"Con sorpresa di molti, l'economia è diventata il punto di forza della Russia" - Esperti americani


La Russia si è ritirata economico e lezioni commerciali dal crollo dell'URSS, scrivono gli esperti americani Michael Kofman e Robert Connolly nel loro articolo per la rivista Foreign Affairs (USA).


Gli esperti osservano che ora Mosca sta ancora cercando di trovare un modello economico che possa garantire una crescita continua e ridurre la dipendenza dall'esportazione di varie materie prime. Allo stesso tempo, la Federazione Russa è riuscita a rafforzarsi nel processo di concorrenza in corso con gli Stati Uniti.

Sorprendentemente per molti, l'economia è diventata un punto di forza della Russia

- hanno sottolineato gli esperti.

Ritengono che l'economia russa si sia rivelata un elemento affidabile, grazie al quale è stato possibile resistere alle restrizioni imposte dall'Occidente. I russi hanno una buona memoria dei problemi economici dell'Unione Sovietica e degli sconvolgimenti che seguirono negli anni '1990. Ad esempio, il crollo del mercato petrolifero ha influito sul bilancio della tarda URSS e della giovane RF.

I timori dei funzionari russi su una possibile ripetizione della situazione hanno portato alla formazione di fondi di stabilizzazione subito dopo che Vladimir Putin è diventato presidente nel 2000. I fondi accumulati nei fondi dell'esportazione delle materie prime hanno permesso a Mosca di sopravvivere alle conseguenze macroeconomiche dei rialzi del prezzo del petrolio e della riduzione dei redditi.

La Federazione Russa è riuscita a ripristinare le riserve valutarie e le attività meno vulnerabili alle sanzioni statunitensi esistenti e future. Pertanto, Mosca si è adattata a prezzi del petrolio molto più bassi e ha creato un "cuscino di sicurezza" che ha reso molto meno sensibile la dipendenza dalle esportazioni di energia.

Inoltre, la RF ha acquisito esperienza dalla dipendenza dell'URSS dalle importazioni agricole. Nel 1986, quando lo shock petrolifero colpì, una pagnotta su tre di pane sovietico veniva cotta usando grano straniero. Ora la Russia sta rapidamente riducendo la sua dipendenza dalle importazioni di cibo, aumentando la sua sicurezza alimentare.

È stata l'esperienza del tardo periodo sovietico, quando il paese non era in grado di produrre una quantità sufficiente di beni strategici e faceva affidamento sulle importazioni, che ha portato a cambiamenti qualitativi nella Federazione Russa, hanno riassunto gli esperti.
  • Foto utilizzate: collage "Reporter" /canva.com
19 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. miffer Офлайн miffer
    miffer (Sam Miffer) 1 gennaio 2022 17: 02
    -10%
    Confrontare la Russia moderna con l'URSS è completamente sbagliato.

    Nella stessa URSS, amavano molto confrontarlo con il 1913 o il 1914, gli ultimi anni di pace prima dell'arrivo della "grande volpe" in Russia. E questi confronti (quanto ferro-acciaio è stato fuso, prodotto carbone-olio) non hanno salvato affatto l'URSS dal collasso, perché sono stati confrontati con se stessi e non con i paesi sviluppati del mondo di quel tempo.

