Radicali armati sono detenuti ad Almaty


Il 5 gennaio le autorità kazake hanno introdotto lo stato di emergenza nel Paese a causa di massicce azioni anti-governative, considerandole un tentativo di colpo di stato, condotto dall'esterno. La situazione più difficile si è sviluppata ad Almaty (Alma-Ata).


Nella più grande città del Kazakistan, "manifestanti pacifici" hanno iniziato a sparare contro le forze dell'ordine e hanno saccheggiato gli uffici di cinque canali televisivi. Secondo l'ufficio del comandante della città, al 6 gennaio, 13 agenti delle forze dell'ordine sono stati uccisi (due di loro sono stati decapitati) e 353 sono rimasti feriti di varia gravità.

Tutto ciò è senza dubbio una prova diretta della natura terroristica ed estremista delle attività dei "pacifici manifestanti". Successivamente, in città è iniziata un'operazione speciale per detenere radicali armati, saccheggiatori e vandali, nonché altri delinquenti attivi e pericolosi.

Fonti locali riferiscono sui social network che le forze dell'ordine stanno ripulendo le strade dai trasgressori e detengono radicali armati, tra gli altri. In totale, circa 2mila "bambini" sono stati consegnati alle stazioni di polizia. Un video di un luogo degli eventi è apparso sul Web, che mostra come le forze di sicurezza eliminano metodicamente un intero arsenale di attrezzature, armi e munizioni da un'auto ferma.


Ad Almaty è stato introdotto il coprifuoco, quindi dopo le 23:00 non ci saranno passanti e automobilisti ordinari per le strade, il che rende più facile il lavoro delle forze di sicurezza.
7 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Igor Pavlovich Офлайн Igor Pavlovich
    Igor Pavlovich (Igor Pavlovich) 6 gennaio 2022 19: 03
    -10%

    ... massicce azioni anti-governative, considerandole un tentativo di colpo di stato, guidato dall'esterno ...

    - Hai trovato il biglietto da visita di Yarosh? O Nuland è andata con i biscotti?
    1. Quarto cavaliere Офлайн Quarto cavaliere
      Quarto cavaliere (Quarto cavaliere) 6 gennaio 2022 19: 28
      +7
      Il 16 dicembre, l'ambasciata degli Stati Uniti ha lanciato un avvertimento ai cittadini statunitensi, che parlava esplicitamente di imminenti proteste contro Nazarbayev e Tokayev. Anche prima dell'aumento dei prezzi del gas.
    2. TAM DV 25 Офлайн TAM DV 25
      TAM DV 25 (Registratore digitale 25) 8 gennaio 2022 05: 39
      0
      Ma stai scherzando? Molto bene. Verremo presto da te.
  2. 123 Офлайн 123
    123 (123) 6 gennaio 2022 19: 59
    +8
    Secondo l'ufficio del comandante della città, al 6 gennaio, 13 agenti delle forze dell'ordine sono stati uccisi (due di loro sono stati decapitati) e 353 sono rimasti feriti di varia gravità.

    Creature ipocrite. Inizierà la guerra civile negli USA, aprirò lo sciamanico e avvierò i fuochi d'artificio.

    La portavoce della Casa Bianca Jen Psaki ha affermato che gli Stati Uniti sostengono "gli appelli alla calma" e ha affermato che i manifestanti dovrebbero essere in grado di "esprimere i propri pensieri in modo pacifico", esortando le autorità a "esercitare moderazione".

    https://www.voanews.com/a/white-house-un-appeal-for-restraint-by-kazakh-authorities/6384135.html

    Il Kazakistan deve rispettare il diritto alla riunione pacifica e alla libertà di parola

    https://ifex.org/kazakhstan-must-respect-the-rights-to-peaceful-assembly-and-free-speech/

    Kazakistan: la diffusa violazione dei diritti fondamentali scatena proteste senza precedenti

    https://www.amnesty.org/en/latest/news/2022/01/repression-kazakhstan-basic-rights-spurred-protests/

    Durante questa crisi, è fondamentale che il Kazakistan rispetti il ​​diritto all'assemblea pacifica e alla libertà di parola e rispetti i suoi obblighi internazionali in materia di diritti umani. Nel controllo della folla, la forza dovrebbe essere usata come ultima risorsa e, se giustificata, dovrebbe essere proporzionata alla minaccia e applicata in modo da ridurre al minimo i danni, le lesioni e l'impatto indiscriminato. Le granate stordenti non dovrebbero essere usate in grandi folle e, date le condizioni invernali in Kazakistan, l'uso di cannoni ad acqua dovrebbe essere evitato per prevenire ipotermia e congelamento potenzialmente pericolose per la vita. I gas lacrimogeni non possono essere utilizzati in spazi chiusi

    https://www.hrw.org/news/2022/01/05/nationwide-protests-violence-rock-kazakhstan
  3. Put_NIK Офлайн Put_NIK
    Put_NIK (Andrej) 7 gennaio 2022 07: 17
    +3
    Non c'è bisogno di trattenere nessuno. I radicali con le armi in mano dovrebbero semplicemente essere distrutti sul posto.
    1. TAM DV 25 Офлайн TAM DV 25
      TAM DV 25 (Registratore digitale 25) 8 gennaio 2022 05: 41
      0
      Ce ne sono troppi di questi mambet, li distruggono con le armi in mano, il resto verrà rispedito nella loro tana puzzolente.
  4. Potapov Офлайн Potapov
    Potapov (Valeria) 7 gennaio 2022 09: 44
    0
    Dov'è la sicurezza... Perché fermare gli stronzi con le armi...