolo è stato scritto la mattina dopo l'incendio.
      E le foto e i video del luogo dell'incendio parlano da soli.
      1. astronauta Офлайн astronauta
        astronauta (San Sanych) 8 gennaio 2022 07: 58
        0
        Obietterai quando imparerai a indicare correttamente i numeri di progetto delle fregate in costruzione!
  37. kriten Офлайн kriten
    kriten (Vladimir) 4 gennaio 2022 10: 38
    0
    Con un sistema di totale irresponsabilità a qualsiasi livello, continuerà ad essere così. Bruciato e ok. Non sarebbe che tutti coloro che erano responsabili della consegna dell'ordine di difesa fossero immediatamente rimossi, e chiunque fosse stato imprigionato, in modo che il prossimo non pensasse al furto, ma a come non andare in prigione per non aver eseguito gli ordini.