    Lo stesso vale ora: se una "grande volpe" arriva di corsa in Russia, allora il suo colore sarà molto diverso dalle "volpi" del 1914-22 e del 1985-91.
    1. Peter Sergeev Офлайн Peter Sergeev
      Peter Sergeev (Peter Sergeev) 1 gennaio 2022 18: 17
      -7
      Ovviamente la feccia. L'inflazione reale è sicuramente a due cifre! Inoltre, per tutto, dal pane agli immobili, prima era una piccola "volpe artica", ma ora è proprio così praticamente senza motivo. A che serve quanti cereali sono cresciuti lì. Ho comprato il pane per 45 rubli all'inizio di dicembre e alla fine di dicembre sono diventati 55! e cosa ottengo da questo grano. Quindi l'URSS - una super economia e nella fusione dell'acciaio per i carri armati.
      1. Siluch Офлайн Siluch
        Siluch (nik) 3 gennaio 2022 06: 35
        -1
        Asciugati le lacrime e vieni, fangoso, in Siberia - per comprare il pane per 17 rubli. No, c'è sicuramente pane per 60 rubli, ma la fascia di prezzo principale è 17-26 rubli per varie varietà.
    2. zenion Офлайн zenion
      zenion (zinovy) 1 gennaio 2022 18: 55
      +2
      Miffer. Questo è stato fatto prima della seconda guerra mondiale. Dopo che l'URSS ha diviso gli imperialisti, stavano già confrontando il numero di armi nucleari. E l'URSS è stata la prima a diventare un esempio per gli Stati Uniti sui mezzi per consegnare tali armi agli Stati Uniti. Poi gli Stati Uniti si sono calmati, ma hanno iniziato a spaventare la loro gente: stanno arrivando i russi, stanno arrivando i russi. Si nascondevano sotto i tavoli, sotto le scrivanie e negli scantinati. La gente era così stupida che non capiva cosa fossero le armi nucleari, ma i capitalisti guadagnavano molti soldi dalla paura dei loro cittadini.
      1. miffer Офлайн miffer
        miffer (Sam Miffer) 1 gennaio 2022 21: 51
        -6
        Questo è stato fatto prima della seconda guerra mondiale. Dopo che l'URSS ha diviso gli imperialisti, stavano già confrontando il numero di armi nucleari.

        Non ci sono tre stronzate qui. Ho studiato la storia del Partito Comunista dell'Unione Sovietica e M.-L. filosofia dai libri di testo scritti dopo il 1945. I dati sulle armi nucleari sovietiche sono stati classificati.
        E un libro di testo di storia del 1971 è stato ricordato per il fatto che lì è stato affermato con tutta serietà l'invincibilità e l'immortalità della meravigliosa dottrina marxista-leninista.
        1. Boriz Офлайн Boriz
          Boriz (borizia) 2 gennaio 2022 02: 04
          +2
          E un libro di testo di storia del 1971 è stato ricordato per il fatto che lì è stato affermato con tutta serietà l'invincibilità e l'immortalità della meravigliosa dottrina marxista-leninista.

          E ora il mondo è personalmente convinto della correttezza di questo insegnamento.
          URSS dal 1956 furono distrutti da traditori e idioti che si erano appostati al potere dopo la sconfitta del trotskismo e le successive repressioni.
          Ma questo non nega il fatto che la volpe artica sia arrivata al capitalismo, in pieno accordo con la dottrina immortale e invincibile.
          1. miffer Офлайн miffer
            miffer (Sam Miffer) 2 gennaio 2022 18: 28
            -4
            E ora il mondo è personalmente convinto della correttezza di questo insegnamento.

            Trasmetti qui a nome di tutto il mondo? Tutti i 7.5 miliardi di persone?
            Ti hanno autorizzato a vomitare eresie qui?
            Leggendo le tue rivelazioni, sono costantemente convinto: la stupidità non è mancanza di intelligenza; la stupidità è una tale mente.
            1. isofat Офлайн isofat
              isofat (isofat) 2 gennaio 2022 19: 22
              +1
              Citazione: Miffer
              la stupidità è una tale mente.

