Il volto del missile ipersonico russo per il Su-57 si è illuminato


La comparsa di un nuovo missile ipersonico russo lanciato dall'aria è apparsa sul web. Si presume che questa particolare munizione sia stata sviluppata come parte del lavoro di sviluppo (ROC) sul progetto Larchinka-MD (a corto raggio) per l'uso dai compartimenti interni dei caccia Su-57 di quinta generazione, che diventeranno vettori di armi ipersoniche.


Va notato che stiamo parlando di un missile chiamato "Gremlin", il cui principale sviluppatore è Tactical Missile Weapons Corporation. Queste munizioni della classe "aria-superficie" dovrebbero venire a sostituire i missili supersonici antinave sovietici Kh-31.


Dal 2019 è in corso la seconda fase del progetto di ricerca e sviluppo per questo progetto. Ora lo sviluppo è in fase di elaborazione del layout e le future munizioni non sono ancora entrate nei test di volo. Il motore del "Gremlin" sarà un ipersonico a flusso diretto "Prodotto 70", che è stato sviluppato dal Soyuz Turaev Machine-Building Design Bureau, specializzato in unità di potenza per missili ad altissima velocità.

Le caratteristiche di Gremlin sono classificate. Tuttavia, fonti del complesso militare-industriale russo hanno più volte chiarito che volerà sicuramente per più di 100 km, svilupperà una velocità di oltre Mach 5 e sarà in grado di superare i sistemi di difesa aerea / difesa missilistica esistenti e futuri.
1 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. S CON Офлайн S CON
    S CON (N S) 29 dicembre 2021 01: 13
    0
    contro le navi c'è già Onyx-brahmos, l'unica cosa che serve è insegnare a Onyx ad avvicinarsi al bersaglio ad angolo retto (come un Iskander) dall'alto verso il basso, e non di lato, quindi la sua velocità aumenterà sotto la forza di gravità, e la difesa aerea delle navi non vede la "corona" ))