Media: Il Pentagono ha un piano per un attacco aereo combinato contro la Russia


L'accumulo di truppe russe sul confine ucraino apre la prospettiva di una guerra di terra su vasta scala. Ma cosa potrebbe accadere se gli Stati Uniti e la NATO decidessero di difendere l'Ucraina da un'invasione russa? L'ex dipendente del Pentagono, editore della rivista National Interest, Chris Osborne, si interessò a tale domanda.


L'autore ha invitato la comunità occidentale a non consentire alla "concentrazione" dell'esercito russo di distogliere l'attenzione dal Mar Nero. Ha chiarito che Washington e l'Alleanza stanno già utilizzando caccia F-35 nel teatro delle operazioni europeo, e non lontano dall'Ucraina ci sono grandi forze degli Stati Uniti e dei suoi alleati. A suo avviso, in caso di guerra, la flotta giocherà un ruolo serio, anche se non eclatante, perché il Pentagono ha già un piano per un attacco combinato missilistico e aereo contro la Russia dalla suddetta zona d'acqua.

Qualsiasi scontro con la Russia in Ucraina creerà un teatro di operazioni navali estremamente importante, che di tanto in tanto viene trascurato.

- l'autore ha attirato l'attenzione.

Le navi dei paesi della NATO non del Mar Nero entrano regolarmente nel Mar Nero. Pertanto, l'uso competente delle capacità della Marina apre buone prospettive. Le unità di terra in avanzamento delle truppe russe saranno facili prede dei missili Tomahawk lanciati da navi e sottomarini dall'area d'acqua specificata. Questi missili possono colpire obiettivi a una distanza di 1,5 km e anche le regioni più profonde dell'Ucraina e della Federazione Russa saranno aperte a un attacco a sorpresa dal mare.

I paesi europei F-35 giocheranno un ruolo chiave in questa guerra, ma l'Europa potrebbe non avere il numero necessario di "invisibili" per rispondere all'"offensiva" dei russi. Gli Stati Uniti hanno i propri F-35 in Europa per supportare l'Alleanza e altri alleati, ma il supporto dei vettori non solo non li danneggerà, ma amplierà le loro capacità.

Riuscite a immaginare la prospettiva se queste forze ricevessero il supporto degli F-35C americani dalle portaerei o degli F-35B dalle navi da sbarco? Uno scenario del genere con l'uso di aerei da portaerei nei cieli dell'Ucraina potrebbe diventare un fattore decisivo nella possibile guerra di nostro interesse qui. Dopotutto, l'aviazione in questo caso diventerebbe un potente aiuto per le operazioni di combattimento di terra contro la Russia.

- afferma l'autore, senza specificare come l'AUG entrerà nel Mar Nero.

Allo stesso tempo, un esperto militare e un impiegato dei media americani sono giunti alla conclusione inequivocabile che il concepito potrebbe essere realizzato solo con il completo dominio dell'Occidente nell'aria. Solo allora le unità "in avanzamento" delle forze armate RF saranno vulnerabili agli attacchi dal cielo.

E, infine, non è chiaro perché non venga presa in considerazione l'opzione di condurre una potente operazione anfibia, in cui le truppe russe in Ucraina sarebbero attaccate dal Mar Nero?

- l'autore è indignato.

È fiducioso che la Marina degli Stati Uniti prenderà rapidamente il controllo del Mar Nero e può iniziare a sbarcare i Marines a terra, impadronendosi delle teste di ponte. Dopodiché, gli "occupanti russi" dovranno combattere su due fronti, respingendo gli attacchi dall'Europa dell'Est e gli attacchi dal mare. Di conseguenza, diventerà difficile per Mosca mantenere nelle sue mani le conquiste territoriali che potrà ottenere nella fase iniziale.
  • Foto utilizzate: US Air Force
67 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Bakht Online Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) 25 dicembre 2021 09: 55
    +4
    L'ex dipendente del Pentagono, editore della rivista National Interest, Chris Osborne, si interessò a tale domanda.

    Ed ero convinto che l'Interesse Nazionale fosse una risorsa filorussa.
    1. squalo Офлайн squalo
      squalo 25 dicembre 2021 12: 34
      +5
      Non era mai stato così! Questa è una "tecnica giovanile" americana con un focus militare.
      Gli articoli sono molto superficiali, deboli. Ma questo articolo è decisamente stupido;)
      Combattere con la Russia nel Mar Nero?! Cosa potrebbe esserci di peggio?! Attacca la Russia dal Mar Nero ?! Bene, totale assurdità! In primo luogo, non è molto chiaro come raccogliere le forze per un attacco lì;) Bene, ok, secondo la convenzione di Montreux, né una portaerei né un sottomarino nucleare, nemmeno i paesi del bacino del Mar Nero, possono ritirarsi lì! Pertanto, l'URSS ha realizzato un TAVKR, non nucleare e formalmente "non una portaerei". I sottomarini nel Mar Nero, in linea di principio, non possono entrare! La violazione della convenzione è già una guerra! E iniziare una guerra locale senza poterlo fare nel punto locale di concentrazione delle forze in sciopero è solo una sciocchezza! La guerra globale e totale è un'altra questione, ma l'autore non ne discute!

      Ma immaginiamo che l'AUG, magicamente, insieme al sottomarino nucleare sia entrato nel Mar Nero! La concentrazione è stata creata per magia!

      Ma poi cosa? L'attacco della NATO sul territorio della Russia non è un conflitto locale, la dottrina della Russia prevede una risposta lungo l'intero fronte, quando si attacca il territorio della Federazione Russa, l'attacco dei mezzi d'attacco con l'intero spettro di armi è legittimo, compreso e soprattutto - TNW! Secondo il quale la Russia ha un vantaggio multiplo, non solo sulla NATO, ma sul resto del mondo messo insieme! La Russia ha sempre bloccato MORTALE qualsiasi trattativa sulle armi nucleari tattiche per un motivo! E un attacco alle forze militari extraterritoriali mediante armi nucleari tattiche è del tutto adeguato, ma la risposta? Colpire il territorio della Russia in risposta è già automaticamente l'ingresso in guerra delle forze missilistiche strategiche.
      Ma anche qui, supponiamo che la Russia, in violazione della sua stessa dottrina militare, non utilizzerà TNW, non consegnerà un attacco preventivo all'AUG. Ma l'intero Mar Nero è girato dalle rive della Crimea come un poligono di tiro! E in Crimea, 14 piste invece di una su una portaerei! Ok, lasciali andare tre in una volta! E quanto PIL c'è a Taman, nel territorio di Krasnodar?! Quanto tempo vivrà AUG in una piccola pozzanghera del Mar Nero?! Quando sarà martellato da 3 lati?! Anche vecchi, antichi razzi, che hanno 40-50 anni?! Non sto parlando di X-22/32, Calibro, Pugnali e Zirconi... In questo caso la concentrazione dei missili può essere mantenuta senza problemi! Dopotutto, tutto intorno è il territorio della Russia!

