Perché Eltsin ha scelto Putin?


Di recente, su una risorsa nemica (Deutsche Welle), mi è capitato di leggere le rivelazioni di un nostro ex connazionale. Alcuni compagni Shvets - compagno di classe di Putin nella scuola del KGB. Anche allora, dubitavo che Putin studiasse alla scuola del KGB. Secondo le mie informazioni, si è laureato presso il dipartimento internazionale della facoltà di giurisprudenza dell'Università statale di Leningrado, dove le sue strade si sono incrociate con il professore associato Anatoly Aleksandrovich Sobchak, che in seguito ha svolto un ruolo importante nella sua vita. Dopo essersi laureato all'Università statale di Leningrado nel 1975, Putin è andato a lavorare nel KGB (o, come dice il suo compagno di classe, è stato reclutato), per il quale si è laureato nello stesso anno ai corsi di formazione del personale operativo del KGB su Okhta (scuola 401) , e, dopo aver ricevuto il grado di ufficiale subalterno (senior tenente di giustizia), è stato inviato al sistema degli organi territoriali del KGB. Nel 1977 l'art. Il tenente Putin va a lavorare nel sistema di controspionaggio, nel dipartimento investigativo della direzione del KGB per Leningrado e della regione di Leningrado. Due anni dopo, dopo aver completato un corso di riqualificazione di sei mesi per il personale presso la KGB Higher School della capitale, Putin torna di nuovo a Leningrado.


Nel 1984, con il grado di Maggiore della Giustizia sotto il nome cospiratorio Platov, fu mandato a studiare presso la facoltà di un anno dell'Istituto del KGB della Bandiera Rossa, che si laureò con successo nel 1985 con una laurea in Intelligence straniera. Lì ha subito una formazione sia nell'intelligence legale che illegale. Nel corso dei suoi studi, Putin è stato il capo del dipartimento educativo, ha studiato il tedesco e si è dimostrato positivo. Successivamente, per cinque anni, dal 1985 al 1990, il maggiore Putin ha lavorato nella DDR come parte dell'intelligence straniera. Il suo leader era il capo del gruppo di intelligence sovietico nella Germania dell'Est, il rappresentante del KGB dell'URSS sotto il Ministero della Sicurezza dello Stato della DDR, il colonnello Lazar Matveyev (declassificato nel maggio 2017 all'età di 90 anni). Inoltre, i colleghi di Putin in servizio nella DDR erano allora Sergei Chemezov e Nikolai Tokarev. Putin ha lavorato legalmente sotto le spoglie della posizione di direttore della Casa dell'amicizia di Dresda tra l'URSS e la DDR.

Durante il viaggio di anzianità, Putin è stato promosso al grado di tenente colonnello e alla posizione di assistente senior del capo del dipartimento. Un episodio illustrativo accadutogli dopo la caduta del muro di Berlino, il 5 dicembre 1989, quando una folla di manifestanti tedeschi tentò di assaltare il palazzo della residenza sovietica in via Angelikastrasse 4, dove erano custoditi gli archivi del KGB, il maggiore Putin le sbarrò la strada e, sotto la minaccia dell'uso di un'arma di servizio, uno contro tutto la folla riuscì a "convincere" il pubblico a disperdersi. Questo episodio è molto caratteristico di Putin. Nel gennaio 1990, Putin completa il suo viaggio d'affari nella DDR e torna a Leningrado.

Al suo ritorno, rifiuta volontariamente di trasferirsi all'apparato centrale dell'intelligence straniera del KGB a Mosca e ritorna al personale del 1 ° dipartimento (intelligence dal territorio dell'URSS) della direzione del KGB di Leningrado, dove le sue strade si intersecano con Sergei Ivanov (il futuro ministro della Difesa della Federazione Russa e capo dell'amministrazione presidenziale) lavorava in quel momento in un ufficio vicino al 6 ° piano in un edificio a Liteiny. Il 20 agosto 1991, quando il sindaco di Leningrado Sobchak si rifiutò di conformarsi agli ordini del Comitato di emergenza statale, Putin, che a quel tempo aveva lavorato con Sobchak per più di un anno, scrisse una lettera di dimissioni dal KGB. Questa fu la fine del suo servizio nel KGB dell'URSS. Ciò che il KGB ha perso e ciò che abbiamo vinto tutti è una domanda retorica, non è necessario rispondere. Ma gli ex ufficiali dell'intelligence, come sai, non esistono! E, grazie a Dio, che la scelta di Eltsin sia caduta su di lui, e non su qualcun altro (e lì, credetemi, c'erano altri candidati).

La storia della caduta di un residente fallito del KGB


Dove sono le vie del compagno. Shvets ha incrociato la strada con il futuro presidente della Federazione Russa, si può solo immaginare. Molto probabilmente, stiamo parlando del Red Banner Institute del KGB. Andropov (ora Academy of Foreign Intelligence - AVR prende il nome da Andropov), dove Putin ha studiato solo un anno. Da cui possiamo concludere che con pari opportunità di partenza compagno. Shvets non ha mai fatto carriera nel KGB o nella vita, ripetendo il destino non invidiabile di tutti i disertori, e ora, asciugandosi i pantaloni su una misera pensione di un traditore della Patria da qualche parte nella regione di Washington, sta scarabocchiando sui suoi compagni studente che è diventato il presidente di un grande paese. È significativo che per i loro nuovi proprietari, compagno. Shvets non è rimasto nulla, tutto ciò che potevano, lo avevano già scrollato di dosso, e ora interessa loro solo come compagno di classe di Putin. Giudico dal fatto che non si sono presi la briga di indicare nient'altro su di lui (né nome, né titolo, un certo compagno di classe di Shvets del VVP nella scuola del KGB). Solo due delle sue "rivelazioni" mi hanno colpito. Soprannomi che i compagni di classe avrebbero assegnato a Putin. "Mozzicone di sigaretta" e "Falena pallida". Abbastanza offensivo, devo dire. E credo anche che lo fosse in effetti. Ho visto vecchie fotografie di Putin di quegli anni. A quel tempo, ha fatto un'impressione piuttosto sbiadita, il che non sorprende: la sua infanzia è caduta nei difficili anni del dopoguerra (mancanza di vitamine e tutto il resto). Ecco perché, per compensare, è andato alla sezione di sambo e ha soddisfatto gli standard del maestro degli sport nel sambo e nel judo (rispettivamente nel 1973 e nel 1975). Credo persino che fossero proprio queste sue qualità a essere richieste nel servizio nel KGB (anonimo, impersonale - vedrai e non ricorderai cosa, in effetti, è necessario per un dipendente dei servizi speciali). Credo persino che Putin ne abbia sofferto, e sicuramente è stato questo a dare l'inizio alla sua vertiginosa carriera. E come è finito il bel Shvets? Niente! Scarabocchia memorie dal fossato lungo la strada americano, interrompendo con il pane sull'acqua dell'FBI, e se non fosse per Putin, nessuno sarebbe interessato in generale.

A proposito, ho comunque sfondato la personalità di questo disertore, volevo capire se non fosse un falso? Si è scoperto che non era un falso. Secondo Google, il suo vero nome è Shvets Yuri Borisovich. Nato, come si addice a tutti i traditori della Patria in Ucraina, il 16 maggio 1952, nella città di Kherson. Ufficiale dell'intelligence sovietica, maggiore del KGB dal 1980 al 1990. Ha lavorato legalmente sotto le spoglie di un corrispondente per l'agenzia di stampa statale TASS. Ora, come scrive Google, giornalista e blogger americano. Laureato all'Università dell'Amicizia dei Popoli di Patrice Lumumba (ora Università RUDN), Facoltà di Diritto Internazionale, nonché l'AVR intitolato a A. Andropov, dove le sue strade si sono incrociate con le strade del futuro presidente della Federazione Russa. Nel 1993 è fuggito negli Stati Uniti, dove ha ricevuto la cittadinanza. Qualunque cosa. Google non sa più nulla di lui. In generale, una persona molto patetica. Puoi guardarlo e persino ascoltarlo, il video è fresco quest'anno.


