Il russo "Orion" si è trasformato in "killer" di droni turchi e israeliani


Questa settimana, ci sono state pesanti segnalazioni dell'UAV Orion. È stato riferito che questo drone è stato utilizzato più di 40 volte per attaccare le posizioni dei militanti in Siria, che Orion è stato utilizzato con successo per distruggere un bersaglio aereo e che il primo impianto UAV russo è stato completato e aperto nella regione di Mosca. Quali conclusioni possiamo trarre da ciò?


Poche persone ora ricordano, ma un tempo l'URSS fu tra i pionieri nel campo degli aerei senza pilota. Poi c'è stato il crollo della superpotenza, il cronico sottofinanziamento del complesso militare-industriale, un atteggiamento apertamente di sabotaggio è stato introdotto con insistenza che "compreremo tutto ciò di cui abbiamo bisogno all'estero per i petrodollari". Tecnologia, nel frattempo, ha continuato a svilupparsi e improvvisamente si è scoperto che gli UAV, ricognizione, shock e ricognizione-shock, hanno un'ampia nicchia d'uso. Attualmente, i leader riconosciuti in questo settore sono Stati Uniti, Israele, Cina e Turchia. Quest'ultimo è riuscito a spremere il massimo dai conflitti armati in Siria, Libia e Nagorno-Karabakh. Chi, oltre agli esperti militari, conosce i nomi dei droni israeliani o cinesi? Sì, nessuno, ma tutti hanno sentito parlare dei "Bayraktar" turchi.

Per la Russia, tali cambiamenti nel mercato delle armi si sono rivelati una sorpresa piuttosto spiacevole. In Siria, i nostri militari hanno dovuto affrontare continui attacchi aerei da parte di UAV terroristici. Per proteggere la base aerea di Khmeimim, doveva essere costruito un sistema di difesa aerea a scaglioni. Allo stesso tempo, tutti i vantaggi e gli svantaggi degli aerei senza equipaggio si sono manifestati molto chiaramente.

Da un lato, un UAV a bassa velocità non può competere con un aereo con equipaggio completo ed è un bersaglio abbastanza facile per i sistemi di difesa aerea. Se necessario, il cielo può essere sgomberato da caccia, sistemi di difesa aerea o sistemi di difesa aerea. D'altra parte, un grande "sciame" di droni d'attacco, nemmeno di fabbrica, ma artigianali assemblati da terroristi "in ginocchio", può "sovraccaricare" il sistema di difesa aerea. Non dimentichiamo che le munizioni dei sistemi antiaerei non sono infinite, richiedono una ricarica, mentre ogni colpo dello stesso sistema missilistico di difesa aerea Pantsir-S1 costa decine di migliaia di dollari. Si scopre un analogo del fuoco di cannone contro i passeri.

Pertanto, gli aerei senza pilota non dovrebbero essere né sopravvalutati né sottovalutati. Può essere attivamente utilizzato in conflitti di bassa e media intensità contro un nemico che non dispone di un moderno sistema di difesa aerea, ma può creare problemi ad un esercito armato di potenti sistemi di difesa aerea. La guerra ha le sue economia... Perché ne stiamo parlando tutti?

Sì, al fatto che in Russia è emersa una tendenza positiva: negli ultimi anni sono apparsi progetti di nuovi droni di tutte le classi - "Orlan", "Orion", "Altius", "Hunter" e altri. Ma il argomento è "storto", poiché i progetti sono molto giovani, e prima del lancio dell'UAV in serie, deve essere adeguatamente "guidato", individuato ed eliminato tutte le "malattie infantili" in modo che in seguito gli stessi malviventi non avere l'opportunità di deridere alcuni problemi. La cosa gratificante è che almeno un drone russo da ricognizione e attacco è già definitivamente pronto per la produzione di massa.

Stiamo parlando dell'"Orion" sviluppato dall'azienda "Kronstadt", che è anche chiamato il "pacer". I lavori sul dispositivo sono iniziati nel 2011 per ordine del Ministero della Difesa RF. L'UAV russo è un concorrente diretto del Bayraktar turco, un drone di media altitudine e lungo raggio. A partire dal 2018, Orion ha iniziato a essere testato per gli armamenti e, dal 2019, testato in condizioni di combattimento reali in Siria. Su una sospensione, un UAV domestico può trasportare: bombe ad aria corrette KAB-50, bombe a scorrimento guidato UPAB-50, bombe ad aria non guidate FAB-50, un analogo del MAM-S turco - bombe ad aria di piccole dimensioni corrette KAB-20, come così come un analogo dell'americano AGM-114 Hellfire - bombe guidate dall'aria missili X-50. Il risultato è un drone shock abbastanza potente che può competere con il "turco" nella caccia ai veicoli corazzati nemici su un piano di parità.