      Allo stesso tempo, abbiamo lasciato tra parentesi una serie di domande: cosa accadrà alla NATO dopo un simile attacco?! L'inevitabile sconfitta di questi AUG "magici" capovolgerà l'intero ordine mondiale. Dopodiché, niente salverà Durkainu!
      Ma per lei la faccenda non finirà. La Russia ripulirà tutto intorno!
      1. Bakht Online Bakht
        Bakht (Bakhtiyar) 25 dicembre 2021 12: 49
        +6
        Tutti gli articoli e gli "analisti" di questo tipo sono colpevoli di una lacuna essenziale. Così come le questioni del "blocco di Kaliningrad". Questa è la tesi della "guerra limitata" o solo di un'operazione locale.
        Qualsiasi collisione si trasformerà molto rapidamente in un conflitto globale. Nessuna componente navale (né nel Mar Nero, né nel Baltico) può condurre ostilità isolate. In caso di conflitto, il primo obiettivo saranno i sistemi di difesa missilistica in Romania e Polonia. Questo sarà seguito dal sequestro degli stati baltici. E anche l'Ucraina. Come disse un ufficiale britannico (il comandante della nave), "il mio lavoro è annegare il nemico. Lascia che i diplomatici capiscano le complessità legali". E aveva ragione.

        Se la NATO non si calma, il conflitto diventerà mondiale con uno scambio a tutti gli effetti di attacchi nucleari.

        Un tempo, ho letto le memorie del comandante della forza d'attacco britannica nella guerra delle Falkland. Vice Ammiraglio Woodward. Questo non è un "analista" ma un pratico ammiraglio. Interessante da leggere. Soprattutto del tormento del suo Amleto sulla sicurezza delle portaerei. Aveva due "Hermes" e "Invincible". La perdita anche di uno significava il completo abbandono dello sbarco nelle Falkland. Perciò li tenne lontani dalle isole. Più il parere del comandante della Hermes (ammiraglia di Woodward). "Il gruppo aereo può essere attivo per cinque giorni. Non di più. Poi la nave deve essere portata a riposo."
        E qui si propone di guidare l'AUG nel Mar Nero, che viene attraversato dai complessi costieri. Indefinitamente. Annotazione del diario dell'ammiraglio (a memoria) "L'Argentina ha 5 missili Exocet. Supponiamo che uno sia difettoso, due miss. Sono rimasti due missili. Ciò significa che posso perdere due navi. La perdita di una portaerei è fatale. Ciò significa che il Progetto 42 i cacciatorpediniere (Sheffields) andranno nella zona vicina." Mi chiedo quanti missili ha la Russia nel Mar Nero?
        È anche interessante leggere come Sheffield sia stata annegata e come gli argentini abbiano attaccato le sue navi. Antichi Skyhawk.
        Teoria e pratica molto spesso non coincidono.
        1. Bakht Online Bakht
          Bakht (Bakhtiyar) 25 dicembre 2021 12: 53
          +1
          Solo per informazione.

          http://militera.lib.ru/memo/english/woodward_s01/index.html
    2. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
      Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 25 dicembre 2021 23: 48
      -4
      Hai ragione. Alexey Pushkov è nel comitato editoriale di National Interest https://tass.ru/encyclopedia/person/pushkov-aleksey-konstantinovich.
      Dmitry Simes, editore e amministratore delegato della rivista National Interest (insieme al deputato della Duma di Stato di Russia Unita Vyacheslav Nikonov, conduce il talk show sociale e politico Big Game su Channel One).
      1. Bakht Online Bakht
        Bakht (Bakhtiyar) 26 dicembre 2021 00: 14
        +2
        Abbiamo già discusso questo argomento. Questa è una risorsa americana e non è filo-russa. Chi è il fondatore e chi ordina gli articoli può essere trovato.
        La rivista si posiziona come indipendente. Sulla base di una o due personalità, è assolutamente sbagliato trarre una conclusione sulla direzione della rivista. La rivista è stata fondata da politici americani e fa parte del Nixon Center. In ogni caso, dal 2005, il proprietario della rivista è proprio questo centro situato a Washington.
        Ci sono molti articoli anti-russi al suo interno. Ma cerca ancora di essere obiettivo e offre la sua piattaforma per la critica alla politica estera americana.

        Ciò che costituisce effettivamente il vero realismo è, ovviamente, una fonte appropriata di controversia. E così, sia sul suo sito web che nella sua edizione cartacea, The National Interest cerca di promuovere, per quanto possibile, un nuovo dibattito sul corso della politica estera americana con una varietà di autori di spicco del governo, del giornalismo e del mondo accademico, molti dei quali possono a volte non essere d'accordo tra loro. Ma è solo da tali disaccordi che i dogmi possono essere dissipati e chiarezza sugli obiettivi propri dell'America raggiunti... Contribuendo con uno stimolo vitale alla formazione di un nuovo consenso in politica estera basato su una contesa civile e illuminata, L'interesse nazionale cerca di servire il più ampio interesse nazionale di questo paese.

        https://nationalinterest.org/about-the-national-interest
        La rivista serve gli interessi dello stato americano. Non russo.
        1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
          Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 26 dicembre 2021 10: 30
          -3
          Citazione: Bakht
          La rivista serve gli interessi dello stato americano. Non russo.

          Cioè, il senatore Pushkov e il deputato della Duma di Stato Nikonov servono gli interessi dello stato americano?
          1. Bakht Online Bakht
            Bakht (Bakhtiyar) 26 dicembre 2021 10: 46
            +4
            Hai un livello di scuola materna. Dmitry Simes è ebreo (antisovietico con esperienza). Il direttore della rivista è ebreo. Secondo la tua logica, è una rivista filo-israeliana. E secondo la tua logica, il proprietario della rivista (il Nixon Center è un'organizzazione filo-russa).
            Ancora. Le personalità non contano. La rivista fornisce una piattaforma per l'espressione di varie opinioni. Capisci? Varie. Come è scritto nell'annotazione, solo una controversia da diversi punti di vista aiuterà a chiarire la situazione.
            Non ci sono articoli filo-russi nella rivista. Pushkov e Nikonov cercano di trasmettere agli avversari il punto di vista dello stato russo. E sono contrari dal punto di vista dello Stato americano.
            È all'asilo che si offendono per le personalità. Cerco di trovare articoli filo-russi nella rivista e non riesco a trovarli. A proposito, D. Simes è un sostenitore del miglioramento delle relazioni tra Russia e Stati Uniti. E contro il confronto.

