L'S-550 può disabilitare elementi della difesa missilistica americana?


L'informazione che la Russia sta sviluppando frettolosamente il sistema antimissile S-550 ha fatto molto rumore nelle pubblicazioni paramilitari occidentali. E non c'è da meravigliarsi. L'apparizione al Ministero della Difesa RF di armi anti-satellite, potenzialmente in grado di colpire bersagli nello spazio vicino, potrebbe ridurre significativamente l'efficacia del sistema di difesa missilistico americano.


Finora si sa molto poco dell'S-550. propria fonte TASS nel complesso militare-industriale ha commentato le capacità di questo sistema:

Questo è un sistema di difesa missilistico strategico mobile assolutamente nuovo che non ha analoghi. È in grado di abbattere veicoli spaziali, testate di missili balistici e bersagli ipersonici.

Con le testate degli ICBM, tutto è chiaro, sotto bersagli ipersonici, a quanto pare, si suppone un certo analogo della nostra "Avanguardia" o qualcosa del genere. Molto più interessanti sono le informazioni sull'abbattimento di veicoli spaziali nello spazio vicino. I media russi hanno suggerito che l'aereo spaziale americano senza pilota Boeing X-550 potrebbe diventare un obiettivo prioritario per l'S-37. Ciascuno di questi mini-navette telecomandati può trasportare fino a sei bombe nucleari e il Pentagono prevede di tenere fino a otto di questi bombardieri orbitali sopra le nostre teste.

Tali armi hanno un potenziale molto serio come mezzo per fornire un attacco preventivo di disarmo contro elementi del sistema di controllo della difesa missilistica russo e altre infrastrutture strategicamente importanti del Ministero della Difesa RF. Contro una tale "spada di Damocle" in orbita, è necessario uno scudo o un'altra spada. Ma costruire i propri aeroplani spaziali è un'attività molto lunga e costosa, si è rivelato più facile modernizzare i sistemi antimissile esistenti. Non è ancora noto esattamente cosa abbia costituito la base dell'S-550: i sistemi di difesa aerea S-500 o Nudol, la cosa principale è che il complesso si è rivelato mobile, può essere rapidamente trasferito e schierato. Questo può essere estremamente importante in futuro come mezzo per scoraggiare l'aggressione americana.

Gli Stati Uniti hanno costruito un potente sistema di difesa missilistica nazionale (NMD) per difendere il proprio territorio e quello dei propri alleati da un giusto attacco di rappresaglia nucleare. Consiste di diversi elementi, il più importante dei quali è la costellazione di satelliti, che fornisce un avviso tempestivo del lancio di missili balistici. SBIRS (Space-Based Infrared System), che opera nello spettro dell'infrarosso, è progettato per il rilevamento precoce del lancio di missili balistici intercontinentali nemici, nonché per determinare la traiettoria del loro volo e fornire dati di designazione del bersaglio ai missili intercettori. La cosa più interessante è che questa costellazione non è ancora completata: sono stati lanciati solo 4 satelliti del livello superiore in orbite ellittiche (HEO) e 4 satelliti geostazionari (GEO).

Invece di completare SBIRS, il Pentagono ha deciso di concentrarsi sul programma satellitare NGOPIR (Next Generation Overhead Persistent Infrared). Nelle orbite terrestri basse, dovrebbe essere dispiegata una rete di satelliti operanti nel raggio dell'infrarosso. Nella prima fase, l'OPIR consisterà in diversi grandi e costosi satelliti da ricognizione in orbita geostazionaria, con miglioramenti tatticitecnico caratteristiche. Secondo quanto riferito, l'aeronautica americana ha firmato un contratto da 2,9 miliardi di dollari con Lockheed Martin per la costruzione di tre satelliti geosincroni OPIR e un contratto con Northrop Grumman per la costruzione di altri due satelliti nel sistema, che sarà in orbita circumpolare.

