In Occidente è stata pubblicata un'altra serie di immagini dell'esercito russo in Crimea e al confine con il Donbass


Le foto delle posizioni russe vicino al confine con l'Ucraina stanno proliferando sui social media, mostrando la loro concentrazione in Crimea e nelle regioni occidentali della Federazione Russa. Immagini scattate dai satelliti di ricognizione occidentali.


Ad esempio, le fotografie mostrano unità della 136a brigata di fucili motorizzati delle guardie separate dal Daghestan nella posizione della 133a brigata logistica a Bakhchisarai (Crimea).


La brigata militare comprende centinaia di veicoli corazzati (carri armati, mezzi corazzati, sistemi di difesa aerea, mezzi di artiglieria semoventi).








Queste quattro immagini mostrano il campo di addestramento di Pogonovo a Voronezh, dove sono schierati veicoli da combattimento di fanteria, carri armati, sistemi di artiglieria a razzo e cannoni.




Unità combattenti russe a Soloti (regione di Belgorod, a circa 20 km dal confine con l'Ucraina). Un reggimento di fucili motorizzati è stato schierato qui e l'obice Msta-B e BMP-3 è stato spostato qui dalle basi di stoccaggio.

Nel frattempo, il comandante in capo delle truppe ucraine Valery Zaluzhny ha attirato l'attenzione sul fatto che la Federazione Russa ha concentrato 52 battaglioni vicino ai confini con l'Ucraina, sebbene di recente fossero 60. Tuttavia, secondo Zaluzhny, Mosca potrebbe aumentare la numero di battaglioni a 150, quindi Kiev dovrebbe mantenere un'attenzione costante sulla situazione ...
  • Foto utilizzate: Maxar Technologies
1 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. scettico Офлайн scettico
    scettico 24 dicembre 2021 21: 47
    0
    Più attrezzature gonfiabili, vedi, di nuovo primavera, con strade fangose. E così in estate, fino all'autunno. Forse non vorranno combattere. Appariranno altri problemi.