            C'è un altro punto controverso dal tuo punto di vista. Se qualche pubblicazione parla dal punto di vista degli interessi russi, allora non merita attenzione? Se la pensi così, non hai nulla da fare sui siti russi. Vai in israeliano o americano.
            1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
              Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 27 dicembre 2021 00: 35
              -1
              Citazione: Bakht
              Hai un livello di scuola materna. Dmitry Simes è ebreo (antisovietico con esperienza). Il direttore della rivista è ebreo. Secondo la tua logica, è una rivista filo-israeliana.

              Questa non è la mia logica, nella tua affermazione non c'è alcuna logica.
              Certo, non so molto di cucina giornalistica, ma la redazione non determina la politica editoriale della testata? Cosa ci fa allora un membro del Consiglio della Federazione della Federazione Russa e solo un cittadino della Federazione Russa Pushkov? E se Simes è un russofobo, perché è stato invitato a condurre uno spettacolo di propaganda (anti-americano tra l'altro) su Channel One.

              Citazione: Bakht
              Pushkov e Nikonov cercano di trasmettere agli avversari il punto di vista dello stato russo.

              Citazione: Bakht
              Cerco di trovare articoli filo-russi nella rivista e non riesco a trovarli.

              Non riesci a trovare una sorta di contraddizione qui? Come sta cercando di trasmettere Pushkov se non ci sono suoi articoli filo-russi?

              Citazione: Bakht
              È all'asilo che si offendono per le personalità.

              Sai meglio, gli ebrei sono stati trascinati qui per qualche motivo.

              Citazione: Bakht
              A proposito, D. Simes è un sostenitore del miglioramento delle relazioni tra Russia e Stati Uniti. E contro il confronto.

              Che coincidenza, anche io.

              Citazione: Bakht
              C'è un altro punto controverso dal tuo punto di vista. Se qualche pubblicazione parla dal punto di vista degli interessi russi, allora non merita attenzione? Se la pensi così, non hai nulla da fare sui siti russi. Vai in israeliano o americano.

              Questo è piuttosto strano, mi hanno appena dimostrato che questo National Interest è una pubblicazione anti-russa e parla a un amico dal punto di vista degli interessi russi. Deciderai tu. E non c'è bisogno di inventare per me.
              PS Hai una mania per gli ebrei?
              1. Bakht Online Bakht
                Bakht (Bakhtiyar) 27 dicembre 2021 08: 12
                +1
                Non ho scritto che la rivista è anti-russa. Affermo che la rivista si pone come testata indipendente ed esprime diversi punti di vista. La politica del giornale è determinata dal proprietario. E per qualche ragione non vedo né Nikonov né Pushkov tra gli autori. Vedo articoli lì, principalmente su argomenti tecnico-militari e su questioni di politica estera degli Stati Uniti.
                Non ho nessuna moda per gli ebrei. Solo seguendo la tua logica (il fondatore della rivista e caporedattore) chiamerò questa rivista filo-israeliana.
                Sulla presenza di alcune personalità. I programmi politici russi presentano spesso scienziati politici ucraini. Ed esprimono il loro punto di vista. Questo significa che questi programmi sono filo-ucraini? Ci deve essere un punto di vista opposto nelle discussioni, altrimenti non è una discussione.
                Quindi, consideri la rivista filo-russa solo perché ci sono due russi presenti lì. Il contenuto stesso della rivista e il significato dei suoi articoli non ti interessano. Questo è ciò che io chiamo asilo nido.
                1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
                  Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 28 dicembre 2021 01: 13
                  -2
                  Citazione: Bakht
                  Solo seguendo la tua logica (il fondatore della rivista e caporedattore) chiamerò questa rivista filo-israeliana.

                  Anche curioso, dove hai capito che questa è la mia logica?

                  Citazione: Bakht
                  I programmi politici russi presentano spesso scienziati politici ucraini. Ed esprimono il loro punto di vista. Questo significa che questi programmi sono filo-ucraini?

                  Nei talk show politici russi, i ragazzi speciali sono invitati a battere per una piccola parte, che ritraggono scienziati politici ucraini, fluiscono da uno spettacolo all'altro, il che dà l'impressione che questa sia la loro attività principale. C'erano volte in cui forti avversari (Shivchenko, Weller) venivano invitati a tali spettacoli e si ottenevano accese discussioni. E poi tali spettacoli non erano per tutti, ma ora sono programmi messi in scena di basso livello come una casa2 con urla, spinte e dilettantismo disperato da tutti i lati della discussione.
                  E questo esempio non è corretto. A quanto ho capito, Simes è il co-conduttore e co-autore di questo programma.

                  Citazione: Bakht
                  Quindi, consideri la rivista filo-russa solo perché ci sono due russi presenti lì. Il contenuto stesso della rivista e il significato dei suoi articoli non ti interessano.