Viene spontaneo chiedersi, quanto diminuirà l'efficacia del sistema di difesa missilistico americano se i missili antisatellite S-550 riusciranno a colpire i satelliti SBIRS e OPIR in orbita terrestre bassa? E se i sistemi mobili russi venissero schierati da qualche parte a Cuba o in Nicaragua, così come nel nostro Artico, dove sono presi di mira gli elementi del sistema spaziale per l'allerta precoce di un lancio di missili balistici intercontinentali? Sarà ancora meglio se la Russia riuscirà a "sopraffare" questo sistema e le navi e i sottomarini della Marina russa riceveranno missili anti-satellite. La distruzione di pochi satelliti indebolirà significativamente la capacità del Pentagono di tracciare e intercettare i nostri missili nucleari, che di per sé è un deterrente psicologico fondamentale.

Quindi, il punto qui, molto probabilmente, non è solo nella caccia agli aerei spaziali senza equipaggio americani Boeing X-37.
17 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. squalo Офлайн squalo
    squalo 2 gennaio 2022 12: 51
    +5
    Sì, "cavalli, persone mescolate in un mucchio ... E raffiche di migliaia di pistole ..." :-)
    L'X-37 può certamente essere caricato come un bus ICBM. Beneficio? Sì, il sistema di allerta precoce non ne seguirà le tracce, o meglio verrà lanciato con una notifica ufficiale, ma potrà durare fino a diversi anni e dovrà essere costantemente monitorato - il tempo di reazione ad esso è un minuto, due - massimo! Sì, c'è una sfumatura: il dispiegamento di qualsiasi arma nello spazio oggi è soggetto a restrizioni del trattato, cosa su cui, ovviamente, posso sputare, gli Stati Uniti lo fanno regolarmente.
    Uscita? È l'unico a piazzare le sue armi nello spazio. E per gli Stati Uniti, questo è molto doloroso. Prima di tutto, il dispiegamento di intercettori di satelliti da ricognizione del tipo KN-11, il cui costo varia da $ 4 a 8 miliardi, sistemi che interrompono le comunicazioni satellitari ... Ad esempio, la detonazione di una carica nucleare ottimizzata da EMP sulla linea Karman per un lungo punto "coniugato" introduce enormi ostacoli, mentre formalmente si fa nella zona artica, e formalmente non è un atto di guerra...