Come Putin è diventato il successore di Eltsin


Ora torniamo a Vladimir Vladimirovich. La storia di come è diventato presidente della Federazione Russa è molto oscura, se non avvolta nell'oscurità. Il compianto Boris Berezovsky, che credeva ingenuamente che Putin avrebbe esercitato pressioni per i suoi interessi nelle più alte sfere del potere, ha svolto un ruolo importante in questo. Sappiamo tutti come è finito Boris Berezovsky. Il suo destino è il più triste. Ricordiamo anche come sono finiti altri oligarchi, che si sono rifiutati di giocare secondo le regole di Putin: non ci sono altri oligarchi, e quelli sono lontani. Khodorkovsky, che stava cercando di pompare la sua licenza, ha lasciato il palco, Gusinsky è fuggito in Spagna, il sistema a sette banche è sprofondato nell'oblio, il resto dei nuovi ricchi russi è stato costretto a obbedire, accettando le regole del gioco VVP. Il sindaco di Mosca, Yuri Luzhkov, ha resistito più a lungo, fino al 2010 (e anche allora, non è stato Putin a "lasciarlo", ma Medvedev, che ha sostituito brevemente il PIL in questo incarico). In effetti, dal 2000, la Russia è entrata in una nuova era: l'era di Putin, l'ultima a accorgersene è stata l'Occidente collettivo, che ora la sta rastrellando.

Perché Eltsin abbia scelto Putin è tutta un'altra storia. Esternamente, VVP non ha fatto la giusta impressione, è arrivato al punto che la figlia di Eltsin Tatyana Dyachenko (ora Yumasheva), valutando il suo aspetto prima dell'incontro decisivo con suo padre, ha scosso la testa, ha consigliato: dovresti almeno mettere un orologio la tua mano destra per risaltare con qualcosa. Da allora, Putin ha indossato l'orologio alla mano destra. Ma l'orologio ha svolto l'ultimo ruolo lì (se non del tutto!), E il ruolo principale è stato svolto da una caratteristica personale del PIL: la sua lealtà. Putin non si arrende. Se una persona non lo ha tradito, e ancora di più se Putin gli deve qualcosa, in futuro potrà contare sulla sua protezione e sul suo patrocinio per tutta la vita. Tutti i suoi ex amici e colleghi possono parlarti di questa sua qualità, dai compagni dei suoi figli nella sezione di sambo ai capi e ai subordinati dell'ultimo posto di servizio. L'elenco è piuttosto lungo, dal primo allenatore di Putin Anatoly Rakhlin e dai suoi amici nella sezione sambo, tra cui i fratelli Rotenberg, ad Anatoly Sobchak, Mikhail Fradkov (questo è il secondo primo ministro sotto Putin, che ha sostituito Kasyanov, poi direttore di l'SVR, ora direttore del RISS), Sergei Ivanov (ministro della difesa, segretario del Consiglio di sicurezza della Federazione russa, vice primo ministro sotto il primo ministro Putin, e in seguito capo dell'amministrazione presidenziale), e termina con Dmitry Medvedev e Boris Eltsin stesso e i suoi familiari. Pensavi che il Centro Eltsin fosse appena apparso?

L'ex consigliere di Eltsin Georgy Satarov ha fatto luce sul segreto della nomina di Putin a primo ministro e sulla scelta della sua candidatura a successore. Allego la sua intervista al canale televisivo "Present Time" (riconosciuto come agente straniero nella Federazione Russa).


Nello specifico su questo episodio da 16:00 minuti, ma consiglio di ascoltare l'intera intervista, molto interessante. In contrasto con le rivelazioni di un compagno di studi VVP fuggitivo, una spia fallita Shvets, che non consiglio nemmeno di ascoltare (l'insignificante belato di una persona insignificante, due parole per collegare uno che non può sembrare più significativo di quanto non sia in realtà), le rivelazioni dell'ex consigliere dell'EBN hanno fatto luce sul dietro le quinte del più alto livello di potere nella Federazione Russa dell'epoca e sui costumi dell'entourage di Eltsin. Da loro diventa chiaro che la scelta di Putin per il ruolo di successore è stata abbastanza casuale, semplicemente non ha avuto il tempo di "fare un casino" quando Eltsin ha ceduto i suoi poteri, così come il preferito di Boris Nikolayevich - Nemtsov, e tra gli altri possibili successori, (di cui la metà aveva un passato nel KGB), il ruolo decisivo è stato giocato dall'episodio in cui Putin, attraverso Yumashev, ha chiesto a Eltsin il permesso di far fuori il suo ex capo Sobchak, che allora era in disgrazia, sotto la copertura dell'FSB verso Parigi. Questo fatto fece un'impressione indelebile su Eltsin. Putin ha quindi rischiato la sua futura carriera e, tuttavia, ci è andato, salvando il capo caduto in disgrazia. Questa circostanza (e non l'orologio sulla mano destra affatto!) è diventata decisiva.

Successivamente, Eltsin, così come tutta la sua cerchia ristretta, furono in grado di assicurarsi della correttezza della loro scelta. Il primo atto statale firmato da Putin in carica e. O. Presidente della Federazione Russa, c'è stato un decreto "Sulle garanzie al Presidente della Federazione Russa, che ha cessato l'esercizio dei suoi poteri, e ai membri della sua famiglia". Il decreto forniva agli ex presidenti russi (a quel tempo solo EBN era tale) garanzie di immunità e altre preferenze. Nel 2001, Vladimir Putin ha firmato una legge federale simile. Come puoi vedere, Putin ha giustificato la fiducia di Eltsin e della sua famiglia e non li ha arresi, ma questa è tutt'altro che la sua unica buona qualità.

La cosa più sorprendente in questa storia è che un evento così importante come la scelta di un possibile successore di Eltsin, che ha avuto un ruolo decisivo nelle sorti del Grande Paese, che potrebbe benissimo separarsi dall'epiteto Grande, disintegrandosi in parti, sia accaduto del tutto casualmente, e il fattore decisivo che ha determinato la fatidica scelta di Eltsin, paradossalmente, non è stata una preoccupazione per il futuro della Russia, ma una banale paura per il proprio futuro personale. E il caso di Sobchak, ironia della sorte, è diventato lo stesso innesco che ha influenzato il corso della nostra ulteriore storia. Spesso, tutti i grandi eventi sono causati da ragioni banali, insignificanti e persino primitive, mentre gli storici cercano in essi un significato sacro speciale. Qui il fattore determinante è stata la lealtà di Putin verso le persone a cui deve qualcosa.

E di altri pregi e difetti del PIL parlerò nel prossimo testo.
73 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. yuriy55 Офлайн yuriy55
    yuriy55 (Yuri) 20 dicembre 2021 19: 55
    +7
    questo è lontano dalla sua unica buona qualità.