                  Devo scusarmi, ho letto il tuo primo commento a metà come "Sono convinto che l'Interesse Nazionale sia una risorsa filo-russa". Un po' come il sarcasmo. Sembra che gli articoli (del livello del rispettato Neukropny) di questa pubblicazione aggiungano acqua ai mulini della propaganda russa. Ora l'ho letto attentamente e ho capito il mio errore.
                  Non so se sia una rivista filorussa o meno, ma so che Simes riceve denaro e non poco dallo stato russo (almeno per aver partecipato al Big Game show) e la redazione della rivista è Il senatore russo Pushkov. E regolarmente sui media russi, con riferimento a questa pubblicazione (come, ad esempio, in questo articolo), sono indignati dai piani insidiosi degli Stati Uniti (anche se non è chiaro quale relazione abbia Chris Osborne con il Pentagono). È solo che questa pubblicazione non ispira fiducia in me, anche se Fukuyama una volta ha pubblicato il suo famoso articolo in essa.
                  1. Bakht Online Bakht
                    Bakht (Bakhtiyar) 28 dicembre 2021 07: 04
                    +1
                    Hai già trovato almeno un articolo filorusso nella rivista? Trai una conclusione in base alla composizione del comitato editoriale, nonostante la direzione del giornale.
                    Questa è la tua logica.
                    1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
                      Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 29 dicembre 2021 03: 42
                      -2
                      Sì. Se Dmitry Simes e il caporedattore fossero cittadini di Israele, sarebbero membri di un partito come Russia Unita (non so se esiste un tale partito) e condurrebbero propaganda antiamericana, ma allo stesso tempo partecipare al rilascio dell'interesse nazionale filoamericano. Allora sì, questa sarebbe la mia logica. E chiamando questa rivista filo-israeliana, segui la tua logica (o la mancanza di essa). Cosa fa un propagandista russo, statista, truffatore, membro della Russia Unita, membro del Consiglio della Federazione della Federazione Russa (e ovviamente amante delle vacanze costose in Europa, delle auto europee costose, cosa fa un patriota senza questo) la redazione di una rivista anti-russa?
                      1. Bakht Online Bakht
                        Bakht (Bakhtiyar) 29 dicembre 2021 07: 52
                        +2
                        Nominalmente in redazione. Non hai ancora trovato nessun articolo filo-russo? Ho detto "non è interessante comunicare a livello di scuola materna". Ho superato da tempo questa età.
                      2. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
                        Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 30 dicembre 2021 15: 27
                        -3
                        A livello di scuola materna, sostenere che la rivista è filo-israeliana perché gli ebrei etnici lavorano lì. Ho appena fatto notare che il direttore della pubblicazione riceverà denaro dal Russian First Channel per aver ospitato un programma di propaganda anti-americano e un propagandista e senatore russo è nel comitato editoriale (nominale, non nominalmente, che differenza fa quello che non c'è affatto)
                      3. Bakht Online Bakht
                        Bakht (Bakhtiyar) 30 dicembre 2021 15: 40
                        +2
                        Il regista sta conducendo propaganda antiamericana? La prima volta che ho sentito. Riceve denaro dal primo canale russo? Quindi chiunque partecipi allo spettacolo politico ottiene soldi. Compresi gli scienziati politici ucraini.
                        Lei ha affermato che la rivista è filorussa. Dimostralo con articoli e link. Vedo che la rivista è filoamericana.

                        Faccio una standing ovation all'intelligence sovietica. Presentare un agente russo tra i consiglieri del presidente degli Stati Uniti è un capolavoro. E questa assurdità alcuni replicano.
                      4. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
                        Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 5 gennaio 2022 14: 30
                        -2
                        Citazione: Bakht
                        Il regista sta conducendo propaganda antiamericana? La prima volta che ho sentito.

                        E giustamente, guardare il "grande gioco" all'inizio fa male alla salute mentale. È scritto che è un coautore e co-conduttore di questo programma.

                        Citazione: Bakht
                        Compresi gli scienziati politici ucraini.

                        Non scienziati politici ucraini, ma attori che interpretano scienziati politici ucraini.
                        Almeno per la maggior parte.

                        Citazione: Bakht
                        Lei ha affermato che la rivista è filorussa.

                        Dove l'ho dichiarato? Trova l'articolo "Orso ed elefante". Come se ci fosse un articolo di Putin.

                        Citazione: Bakht
                        Faccio una standing ovation all'intelligence sovietica. Presentare un agente russo tra i consiglieri del presidente degli Stati Uniti è un capolavoro. E questa assurdità alcuni replicano.

                        E perché lo stai replicando? Dmitri Simes è entrato in circolazione. Ha cessato di essere interessante come specialista in URSS negli Stati Uniti. E ha deciso di guadagnare un po' di soldi nel campo della propaganda. Affari, niente di personale. Questo è come lo vedo io stesso.
        2. isofat Офлайн isofat
          isofat (isofat) 27 dicembre 2021 13: 51
          +1
          Citazione: Oleg Rambover
          Certo, non conosco molto la cucina giornalistica, ma la redazione non determina la politica editoriale della testata?

          Oleg! La politica editoriale è determinata dal proprietario della rivista. risata

          OlegPerché stai mentendo di nuovo?
    3. isofat Офлайн isofat
      isofat (isofat) 26 dicembre 2021 13: 48
      +2
      Oleg, ecco un elenco di risorse che corrispondono al tuo livello.
      https://kids.kaspersky.ru ... non devi ringraziare.
  • San Valentino Офлайн San Valentino
    San Valentino (Valentin) 25 dicembre 2021 10: 12
    +9
    La Russia non combatterà su due, tre o quattro fronti, e se deve combattere tutta l'armeria europea, allora tutto ciò che è nel nostro arsenale nucleare sarà rilasciato su tutti gli stati europei della NATO e in tutti gli Stati Uniti. Dopotutto, tutti capiscono perfettamente che se tutta questa feccia europeo-americana raggiunge un accordo con Giappone, Turchia e Cina e iniziano a fare a pezzi la Russia da tutte le parti, avremo solo una via d'uscita: tutto in polvere, e questo è ciò di cui ha bisogno il nostro "Garante" dalla tribuna della sessione straordinaria di emergenza dell'ONU per avvertire tutta questa feccia euro-americana, e poi far loro capire come andrà a finire per loro.
    1. isofat Офлайн isofat
      isofat (isofat) 26 dicembre 2021 14: 22
      0
      San Valentino, non esagerare. Non abbiamo bisogno di "tutto in polvere". Non dobbiamo fare le cose stupide a cui ci stai spingendo. sì
      1. San Valentino Офлайн San Valentino
        San Valentino (Valentin) 26 dicembre 2021 17: 53
        0
        Citazione: isofat
        Non dobbiamo fare cose stupide

        Gorbaciov e Eltsin l'hanno fatto per noi: hanno venduto e bevuto l'URSS, e se non fosse stato per questa feccia, ora non saremmo stati a quattro zampe di fronte all'EuroUSA, ma avrebbero adulato e adulato noi.

        Citazione: isofat
        a cui ci spingi.

        Ebbene sì, è stata la Russia che ha circondato gli Stati Uniti con le sue truppe da tutte le parti, e ora sta inviando un'intera armata di sottomarini nucleari con testate nucleari al Potomac, alla Casa Bianca... piuttosto che giocare così sul psiche di tutti gli abitanti della terra.
        1. isofat Офлайн isofat
          isofat (isofat) 26 dicembre 2021 18: 33
          0
          San Valentino, stai chiamando di nuovo alla guerra? Quindi sei un provocatore. Non abbiamo bisogno della guerra. Stiamo andando bene. Cominciamo a combattere, chi fornirà e svilupperà il paese?