    Ma è spazzatura quando gli accordi cessano di essere validi. Fatto.
    1. Sarmat Sanych Офлайн Sarmat Sanych
      Sarmat Sanych (Sarmat Sanych) 2 gennaio 2022 19: 37
      0
      SH, arK, centinaia di volte esperti e non specialisti si sono occupati della questione delle "armi nucleari sull'X-37". Lì, anche teoricamente, è impossibile scaricare un paio di cariche, tanto meno consegnarle in anticipo in attesa di essere utilizzate. E il punto non sta nel costo colossale (inaccessibile anche per il Pentagono) di queste due testate, e nemmeno nel fatto che le armi nucleari devono essere adeguatamente conservate e nemmeno nell'insolubilità della guida e del rischio oggettivo durante il ritiro di il vettore, problemi con la cancellazione/eliminazione/atterraggio/risoluzione di due testate, ecc... Di conseguenza, il Kh-37 è un ricognitore e cacciatore di satelliti oltre a un facile bersaglio per l'S-500/550 e il Peresvet BLK.
      1. squalo Офлайн squalo
        squalo 2 gennaio 2022 20: 52
        0
        X-37 è un nome comune qui... Non si tratta nemmeno di un aeroplano spaziale, ma di un oggetto spaziale manovrabile contenente un autobus con una testata! Forse l'X-37 non è molto pensato per un compito specifico, ma è solo una piattaforma di test. I nostri guerrieri vinsero e lo Shuttle fu considerato un bombardiere, sebbene non potesse entrare in orbita con tale inclinazione. Ma nello scompartimento da 15 tonnellate era possibile imballare molte cose e il fatto di un possibile uso militare non era affatto speculativo. Sebbene, ovviamente, la discesa sia dello Shuttle che dell'X-37 dall'orbita con una testata nucleare sia un compito molto "interessante" :-) Ma forse questo compito non è considerato seriamente. Se è decollato, la decisione di utilizzarlo è già stata presa ...
        1. Sarmat Sanych Офлайн Sarmat Sanych
          Sarmat Sanych (Sarmat Sanych) 2 gennaio 2022 21: 42
          0
          sH, arK, aggiungerò un segreto: gli Stati Uniti (a proposito, Francia e Cina) non sono ancora stati in grado di creare qualcosa di meglio di un "autobus" stupidamente "scaricato" di testate con uno scoop (con una diluizione minima). Sull'ultimo (finora illeggibile) M-51 francese, il sistema raggiunge a malapena il "Sineva", sul T2D5 nell'ultima (nemmeno ricordata) versione LE è peggio che sul "Liner". In modo che tu capisca il livello: la diffusione degli obiettivi per l'R-30 e Yars-S è così liberale che le testate degli stessi SLBM e ICBM, se necessario, andranno in North Dakota e Norfolk e Montana e Guam e Crystal Peak...
          Per riassumere, le armi nucleari sull'X-37 o su qualsiasi piattaforma simile sono irrealistiche per dozzine di ragioni, da quelle tecniche a quelle finanziarie, qualsiasi altra arma su di esse è poco pratica e un motore spaziale nucleare (per una difesa missilistica a tutti gli effetti laser) è più che mai inaccessibile agli americani (la Russia lo crea, questo è il nostro vantaggio globale). Come cacciatore di satelliti ed esploratore, l'X-37 è l'ideale. Se non ci fossero S-500/550, A-235 e BLK "Peresvet".
  2. Adler77 Офлайн Adler77
    Adler77 (Denis) 2 gennaio 2022 13: 57
    -4
    Ottimo articolo, puoi darti un link nell'articolo sulle portaerei :) loro vedono e sanno tutto, ma noi? Circa 0 in confronto. Qui è dove dovrebbero essere diretti i soldi. Basta sostituire la tifa con un professionista responsabile (dove trovarlo).
