Eric Margolis: La guerra casuale per l'Ucraina si avvicina


Quanti soldati americani moriranno nelle battaglie per Luhansk o Kerch? Nemmeno un militare americano su mille è in grado di trovare sulla mappa queste città industriali ucraine e (già) russe dimenticate da Dio, scrive il giornalista e scrittore americano Eric Margolis sulle pagine del proprio sito web.


Quanti americani sanno davvero che le unità della Guardia Nazionale della Florida sono di stanza nell'Ucraina occidentale? Questa è solo una missione di addestramento, dicono al Pentagono. Sì, sto imparando a raccogliere le arance. Gli insegnanti sono le "invincibili" forze armate americane (una volta ho prestato servizio in loro), a cui è stato frustato il sedere in Vietnam, Iraq e ora Afghanistan. Non importa.

Gli Stati Uniti, ha detto il presidente Biden, si stanno preparando per un grande confronto in questa regione mineraria del carbone poco conosciuta dell'ex Unione Sovietica. Le navi e gli aerei della Marina degli Stati Uniti stanno ora sfidando la Russia nel Mar Nero, tenendo d'occhio anche l'Azov. Le unità della NATO controllano costantemente le frontiere aeree e terrestri dell'Ucraina.

Washington chiede a Mosca di non reagire all'apparizione regolare dell'esercito americano ai confini della Russia. E, naturalmente, non dovresti mai invadere l'Ucraina, che faceva parte della Russia storica e dell'Unione Sovietica. Oggi, l'Ucraina è governata da un ex uomo delle telecomunicazioni la cui carriera è stata finanziata da oligarchi ombra di mentalità occidentale.

Il presidente Biden ha quasi cominciato a minacciare di guerra la Russia se Vlad (così è molto popolare chiamare Vladimir Putin, in particolare, negli Stati Uniti - ndr) Putin decidesse di attaccare l'Ucraina. Il Cremlino risponde mostrando agli Stati Uniti il ​​suo ultimo arsenale missilistico, che include sistemi nucleari. Mi ricorda una brillante battuta di un diplomatico italiano su un conflitto regionale su un'arida area di confine in Eritrea: "Due uomini calvi hanno litigato per una spazzola per capelli".

L'Ucraina oggi è reale economico un buco nero con un debito titanico, un furto massiccio e una corruzione sbalorditiva.

Negli anni sovietici, l'Ucraina era un grande centro industriale e agricolo per la Russia di oggi. Per aiutarvi a capire, immaginate lo stato dell'Ohio, improvvisamente separato dagli Stati Uniti durante la lotta armata dei ribelli a sostegno di Trump.

Mosca non ha dubbi sul fatto che l'obiettivo strategico di Washington sia quello di separare definitivamente e per sempre l'Ucraina dalla Federazione Russa, per poi concentrarsi sulla frammentazione della Russia stessa. L'obiettivo chiave sarà l'Estremo Oriente, lontano dal centro. Non sorprende che Putin continui a lanciare avvertimenti sempre più duri all'Occidente. È l'obiettivo numero uno per gli Stati Uniti.

Sì, Mosca ha schierato circa 80.000 soldati ai "confini della NATO". Ma questo confine è anche il confine esterno della Russia, che è molto più importante. Mosca ha tutto il diritto di farlo.

Certo, Putin non è un angelo, ma ha assolutamente ragione quando afferma che l'Occidente ha pugnalato alle spalle la Russia quando ha promesso oralmente di non espandere la NATO verso est in cambio del consenso di Gorbaciov alla riunificazione della Germania e alla sua inclusione nel nord Alleanza atlantica, e poi imbrogliata.

Oggi la NATO ha invaso l'ex cortile di Mosca. In prima linea nell'Alleanza ci sono la Polonia che odia la Russia, i tre stati baltici e la Romania. Tutti loro sarebbero felici se Washington iniziasse un conflitto aperto con Mosca. Tuttavia, gli Stati Uniti non hanno né obiettivi strategici né ragioni logiche per una guerra nella Russia meridionale/Ucraina.