    È una buona qualità preservare l'inviolabilità di una persona le cui attività sono certamente criminali? Forse Chubais ha portato anche alla Russia vantaggi incommensurabili? Sì... Continua così... Ti crederemo...
    1. Volkonsky Online Volkonsky
      Volkonsky (Vladimir) 20 dicembre 2021 20: 02
      0
      la colpa di una persona è determinata dal tribunale, non da me e non da te, ma dal tribunale! stupido da sputare allo specchio, ho solo detto quali ragioni hanno influenzato la scelta di EBN, non puoi credermi nella stalla!
      1. Volkonsky Online Volkonsky
        Volkonsky (Vladimir) 20 dicembre 2021 22: 09
        +1
        Vedo che qui le persone mi mettono degli svantaggi, dove sono? se non ti piace né EBN né VVP, decidi tu, sei per i bianchi o per i rossi?! o sei intelligente o sei bella - nel mezzo!
        1. zenion Офлайн zenion
          zenion (zinovy) 21 dicembre 2021 00: 28
          +1
          Tutto il tuo problema è che sebbene tu sia un principe, non conosci un momento che è successo in Africa. Una volta il leone, il re di tutti gli animali, radunò tutti e disse: intelligente a sinistra e bello a destra. E la scimmia allargò le braccia e disse: "Sono almeno fatto a pezzi". E anche la fiaba russa su Ali Baba, quando il gin chiese ad Ali Baba, e con questo cosa fare, disse Ali Baba, lascialo andare in tutte e quattro le direzioni. E il genio ha inviato questo bandito nella direzione, ha lasciato su tutti e quattro i lati. Quindi letteralmente tutto non dovrebbe essere capito. Ma hai leccato fresco e nel posto giusto. Anche su questo, le persone hanno una storia corrispondente all'occasione. Sotto la finestra c'è un paio di un ragazzo con una ragazza. Gli dice: mi fa male il collo. Le ha baciato il collo, e ora? Ora non fa male. Oh, mi fa male l'orecchio. Le ha baciato l'orecchio, e ora? Ora non fa male. La finestra si sta aprendo del tutto, sono già le due del mattino, la voce dell'uomo è da giovane, e tu curi le emorroidi? Il cowboy ne incontrò un altro. Quanto fa due più due? Quattro. Sparo. Perché lo fai così? Sapeva troppo.
          1. Volkonsky Online Volkonsky
            Volkonsky (Vladimir) 21 dicembre 2021 00: 59
            +1
            Le fiabe russe su Ali Baba sono dure! Eroe nazionale russo, probabilmente... cosa fumi? lanciare, piegare
            1. zenion Офлайн zenion
              zenion (zinovy) 21 dicembre 2021 01: 20
              +3
              È stato girato in URSS, quindi il film è russo. E tutto da piegare. Un solo cittadino ebreo è riuscito a vivere per 960 anni. E il secondo fu portato via da un carro di fuoco. E poi, vedendo tale oltraggio, Dio ha ridotto la durata dei più gentili a 120 anni, e i peggiori un periodo più breve. Si scopre che le persone più gentili vivono la vita più breve nel prendersi cura degli altri, e i banditi vivono più a lungo. Quelli delle SS che non sono stati processati e hanno lavorato nei campi di concentramento hanno battuto i record della vita. Qui in Russia è stato possibile ridurre il numero della popolazione, e per questo sono state ricostruite le Camere di Pietra. Quando i costruttori se ne andranno, ci sarà una sala da ballo e l'esecuzione di tutti coloro che hanno derubato la gente. Questo edificio è come l'edificio in Germania dove furono processati i nazisti. Sarà molto utile per dopo.
              1. isofat Офлайн isofat
                isofat (isofat) 7 gennaio 2022 18: 10
                0
                Citazione: zenion
                È stato girato in URSS, quindi il film è russo.

                Non è un dato di fatto. sorriso
        2. zenion Офлайн zenion
          zenion (zinovy) 21 dicembre 2021 01: 30
          0
          Stai cercando di giustificare l'ingiustificabile. Non c'entro niente, ho solo detto, ma lui sì, la mia capanna è al limite, non so niente. Quindi non devi essere un grammofono e riprodurre questi dischi.
        3. alexneg13 Офлайн alexneg13
          alexneg13 (Alexander) 7 gennaio 2022 18: 00
          0
          non prestare attenzione ai meno: questo è il loro interno, invece del dialogo è codardo mettere un segno meno. Questo è ciò che fanno le cose banali a buon mercato. Li chiamo "fan americani".
      2. zenion Офлайн zenion
        zenion (zinovy) 21 dicembre 2021 01: 27
        -1
        Hai un po' confuso un certo processo. Le persone determinano il destino e le azioni delle persone. Dal risciacquo nel fiume E lo riconoscerete dalle sue azioni, e non dalle sue parole. Io ti battezzo con acqua e lui ti battezzerà con fuoco e spada. È strano che quando parlano di una persona come Gesù dimentichino le profezie di Giovanni Battista. Giovanni si riferiva a Gesù. Più tardi, i seguaci di questo insegnamento ampliarono il loro insegnamento con il fuoco e la spada.
      3. Roos Офлайн Roos
        Roos 21 dicembre 2021 13: 54
        -1
        Oh certo. Verrà il momento e il processo avrà luogo.
        1. Kedrovic Офлайн Kedrovic
          Kedrovic (Alexa980) 21 dicembre 2021 17: 07
          +1
          Forse il giudizio della storia.
  2. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 20 dicembre 2021 21: 58
    +5
    Molte parole. di quei Sobchak, degli altri Eltsin.
    Ma non una parola che Red Chubais trascinò il presidente da San Pietroburgo a Mosca, lo spinse a Eltsin, lo supervisionò insieme agli agenti di Amerov nel suo entourage e fu al quartier generale nelle prime elezioni.

    Quindi siamo inaffondabili, nonostante tutti gli stipiti
    1. Volkonsky Online Volkonsky
      Volkonsky (Vladimir) 20 dicembre 2021 22: 06
      0
      infine, non Chubais, ma Kudrin
      ma era una squadra, e questo è quello che dice Satarov
      devi ascoltare le fonti primarie prima di sederti per scrivere commenti
      1. miffer Офлайн miffer
        miffer (Sam Miffer) 21 dicembre 2021 07: 43
        -3
        ... devi ascoltare le fonti primarie prima di,

        Quando questo cittadino di periferia parla qui di "fonti primarie", allora rido tutto il giorno. E oggi gli dirò grazie: ha reso la mia giornata.
        1. Volkonsky Online Volkonsky
          Volkonsky (Vladimir) 21 dicembre 2021 18: 04
          +3
          zio, di cosa sei orgoglioso? che sei nato nella Federazione Russa? qual è il tuo merito qui? Sono nato in URSS e ho combattuto per essa in quel momento, e la Russia è la mia Patria così come la tua, e il fatto che l'Unione sia crollata non è colpa mia personale, è una tragedia del XX secolo, essere un patriota della Russia, seduto a Voronezh, o Mosca, il valore non è grande, cerchi di essere un patriota della Federazione Russa, seduto, come me, a Kharkov. Per ogni parola che dico qui, per me brilla un vero termine - da 20 anni, e le persone sono già sedute!
          1. miffer Офлайн miffer
            miffer (Sam Miffer) 21 dicembre 2021 19: 49
            -1
            No, scrittore, non hai ancora raggiunto l'argomento. Ma te lo ricorderò.

            non vedo link! queste sono le tue parole!