Tuttavia, ora le capacità di Orion non si limitano alle azioni contro la "terra". Solo pochi giorni fa, questo UAV ha dimostrato la capacità di condurre una battaglia aerea contro un altro UAV. Il drone russo è stato in grado di intercettare e distruggere un drone intruso di tipo elicottero che simulava un tentativo di sfondare un aeroporto militare. Il nemico condizionale ha cercato di avvicinarsi di nascosto al bersaglio, manovrando attivamente e usando il terreno. Nonostante questo, l'intruso è stato trovato ed eliminato. Allo stesso tempo, l'UAV domestico era così "duro" da poter abbattere un bersaglio aereo con il missile anticarro 9M133FM-3 "Kornet-EM".

Quali conclusioni possiamo trarre da quanto accaduto? Nell'ultimo decennio, la Russia ha sviluppato e preparato per la produzione in serie un UAV da ricognizione e attacco efficace e competitivo, in grado non solo di colpire bersagli terrestri, come carri armati o installazioni di artiglieria, ma anche di condurre combattimenti aerei contro altri droni. Una volta in allerta, gli Orion saranno in grado di condurre pattuglie costanti, ad esempio nell'area della base aerea di Khmeimim, intercettando gli UAV nemici prima che colpiscano, il che rafforzerà qualitativamente il sistema di difesa aerea russo. Ed è tempo che i Bayraktar inizino ad avere paura, dal momento che hanno il loro cacciatore.
22 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. alexey alexeyev_2 Офлайн alexey alexeyev_2
    alexey alexeyev_2 (alexey alekseev) 25 dicembre 2021 14: 15
    +1
    Gloria al Signore ... Alla fine, Marzhetsky ha visto qualcosa di positivo compagno
  2. 123 Офлайн 123
    123 (123) 25 dicembre 2021 15: 12
    +1
    Che cosa sia realmente, non lo sappiamo per certo. Scopriremo alcuni dettagli sugli eventi anni dopo.
    Ecco un esempio. Siria 2015 ...

  3. sgrabik Офлайн sgrabik
    sgrabik (Sergey) 25 dicembre 2021 16: 07
    0
    È stato fatto un inizio e piace, ora è necessario andare avanti, migliorando e migliorando costantemente i sistemi senza equipaggio e le loro armi.
  4. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
    Marzhetsky (Sergey) 25 dicembre 2021 17: 43
    +2
    Gloria al Signore .. Alla fine, Marzhetsky ha visto qualcosa di positivo amico

    In effetti, sto onestamente scrivendo di tutte le cose buone che accadono con noi. Per il quale è stato insignito del Premio nell'ambito del concorso Good News of Russia sorriso
    Sfortunatamente, non sta accadendo tutto il bene che vorremmo. Pertanto, scrivo altrettanto onestamente sul male. hi
  5. Michael1950 Офлайн Michael1950
    Michael1950 (Michael) 25 dicembre 2021 18: 34
    -3
    Il russo "Orion" si è trasformato in un "killer" di turco e droni israeliani

    - da dove viene questa assurdità ?? Di "Assassino israeliano di droni"?! risata lol
    1. S CON Офлайн S CON
      S CON (N S) 25 dicembre 2021 19: 17
      +1
      Gli ebrei hanno venduto molti dei loro UAV a degli ingenui idioti
  6. S CON Офлайн S CON
    S CON (N S) 25 dicembre 2021 18: 58
    +1
    Orion è una sciocchezza in confronto al fatto che presto la Federazione Russa avrà un combattente robot stealth autonomo di sesta generazione con AFAR (poi ROFAR) e con 6 hyper missili in compartimenti con una portata fino a 5 km

  7. Michael1950 Офлайн Michael1950
    Michael1950 (Michael) 25 dicembre 2021 19: 28
    -2
    Citazione: S C
    Gli ebrei hanno venduto molti dei loro UAV a degli ingenui idioti