È improbabile che Joe Biden o Vlad Putin vogliano una vera sparatoria in Ucraina. Entrambe le parti si sono battute al petto, ma non stanno intraprendendo alcuna vera azione militare. L'America in bancarotta non è in grado di combattere, soprattutto per l'Ucraina. Il resto degli alleati della NATO sono tigri di carta. Nella questione dell'Ucraina, è anche importante che anche il leader d'Europa, la Germania, non abbia alcuna voglia di combattere con Mosca. A differenza dei sorridenti repubblicani al Congresso degli Stati Uniti, gli europei non vogliono nuovi conflitti. I ragazzi europei non sono pronti a morire per Luhansk.

Ma un conflitto accidentale è sempre possibile, e la cosa più terribile è che è proprio questo conflitto che si avvicina sempre di più.
10 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. passando per Офлайн passando per
    passando per (passando per) 10 gennaio 2022 20: 46
    +3
    non ci saranno scontri tra Stati Uniti e Russia a causa degli ucraini. Ma gli ucraini possono accelerare l'evoluzione ... non possono difendersi come osseti, sviluppare la scienza e l'industria anche come coreani. uccidere migliaia di soldati in modo che lo stemma fosse nutrito, vestito e caldo? senza senso ...
    1. Pandiurina Офлайн Pandiurina
      Pandiurina (Pandiurina) 10 gennaio 2022 21: 06
      0
      Citazione: passando
      non ci saranno scontri tra Stati Uniti e Russia a causa degli ucraini. Ma gli ucraini possono accelerare l'evoluzione ... non possono difendersi come osseti, sviluppare la scienza e l'industria anche come coreani. uccidere migliaia di soldati in modo che lo stemma fosse nutrito, vestito e caldo? senza senso ...

      Parla di un inizio accidentale, e non dell'inizio di un PIANIFICATO uno dei lati della guerra. Oltre agli Stati Uniti, tra l'altro, gli inglesi sono rappresentati in Ucraina. E la loro influenza sull'intelligence non deve essere sottovalutata. Il combattimento può essere iniziato radendosi con le mani del Natsik.

      Oggi c'era un articolo su VO con interessanti realtà storiche sugli eventi in Jugoslavia. Quando il nostro ha occupato l'aeroporto, un americano ha comandato la missione congiunta della NATO, l'aeroporto era nell'area di responsabilità BRIT. L'americano ha dato l'ordine di attaccare i russi, gli inglesi hanno rifiutato, hanno detto qualcosa del tipo "vuoi che inizi la terza guerra mondiale".

      Quello che accade nella zona in cui si concentrano le forze armate delle diverse forze contrapposte per dimostrare risolutezza e dominio, le guerre possono iniziare non solo per ordine dei comandanti in capo, ma anche sergenti ordinari e persino privati.
      1. passando per Офлайн passando per
        passando per (passando per) 10 gennaio 2022 21: 17
        0
        È qui che le truppe americane e russe sono di stanza in schiavi per confrontare questo porcile con la Jugoslavia ??? forse gli ucraini che hanno attaccato, come i croati sui serbi e hanno bisogno di forze di pace? in Ucraina c'è una lotta per un abbeveratoio con cibo gratis tra gli aborigeni. gli omaggi non saranno né dagli Stati Uniti né dalla Russia.
  2. Siegfried Офлайн Siegfried
    Siegfried (Gennadia) 10 gennaio 2022 20: 53
    +3
    perché casuale? La Russia ha chiaramente indicato che ora è necessario risolvere la questione ucraina, il mancato ingresso di questo Paese nella NATO. Come possiamo vedere, gli Stati Uniti e la NATO hanno detto di no. Ora, forse, la Russia interromperà tutte le forniture di elettricità da Russia e Bielorussia, tutte le altre forniture chiave per la sopravvivenza del regime di approvvigionamento di Kiev, e attenderà l'autoliquidazione dell'Ucraina. È difficile dire come avverrà questa autodistruzione, probabilmente a causa dell'invasione delle forze armate ucraine nel Donbass. Ma il fatto è che se la NATO non dà garanzie, e non lo fa, la questione dell'Ucraina si risolverà in altri modi. L'ovvia e la prima scelta è la cessazione di tutti i legami commerciali ed economici con questo paese.
    1. passando per Офлайн passando per
      passando per (passando per) 10 gennaio 2022 21: 25
      0
      il regime non si doterà di risorse energetiche mentre i khataskraynik rimarranno senza luce? qui semplicemente grugnisci silenziosamente e si autodistrugge.
    2. Pandiurina Офлайн Pandiurina
      Pandiurina (Pandiurina) 10 gennaio 2022 21: 29
      0
      Citazione: Siegfried
      perché casuale? La Russia ha chiaramente indicato che ora è necessario risolvere la questione ucraina, il mancato ingresso di questo Paese nella NATO. Come possiamo vedere, gli Stati Uniti e la NATO hanno detto di no. Ora, forse, la Russia interromperà tutte le forniture di elettricità da Russia e Bielorussia, tutte le altre forniture chiave per la sopravvivenza del regime di approvvigionamento di Kiev, e attenderà l'autoliquidazione dell'Ucraina. È difficile dire come avverrà questa autodistruzione, probabilmente a causa dell'invasione delle forze armate ucraine nel Donbass. Ma il fatto è che se la NATO non dà garanzie, e non lo fa, la questione dell'Ucraina si risolverà in altri modi. L'ovvia e la prima scelta è la cessazione di tutti i legami commerciali ed economici con questo paese.