  3. Alexey Davydov Офлайн Alexey Davydov
    Alexey Davydov (Alex) 2 gennaio 2022 15: 13
    +2
    Un punto interessante nell'articolo è la creazione di sistemi mobili di difesa missilistica e PSO.
    Cambia in modo significativo il solito, per i non professionisti, il quadro delle forze strategiche di manovra. Le tattiche del loro utilizzo si arricchiscono di nuove possibilità e opzioni.
    Non dimentichiamo però che un monopolio nel campo delle armi non durerà a lungo, anche se in qualche modo si potrà ottenere.
    Simuliamo in questo senso l'evoluzione più prossima della situazione della sicurezza con gli Stati Uniti.
    Diciamo che iniziamo a creare ulteriori minacce militari e tecniche agli Stati con i mezzi a nostra disposizione per mantenere tutte le nostre posizioni negoziali.
    Gli Stati rispondono allo stesso modo.
    In brevissimo tempo, prima dei negoziati, il numero delle minacce reali da entrambe le parti aumenta molteplici, così come i rischi.
    Cosa sarà decisivo nei negoziati dopo tutto questo?
    Questo fattore sarà un vantaggio nelle minacce?
    Penso di no. Come prima, il risultato sarà determinato dal prezzo finale che ciascuna parte è disposta a fare. E la determinazione a farlo.
    L'intensità della situazione dovrebbe costringere gli americani ad abbandonare i loro piani per noi ea risolvere tutti i problemi con noi.
    1. gunnerminer Офлайн gunnerminer
      gunnerminer (mitragliere) 2 gennaio 2022 16: 17
      -10%
      Sviluppare, non significa lasciarli automaticamente in unità.Le forze dell'ordine e le agenzie di intelligence straniere, dopo una serie di calci pesanti, hanno iniziato ad aumentare significativamente la loro attività nell'apertura di canali e percorsi per la consegna di componenti al complesso militare-industriale russo . Ora dai paesi del sud-est asiatico Se l'S-550 verrà consegnato al cliente in quantità approssimativamente pari all'S-400, non sarà necessario parlare della creazione di una seria minaccia per i missili del nemico e satelliti. Alla fine del programma Starlink, lo spazio vicino sarà letteralmente stipato di satelliti. Gli operatori di questo sistema saranno in grado di monitorare letteralmente ogni camion e le posizioni dei sistemi di difesa aerea russi. Inoltre, saranno fermi e non richiederanno grandi spese di tempo. SAM è un metodo di combattimento passivo. Su un metodo attivo, combattendo i dispositivi mobili spaziali, non c'è né mezzo né base tecnologica, né personale.
      1. squalo Офлайн squalo
        squalo 2 gennaio 2022 20: 08
        +6
        Il delirio ripetuto due volte - rimane delirante! Sì, intercettando Starlink o OneWeb, nel senso che è praticamente impossibile distruggere meccanicamente il satellite! Ma anche i piccoli satelliti hanno molte caratteristiche. Bene, una durata di servizio limitata, ok, non pensiamo, ma sono estremamente vulnerabili al raggio, all'esposizione al laser ... Bassa quota - vulnerabilità alla ionizzazione di strati ad alta quota, blocco del lavoro. E i piccoli satelliti non possono condurre osservazioni per definizione - non c'è niente;) Certo, possono registrare una sorgente client con una certa precisione, come un telefono in base alla posizione della torre, ma il sistema missilistico di difesa aerea e persino l'incrociatore chiaramente non sono loro clienti, non scrivere sciocchezze! Le torri mobili possono anche tracciare un cliente se è registrato nella rete;)