    Queste ventose? lol
    https://ru.wikipedia.org/wiki/IAI_Searcher
    1. S CON Офлайн S CON
      S CON (N S) 25 dicembre 2021 19: 44
      +1
      nell'aprile 2009, la Russia ne ha acquistati due per studio! Searcher II per $ 12 milioni
      - Dico che le ventose sono state vendute per lo sfruttamento e non per i russi
  8. gunnerminer Офлайн gunnerminer
    gunnerminer (mitragliere) 26 dicembre 2021 00: 17
    -2
    Non ci sono seriali, adottati in servizio con gli UAV russi, portatori di armi di alta precisione.Il gruppo Orione Kronstadt può produrre solo un pezzo.Un set è stato prodotto. A Dubna è previsto un impianto per la produzione in serie di UAV Orion. Il video mostra che ci sono solo due container con un missile ATGM sotto gli aerei dell'UAV. Questo non è abbastanza. Il bersaglio di tipo elicottero non manovra. L'operatore lo farà devono guidare l'UAV avanti e indietro per rifornire le munizioni. I contenitori stessi riducono la velocità dell'UAV. Il missile ATGM ha un limite di velocità target ed è inutile contro un UAV di manovra, in particolare un tipo di aereo. Gli Stati Uniti sono in grado per attaccare un missile Stinger a un UAV per distruggere bersagli aerei.
    Si vede che il videoclip veniva preparato in fretta e furia per un rapporto a qualche alto funzionario.
    1. Stanislav Bykov Офлайн Stanislav Bykov
      Stanislav Bykov (Stanislav) 26 dicembre 2021 00: 37
      +2
      Non ci sono seriali, adottati per il servizio con gli UAV russi, portatori di armi di alta precisione.Il gruppo Orion Kronstadt può produrre solo un pezzo.Un set è stato prodotto.
      la produzione dell'UAV Orion è prevista a Dubna.

      Ancora una volta deciso di lanciare il ventilatore? L'impianto non è previsto, è GIÀ stato aperto e la produzione in serie di "Orions" inizierà dal PROSSIMO anno!

      La Russia sta avviando la produzione di droni. Ieri, 22 dicembre, il servizio stampa della società di Kronstadt ha annunciato l'apertura a Dubno del primo impianto specializzato di produzione in serie di velivoli senza pilota di grandi dimensioni nella Federazione Russa.

      “Questo è il primo impianto aeronautico costruito nella Russia post-sovietica. L'azienda dispone di tre officine: una sezione per la produzione di parti e utensili da materiali compositi e un reparto di verniciatura; negozio di assemblaggio unità; laboratorio di montaggio finale. Sono stati acquistati più di 400 articoli di strumenti e attrezzature di formatura e assemblaggio, la messa in servizio è in corso", ha affermato il servizio stampa della società Kronshtadt.

      https://vpk.name/news/567492_rossiya_gotova_k_seriinoi_sborke_krupnorazmernyh_dronov.html
      1. gunnerminer Офлайн gunnerminer
        gunnerminer (mitragliere) 26 dicembre 2021 00: 43
        -3
        Con l'UAV Outpost, strutturalmente meno complesso, sono stati impegnati per un anno. E questo solo con l'assemblaggio della fusoliera, degli aerei. Senza riempimento! Con l'aiuto di specialisti israeliani. L'impianto non produce nulla al momento. Nel tuo link, le parole "mette", "comincerà". Al momento, la questione dell'armare l'UAV con armi ad alto tono è solo in discussione. Il pollo nel nido sta solo chiocciando e non ha deposto un uovo.
        1. Stanislav Bykov Офлайн Stanislav Bykov
          Stanislav Bykov (Stanislav) 26 dicembre 2021 00: 52
          +3
          Hai una fantasia piuttosto violenta, meglio dimmi come sta andando l'APU, risata oggi ho letto che hanno di nuovo subito pesanti perdite
          1. gunnerminer Офлайн gunnerminer
            gunnerminer (mitragliere) 26 dicembre 2021 01: 06
            -3
            Congratulazioni a loro, subiscono perdite dal 2014. Non risparmiate munizioni per loro.
        2. Stanislav Bykov Офлайн Stanislav Bykov
          Stanislav Bykov (Stanislav) 26 dicembre 2021 00: 55
          +2
          Ecco un'altra "buona" notizia per te e Bindyuzhnik per ieri

          Il primo vicedirettore generale di Rostec Vladimir Artyakov ha dichiarato che la società statale sta lanciando la produzione in serie del nuovo carro armato T-14 Armata, riporta il canale televisivo Russia 24.