          La parte perdente oggi ha bisogno di una guerra per rallentare in qualche modo la Russia. Hanno esaurito le loro opportunità di sviluppo pacifico. Sono andati in bancarotta. sì
          1. San Valentino Офлайн San Valentino
            San Valentino (Valentin) 27 dicembre 2021 08: 16
            -1
            Citazione: isofat
            La parte che ha perso oggi ha bisogno di una guerra

            E chi è la parte perdente oggi? Finora, prima di Gorbaciov e dell'alcolizzato Borka, c'era la nostra potente URSS con tutti i nostri satelliti di Varsavia, eravamo il paese più potente militarmente, e ora che questi due bastardi hanno venduto e bevuto di tutto, e i nostri "fratelli" di Varsavia sono andati oltre ai nostri nemici, le nostre opportunità per una qualche forma di contrasto all'"Occidente collettivo" sono notevolmente diminuite e noi, con i nostri 160 milioni insieme alla Bielorussia, non saremo in grado di competere contro un miliardo dell'intera UE e degli Stati Uniti, e + anche il Giappone e la Turchia, quindi tu lo vuoi, non lo vuoi, ma i militari ci sarà un conflitto, e questo lo ha detto indirettamente il nostro Garant. Io non invoco la guerra, ma lo sarà ancora, in misura diversa di intensità, e solo un pazzo non può vederlo.
            1. isofat Офлайн isofat
              isofat (isofat) 27 dicembre 2021 13: 25
              0
              Valya, e chi è la parte perdente oggi? risata
              1. San Valentino Офлайн San Valentino
                San Valentino (Valentin) 27 dicembre 2021 15: 48
                -1
                Citazione: isofat
                Chi è la parte perdente oggi?

                45 anni fa, dai tempi di Gorbaciov, e poi di Eltsin, la parte perdente era, chiaramente, noi, la nostra URSS, abbiamo iniziato a crollare da lui, e 30 anni fa è crollata, ma ... non importa come qualcuno ha deriso e deriso il erede ubriaco di Eltsin, ma è stato Putin a ricomporre il Paese dalle rovine, ma una sola Russia, e ha creato il secondo esercito più potente del mondo, altrimenti saremmo già corsi alla Casa Bianca e baciato le mani degli Obama , poi i Trump, poi i Biden, ma solo dopo l'Ucraina, ed è giunto il momento per noi di capire che se tutta l'Europa e gli Stati Uniti se la cagano con noi nei loro capricci, allora stiamo facendo tutto bene.
  • Nikolay Moroz Офлайн Nikolay Moroz
    Nikolay Moroz (Nikolay Moroz) 25 dicembre 2021 10: 24
    +2
    La Marina degli Stati Uniti sarà affondata nel BOSFOR ... dall'aviazione siriana ... e coloro che sfondano in mare non usciranno da lì ... e il lanciatore in Romania è stato a lungo sotto tiro dalla Crimea .. . quindi ci può essere solo un secondo guadagno sul mare. . e poi tutto .. kayuk. Con 400 distruggerà tutto sho fly .. più l'aviazione dalla Crimea e dal Caucaso. Disponili NERO giovedì Corea .. perché ce n'è andato uno contro tre.anche se in SIRIA CI SONO MIG 31 CON HYPER ROCKETS..
  • Tagil Офлайн Tagil
    Tagil (Sergei) 25 dicembre 2021 10: 49
    + 11
    Ho la sensazione che tutti questi esperti militari europei si considerino immortali. Pensano che solo loro spareranno e bombarderanno, a un cancello, e non otterranno nulla per questo. Beh, dimmi come puoi essere così stupido. Oppure Zadornov aveva ragione!
    1. Khaertdinov Radik Офлайн Khaertdinov Radik
      Khaertdinov Radik (Radik Khaertdinov) 25 dicembre 2021 12: 51
      +2
      Zadornov ha decisamente ragione sul comando delle forze armate statunitensi!)
  • Il commento è stato cancellato
  • sgrabik Офлайн sgrabik
    sgrabik (Sergey) 25 dicembre 2021 11: 13
    +3
    Tutte le nostre armi nucleari devono essere mantenute nella massima prontezza al combattimento per l'uso, in modo che l'intero stormo di sciacalli della NATO possa vedere e capire chiaramente che non stanno scherzando e che se decideranno di attaccare la Russia, questo sarà l'ultimo giorno della loro esistenza!!!
  • Svinokol Офлайн Svinokol
    Svinokol (Svinokol) 25 dicembre 2021 11: 26
    0
    È necessario riprendere i test nucleari atmosferici e condurli vicino ai confini occidentali, in modo che possa essere visto e sentito da lontano, altrimenti alcuni hanno già completamente dimenticato qualcosa ...
  • Yuri Palaznik Офлайн Yuri Palaznik
    Yuri Palaznik (Yuri Palaznik) 25 dicembre 2021 11: 49
    +8
    Non appena la Marina americana inizierà a prendere il controllo del Mar Nero, inizierà il "Ball" sui "Bastioni"
  • Khaertdinov Radik Офлайн Khaertdinov Radik
    Khaertdinov Radik (Radik Khaertdinov) 25 dicembre 2021 12: 35
    +4
    Sì ... gli Stati Uniti e la NATO combatteranno per l'Ucraina!))) Ha dimenticato di chiedere ai militari degli Stati Uniti e della NATO se vogliono MORIRE per Kiev!))) Le forze armate russe non sono papuane della Guinea!)
  • Sergofan Офлайн Sergofan
    Sergofan (Sergey Pupkin) 25 dicembre 2021 12: 48
    +1
    Calcoli stupidi ... Se anche il batch con gli ucraini inizia, NESSUNO si adatterà ufficialmente a questo rag-tag ...
  • NikolayN Офлайн NikolayN
    NikolayN (Nicholas) 25 dicembre 2021 14: 07
    +1
    Naturalmente, prima di sferrare un vero colpo, puoi divertirti ad affondare le navi della NATO nel Mar Nero, nel Mar Mediterraneo e nell'Atlantico. Organizza, per così dire, prove sul campo per raccogliere statistiche.
  • Michael1950 Офлайн Michael1950
    Michael1950 (Michael) 25 dicembre 2021 14: 54
    -6
    Citazione: sH, arK
    Allo stesso tempo, abbiamo lasciato tra parentesi una serie di domande: cosa accadrà alla NATO dopo un simile attacco?! L'inevitabile sconfitta di questi AUG "magici" capovolgerà l'intero ordine mondiale. Dopodiché, niente salverà Durkainu!
    Ma per lei la faccenda non finirà. La Russia ripulirà tutto intorno!