            Parlami delle "fonti primarie" da cui hai preso quella spazzatura.
            1. Volkonsky Online Volkonsky
              Volkonsky (Vladimir) 22 dicembre 2021 00: 48
              0
              Vedo un ragazzo uscito dal bazar, in lotta per la Patria, senza alzarsi dal divano,
              Vedo la storia della quinta elementare che ho già imparato, è ora di affrontare la geografia,
              Vedo che il ragazzo non sa usare il motore di ricerca di Google, ma questi non sono più problemi miei
              Vedo che al ragazzo Putin non piace molto, lo chiama scaduto, e quindi va a g*chiaro
              Vedo che il ragazzo ha problemi con la RAM, non ricorda niente
              1. miffer Офлайн miffer
                miffer (Sam Miffer) 22 dicembre 2021 10: 01
                0
                Di recente, nel maggio dell'anno in uscita, Volkonsky ha affermato qui che nel 1939 unità dell'Armata Rossa hanno preso parte a una parata congiunta con le truppe di Hitler a Brest. Come prova delle sue invenzioni, "Volkonsky" ha fatto riferimento ai cinegiornali di YouTube. Nel corso di ulteriori discussioni, si è scoperto che il cosiddetto cinegiornale di YouTube era un montaggio cinematografico, e questo scrittore "Volkonsky" lo ha fatto passare per genuino e ha sostenuto che una tale parata (con la partecipazione di unità dell'Armata Rossa) davvero avvenne a Brest nel 1939.
              2. alexneg13 Офлайн alexneg13
                alexneg13 (Alexander) 7 gennaio 2022 18: 20
                0
                Vladimir, è una perdita di tempo condurre un dialogo con queste persone. Anche se vive in Russia, anche se ne dubito, è lo stesso con una casseruola in testa. È un traditore dei costumi degli antenati, in breve POP - podpenguinovik.
      2. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
        Sergey Latyshev (Serge) 21 dicembre 2021 12: 00
        +2
        va-ha-hashcheto in tutte le fonti primarie-articoli - Chubais ha portato e promosso il Presidente.
        non è di moda ricordarlo.
        Meglio di Berezovsky, Khodorgsky e altri lontani ...

        E Kudrin è solo un amico di Putin, anche un pentagramma di Chubais
  3. Calce Офлайн Calce
    Calce (Lime) 20 dicembre 2021 22: 45
    +2
    Perché hanno fortemente raccomandato due duri zii di San Pietroburgo.
  4. pischak Офлайн pischak
    pischak 20 dicembre 2021 23: 11
    +4
    Ebbene sì, J.V. Stalin ha solo pensato di "scuotere" radicalmente la sua "cerchia ristretta" (questo è "scuotere" in bielorusso; "mago della parola", sa come "dire" sull'orlo di un fallo, . ..) e "sfortuna irreparabile" gli è subito capitata...
    Quindi, V.V. Putin, da persona intelligente e attenta, "mantiene la rotta" e "non smuove la galea", dando la possibilità a tutti i "vogatori di galea" di remare con calma...
    È stato interessante leggere l'articolo del rispettato Vladimir Volkonsky! sì
    In qualche modo, in libertà, guarderò i video dati, probabilmente.
    In linea di principio, conosco questa storia con la "scelta di un successore" in termini generali (lei e l'ex giornalista di "Komsomolskaya Pravda", il marito della figlia di EBN, in qualche modo coperto all'inizio degli "anni XNUMX", e B. Berezovsky ha poi "confessato" che per questi anni c'erano così tante diverse "opzioni da insider").
    È importante che V.V.Putin sia riuscito ALLORA (all'inizio degli "anni XNUMX") a trasformare in qualche modo la RF-Russia dall'orlo di un abisso, se sarà possibile ORA è una questione di domande!
    Mi piacerebbe moltissimo che la nostra comune Patria russa sopravvivesse e sopravvive!
    La Russia resisterà e noi russi staremo in questo mondo!
    1. Volkonsky Online Volkonsky
      Volkonsky (Vladimir) 21 dicembre 2021 01: 02
      -1
      Compagno squittio, ci sarà una continuazione - qualcosa che Yumashev non ha detto
      1. pischak Офлайн pischak
        pischak 21 dicembre 2021 08: 53
        +4
        hi Compagno Vladimir Volkonsky, per me non importa affatto come EBN e i suoi complici "scelsero un successore affidabile che non li deluderà", che altro, dopo tanti anni (comune non solo per politici e politici sovietici e post-sovietici ) impegnata "verniciatura della storia", dettagli sentimentali "colorati" "saranno rivelati, che alcuni" testimoni franchi "ricorderanno" lì ... richiesta
        È importante che questo "ritiro" dall'abisso all'inizio degli "anni XNUMX" si sia rivelato temporaneo, e poi di nuovo, "tranquillamente", la "pulsione" è andata, "questa tendenza", ahimè, Eltsinoid "(offeso dall'Occidente per non averli scambiati per "loro")!
        Compreso- "grazie al proprio, che non getta" PIL. I "loro", ahimè, lo "consegneranno" con tutte le rigaglie, se loro stessi "cuoceranno" i loro culi! richiesta
        Se la Russia sopravviverà nell'attuale Punto di Svolta (con o senza Putin, è probabile che qualcun altro diventi il ​​leader di Victory, ecco come andrà a finire-"dalle loro azioni, riconoscili") - Mi piacerebbe molto sopravvivere e preservare, ed essere prospero per TUTTI i suoi abitanti (e non solo per la manciata compradora, come è già successo con l'ex SSR ucraino)!
        IMHO, NON mi impongo a nessuno.
        1. Volkonsky Online Volkonsky
          Volkonsky (Vladimir) 21 dicembre 2021 11: 08
          +2
          il testo uscirà stasera, ne parleremo sotto, ma è già chiaro che Putin ha fallito e io scrivevo il mio testo senza sapere del suo ultimatum all'Occidente. Putin non bluffa mai, lo capirai dal 2 ° testo, il che significa che andrà tutto bene, come disse il principe di Kiev Svyatoslav Igorevich: "Vado da te! Attento all'Occidente!"
          1. pischak Офлайн pischak
            pischak 21 dicembre 2021 11: 12
            +3
            hi Vladimir, aspetta e vedrai!
            Vorrei che le vostre e le mie speranze si avverassero!
          2. miffer Офлайн miffer
            miffer (Sam Miffer) 21 dicembre 2021 14: 05
            -1
            come disse il principe di Kiev Svyatoslav Igorevich: "Vado da te! Attento all'Occidente!"

            1) Svyatoslav era prima di tutto un principe di Novgorod, e poi un principe di Kiev.
            2) Svyatoslav non ha detto nulla sull'Occidente. Combatté con i cazari, i peceneghi, i bulgari, i bizantini. È quello l'Occidente?

            Se scrivi senza conoscere le cose elementari, allora tutto questo scrivere è generalmente inutile.
            1. Volkonsky Online Volkonsky
              Volkonsky (Vladimir) 21 dicembre 2021 17: 53
              -1
              Ho parlato con il compagno. pikhakom - mi ha capito! Ho già scritto dell'Occidente per conto mio, poiché è l'Occidente che ora è nostro nemico. Tutti sanno cosa ha detto il Granduca di Kiev e Novgorod, e tutti tranne te mi hanno capito. Chi era più importante lì, in generale, non sta a te giudicare, dal momento che è Kiev che è considerata la madre delle città russe, e non l'ho sentito parlare di Novgorod
              1. miffer Офлайн miffer
                miffer (Sam Miffer) 21 dicembre 2021 20: 13
                -2
                1) Se le parole sono tra virgolette, allora questo è discorso diretto = è letteralmente - le parole del principe, e non "L'ho già scritto io stesso" :))
                C'è una cosa del genere: le regole di citazione. Tra le creazioni di "capolavori" leggi pzhsta.
                2) L'Occidente è il tuo nemico adesso? - Bene, alla tua salute. Ma parli meglio a tuo nome e alla prima persona singolare - "IO": L'OVEST È IL MIO NEMICO.
                3) Non devo giudicare io? - Sono un semplice storico con una formazione classica. Ma la tua "educazione" mi solleva personalmente seri dubbi: a mio avviso, è semplicemente assente.
                4) Madre delle città russe? Kiev? Nella lingua di quel tempo, significava "capitale". Capitale temporaneo. Ma le capitali temporanee della confederazione dei principati russi erano sia Suzdal che Vladimir.
                5) "conta"? Questo è considerato da te personalmente. Conta fino a mille, o meglio, fino a un milione. E vacci piano con quello.
        2. miffer Офлайн miffer
          miffer (Sam Miffer) 21 dicembre 2021 13: 39
          -1
          Compreso- "grazie al proprio, che non getta" PIL. I "loro", ahimè, lo "consegneranno" con tutte le rigaglie, se loro stessi "cuoceranno" i loro culi!

