Kiev pensa di emettere buoni alimentari agli ucraini


Economico la situazione in Ucraina si sta rapidamente deteriorando a causa dell'aumento dei prezzi dell'energia e dei beni di consumo. Come misura di sostegno per gli strati più sofferenti della popolazione, Kiev propone l'introduzione dei coupon.


Oleg Ustenko, consigliere del capo di stato per le questioni economiche, ha avuto idee simili. Allo stesso tempo, non è prevista la riduzione o l'abolizione dell'IVA sui prodotti, poiché, secondo il funzionario, ciò potrebbe comportare un aumento delle spese per l'amministrazione fiscale e colpire la concorrenza tra produttori e venditori.

Il consigliere presidenziale ha anche osservato che le autorità stanno valutando varie opzioni per aiutare la popolazione, in particolare, potrebbe trattarsi di risarcimenti dovuti all'aumento dei prezzi o l'emissione di assegni alimentari (come avviene negli Stati Uniti).

Molti parlano del peggioramento della situazione. politica nazione. Quindi, secondo l'ex primo ministro e capo del partito Batkivshchyna Yulia Tymoshenko, l'Ucraina potrebbe sperimentare "una carestia come in Africa". Il capo del consiglio politico del partito Opposition Platform - For Life, Viktor Medvedchuk, ritiene che il Paese sia in pericolo di un imminente collasso economico e sociale.

Nel frattempo, le tariffe in più rapida crescita in Ucraina sono le tariffe per l'alloggio e i servizi comunali. Quindi, nell'ultimo anno, i pagamenti per il gas sono aumentati di circa il 74 percento, l'elettricità - del 35 percento, le fognature - del 20 percento, l'acqua e il riscaldamento - dell'11 percento.

Anche i produttori alimentari in Ucraina sono pessimisti. Alcuni uomini d'affari ritengono che un ulteriore aumento dei prezzi del gas porterà alla chiusura di molte imprese e alla scarsità di prodotti.
4 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. S CON Офлайн S CON
    S CON (N S) 10 gennaio 2022 17: 02
    0
    strano, è difficile per amer stampare 10-20 miliardi di involucri di caramelle e distribuire alla povera popolazione sofferente (per il bene di guadagnare i valori e la libertà di amer), o tutti i 140 miliardi per saldare l'intero debito di Banderstan?
    1. pischak Офлайн pischak
      pischak 10 gennaio 2022 18: 01
      -1
      E che senso ha, alias YS, nel pagamento del "debito esterno dell'Ucraina", se l'ex RSS ucraina e la sua popolazione attiva hanno più di 30 anni постоянно derubare e tuffarsi sempre più nella povertà senza speranza del vile amerocolonialismo "loro" parassiti-comparatori "ucraini"?! richiesta
      "Non ti nascondi dall'odiosa malvagità (non puoi nasconderti dal criminale domestico)", così diciamo!
  2. Mikhail L. Офлайн Mikhail L.
    Mikhail L. 10 gennaio 2022 18: 36
    -1
    Le carte della spesa verranno "riempite" da ... un budget che perde?
    Trishkin Kaftan!
  3. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 12 gennaio 2022 14: 14
    0
    Shaw, ancora dopo la carestia di massa dell'ucrainizzazione?