    - Ti è mai venuto in mente cosa accadrà alla Russia dopo una guerra missilistica nucleare su vasta scala con gli Stati Uniti? Soprattutto in inverno? città russe senza calore a una temperatura di meno 30 ° C? Quanti DIECI MILIONI di persone in più moriranno in una settimana?
    Allunga la tua fantasia?
    1. Bakht Online Bakht
      Bakht (Bakhtiyar) 25 dicembre 2021 15: 24
      +5
      Cosa accadrà all'Europa? O l'America? Libera la tua immaginazione.

    2. libertà.imieiem Офлайн libertà.imieiem
      libertà.imieiem 25 dicembre 2021 21: 27
      +2
      Michael, i russi non sono estranei a vivere al freddo dopo l'"amicizia" di Gorbaciov e Eltsin con gli Stati Uniti, ma la fine arriverà sicuramente per americani ed europei, come dimostrano gli incidenti rotanti nelle centrali elettriche negli Stati Uniti e il panico in città. Questo è successo in un periodo caldo e in inverno gli stati sono come una barca.
    3. archon Офлайн archon
      archon (Alex) 26 dicembre 2021 02: 27
      0
      La questione del calore dopo una guerra nucleare non sarà nemmeno secondaria. Se sei sopravvissuto e c'è acqua pulita e cibo, allora ci sarà sempre una piroga. Il pericolo maggiore sarà rappresentato dalla sua stessa popolazione, che in un periodo di pace è pronta a puntarsi il barile addosso, e ancor di più in modalità di emergenza.
  • Oleshko2 Офлайн Oleshko2
    Oleshko2 (Oleg) 25 dicembre 2021 15: 04
    +1
    Ricordo immediatamente i versi della poesia di Leo Nikolaevich Tolstoj -

    Scritto in modo pulito su carta, ma si sono dimenticati dei burroni ...
  • Michael1950 Офлайн Michael1950
    Michael1950 (Michael) 25 dicembre 2021 16: 29
    -3
    Citazione: Bakht
    Cosa accadrà all'Europa? O l'America? Libera la tua immaginazione.


    - E tu stesso probabilmente vivi in ​​Australia?! sentire Russia - alla polvere, Europa - alla spazzatura, USA - agli stracci ... Stai prosperando in Australia con un canguro? O vivi in ​​Nuova Zelanda? E non ti interessa cosa succede ai paesi sopra menzionati?! occhiolino assicurare
    1. Bakht Online Bakht
      Bakht (Bakhtiyar) 25 dicembre 2021 17: 01
      +6
      Hai un'alternativa.
      Arrenditi e non innervosirti troppo. Fai benzina gratis all'Europa, dalla Crimea all'Ucraina, pentiti e bacia le stelle e strisce.
      C'è sempre un'alternativa.
      1. Michael1950 Офлайн Michael1950
        Michael1950 (Michael) 25 dicembre 2021 17: 04
        -6
        - Bakhtiar, non hai mai detto: dove ti siederai personalmente dai missili americani con testate nucleari?
        Dì a tutta la Russia come ti salverai? O tu "andrai in paradiso e loro moriranno"? risata lol
        1. Bakht Online Bakht
          Bakht (Bakhtiyar) 25 dicembre 2021 17: 07
          +2
          Michael, non hai mai detto perché solo la Russia dovrebbe avere paura di una guerra nucleare?
          rispondo dettagliatamente. Sono contro la guerra. E in modo che non debba essere pronto per questo. Leggi il titolo. "Il Pentagono ha un piano per un attacco combinato contro la Russia". Lo hai letto? Ora dimmi, come reagirai personalmente a questo colpo?
          1. Michael1950 Офлайн Michael1950
            Michael1950 (Michael) 25 dicembre 2021 17: 13
            -3
            Mikhail, non hai mai detto perché solo la Russia dovrebbe avere paura di una guerra nucleare?

            - L'ho già ripetuto molte volte: sia la Russia che gli Stati Uniti dovrebbero aver paura di una guerra nucleare tra Russia e Stati Uniti! Per la ragione più elementare: dopo lo scambio di attacchi nucleari tra di loro, verrà la Cina e metterà entrambi in un sacco. Diventerà l'egemone sulla Terra. E gli Stati Uniti e la Russia sono suoi schiavi. Pertanto, qualsiasi chiacchiera su una guerra nucleare tra Stati Uniti e Russia è completamente assurda..

            rispondo dettagliatamente. Sono contro la guerra. E in modo che non debba essere pronto per questo. Leggi il titolo. "Il Pentagono ha un piano per un attacco combinato contro la Russia". Lo hai letto?

            - L'ho letto. sorrise. Scoppiarono a ridere. Il delirio è alla pecorina.

            Ora dimmi, come reagirai personalmente a questo colpo?

            - Vivo in Israele e mi interessano solo i missili iraniani con testate nucleari.
            1. Bakht Online Bakht
              Bakht (Bakhtiyar) 25 dicembre 2021 17: 19
              +2
              E ho pensato che i fratelli ebrei hanno lasciato questo sito. E perché ti interessano i missili iraniani? Solo dal fatto che è necessario infliggere loro un colpo preventivo, come ho capito dalle dichiarazioni precedenti. Ebbene, secondo questa logica, anche la Russia deve infliggere un attacco preventivo alle basi di difesa missilistica in Polonia e Romania.