          A cavallo degli anni '90 - XNUMX c'era una parola del genere: "equidistanza". Putin equidistante tra gli oligarchi Eltsin e i sette banchieri: i Gusinsky, Berezovsky, Smolensk, Potanins, Avens, Fridmans e altri vitigni. C'era poi un tale banchiere: Sergei Pugachev, con una barba potente e una testa calva altrettanto potente. Abramovich, fuori pericolo, corse in Kamchatka e vi divenne governatore. Anche Khodorkovsky è entrato attivamente in politica e stronzate, andando a cucire guanti.
          Parallelamente all'equidistanza, c'era un'uguale elevazione di tutti gli amici di San Pietroburgo: Sechin sedeva su Gazprom, Miller - su Rosneft, Chubais + Gref + Ulyukaev + Nabiullina e altri continuavano a ruotare in orbite quasi solari; i Rotenberg, i Timchenko e molti altri più piccoli, che furono fatti sedere da Rab Galerny sulla sinecure del pane e divennero miliardari in un anno o due, si alzarono.
          Il primo ministro Kasyanov non è stato all'altezza della fiducia, si è seduto al PIL per altri 3 anni e ha ricevuto un potente pendel, dopo di che è diventato un "oppositore".
          1. Volkonsky Online Volkonsky
            Volkonsky (Vladimir) 21 dicembre 2021 17: 57
            0
            Abramovich, fuori pericolo, corse in Kamchatka e vi divenne governatore.

            Ecco un esempio illustrativo, la persona che mi ha insegnato la storia non la conosce di persona! Abramovich non corse in Kamchatka, ma a Chukotka, e divenne governatore per volere del Cremlino, la vide nella sua tomba e i suoi manager lavorarono lì più di lui stesso
            1. Il commento è stato cancellato
              1. Il commento è stato cancellato
                1. Il commento è stato cancellato
            2. Il commento è stato cancellato
              1. Il commento è stato cancellato
                1. Il commento è stato cancellato
                  1. Il commento è stato cancellato
            3. alexneg13 Офлайн alexneg13
              alexneg13 (Alexander) 7 gennaio 2022 18: 36
              0
              Vladimir, ma se a questo "storico" viene posta la domanda "C'era un IGO mongolo-tataro?" A causa di questi "storici", il più imprevedibile è il passato dell'umanità. Credo nei fisici e nei matematici, ma non negli storici. I più grandi bugiardi sono gli "storici" moderni che possono essere usati per giudicare gli storici del passato.
              1. Volkonsky Online Volkonsky
                Volkonsky (Vladimir) 7 gennaio 2022 22: 59
                0
                la storia è scritta dai vincitori, quindi, per alcuni, una ribellione, una ribellione, un colpo di stato, per altri, una rivoluzione dell'immondizia (dignità). Quando ero a scuola, ed era ancora sotto i sovietici, alcuni momenti della storia sono stati messi a tacere anche nel nostro paese. Ora è diventato di moda essere orgogliosi del periodo zarista, e poi gli ufficiali bianchi erano traditori della Patria, anche se ora capisco che non lo sono. Ma va bene con la storia, è comprensibile, ma la giurisprudenza è per me una vera pseudoscienza, a differenza della fisica e della matematica, che descrivono e cercano di comprendere processi indipendenti da una persona, la giurisprudenza descrive le leggi inventate da una persona, e le costringe comunque a seguire . Nel 404 ora ci sono tali leggi che non ti staranno sulla testa, come seguirle? Grazie, Alex, per aver letto il testo e persino la corrispondenza sottostante. Sfortunatamente, i lettori come te sono una minoranza qui, il resto non sta cercando di scoprire qualcosa, ma sta cercando di ottenere una vittoria virtuale in una sorta di discussione inutile con un avversario, dove c'è una competizione del proprio ego. Strane persone - in guerra con i mulini a vento
    2. zenion Офлайн zenion
      zenion (zinovy) 21 dicembre 2021 01: 32
      +3
      Ovviamente l'ha scoperto. Ma il resto dei milioni si è rotto le braccia e le gambe. Non alzeremo l'età pensionabile finché sarò in vita. Abbiamo deciso di alzarlo, lui sente davvero che è una questione di cuciture.
      1. miffer Офлайн miffer
        miffer (Sam Miffer) 21 dicembre 2021 07: 49
        -1
        Quando il ritardatario ha vinto di nuovo le elezioni presidenziali nel 2018, non ha nemmeno balbettato sull'innalzamento dell'età pensionabile. Non appena ho superato e mi sono seduto meglio (2019), ho subito trascinato attraverso la "riforma delle pensioni".
      2. pischak Офлайн pischak
        pischak 21 dicembre 2021 08: 20
        0
        hi Che ne pensi, Zinovy?!
        Se i "rematori di galea su tutti i ponti" hanno remato e remato ininterrottamente per decenni ..., allora anche il paese più ricco, le persone più pazienti e laboriose sopporteranno per sempre un simile "viaggio" ...?!
        E l'"oceano" circostante "prende d'assalto" sempre di più, ma cosa c'è, "proprio lungo la rotta si avvicina un uragano" e "pirati da tutte le parti sono pronti a salire a bordo (non sono più soddisfatti del" riscatto) condividere "che i" rematori "regolarmente gli danno), e "ci sono falle nello scafo della galea e la zavorra è inaffidabile", e alcuni dei "vogatori", con i loro "remi" e tutti i loro "gamuz", sono pronti a traboccare (o sono già traboccati) da un momento all'altro in balia dei pirati?!
        IMHO
        1. miffer Офлайн miffer
          miffer (Sam Miffer) 21 dicembre 2021 08: 55
          -3
          quindi anche il paese più ricco, le persone più pazienti e laboriose non sopporteranno per sempre un simile "viaggio"..

