Tradimento e finanziamento del terrorismo: arrestati tutti i beni di Poroshenko


Giovedì 6 gennaio, il tribunale Pechersk di Kiev ha sequestrato la proprietà dell'ex presidente dell'Ucraina Petro Poroshenko, che ora si trova all'estero. Il leader del Partito della Solidarietà Europea ha promesso di tornare a Kiev il 17 gennaio per incontrare il procuratore generale.


L'ucraino Themis accusa Petro Poroshenko di alto tradimento per aver commerciato carbone con l'LPNR e di "finanziare il terrorismo". La decisione di sequestrare la proprietà sarà pubblicata a metà mese, ma i media hanno diffuso un elenco di beni appartenenti all'ex presidente che saranno sequestrati: appartamenti in diverse città dell'Ucraina, azioni di varie imprese e società televisive, oggetti d'arte e contanti.

Al momento, secondo Poroshenko, lavora in Europa per combattere "l'aggressione russa" e difendere la democrazia in Ucraina. Allo stesso tempo, l'ex capo di stato ritiene che ora ci siano "inadeguatezze" al potere a Kiev, quindi le forze di opposizione dovrebbero agire il più attivamente possibile.

A difesa del suo leader da accuse "ingiuste", il sito web di "Solidarietà europea" ha pubblicato una dichiarazione che le attuali autorità ucraine stanno conducendo politica di autoritarismo e piano per stabilire una dittatura. Tuttavia, secondo i sostenitori di Poroshenko, il popolo del paese manderà i governanti di oggi nella pattumiera della storia e respingerà "l'aggressione esterna".
  • Foto utilizzate: Petro Poroshenko / flickr.com
8 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. viktortarianik Офлайн viktortarianik
    viktortarianik (Vincitore) 7 gennaio 2022 14: 50
    +2
    I ragni hanno iniziato una rissa.
    1. Roos Офлайн Roos
      Roos 7 gennaio 2022 15: 44
      0
      Ovviamente, ragni e parassiti hanno qualcos'altro da condividere in Ucraina.
  2. zzdimk Офлайн zzdimk
    zzdimk 7 gennaio 2022 15: 09
    +1
    Ze sta andando in crash o cosa? Qualcosa che anche il ragazzo ha giocato: essere nei guai.
  3. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 7 gennaio 2022 15: 12
    -1
    Finalmente quello.
    E poi i media promettono da 5 anni, promettono, ma tutte le bolle di sapone...
    1. Ulisse Офлайн Ulisse
      Ulisse (Alex) 7 gennaio 2022 15: 59
      +3
      Finalmente quello.
      E poi i media promettono da 5 anni, promettono, ma tutte le bolle di sapone...

      Al momento, Zelensky con un Browning personalizzato si intrufola al numero di Igor Kolomoisky. sorriso

      Il presidente dell'Ucraina Volodymyr Zelenskyy si è stabilito accanto al miliardario Igor Kolomoisky al Radisson Blu Resort Bukove in una stazione sciistica di Bukovel, riporta Strana.UA.

      Secondo le pubblicazioni ucraine, Zelensky e Kolomoisky si sono stabiliti al quinto piano dell'hotel, ma lo stesso miliardario afferma di "non aver visto" il presidente ucraino.

      PS

      Barrymore, cos'è quell'ululato nelle paludi?
      Di nuovo in Ucraina le proprietà di qualcuno vengono divise, signore.
  4. tulipano Офлайн tulipano
    tulipano 7 gennaio 2022 15: 41
    +1
    Zelya pensa che solo diventando un dittatore sarà in grado di dare il via sia ai suoi Natsik che ai russi e agli Amer e a tutti))) Ma invano pensa - a quanto pare la coca gli ha già mangiato il cervello ...
  5. gorskova.ir Офлайн gorskova.ir
    gorskova.ir (Irina Gorskova) 7 gennaio 2022 17: 40
    +1
    Avanti. Qualcuno lì "imposto". Però ho letto che NON mi sono "imposto". Quindi il circo della bassa domanda continua.
  6. 123 Офлайн 123
    123 (123) 7 gennaio 2022 17: 42
    +3
    È un bene per loro lì in Europa, i pensionati si incontreranno, berranno Corvalol con Elbasy, mangeranno salsiccia con un bastone, ricorderanno come sono corsi da Trump per una scorciatoia.

    anno 2017

    Poroshenko "ha ringraziato il capo degli Stati Uniti per aver sostenuto la sovranità e l'integrità territoriale dell'Ucraina".

    https://www.interfax.ru/world/548516

    anno 2018

    Il Kazakistan ha sempre avuto ottime relazioni politiche e apprezziamo il sostegno americano all'indipendenza e all'integrità territoriale...
    Nazarbayev non ha approfondito le osservazioni. Tuttavia, la nazione dell'Asia centrale è preoccupata per le politiche della Russia nei confronti delle ex repubbliche sovietiche come il Kazakistan da quando Mosca ha conquistato la penisola ucraina di Crimea nel marzo 2014 e ha scatenato un'insurrezione nell'Ucraina orientale.

    https://www.rferl.org/a/kazakhstan-nazarbaev-meets-trump-russia-syria/28979197.html