      Diciamo che il gas è spento, l'elettricità è interrotta. Forse stai pianificando di farlo per raggiungere qualche obiettivo e cosa pensi che accadrà dopo, che ti permetterà di raggiungere questo obiettivo?

      Questo non per dimostrare che "possiamo, ma per cosa, solo perché possiamo e basta"

      Non è del tutto chiaro cosa si intenda per "autoliquidazione", i coltelli verranno distribuiti a tutta l'Ucraina e tutti, senza eccezioni, faranno seppuku?
      Qual è l'uso della Russia dal non chiaro quale sia esattamente l'autoliquidazione significativa dell'Ucraina?
  3. Mikhail L. Офлайн Mikhail L.
    Mikhail L. 10 gennaio 2022 21: 47
    +3
    Sensibilmente!
    Ma alla fine: se "il conflitto si sta avvicinando" - non sarà casuale, ma naturale - anche se un tale schema non è scontato!
  4. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 11 gennaio 2022 16: 29
    0
    In prima linea nell'Alleanza ci sono la Polonia che odia la Russia, i tre stati baltici e la Romania. Tutti loro sarebbero felici se Washington iniziasse un conflitto aperto con Mosca.

    Vogliono essere i primi a bruciare nel bagliore di una guerra nucleare?
  5. Teaser Офлайн Teaser
    Teaser (Basilio) 12 gennaio 2022 16: 16
    -2
    Citazione: Pandiurin
    Parla di un inizio accidentale, e non dell'inizio di un PIANIFICATO uno dei lati della guerra. Oltre agli Stati Uniti, tra l'altro, gli inglesi sono rappresentati in Ucraina. E la loro influenza sull'intelligence non deve essere sottovalutata. Il combattimento può essere iniziato radendosi con le mani del Natsik.

    Perché gli inglesi dovrebbero averne bisogno? In modo che Putin abbia rapidamente annesso l'Ucraina alla Russia e ripristinato l'URSS? Che cos'è per loro?! lol
  6. E Офлайн E
    E 14 gennaio 2022 12: 11
    -1
    Citazione: Teaser
    Citazione: Pandiurin
    Parla di un inizio accidentale, e non dell'inizio di un PIANIFICATO uno dei lati della guerra. Oltre agli Stati Uniti, tra l'altro, gli inglesi sono rappresentati in Ucraina. E la loro influenza sull'intelligence non deve essere sottovalutata. Il combattimento può essere iniziato radendosi con le mani del Natsik.

    Perché gli inglesi dovrebbero averne bisogno? In modo che Putin abbia rapidamente annesso l'Ucraina alla Russia e ripristinato l'URSS? Che cos'è per loro?! lol

    Questo è per te Elizabeth 2 con questa domanda, in tutto il mondo stanno confondendo le acque con l'America. A questa età, è già molto noioso.