          La tradizione afferma che Mosè guidò gli ebrei nel deserto per 40 anni, e nulla, gli ebrei sopravvissero. Quindi sono rimasto un soggetto del "galeotto" di soli "venti"... o per nuotare, o per guadare, non lo dirò con certezza.
          1. pischak Офлайн pischak
            pischak 21 dicembre 2021 09: 02
            +2
            hi E tu sei uno spiritoso, Miffer! sorriso
            L'astuto, leccava così sottilmente il PIL, paragonandolo al biblico Mosè! occhiolino
            Anche l'Autore di questa "ode alla gloria del condottiero" non ha osato fare un "paragone" così lusinghiero! buono
            1. Volkonsky Online Volkonsky
              Volkonsky (Vladimir) 21 dicembre 2021 18: 07
              -1
              eccovi tutti a rimproverare Putin, compagno. squittiscono, e oltre a lui nessuno ci salverà, e tu lo sai!
              1. miffer Офлайн miffer
                miffer (Sam Miffer) 21 dicembre 2021 20: 21
                0
                Hai Zelensky. Qui ti occupi di lui.
                E Putin non ti riguarda.
                1. Il commento è stato cancellato
                  1. Il commento è stato cancellato
              2. pischak Офлайн pischak
                pischak 21 dicembre 2021 21: 29
                +1
                hi Vladimir, non rimprovero affatto Vladimir Vladimirovich (a proposito, conosci il suo soprannome nell'esercito russo, questo è per la tua "collezione" - "il presidente è quasi una vittoria", l'ho letto di recente in webcam)! no
                Se leggi attentamente i miei commenti, ti assicurerai che ho un atteggiamento normale nei confronti del PIL. Certo, senza la tua cieca adorazione (con elementi del "culto della personalità" -O, Oscuro!... compagno ), perché Vedo in lui una persona in carne ed ossa, inserita in una rigida struttura di lavoro molto responsabile, e per niente un superuomo e un "gigante del pensiero" con sette spanne in fronte (che sarebbe capace di "cambiare idea " e "sorprendere" tutti, come "ha sempre un piano astuto"...).
                Sotto l'Unione e durante l'“indipendenza” ho lavorato molto con persone, anche demotivate e ostili, in “situazioni abbastanza stressanti” quando molto dipende dall'affidabilità e dalle capacità di tutti, quindi cerco sempre di” guarda la radice" - negli occhi delle persone e non credere nelle parole, ma nei fatti!
                Quando tu, Vladimir, scrivi "Putin è qualcosa, Putin è questo" ed esalti le sue qualità personali, mentre inconsciamente vai agli estremi, "applichi Putin al Paese" come un impiastro (mi hai scritto anche tu che "a parte lui, non siamo salveremo "-e, dopotutto, non ci ha salvati, quindi lascia che almeno non manchi la Russia, quindi non c'è nessun posto dove ritirarsi: il nemico è alle porte !!!), poi, prima di tutto, dietro questo "simbolo individuale" vedo la "squadra di Putin", quella che lui stesso (o con cui l'hanno aiutato?) ha assemblato (e "non rinuncia al suo"), una sorta di del "collettivo Putin" il cui "frontman" (per niente "autonomo", ma legato con i "suoi legami" mani e piedi) è Vladimir Vladimirovich (a proposito dei suoi vari "doppi", presumibilmente "sostituti agli eventi", lasceremo "tra parentesi", per i pettegolezzi dell'OBS )!
                Quindi, i russi probabilmente hanno lamentele e desideri per "l'efficace squadra di Putin", le sue attività "per sviluppare e rafforzare la Russia e il benessere di TUTTI i suoi cittadini" per più di 20 anni (anche qui lo vedo nei commenti ), ma io (come te, Vladimir, lo sai bene) sono un russo completamente "proveniente da una parrocchia diversa" - NON sono un residente russo e NON ho diritto a tale "audacia nelle affermazioni" che non gongola affatto!
                sentire
                IMHO
                1. Volkonsky Online Volkonsky
                  Volkonsky (Vladimir) 22 dicembre 2021 00: 21
                  -1
                  So tutto, compagno. superare di poco! ma per quanto riguarda il PIL, non solo lodo, ma rimprovero anche, comunque, non per l'innalzamento dell'età pensionabile (non riesco ad entrare negli affari interni russi), ma per omissioni sul circuito esterno, ucraino in primis (non mi sono arreso Bielorussia! E giustamente!). Domani uscirà un altro testo, e lì si parlerà di qualcosa. Per quanto riguarda il soprannome dell'esercito, non capisco, è nelle forze armate RF che lo chiamano o dove? Non allo stato maggiore. E perché è quasi una vittoria? Non ho ancora perso nulla. E poi chi è Shoigu? Lavrov, lo so - Signor preoccupazione, come Gromyko - Signor no
                  1. pischak Офлайн pischak
                    pischak 22 dicembre 2021 12: 41
                    0
                    hi Vladimir, buona giornata! Non è stato possibile inviare un messaggio in forma personale, quindi lascerò il link a quell'Articolo (con il presunto soprannome degli ufficiali di sicurezza "il presidente è quasi una vittoria") sul sito KM.RU (non ho ricordo subito, per qualche motivo pensavo fosse su Webcamerton.RU) Me ne vado da qui
                    https://www.km.ru/world/2021/12/07/protivostoyanie-na-ukraine/893318-nikto-ne-khotel-voiny-voina-byla-neizbezhnoi
                    Cordiali saluti hi
          2. zenion Офлайн zenion
            zenion (zinovy) 22 dicembre 2021 15: 44
            +1
            Miffer. Potevano resistere, ma non aumentava il loro ingegno. E le leggi per loro sono state inventate in modo così terribile, ma solo per le classi inferiori. Quando il fratello di Mosè creò il vitello d'oro, quelli puniti per questo erano i meno coinvolti. E sulle galee, come sempre, remano gli schiavi e i proprietari delle galee fanno razzie. E dietro la cambusa trascina imbarcazioni galleggianti per il salvataggio, dove agli schiavi è proibito andare. Quando la galea andrà in pezzi, saranno salvati. In tutte le storie, i rematori camminano con le galee. Quelli che gridano che stanno remando in galea ricordano quel ragazzo che ha portato il carbone su un carro e ha gridato alla gente, ti ho portato il carbone. E il cavallo ha detto - certo, l'ha portato. Una volta hanno sostenuto la slitta con il carro che era più facile da trascinare per il cavallo. Già si tratta di una rissa. Ma si sono calmati e hanno deciso di chiedere al cavallo cosa è più facile da tirare. Cavallo, cos'è più facile da trainare per te? Il cavallo guardò l'uno e l'altro e disse: sei una spazzatura e sei una spazzatura.
    3. Roos Офлайн Roos
      Roos 21 dicembre 2021 14: 06
      +1
      La Russia resisterà e noi russi staremo in questo mondo!