              Tutto quello che hai scritto sopra è completamente assurdo. Gli Stati stanno considerando una guerra nucleare limitata. Per questo, gli strumenti sono in preparazione. Armamenti e piani. Quindi, non considero impossibile l'opzione di una guerra nucleare.
              Ho sentito parlare della storia dell'orrore cinese molte volte. Finora la minaccia alla Russia (diretta e immediata) arriva solo dagli Stati Uniti. Ma non dalla Cina.
              E inoltre. Se vivi in ​​Israele, non dovresti nemmeno preoccuparti dei problemi della Russia. Ho cambiato la mia patria e sono felice. Io, a differenza di te, vivo vicino alla Russia. E fortemente associato a lei. Quindi la Russia deve essere pronta per la guerra.
              A proposito, non tutti ascoltano molto attentamente il presidente della Russia. Una volta ha detto: "Non ci sarà più un secondo 22 giugno". Quindi lasciate che l'Occidente rifletta attentamente. Inoltre non escludo lo stesso attacco preventivo. Seguendo l'esempio di Israele.
    2. S CON Офлайн S CON
      S CON (N S) 25 dicembre 2021 19: 11
      0
      ti sbagli, se la Federazione Russa distrugge la Polonia, gli americani non fanno nemmeno vyakut - tutte le loro colonie, gli americani inizialmente cancellarono per il massacro)) in modo che i russi non decidessero di sparare immediatamente agli Stati Uniti, per questo gli americani ha preparato obiettivi più vicini per dare ai russi l'opportunità di rilasciare "vapore nucleare", e poi sedersi al tavolo dei negoziati come al solito
    3. libertà.imieiem Офлайн libertà.imieiem
      libertà.imieiem 25 dicembre 2021 21: 29
      0
      No-eh, scrive dall'Ucraina al chi dalla Polonia - elabora monete d'argento americane
    4. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
      Sapsan136 (Alexander) 26 dicembre 2021 21: 08
      0
      Non è la Federazione Russa che sta piazzando i suoi missili vicino ai confini degli Stati Uniti... quindi che gli Stati Uniti pensino se sono pronti a morire per la stupidità e l'impudenza dei loro politici che si arrampicano sui confini della Russia Federazione come i pidocchi del tifo.
  • Michael1950 Офлайн Michael1950
    Michael1950 (Michael) 25 dicembre 2021 17: 52
    -4
    Citazione: Bakht
    E ho pensato che i fratelli ebrei hanno lasciato questo sito.

    - Chi dovrebbe restare? Fratelli tartari? occhiolino

    E perché ti interessano i missili iraniani?

    - Il fatto che i massimi leader militari e politici dell'Iran abbiano urlato per anni sulla necessità di distruggere Israele.

    Solo dal fatto che è necessario infliggere loro un colpo preventivo, come ho capito dalle dichiarazioni precedenti.

    - No, dobbiamo aspettare che i missili iraniani con testate nucleari inizino a cadere sulle città di Israele.

    Ebbene, secondo questa logica, anche la Russia deve infliggere un attacco preventivo alle basi di difesa missilistica in Polonia e Romania.

    - ?? Cosa c'entra l'ABM con questo? Sto parlando di missili balistici mezzo di attacco, non sui missili!

    Tutto quello che hai scritto sopra è completamente assurdo.

    - In linea di principio, non scrivo mai assurdità ... mi vergogno ... lol

    Gli Stati stanno considerando una guerra nucleare limitata. Per questo, gli strumenti sono in preparazione. Armamenti e piani. Quindi, non considero impossibile l'opzione di una guerra nucleare.

    - Dove ti hanno chiamato dal fatto che una guerra nucleare limitata non si svilupperà in una guerra su vasta scala?! Dal Cremlino o da Washington?

    Ho sentito parlare della storia dell'orrore cinese molte volte.

    - Questa non è una storia dell'orrore. Questo è UZHOS-UZHOS! È così terribile che ai cittadini russi non venga detto nulla.... Presto sarà concluso un accordo con la Cina sull'affitto di vasti territori russi da parte della Cina - per 99 anni - dove la Cina farà ciò che vuole. È chiamato "getta un osso al predatore"... Ma QUESTO NON AIUTA.

    Finora la minaccia alla Russia (diretta e immediata) arriva solo dagli Stati Uniti. Ma non dalla Cina.

    - Buttati nel cervello: COSA POSSONO PRENDERE GLI Americani in Russia ?? Possono catturarlo e dominare i suoi vasti milioni di chilometri quadrati?
    NO. NON PUÒ.
    I cinesi possono farlo?
    APPENA!

    E inoltre. Se vivi in ​​Israele, non dovresti nemmeno preoccuparti dei problemi della Russia. Ho cambiato la mia patria e sono felice.

    - Ho amici lì (ovviamente, a differenza di te). Mi dispiace per loro. Sono nato a Kemerovo - non voglio che la mia nativa Siberia appartenga ai cinesi ...

    Io, a differenza di te, vivo vicino alla Russia. E fortemente associato a lei. Quindi la Russia deve essere pronta per la guerra.

    - E il secondo potenziale nucleare del mondo non è davvero sufficiente per fermare ogni possibile aggressione?!

    A proposito, non tutti ascoltano molto attentamente il presidente della Russia. Una volta ha detto: "Non ci sarà più un secondo 22 giugno". Quindi lasciate che l'Occidente rifletta attentamente. Inoltre non escludo lo stesso attacco preventivo. Seguendo l'esempio di Israele.

    - Credi davvero che la Russia sia in grado di sferrare un attacco termonucleare disarmante contro gli Stati Uniti?! Nemmeno divertente. E il fatto che Putin dica esattamente questo... dice quello che ci si aspetta da lui.
    Non so se lo sai, ma anche il compagno Stalin ha detto: "Batteremo il nemico sul suo territorio! Con poco sangue!"
    Quindi shta .....
    1. Sergeyjluf Офлайн Sergeyjluf
      Sergeyjluf (Sergey) 26 dicembre 2021 07: 22
      0
      Perché sei scappato dalla Siberia? Costruiresti fabbriche e città lì e non lasceresti andare i cinesi? Lo sviluppo della Siberia e dell'Estremo Oriente è problematico. Non credo che i cinesi svilupperanno qualcosa lì? Hanno bisogno di risorse e scambieranno tutto con i nostri oligarchi per "Bus" (smartphone, televisori, ecc.). E la gente comune non ha tempo per la guerra! Vaughn Agafya ("Vecchi credenti") vive da solo nella taiga e crede solo nella propria fede!
  • S CON Офлайн S CON
    S CON (N S) 25 dicembre 2021 18: 43
    +1
    L'isteria nei media occidentali, parla solo dell'impotenza e della vigliaccheria dell'Occidente di fronte all'inevitabile operazione militare della Federazione Russa, non hanno altro da fare che spaventare la Federazione Russa su internet attraverso un giornalista e vari spiccioli di esperti in pensione - "come voi russi non liberate la vostra Piccola Russia russa dai nostri burattini di Sion, perché c'è questo e quest'altro piano del Pentagono", mentre il Pentagono stesso ha paura di minacciare e capisce che è inutile
    1. Michael1950 Офлайн Michael1950
      Michael1950 (Michael) 25 dicembre 2021 19: 18
      -3
      - Tu stesso andrai personalmente con una pistola pronta a liberare Novorossia dal w / Bandera? occhiolino Sei tra i volontari?! lol