          “Tra i principali, direi, progetti potenti o rivoluzionari per la fornitura del Ministero della Difesa, possiamo notare (...) il nostro nuovo carro armato T-14, di cui tutti nel mondo stanno già parlando, stiamo lanciando nella produzione in serie", ha detto.

          https://www.gazeta.ru/army/news/2021/12/24/17060677.shtml
          1. gunnerminer Офлайн gunnerminer
            gunnerminer (mitragliere) 26 dicembre 2021 01: 08
            -3
            Parlano da diversi anni del lancio della produzione del T-14.Sapete chi era Gosolin Artyakov prima di lavorare per la società statale "Rostec"? Ti sei trovato in Rostec?
            1. Stanislav Bykov Офлайн Stanislav Bykov
              Stanislav Bykov (Stanislav) 26 dicembre 2021 02: 55
              +2
              In generale, non è interessante chi fosse, se Rostec fa tali affermazioni, non importa chi, Artyakov o lo stesso Chemezov, allora il serbatoio è stato testato, perfezionato, le catene tecnologiche sono state messe a punto e l'industria è pronta per la produzione di massa
              1. gunnerminer Офлайн gunnerminer
                gunnerminer (mitragliere) 26 dicembre 2021 09: 09
                -2
                Quanto sarà pronto sarà visto il prossimo anno. A giudicare dai risultati, dal tasso di consegna dei complessi UAV, T-14, Kurgansev, alle unità e alle sottounità dell'Aeronautica militare delle forze armate russe. Ci sono stati grossi problemi con i motori, prima di tutto. Il termine è improbabile. Molte persone una volta hanno scritto, ad esempio, di un UAV Skat di tipo pesante. Hanno steso il suo modello di fronte al capannone. Ma non è andato oltre roll out. Il risultato dipende anche dal prossimo programma statale, che è ancora in discussione. Quale budget del Ministero della Difesa sarà redatto per il 2022. Artyakov era il governatore della regione di Saratov. E si è mostrato debolmente in questa posizione È stata una grande sorpresa per me che sia stato nominato alla guida di Rostec.È lontano da Lee Kuan Yew, per usare un eufemismo, e non un commissario del popolo stalinista.
              2. gunnerminer Офлайн gunnerminer
                gunnerminer (mitragliere) 26 dicembre 2021 09: 41
                -4
                C'è un nuovo aneddoto su questo argomento di carriera.

                - Sema, voglio dirti che ora è diventato molto difficile salire la scala della carriera.
                - Abram, ti dirò di più, è diventato difficile anche solo avvicinarsi a lei
          2. gunnerminer Офлайн gunnerminer
            gunnerminer (mitragliere) 26 dicembre 2021 09: 15
            -3
            La cosa più importante è che non sussulti quando usi la mappa elettronica del sistema ESUTZ per infliggere frecce dell'offensiva della tua divisione corazzata in direzione del confine rumeno Non risparmia le forze armate dell'Ucraina, ma tratta umanamente quei prigionieri che corrono in massa per arrendersi alla tua divisione. Sono i principali. futuri costruttori di quelle città con oltre un milione di abitanti di cui il MO Sergei Kuzhugetovich Shoigu ha parlato così vividamente !!
            E ti supporterò con post, discorsi, discorsi.
    2. SERVER Офлайн SERVER
      SERVER (Sergei) 28 dicembre 2021 12: 22
      +1
      Si vede che il videoclip veniva preparato in fretta e furia per un rapporto a qualche alto funzionario. Questo è un ritaglio di un film recentemente presentato, War of the Drones, di Vesti. Il film dura più di mezz'ora, interessante Dice solo che il compito principale di questo UAV non è la caccia agli UAV di altre persone, ma la ricognizione e i missili Kornet, in aggiunta, nel caso in cui si incontri un drone nemico sul modo.
      1. gunnerminer Офлайн gunnerminer
        gunnerminer (mitragliere) 28 dicembre 2021 12: 43
        -1
        È vero, la fretta è visibile anche a uno sguardo superficiale ... (contenitore sotto l'ala, elicottero bersaglio non manovrabile, ecc.).