        Capisco che gli ucraini vogliono davvero nascondersi dietro qualcuno che ci sconfiggerà magicamente, ma purtroppo sognare non è dannoso;))
      2. Sarmat Sanych Офлайн Sarmat Sanych
        Sarmat Sanych (Sarmat Sanych) 2 gennaio 2022 21: 14
        +4
        gunnerminer, ragazzi in missione che cercano di scoprire le briciole qui, basta con le sciocchezze di quindici anni su "bloccato il canale dell'elettronica" per tulipano, anche nel 2010, se è rotolato, quindi nel 2016 gli esperti ridevano. Lo stiamo facendo noi stessi da molto tempo fino all'ultima vite per la difesa aerea / difesa missilistica, motivo per cui è, tra l'altro, il migliore al mondo. Se l'S-550 e l'S-500 vengono consegnati al cliente (come l'S-400 in numero) 610 lanciatori (a partire da gennaio 2022, di più è possibile), ciò neutralizzerà le forze nucleari strategiche antidiluviane degli Stati Uniti del 200% (e ammetto ancora che tutti gli Ogiki di 25-40 anni che sferragliano lenti saranno in grado di rilasciare non più di due T2D5 come ora, ma almeno 4 ciascuno (qui per il Wyoming più pronto al combattimento e 3 non è realistico), almeno il 50% dei Minuteman-3 sarà in grado di lasciare le loro miniere (dal 2011 al 2014, fallimenti e fino al 60% raggiunto) che erano ancora in grado di ripulire l'antico Pu-239 dall'accumulo di Americio e altre gioie (dall'inizio degli anni 12, gli eccezionali non solo hanno seri problemi con questo - hanno anche l'ultimo stabilimento Y-25, Oak Ridge, Tennessee per la preparazione di un'arma U dopo 88 anni di rianimazione senza successo, hanno chiuso e l'ovviamente scadente (dopo l'autopsia degli hacker cinesi) W100 non poteva essere ricordato - hanno dovuto usare il vecchio W-76-1 da 70 chilotoni ovunque)) e almeno il XNUMX% delle loro testate non perderà precisione quando passando Coriolis (che i russi, a differenza di loro, risolvono con successo)).
        La superiorità della Russia nella qualità e nel reale potere di combattimento delle forze nucleari strategiche rispetto ai dispersi d'oltremare è colossale e sta aumentando non solo di anno in anno, ma di mese in mese. Fallimento della Columbia per 8 anni (e lì, come si è scoperto, sono morti i figli di quelle generazioni di tecnici che hanno prodotto gli ultimi "bicchieri" per SLBM - le competenze sono state perse), vergogna nell'iper, Burks con Aegis non sono in grado di intercettare il Krusciov tarantass del bambino Eun (e proprio accanto alle rive Stavano in Saudia durante l'umiliazione degli Houthi), frenando il progetto GBSD (inizialmente inferiore all'RS-24 (per non parlare del fantastico Yars-S), la nostra capacità di fare clic istantaneamente sui loro "collegamenti stellari" di due dozzine (nucleari, con pompaggio a impulsi diretti, non a seconda del tempo, un livello esorbitante di perfezione) BLK "Peresvet", ecc.
        Quindi ti resta da accovacciarti sui "satelliti-sensori-mancanza di frame", ecc. Questo per un paese che è leader mondiale dell'intero spettro dell'industria nucleare, un leader planetario nella produzione di laser ad alta e altissima potenza (tutti e due sono superpotenti a Sarov), i paesi i cui armaioli creano cariche a un livello di 160/100 (non mi spiego, farò notare che francesi e americani hanno padroneggiato solo 100/100, i cinesi in genere hanno un antico livello di 90/100), paese che occupa il 70% del mercato mondiale degli isotopi e ha creato superleghe a 4500 C, l'unico paese che costruisce reattori a neutroni super potenti senza i quali la scienza dei materiali del XXII secolo è impossibile e un paese la cui ultima versione del missile intercettore 51T6 ha l'accelerazione è 5,5 volte maggiore di quella del più veloce versione di SM-3, l'unico paese che ha sviluppato un'astronave nucleare (a proposito, una classe da due megawatt, con questa energia puoi uccidere tutti i satelliti occidentali e orientali come pecore da macello (l'ISS ha 120 kW per confronto), e nessuno tranne la Russia ha l'opportunità di creare qualcosa di simile almeno entro il 2050, la cosa più difficile che le persone abbiano mai creato), io un drone subacqueo intercontinentale nucleare e un sistema missilistico a propulsione nucleare, un paese che possiede circa il 65% dei lanciatori di difesa aerea "a lungo raggio" attualmente sulla Terra, un paese in grado di produrre non meno di mezza tonnellata di Co-60 per anno (gli Stati Uniti hanno meno di 1 kg all'anno, per Francia e Cina - un massimo di un paio di kg) del paese che ha creato e armato di centinaia di CD con una portata (a seconda della testata) di 5500/9000 km (nonostante il fatto che nessun altro paese abbia masterizzato alcun CD con un lungo raggio di 3000 km) ... Troppo pigri per enumerare, infatti, grazie alla superiorità militare, abbiamo costretto gli "eccezionali" ad accettare le condizioni della Russia.
        1. gunnerminer Офлайн gunnerminer
          gunnerminer (mitragliere) 2 gennaio 2022 22: 25
          -8
          La difesa aerea/missilistica russa è passiva e stazionaria, non ha la componente più importante. Reggimenti di caccia di difesa aerea con AWACS e U. e mezzi mobili di influenza, almeno in orbite basse. Non c'è niente come Aegis nelle forze armate russe. Qui siamo in ritardo in quantità e qualità.Per sempre.La triade di forze nucleari strategiche è diventata una monade rachitica in 20 anni.
          1. squalo Офлайн squalo
            squalo 2 gennaio 2022 23: 01
            +3
            Aegis in Russia non serve per l'assenza di AUG, non c'è flotta che abbia bisogno di essere unita da un unico sistema di controllo... Beh, no... Non si può afferrare l'immensità. Non viviamo su un'isola, come gli Stati Uniti, dobbiamo solo inviare loro testate, non invieremo una forza di spedizione lì, come in C & C;)
            Sì, ed è una questione controversa portare tutto in un unico sistema di controllo. Anche Francia, Germania, Italia e Gran Bretagna non hanno navi sotto l'egida.

