Scarico su larga scala di navi cisterna GNL nei porti dell'UE a fronte di una riduzione degli acquisti di gas russo


In un contesto di prezzi elevati e mancanza di gas in Europa, gli Stati Uniti stanno aumentando le forniture di gas al continente. Nei giorni 10 e 11 gennaio è iniziato uno scarico su larga scala di navi cisterna americane con combustibile liquido presso i terminali di rigassificazione dei paesi europei.


In totale, in questi giorni sono stati forniti rispettivamente 365 e 372 milioni di metri cubi di gas ai sistemi di trasporto del gas europei. Questi volumi superano il livello delle forniture di gas ai mercati europei da Norvegia e Russia. Secondo ICIS, nelle prossime due settimane arriveranno in Europa circa 4 milioni di tonnellate di gas liquefatto dagli Stati Uniti (circa 5,5 miliardi di metri cubi di gas). Allo stesso tempo, da inizio anno sono già stati forniti al continente 3,5 miliardi di metri cubi di carburante.

Si tratta di forniture record di GNL in Europa dal 2019.

Lo scarico del GNL ha abbassato i prezzi del gas: le sue quotazioni sono scese da $ 2200 per 1 metri cubi (prezzi alla fine di dicembre) a $ 920 (secondo le informazioni EEX del 12 gennaio). Tuttavia, il livello delle scorte negli impianti di stoccaggio del gas europei è ancora basso, poiché il prelievo di carburante è aumentato a causa del freddo invernale.

Nel frattempo, quest'anno le importazioni di gas russo in Europa sono diminuite notevolmente. Così, secondo Gazprom, all'11 gennaio il volume delle vendite di gas ammontava a 247,9 milioni di metri cubi, mentre un anno fa era al livello di 440,6 milioni di metri cubi.
18 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Roos Офлайн Roos
    Roos 13 gennaio 2022 17: 31
    +4
    fenomeno temporaneo. Su base permanente, il GNL non sostituirà il gas proveniente dalla Russia, che rappresenta il 50% del fabbisogno dell'UE.
    Inoltre, Russia e Cina hanno deciso di lanciare Power of Siberia-2. Di conseguenza, l'UE potrebbe rimanere in aspirazione dopo la messa in servizio di questo gasdotto.
    1. NikolayN Офлайн NikolayN
      NikolayN (Nicholas) 13 gennaio 2022 19: 53
      +2
      Non sai quando sarà?
      1. Roos Офлайн Roos
        Roos 13 gennaio 2022 20: 23
        +1
        Concordato il tracciato del gasdotto, approvato il TEA.
        Ovviamente, la costruzione inizierà tra 1-2 anni, forse prima.
        1. NikolayN Офлайн NikolayN
          NikolayN (Nicholas) 16 gennaio 2022 14: 16
          0
          Quindi forse l'UE se ne sarà andata prima dell'inizio dell'operazione?
    2. andrey shepel Офлайн andrey shepel
      andrey shepel (Andrey Shepel) 15 gennaio 2022 04: 29
      -2
      Smettila di mentire, la quota di gas di Gazprom per l'Europa non supera il 20%!
      1. Maxim Pigin Офлайн Maxim Pigin
        Maxim Pigin (Massimo Pigin) 16 gennaio 2022 08: 06
        +1
        In realtà il 56%.
  2. gorskova.ir Офлайн gorskova.ir
    gorskova.ir (Irina Gorskova) 13 gennaio 2022 17: 54
    +5
    Destra. Se all'Europa piace pagare prezzi esorbitanti, questa è una sua scelta. A proposito, l'autore non ha menzionato in quale porto si svolge lo "scarico intensivo", per qualche motivo.
    1. Pivander Офлайн Pivander
      Pivander (Alex) 13 gennaio 2022 18: 29
      +2
      Non ha menzionato il fatto che in Lituania il GNL viene scaricato dai vettori di gas russi. Mi chiedo se il resto dell'UE è lo stesso? strizzò l'occhio
      1. passando per Офлайн passando per
        passando per (passando per) 13 gennaio 2022 19: 27
        +2
        non è menzionato il cui gas si trova nelle compagnie aeree americane ...
        1. Kedrovic Офлайн Kedrovic
          Kedrovic (Alexa980) 15 gennaio 2022 00: 48
          0
          E Yamalovsky è presente.
  3. 123 Офлайн 123
    123 (123) 13 gennaio 2022 19: 32
    +1
    In qualche modo tutto è mescolato... milioni, miliardi di metri cubi, liquefatto, liquefatto... Vedremo...