              Ti sbagli, la stupidità è limitazione mentale. Hai bisogno di leggere di più. Non disperate! sorriso
            2. Boriz Офлайн Boriz
              Boriz (borizia) 2 gennaio 2022 21: 01
              0
              Chiedi a qualcuno di alzare le palpebre...
              1. miffer Офлайн miffer
                miffer (Sam Miffer) 3 gennaio 2022 09: 00
                -1
                È ovvio che la "scala globale" è chiaramente al di là del tuo sconcertato intelletto. Lasciali a menti più forti.
                È meglio raccontare qui come gli armeni "di lingua russa" con passaporti russi sono stati gettati nella "culla della cosmonautica" e hanno acquistato metà della città lì, e il cosiddetto "popolo indigeno" è diventato il terzo grado.
                Questo sarà più divertente delle domande sul marxismo, in cui non si lavora a maglia un bastardo.
  2. zloybond Офлайн zloybond
    zloybond (lupo della steppa) 1 gennaio 2022 18: 43
    0
    Tutto sembra non essere male. Se non propaganda) E poi improvvisamente è emerso il fatto di vendere oro all'estero. Ed è inappropriato restituire le entrate al paese))) come un cartone animato, abbiamo una situazione qui: grazie, hai aiutato ... Bene, dov'è il mio piccolo oro? L'usignolo ha bisogno d'oro... Ay! Con l'oro l'usignolo inizierà una nuova vita! Ay! All'estero!
  3. zenion Офлайн zenion
    zenion (zinovy) 1 gennaio 2022 18: 50
    0
    La carta non è niente. Le fabbriche che rendono sicuro il Paese sono tutto qui? Per quanto è chiaro, è già stato costruito un impianto per la pulizia dei semi di girasole. Presto sarà completata una seconda pianta, che sbuccia i semi di zucca.
  4. jekasimf Офлайн jekasimf
    jekasimf (jekasimf) 1 gennaio 2022 19: 33
    0
    Sì. Dai, cantaci canzoni. Dal 2014, la benzina è aumentata di prezzo di oltre 10 rubli. E quindi va tutto bene! Ma il pesce a Kama non c'è più ...
  5. Ursus maritimus Офлайн Ursus maritimus
    Ursus maritimus 1 gennaio 2022 23: 59
    +1
    La Russia è il successore legale dell'URSS. Le volpi artiche vanno e vengono, mentre la Russia siede sulla riva e osserva le carcasse di volpi polari che nuotano.
    1. miffer Офлайн miffer
      miffer (Sam Miffer) 2 gennaio 2022 01: 32
      -3
      Le volpi artiche vanno e vengono, mentre la Russia siede sulla riva e osserva le carcasse di volpi polari che nuotano.

      Questa assurdità è anche troppo pigra per commentarla.
      1. miffer Офлайн miffer
        miffer (Sam Miffer) 2 gennaio 2022 18: 34
        0
        Se "la Russia è il successore legale dell'URSS", allora perché il sistema sociale è cambiato in essa dopo il 1991? Perché è cambiato l'atteggiamento dei principali gruppi della popolazione (classi) nei confronti dei mezzi di produzione?
  6. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 2 gennaio 2022 10: 23
    +2
    Ah, i veri noodles.
    Naturalmente, dopo ogni caduta, l'economia cresce. Tutti ce l'hanno.

    Si può solo ricordare: il petrolio sta diventando più economico - la benzina sta diventando più costosa, il grano è cresciuto - il prezzo del pane è aumentato, l'acciaio è stato preso - il ferro è aumentato drasticamente, le foreste sono state tagliate - il legno è decollato a prezzi, ecc. .

    Quelli. tutto si ottiene tramite un sovrasfruttamento indiretto della sua popolazione (ricordate l'Iva per i poveri e PR), un balzo interno dei prezzi delle merci.
  7. oracul Офлайн oracul
    oracul (leonide) 2 gennaio 2022 11: 00
    0
    Proprio così, alla vigilia della prima guerra mondiale e del crollo dell'URSS nel paese con il supporto attivo dall'esterno e il supporto di agenti di influenza all'interno, è stato organizzato il caos economico. L'URSS era pronta per un conflitto armato, ma negli anni '80 credeva sconsideratamente nella convivenza pacifica con l'Occidente.
    1. miffer Офлайн miffer
      miffer (Sam Miffer) 2 gennaio 2022 12: 12
      -1
      alla vigilia della prima guerra mondiale e del crollo dell'URSS nel paese, con il supporto attivo dall'esterno e il supporto di agenti di influenza all'interno, fu organizzato il caos economico

      Sì, sì, quando la mente per la ragione va con il "luminoso futuro del comunismo", la colpa è di Marx ed Engels! Sono stati loro, jido-macones, a inventare la loro teoria con uno specialista per abbattere le persone portatrici di Dio con un pantalik! E hanno mandato il loro agente di influenza in una carrozza sigillata, è salito su un'auto blindata alla stazione e ha letto le sue "Ap'el Theses" da esso.

      Infine, come afferma il classico, "il caos non è negli armadi, il caos è nelle teste". E quando inizi a parlare di caos economico organizzato qui, devi darti una botta sulla nuca e scacciare ogni tipo di allucinazione da lì.