            Le forze nucleari strategiche russe sono ora molto più avanti di quelle americane;) Il Minuteman è generalmente roba vecchia e miserabile. Sì, Trident II ha avuto successo, razzi meravigliosi! Ma sono puramente balistici, a differenza dei Bulava, per esempio! E perdono contro Sineva, e ancor di più contro Liner. Sì, e per la testata nucleare va tutto davvero male. Solo la precisione è una risorsa. Ma la traiettoria è balistica pura, il che significa che è vulnerabile all'intercettazione.

            No, non vale la pena ucraini negli Stati Uniti ora, nel momento sbagliato ... Non è solo che la Russia mette gli ultimatum!
            1. gunnerminer Офлайн gunnerminer
              gunnerminer (mitragliere) 3 gennaio 2022 09: 48
              -5
              La Marina russa non ha nemmeno navi per ospitare un analogo dell'Aegis, anche se questo complesso di ricognizione e attacco è caduto in prontezza di combattimento nelle mani del comando principale della Marina russa, America.
              Il prezzo di un ultimatum alla NATO è ridicolo: ci sono persone che sanno leggere i giornali russi e sono consapevoli della forma in cui sono le forze nucleari strategiche russe e di cosa accade loro ogni sei mesi.
              1. Generale Black Офлайн Generale Black
                Generale Black (Gennady) 3 gennaio 2022 09: 59
                +1
                Herr Gunnerminer, ha un materasso?
                1. Eduard Aplombov Офлайн Eduard Aplombov
                  Eduard Aplombov (Eduard Aplombov) 3 gennaio 2022 11: 08
                  +2
                  Solo vecchi manuali e un bisogno furioso di guadagnare soldi, un rublo o un centesimo
                  1. alexneg13 Офлайн alexneg13
                    alexneg13 (Alexander) 22 gennaio 2022 21: 34
                    -1
                    Solo vecchi manuali e un bisogno furioso di guadagnare soldi, un rublo o un centesimo

                    No! Per loro vengono preparate una perla di vetro e della carta tagliata.
              2. squalo Офлайн squalo
                squalo 3 gennaio 2022 10: 54
                +3
                Tu, sì, non hai la forza di rovinare il Donbass, e grazie a Dio! Dio non ha dato le corna a una mucca assetata! Più precisamente, l'ha dato, ma lei non li ha salvati :-)

                Il prezzo dell'ultimatum è ridicolo?! Ebbene sì, "è divertente per lo sciocco che le orecchie siano di lato"! Lo scopo dell'"ultimatum" non deve essere accettato! Questa è la forma legale per ulteriori azioni! Questo è ciò che è terribile. Questo è un segnale di disponibilità all'azione. E questo segnale è compreso correttamente.

                E per quanto riguarda l'Egida, perché nessuno, tranne Giappone, Corea e Norvegia, ha desiderato l'Egida? Non la Gran Bretagna, non la Francia con l'Italia, la Germania o la Spagna?
        2. gunnerminer Офлайн gunnerminer
          gunnerminer (mitragliere) 3 gennaio 2022 11: 56
          -4
          E ancora sulle forze nucleari strategiche della Russia.Fanno parte delle forze armate che hanno sofferto delle riforme del 2008-2012.Tutti gli ufficiali di mandato e alcuni dei sergenti a contratto sono stati tagliati in modo massiccio. Costituendo la maggior parte delle brigate NFC. Le unità mobili a combustibile nucleare dei distretti e delle flotte militari furono ridotte alla radice. L'istituto degli ufficiali di mandato è stato liquidato, in modo che la prontezza al combattimento delle forze nucleari strategiche e delle forze operative-tattiche assomigli a un attacco nucleare.