    Totale ai sistemi di trasporto del gas europei questi giorni ha fornito rispettivamente 365 e 372 milioni di metri cubi di gas. Questi volumi superano il livello delle consegne di "blue fuel" ai mercati europei da Norvegia e Russia.

    Ho saputo che è stato scaricato in 2 giorni. È tanto o poco?

    Anno 2021. Ucraina.

    All'inizio dell'anno c'erano 180 milioni al giorno, ora guardo - qui, meno di 100, circa 80 (Vitrenko)

    https://lenta.ru/news/2021/10/16/gas/

    2017 Ucraina

    Il volume giornaliero del transito di gas russo verso l'Europa attraverso l'Ucraina ha superato i 300 milioni di m3
    Per il 2° giorno consecutivo, il volume giornaliero di transito di gas attraverso il territorio dell'Ucraina verso i paesi europei sta battendo record (Ukrtransgaz)

    https://neftegaz.ru/news/transport-and-storage/213274-sutochnyy-obem-tranzita-rossiyskogo-gaza-v-evropu-cherez-ukrainu-prevysil-uroven-300-mln-m3/

    In generale, tenendo conto della diminuzione del volume di pompaggio di Gazprom, non è così tanto.

    Gazprom ha ridotto del 55% le forniture di gas all'Europa attraverso l'Ucraina dal 1° al 9 gennaio. Rispetto ai precedenti 10 giorni di dicembre 2021, il volume delle forniture medie giornaliere è sceso a 54 milioni di metri cubi. m.

    https://iz.ru/1274946/2022-01-10/gazprom-na-55-sokratil-postavki-gaza-v-evropu-iz-za-potepleniia

    Entro altre 2 settimane promettono 5,5 miliardi di metri cubi di gas... Per il 2021, Gazprom non ha ancora pubblicato un rapporto.

    Nel 2020, Gazprom Export ha consegnato 174,9 miliardi di metri cubi ai paesi europei. m di gas. (2019-2020 circa 200 miliardi di metri cubi)

    http://www.gazpromexport.ru/statistics/

    In generale, la carovana partirà, Gazprom aspetterà. Di conseguenza, non ci sarà più gas in Europa.
    Soprattutto se il prezzo è sceso da 2200 a 920 dollari. Sembra che il loro prossimo volo tornerà in Asia.
  4. oderih Офлайн oderih
    oderih (Alex) 13 gennaio 2022 19: 44
    +4
    Biblioteche Le navi gasiere di Yamal consegnano GNL direttamente in Europa.
  5. Ulisse Офлайн Ulisse
    Ulisse (Alex) 13 gennaio 2022 22: 19
    +2
    Lo scarico del GNL ha abbassato i prezzi del gas: le sue quotazioni sono scese da $ 2200 per 1 metri cubi (prezzi alla fine di dicembre) a $ 920 (secondo le informazioni EEX del 12 gennaio).

    Gazprom ha recuperato il costo dell'SP-2 e può prendersi una pausa.
    Per ora, l'Europa è pronta ad acquistare gas Yusov "economico" a $ 920 per 1 metri cubi.

    "Per quello ha combattuto per questo e ha corso"..
    Ripe, puoi tornare sull'argomento dei contratti a lungo termine.
    1. sindacalista Офлайн sindacalista
      sindacalista (Dimon) 14 gennaio 2022 18: 02
      -3
      Citazione: Ulisse
      Gazprom ha recuperato il costo dell'SP-2 e può prendersi una pausa.