      Staremo in piedi, anche la Russia starà in piedi.
  5. BoBot Robot - Free Thinking Machine 20 dicembre 2021 23: 57
    +3
    Con Putin è tutto chiaro, ma come abbiamo permesso al boccale ubriaco dello zar Boris di salire al potere è un mistero! Non altrimenti: le forze impure lo hanno sollevato dall'inferno per distruggere la Russia!
    1. zenion Офлайн zenion
      zenion (zinovy) 22 dicembre 2021 15: 49
      0
      Robot BoBot. Un filosofo ha detto: solo le pecore possono scegliere un lupo come principale.
  6. S CON Офлайн S CON
    S CON (N S) 21 dicembre 2021 00: 48
    +4
    ubriaco Benny non ha deciso proprio nulla, ha vissuto nel suo delirio alcolico, è stato spinto come una mummia in cima alla povera regione di Sverdlovsk, in modo che tu potessi trasformare i tuoi affari solo per un bicchiere e una scatola di vodka - appropriato la proprietà statale del popolo per centinaia di miliardi di dollari e risorse per trilioni ... Chubais ha drogato Tanya e Tanya ha messo delle carte da far firmare a suo padre quando le sue mani non tremavano. Alla fine, abbiamo ottenuto ciò che avrebbe dovuto funzionare: il potere nel paese è stato preso da truffatori e traditori, e questo nonostante l'enorme personale del KGB, del Ministero degli affari interni, dell'esercito, ma non c'era nessuno coraggioso organizzarsi e sbarazzarsi di un gruppetto di "giovani riformatori". Il vicepresidente Rutskoy voleva qualcosa lì ma è stato spazzato via, non ha pensato di rimuovere Grachev, è stato grazie ai suoi carri armati che i traditori hanno preso il potere.
    e Putin, come vittima della propaganda occidentale, credeva che tutto si sarebbe sistemato da solo dalla mano invisibile del mercato, perché è molto conveniente, ti riempi le tasche e lì nel paese tutto si sistema da solo)) . ..alla fine, i banditi e i burocrati ladri hanno governato tutto localmente, questa è la "mano invisibile del mercato", governa anche in Occidente, Putin indovina su questo, ovviamente, ha governato a St. Paga la gente di più o salari e pensioni meno dignitosi, ma Putin non può farlo, perché ha ingenuamente accettato il modello di economia (liberale) inventato dall'Occidente per i paesi terzi: la sua moneta non è niente, la moneta dei paesi occidentali è tutto. ecco perché l'Occidente può stampare trilioni di involucri di caramelle e vivere magnificamente, inondando il mondo intero con i loro involucri. e l'Occidente non cambia nemmeno le valute di altri paesi per i loro involucri di caramelle, non ne hanno bisogno, perché comprano e vendono solo per i loro involucri di caramelle. questo è esattamente ciò che può fare la Federazione Russa: comprare e vendere solo per rubli o parzialmente per involucri di caramelle di altri paesi, ma per ora la Federazione Russa compra e vende tutto per l'esportazione per involucri di caramelle di altre persone, a differenza dell'Occidente
    1. Volkonsky Online Volkonsky
      Volkonsky (Vladimir) 21 dicembre 2021 01: 05
      -4
      Vedo una profonda conoscenza in economia e finanza, il tuo nome non è nabbiulin?
      1. zenion Офлайн zenion
        zenion (zinovy) 21 dicembre 2021 01: 35
        -1
        È molto pericoloso, in quanto può esplodere a destra ea sinistra. In Africa c'era una cosa del genere, ma l'hanno salvata, le hanno torto le braccia e si sono sistemati su una banana alta. A proposito, lei è felice, la vita è bella.
    2. Rico1977 Офлайн Rico1977
      Rico1977 (Alexander) 21 dicembre 2021 03: 12
      +1
      Putin fa ciò per cui la gente è pronta. Ma l'importante è farlo, seppur lentamente, ma senza fiumi di sangue. E il nuovo 37esimo anno è l'unica alternativa per la distruzione del branco dei bibliotecari al vertice. Putin ha scommesso sull'evoluzione.
      1. Roos Офлайн Roos
        Roos 21 dicembre 2021 14: 37
        0
        È meglio calcolare quanto è diminuita la popolazione della Federazione Russa dal 1997 ad oggi, per poter dichiarare che non ci sono stati "fiumi di sangue".
  7. Rico1977 Офлайн Rico1977
    Rico1977 (Alexander) 21 dicembre 2021 03: 09
    +4
    Non hai capito la cosa principale. Eltsin era un uomo orgoglioso e alla fine del suo regno non gli piaceva davvero come lo avevano avuto gli americani e quale era diventato il potere in Russia. E poi ha iniziato a cercare l'Uomo. Putin era l'unico dell'amministrazione Sobchak, e di altre amministrazioni dell'intero paese in quel momento, che non accettava tangenti, ma tassava. E tutti a San Pietroburgo lo sapevano, lo consideravano uno sciocco. Ed Ebnu aveva bisogno di una persona così forte, indipendente, onesta e incorruttibile con un nucleo interno di titanio. Eltsin non lo era, si sentiva una persona simile. Era la vendetta sugli americani, l'ultimo scarabocchio. Ebbene, la capacità di mantenere la parola data è una condizione importante per l'incolumità della Famiglia, ma non solo e non tanto ne ha determinato la scelta. Questo è l'ultimo fatto del perdente in uscita dal suo "compagno". E sorprendentemente, l'Occidente se ne è reso conto solo nel 2008, quando era troppo tardi. Penso che Ebna possa essere perdonato per quasi tutto da questo suo atto. Tuttavia, era un uomo russo. Ora, grazie a Putin, non solo possiamo parlare alla pari con l'Occidente, ma anche sbattere i denti. E rafforzeremo l'economia, è già meglio di tanti paesi europei, ho vissuto, lo so.
    1. miffer Офлайн miffer
      miffer (Sam Miffer) 21 dicembre 2021 08: 15
      -5
      grazie a Putin, non solo possiamo parlare alla pari con l'Occidente, ma anche battere i denti.

      Che chiacchierone sei diventato! Da luglio 2011, ci sono stati ben 37 commenti qui, 3.7 commenti all'anno, ed ecco un "flusso potente"!

      Solo che non sono sicuro che tu possa parlare con qualcuno "su un piano di parità", figuriamoci "toccare i denti". lol
      L'importante è che tu salvi il tuo risata
      1. pol_pol Офлайн pol_pol
        pol_pol (Vladimir Nikolayevich) 21 dicembre 2021 16: 55
        +1
        Penso che Ebna possa essere perdonato per quasi tutto da questo suo atto. Tuttavia, era un uomo russo. Ora, grazie a Putin, non solo possiamo parlare alla pari con l'Occidente, ma anche sbattere i denti. E rafforzeremo l'economia, è già meglio di tanti paesi europei, ho vissuto, lo so.

        Rico1977 (Alexander) ha detto correttamente.
        Eltsin, nonostante tutti i suoi difetti, era un uomo russo.
    2. viktortarianik Офлайн viktortarianik
      viktortarianik (Vincitore) 21 dicembre 2021 08: 32
      +2
      L'unica cosa per cui si può essere grati a Eltsin è per il suo ultimo "scabiglio": ha messo Putin al potere. Ma non posso perdonare TUTTO Eltsin per questo.
      1. miffer Офлайн miffer
        miffer (Sam Miffer) 21 dicembre 2021 09: 14
        -4
        Ed ecco un altro uccello parlante!
        Da aprile 2015, qui sono stati segnalati ben 21 commenti - 5.5 commenti all'anno.
        Questo non è un blog, ma una sorta di impresa :)).
    3. zenion Офлайн zenion
      zenion (zinovy) 22 dicembre 2021 15: 59
      +1
      Rico1977. Avresti dovuto vedere quest'uomo orgoglioso nel 1964, quando Fidel Castro arrivò a Sverdlovsk. Sono saliti sul palco del club Stalin e un uomo alto stava girando intorno a Fidel. Ho chiesto alla persona che era seduta accanto a me, puoi vedere dalle mani che un gran lavoratore, chi è questo? E mi guardò, mi guardò le mani e disse: questo è il nostro dolore Uralmash, il segretario sempre ubriaco dell'organizzazione del partito Uralmash, Borka Eltsin. Allora non era assolutamente orgoglioso, ma era assolutamente ubriaco, si potrebbe dire allo stato di un dormiente. Avrebbe dovuto essere sdraiato, ma ha iniziato a spingere il suo discorso ed è diventato così confuso ... E poi quando gli hanno strizzato l'occhio, l'ha preso e ha detto, e ora la quinta domanda. E chi voleva andava nella sala da pranzo, dove c'era uno spuntino e una bevanda. Non è stato Borka a capire cosa sarebbe successo all'America, ma gli hanno detto di trovare un vice. Beveva così tanto che videro che non sarebbe durato a lungo, e alla testa aveva bisogno del suo protetto. E ora stanno giocando alla camomilla: la guerra non è guerra. Sebbene tutte le istruzioni provengano dal Comitato centrale degli Stati Uniti e la Russia lo stia facendo. Lascia che la Russia sia in Siria, se non in Cina.
  8. miffer Офлайн miffer
    miffer (Sam Miffer) 21 dicembre 2021 08: 28
    -2
    Nato, come si addice a tutti i traditori della Patria in Ucraina, 16 maggio 1952, nella città di Kherson.

    Sono sorpreso che questo blog pubblichi cose del genere senza timore di accuse di incitamento all'odio etnico. E un certo "Volkonsky" scrive questo: un cittadino ucraino. Manderanno questi "capolavori" a Roskomnadzor, effettueranno un esame e, come diceva l'ataman Burnash: "Ku-ku, Grina, ha funzionato!"