      1. S CON Офлайн S CON
        S CON (N S) 25 dicembre 2021 19: 20
        +1
        andremo tutti (attraverso l'Alaska) a Washington, e una manciata di Banderas sarà distrutta da forze speciali e missili ad alta precisione, e la popolazione locale li farà a pezzi
        1. Michael1950 Офлайн Michael1950
          Michael1950 (Michael) 25 dicembre 2021 19: 22
          -4
          - Rispondi direttamente: tu, personalmente, ti sei offerto volontario?!
          1. S CON Офлайн S CON
            S CON (N S) 25 dicembre 2021 19: 24
            +1
            e questo è chiesto da persone, nel cui paese gli uomini pregano la Torah e le donne servono nell'esercito, uomini di guardia))
            1. Michael1950 Офлайн Michael1950
              Michael1950 (Michael) 25 dicembre 2021 19: 30
              -4
              “Non sottrarti! È chiaro: NON HAI ISCRITTO UN VOLONTARIO! am
              1. S CON Офлайн S CON
                S CON (N S) 25 dicembre 2021 19: 37
                +1
                qui gli americani si contrarranno, poi dopo l'attacco nucleare degli Yars Topol, metteremo tutti su OZK e andremo a Washington
                1. Il commento è stato cancellato
              2. libertà.imieiem Офлайн libertà.imieiem
                libertà.imieiem 25 dicembre 2021 21: 35
                +1
                Non fingere di essere un democratico americano ... È chiaro che circa un terzo della popolazione di età della Russia laverà volentieri gli stivali in uno stagno vicino al memoriale di Fashington
  • Michael1950 Офлайн Michael1950
    Michael1950 (Michael) 26 dicembre 2021 10: 08
    -4
    Citazione: Bakht
    L'ex dipendente del Pentagono, editore della rivista National Interest, Chris Osborne, si interessò a tale domanda.

    Ed ero convinto che l'Interesse Nazionale fosse una risorsa filorussa.

    - Non è solo filo-russo, è risorsa russa... Sponsorizzato dalla Russia, e il suo proprietario è il "cosacco" inviato, ancora sovietico, Dima Simes:
    È giunto il momento di sapere "chi è hu" in questo mondo ... risata lol
    1. Bakht Online Bakht
      Bakht (Bakhtiyar) 27 dicembre 2021 09: 31
      +3
      È giunto il momento di imparare a leggere la rivista stessa e non i pettegolezzi dal gateway. Quando trovi un articolo filo-russo in una rivista, fornisci un link.
  • alexey alexeyev_2 Офлайн alexey alexeyev_2
    alexey alexeyev_2 (alexey alekseev) 26 dicembre 2021 18: 31
    +1
    Una recinzione ... Mentre fumavano afghani, sembravano essere più adeguati E il tapericha sembra essere seduto su sintetici ... I rifiuti da lui sono pesanti risata risata
  • Bakht Online Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) 27 dicembre 2021 09: 30
    +3
    Stavo cercando un articolo simile di Chris Osborne su Internet. Ma non l'ho trovato. Un semplice desiderio: dare un collegamento. L'unico articolo che sembra adattarsi a questa descrizione è qui

    https://nationalinterest.org/blog/buzz/don%E2%80%99t-let-russias-troop-buildup-ukraine-distract-black-sea-198498

    Ma l'articolo non dice nulla sul fatto che il Pentagono stia preparando un piano per un possibile attacco contro la Russia. È solo che l'autore offre il suo piano per fare la guerra con la Russia. Colpisci con i Tomahawk dal mare e atterra.

    Probabilmente un agente filorusso che scrive per una rivista filorussa.
  • Gosha Smirnov Офлайн Gosha Smirnov
    Gosha Smirnov (Smirnov) 28 dicembre 2021 01: 43
    0
    beh, molto interessante ... merda. Consiglio a Osborne di rileggere ancora una volta la dottrina della Federazione Russa. Già dopo i primi lanci di tomahawk, nemmeno sul territorio della Federazione Russa, ma sulle sue truppe, un nucleare lo sciopero sarà inflitto agli Stati Uniti e poi tutti non saranno più all'altezza del Mar Nero.
  • Alexey Konyaev Офлайн Alexey Konyaev
    Alexey Konyaev (Alexey Konyaev) 28 dicembre 2021 06: 09
    0
    No, beh, con strateghi militari così potenti, la NATO non ha paura di nulla, sconfiggerà tutti!))
  • Teaser Офлайн Teaser
    Teaser (Basilio) 29 dicembre 2021 14: 52
    0
    Citazione: San Valentino

    Gorbaciov e Eltsin l'hanno fatto per noi: hanno venduto e bevuto l'URSS, e se non fosse stato per questa feccia, ora non saremmo stati a quattro zampe di fronte all'EuroUSA, ma avrebbero adulato e adulato noi.

    E chi si sta ingraziando gli Stati Uniti oggi e li adula? Stai parlando in modo apolitico, compagno!
  • Teaser Офлайн Teaser
    Teaser (Basilio) 29 dicembre 2021 15: 07
    0
    Citazione: Bakht
    Stavo cercando un articolo simile di Chris Osborne su Internet. Ma non l'ho trovato. Un semplice desiderio: dare un collegamento. L'unico articolo che sembra adattarsi a questa descrizione è qui

    https://nationalinterest.org/blog/buzz/don%E2%80%99t-let-russias-troop-buildup-ukraine-distract-black-sea-198498

    Ma l'articolo non dice nulla sul fatto che il Pentagono stia preparando un piano per un possibile attacco contro la Russia. È solo che l'autore offre il suo piano per fare la guerra con la Russia. Colpisci con i Tomahawk dal mare e atterra.

    Probabilmente un agente filorusso che scrive per una rivista filorussa.

    Il piano è un po' stupido. È stato sicuramente scritto da un agente filo-russo per una rivista filo-russa. Devi pensarci: fermare i cunei dei carri armati russi con i tomahawk e gli sbarchi dal mare! Che tipo di mare si trova al confine russo-bielorusso? lol E i Tomahawk, anche se vecchi, costano circa un milione ciascuno, possono essere fatti entrare solo nelle colonne dei carri armati. Chiaramente ha scritto un agente filo-russo per i generali del Pentagono. risata I carri armati russi devono essere fermati dall'F-15E e dall'F-15EX da altitudini estremamente basse con cassette di bombe monouso, come questa: http://airwar.ru/weapon/ab/cbu97.html




    Contro la fanteria e i veicoli leggeri:



    E dall'aria per coprire le truppe con gli aerei Bandera F-22 e F-35.
    ....................
    E Tomahawk e "sbarco dal mare" sono sciocchezze... sorriso