      In quale luogo e cosa ha ripreso? Anche se Gazprom sfruttasse la situazione attuale e vendesse i volumi necessari all'Europa a prezzi correnti, ciò non compenserebbe i suoi costi per SP-2 per molti anni a venire.
  6. Boriz Online Boriz
    Boriz (borizia) 14 gennaio 2022 01: 27
    +4
    Se qualcuno non se ne è accorto, la Federazione Russa e gli Stati Uniti hanno da tempo diviso il mercato energetico e lo controllano chiaramente.
    Secondo lo schema: vivi e lascia vivere.
    Niente è chiaro dal post.
    A quali prezzi vengono scaricati i vettori del gas? Per il GNL dagli Stati Uniti, $ 920 non sono molto grassi.
    Da dove viene il gas?
    In ogni caso,

    Lo scarico del GNL ha abbassato i prezzi del gas: le sue quotazioni sono scese da $ 2200 per 1 metri cubi (prezzi alla fine di dicembre) a $ 920 (secondo le informazioni EEX del 12 gennaio).

    proprio questo fatto è una buona garanzia che i prossimi vettori del gas andranno in Asia.

    Nel frattempo, quest'anno le importazioni di gas russo in Europa sono diminuite notevolmente. Così, secondo Gazprom, all'11 gennaio il volume delle vendite di gas ammontava a 247,9 milioni di metri cubi, mentre un anno fa era al livello di 440,6 milioni di metri cubi.

    Mentre scende, sale. Il tubo della GTSSU è spesso, saranno in grado di soddisfare la norma mensile (in base al contratto). E tali cali di forniture finiranno il tubo.

    È anche interessante come lavoreranno le aziende chimiche tedesche se il gas dei tubi viene miscelato con il metano del GNL. Ciò aumenterà il costo di produzione e aumenterà il desiderio delle aziende di organizzare la produzione nella Federazione Russa, più vicino a materie prime e fonti energetiche a basso costo. Inoltre, il sentiero è stato battuto per molto tempo. Quante aziende tedesche hanno già la propria produzione nella Federazione Russa con una buona localizzazione. E non solo dalla Germania. Volkswagen, Berlin Himi, Peugeot-Citroen-Mitsubishi... Questi sono solo alcuni nelle vicinanze di Kaluga.
    "Blocco, dici? Hehe..." (quasi una citazione)
  7. Nord11 Офлайн Nord11
    Nord11 (Sergey) 14 gennaio 2022 21: 29
    0
    Lascia che gli europei risparmino gas. Le autocisterne GNL non sono un tram o un autobus e non funzioneranno secondo un programma, e non appena il prezzo si sarà abbassato, si sposteranno in Asia ..
  8. scricchiolio Офлайн scricchiolio
    scricchiolio (sgranocchiare) 15 gennaio 2022 15: 09
    0
    Citazione: NikolayN
    Non sai quando sarà?

    Non ti sei insegnato a pensare? La fornitura di gas EXTRA ne riduce il prezzo. La Russia riduce la fornitura di gas a basso costo, mantenendo il livello dei prezzi. La diminuzione dei prezzi in Europa comporterà inevitabilmente una diminuzione della consegna dove è a buon mercato e un aumento della sua consegna lì. dove costa di più Sud-est asiatico. Questo pendolo si è allontanato per la terza volta all'inizio dell'inverno.
  9. Valery Valeriev Офлайн Valery Valeriev
    Valery Valeriev (Valery Valeriev) 15 gennaio 2022 16: 00
    0
    Allora dov'è la tragedia? Il prezzo del GNL è folle e sarà sempre paragonato al gas normale. Lascia che la marmaglia occidentale paghi per le loro mosse intelligenti. Per questo, la nostra energia, l'industria chimica e, naturalmente, il settore agricolo rafforzano notevolmente la nostra competitività. Sì, nessun problema, i volumi sono diminuiti? E il tasso di crescita dei prezzi è molto più alto. Impara mat. parte.