"Tali motori non sono stati creati in Russia". Il governo accelera lo sviluppo del PD-35


Il governo russo sta stanziando oltre 44,6 miliardi di rubli per accelerare lo sviluppo dell'unità di potenza PD-35, un progetto di un promettente motore aeronautico turbofan a due circuiti ad altissima spinta (che decolla da 33 a 40 tonnellate). Lo riferisce il servizio stampa del Consiglio dei ministri, riferendosi alla relativa ordinanza firmata dal premier Mikhail Mishustin.


Si noti che tale supporto è estremamente importante per la costruzione di aeromobili e motori in Russia. Si precisa che il denaro sarà diretto dal fondo di riserva.

Il PD-35 è richiesto per i passeggeri a lungo raggio a fusoliera larga e per gli aerei da trasporto (trasporto) super pesanti. In precedenza, tali motori non venivano creati nella Federazione Russa e il progetto viene implementato nell'ambito del programma statale "Sviluppo dell'industria aeronautica".

Il 9 dicembre, il primo ministro ha menzionato la spesa aggiuntiva di fondi in una riunione dedicata alla costruzione di motori aeronautici, avvenuta durante il suo viaggio nella regione di Perm. Questo è stato ora documentato.

Ti ricordiamo che nell'estate del 2016 presso le imprese della United Engine Corporation (parte di Rostec), è iniziato lo sviluppo del PD-35, il progetto era pronto entro la fine del 2017. Come parte del lavoro, avrebbe dovuto ridimensionare il generatore di gas PD-14 (motore aereo per MS-21) a corpo stretto a medio raggio con l'aggiunta di uno stadio aggiuntivo all'uscita del compressore ad alta pressione. Il piano era creare un dimostratore nel 2023, completare lo sviluppo nel 2025 e avviare la produzione di massa entro il 2028.

A fine luglio 2020 da UEC-Aviadvigatel segnalatiche la ventola per il motore PD-35 con pale in materiali compositi polimerici (i PCM sono necessari per ridurre il peso) ha superato con successo i primi test. Un simile tecnologia prima di allora, solo Stati Uniti, Gran Bretagna e Francia lo possedevano. A metà settembre all'UEC-Aviadvigatel conclusa montaggio di un generatore di gas dimostrativo del motore PD-35. Nell'ottobre 2021, Rostec ha annunciato l'inizio dei suoi test. Il 30 novembre, il capo del Ministero dell'Industria e del Commercio della Federazione Russa Denis Manturov ha dichiarato che nell'estate del 2022 il dipartimento determinerà la direzione dell'ulteriore sviluppo del motore PD-35, scegliendo tra due possibili versioni - con una capacità di 24-35 tonnellate o 35-50 tonnellate.
6 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Dukhskrepny Офлайн Dukhskrepny
    Dukhskrepny (VA) 21 dicembre 2021 18: 53
    -13%
    Per Putin e compagni, una favola racconta in fretta, ma le cose non si fanno in fretta.
    1. Il commento è stato cancellato
    2. Zio Vanja Susanin Офлайн Zio Vanja Susanin
      Zio Vanja Susanin (Ivan) 22 dicembre 2021 04: 19
      +1
      Altri alla fine hanno solo una favola, gli Yapi non potevano avere il loro aereo passeggeri, ma quanti soldi hanno speso, e infatti potrebbero distribuire ai pensionati occhiolino
    3. alexey alexeyev_2 Офлайн alexey alexeyev_2
      alexey alexeyev_2 (alexey alekseev) 23 dicembre 2021 18: 03
      0
      Solo i gatti agiscono in fretta..a marzo lingua
  2. BoBot Robot - Free Thinking Machine 21 dicembre 2021 20: 58
    +2
    Dopotutto, possiamo, se vogliamo! Affari intelligenti!
  3. Igor Berg Офлайн Igor Berg
    Igor Berg (Igor Berg) 22 dicembre 2021 08: 51
    0
    oltre 44,6 miliardi di rubli per accelerare lo sviluppo .. nell'estate del 2016 presso le imprese della United Engine Corporation (parte di Rostec), è stato avviato lo sviluppo di PD-35

    Quanti soldi ci sono voluti in questi 5 anni? O è indecente determinare tali importi? E lo sviluppo deve solo accelerare...
  4. Bigg arancione Офлайн Bigg arancione
    Bigg arancione (Alessandro ) 28 dicembre 2021 17: 43
    0
    Nell'ottobre 2021, Rostec ha annunciato l'inizio dei suoi test. Il 30 novembre, il capo del Ministero dell'Industria e del Commercio della Federazione Russa Denis Manturov ha dichiarato che nell'estate del 2022 il dipartimento determinerà la direzione dell'ulteriore sviluppo del motore PD-35, scegliendo tra due possibili versioni - con una capacità di 24-35 tonnellate o 35-50 tonnellate.

    Penso che la priorità sarà la versione con una capacità di 24-35 tonnellate. Il PD-50 ha altri 10 anni di sviluppo e non è chiaro su quale aereo installarlo. Ma il PD-24 è necessario. Almeno per la rimotorizzazione dell'An-124, per la creazione del PAK TA.