    A proposito, il comandante della 2a armata d'assalto A.A. Vlasov era originario della provincia di Nizhny Novgorod, che non è mai stata in alcun modo verso l'Ucraina.
    1. Volkonsky Online Volkonsky
      Volkonsky (Vladimir) 21 dicembre 2021 18: 10
      +2
      ogni famiglia ha la sua pecora nera! e tu, tov miffer, confermalo tu stesso
      1. Il commento è stato cancellato
        1. Il commento è stato cancellato
          1. Il commento è stato cancellato
      2. Amaro Офлайн Amaro
        Amaro 22 dicembre 2021 18: 21
        0
        Dopo un quarto di secolo di scomunicazione, e dato che anche il comandante del Vlasov è russo, merita il perdono non meno di Eltsin, e forse anche di più. In ogni caso, a differenza di Eltsin, probabilmente conosceva le reali dimensioni della sua patria ed era un esperto militare, non come alcuni.
  9. kriten Офлайн kriten
    kriten (Vladimir) 21 dicembre 2021 09: 55
    0
    La scelta è stata chiaramente giocata dalla capacità di Putin di mantenere la parola data, la lealtà, come qui viene indicata. La promessa di Eltsin di tenere tutto rubato alla famiglia di Eltsin e di non toccarli e di permettere loro di rubare ulteriormente ha giocato un ruolo importante. Penso che anche la raccomandazione di Chubais, che ha ricevuto garanzie sullo stesso argomento, abbia avuto un ruolo. Tutte le promesse sono mantenute.
    1. zenion Офлайн zenion
      zenion (zinovy) 21 dicembre 2021 16: 46
      +1
      Quindi nella mafia la cosa più importante è la lealtà. Tale fondo comune è attendibile.
  10. Mona kisa Офлайн Mona kisa
    Mona kisa (Mona Kisa) 21 dicembre 2021 12: 47
    -1
    Un articolo ambiguo.
    Con tutto il naturale riconoscimento dei meriti e dei meriti di V.V. Putin, le seguenti affermazioni suscitano smarrimento e sfiducia:
    1.
    un certo compagno di classe di Shvets del VVP nella scuola del KGB). Solo due delle sue "rivelazioni" mi hanno colpito. Soprannomi che i compagni di classe avrebbero assegnato a Putin. "Mozzicone di sigaretta" e "Falena pallida". Abbastanza offensivo, devo dire. E credo anche che lo fosse in effetti.

    - Non credo affatto che TALI "soprannomi" fossero possibili nella scuola del KGB, e ancor di più solo in base all'apparenza, non tenendo conto di tutte le altre qualità umane. NON CREDO.

    2.
    Esternamente, VVP non ha fatto la giusta impressione, è arrivato al punto che la figlia di Eltsin Tatyana Dyachenko (ora Yumasheva), valutando il suo aspetto prima dell'incontro decisivo con suo padre, ha scosso la testa, ha consigliato: dovresti almeno mettere un orologio la tua mano destra per risaltare con qualcosa. Da allora, Putin ha indossato l'orologio alla mano destra.

    - QUESTO è anche così improbabile da mettere in dubbio l'adeguatezza dell'autore di questo articolo. L'autore non è molto intelligente ed è incline ad attribuire ad altre persone ciò che lui stesso ha ipotizzato a livello del suo sviluppo mentale a breve termine.
    1. Berna Офлайн Berna
      Berna (Romano) 21 dicembre 2021 17: 25
      +2
      Bene, è assolutamente chiaro che questa è un'intervista a Shvets, la congiuntura più pura! Non avrebbero pagato nient'altro.
      Devo reagire in questo modo?
    2. Volkonsky Online Volkonsky
      Volkonsky (Vladimir) 21 dicembre 2021 18: 16
      0
      La stessa figlia di Eltsin ha raccontato questa storia sull'orologio, ho letto la sua intervista
      i soprannomi sono possibili ovunque e la scuola del KGB non fa eccezione, crederci o no, ognuno decide per se stesso, ho appena affermato un fatto sullo sviluppo mentale - questo non spetta a te giudicare, scrivi a margine del mio testo, e non io ai tuoi margini
  11. Berna Офлайн Berna
    Berna (Romano) 21 dicembre 2021 17: 19
    +3
    Nato, come si addice a tutti i traditori della Patria in Ucraina

    Capolavoro! E dell'episodio di Dresda nel 1989, è certamente necessario ricordare (o meglio, raccontare, perché molto probabilmente non lo sanno) gli attuali leader della comunità pseudo-democratica! Se poi il maggiore ha appena fermato la folla, allora su cosa contano?! Ora c'è tutto lo stato dietro questo "major"!
    1. Volkonsky Online Volkonsky
      Volkonsky (Vladimir) 21 dicembre 2021 18: 17
      +1
      molti anche in queste parole hanno visto sedizione, davvero, non piacerai a tutti! ATP per capire
    2. Amaro Офлайн Amaro
      Amaro 22 dicembre 2021 18: 41
      +1
      ... deve, con tutti i mezzi, ...

      L'impressione era che da qualche parte molto vicino all'ombra di Leonid Ilyich aleggiasse. Aspettiamo un altro "paio" d'anni, emergeranno dettagli più piccanti del conflitto di Dresda. Forse anche, col senno di poi, verrà presentato un ordine o due. Dio non voglia che viviamo, vedremo.
  12. vodjanitsa Офлайн vodjanitsa
    vodjanitsa (MVS) 28 dicembre 2021 12: 28
    0
    La figlia di Eltsin, Tatyana Dyachenko (ora Yumasheva), valutando il suo aspetto prima dell'incontro decisivo con suo padre, scuotendo la testa, consigliò: dovresti almeno mettere un orologio sulla mano destra per distinguerti con qualcosa.

    Per la prima volta l'ho visto alla fine del 1998, su un canale televisivo di San Pietroburgo, in un piccolo reportage sulla tomba di Starovoitova... Ho subito attirato l'attenzione sull'espressione del suo viso, che sembrava atipica per il patetico-protocollo rappresentanti della cerchia dei "potenti" ... un'espressione così sincera era molto turbata ...
    Poi ho cominciato a guardare più da vicino i telegiornali... ho visto che non era solo un "funzionario", ma una PERSONA...
    Quando, nell'agosto 1999, EBN lo nominò primo ministro, fui molto felice... e già a dicembre, quando EBN smise di lavorare, passando tutte le "redini" - in generale, era una festa dell'anima!
    Nel 2000, la domanda "per chi votare" non è stata sollevata, tutto era inequivocabile, anche se si è parlato solo del fatto che "da dove l'ha preso l'EBN ..." non si sapeva chi "... Era intuitivamente sentito - questo è un UOMO, E QUESTA È LA cosa PRINCIPALE, il resto, a Dio piacendo, andrà meglio. ”Il tempo ha dimostrato: l'intuizione non ha ingannato.
  13. vodjanitsa Офлайн vodjanitsa
    vodjanitsa (MVS) 28 dicembre 2021 12: 58
    +1
    Perché Eltsin abbia scelto Putin è tutta un'altra storia.

    A proposito, c'è un'opinione secondo cui EBN non ha "fermato" la sua attenzione da solo, ma la sua attenzione è stata "fermata", con la forza :))

    Nel 1999, il potere è stato tolto al traditore Eltsin

    cm. -
  14. Ospite osso della gola Офлайн Ospite osso della gola
    Ospite osso della gola 29 dicembre 2021 15: 13
    +1
    Grazie a Dio è stato Putin a comparire nella storia della Russia!