La Marina degli Stati Uniti sta sviluppando sistemi laser per contrastare le barche iraniane e i droni navali


La US Navy sta sviluppando e testando sistemi laser per contrastare barche veloci, droni marittimi (di superficie), piccoli aerei e UAV kamikaze. Ciò è dovuto a un forte aumento del livello di minaccia dell'Iran e di una serie di altri paesi ostili nel Grande Medio Oriente. Lo ha riportato il 14 gennaio l'edizione americana di FedScoop, riferendosi a un alto rappresentante della US Navy.


Il vice ammiraglio Brad Cooper, comandante della quinta flotta, ha dichiarato al Center for Strategic and International Studies che la minaccia dei droni è aumentata notevolmente negli ultimi anni. Il problema è stato esacerbato di recente dall'emergere di nuove capacità per collegare in rete droni di intelligenza artificiale (AI) per formare sciami, sciami e altre formazioni che possono creare attacchi sincronizzati (coordinati) su larga scala.

Secondo lui, armi a energia diretta sono state recentemente testate nella regione come mezzo per neutralizzare le minacce menzionate. Oltre questo tecnologia La Marina degli Stati Uniti sta lavorando con Israele.

Inoltre, la Marina degli Stati Uniti sta lavorando alla creazione di propri sistemi senza pilota per rilevare i droni nemici sia nell'aria che sulla superficie dell'acqua. Ad esempio, nel dicembre 2021, la 59a Task Force della 5a Flotta, specializzata in droni, ha testato il drone "a vela" Saildrone Explorer durante un'esercitazione nel Golfo di Aqaba al largo delle coste della Giordania.


Detto drone è stato lanciato in collaborazione con l'esercito giordano e ha a bordo un sistema di intelligenza artificiale in grado di controllare il movimento della barca a vela stessa e raccogliere dati sull'ambiente circostante. L'innovazione è uno degli aspetti chiave della deterrenza su cui sta lavorando la 5a Flotta.


Cooper ha spiegato che la 59a Task Force è stata costituita lo scorso settembre ma ha già collaborazioni con Bahrain e Giordania. Inoltre, la 5a flotta ha anche appaltatori che lavorano su nuove tecnologie.

Le aziende di droni lavorano con noi sul modello del "proprio appaltatore".

Ha specificato.

Cooper ha aggiunto che con l'aiuto dell'IA, i dati ricevuti da sistemi senza pilota possono essere elaborati per rilevare oggetti in movimento in mare al fine di migliorare la visibilità sulla superficie dell'acqua.

Vi ricordiamo che nel 2021 gli americani informatoche la nave da sbarco Portland (USS Portland LPD-27) del tipo San Antonio (parte della 5a flotta) ha testato con successo il laser da combattimento a stato solido LWSD Mk.2 Mod.0 con una potenza stimata di 150 kW nel Golfo di Aden.
  • Foto utilizzate: US Navy e US Army
3 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. shiva Офлайн shiva
    shiva (Ivan) 15 gennaio 2022 21: 37
    0
    Il laser è una cosa meravigliosa e minacciare un tale prodigio a chiunque, dagli arcieri a cavallo dello Zimbabwe ai pirati somali, dalle barche iraniane agli ICBM russi, è semplicemente meraviglioso. Ora immagina: questo laser non deve solo essere abbastanza potente da bruciare qualcosa di più spesso della carta, deve essere tenuto in posizione mentre mira a un bersaglio in movimento e se anche il vettore laser penzola sulle onde come una cacca nel ghiaccio buco, si in più, il raggio laser nell'atmosfera è distorto, rifratto, la dispersione della luce e tutte le delizie della fisica della sezione "ottica fisica" - faccio fatica a credere che le tecnologie laser non siano nello spazio, ma nel l'atmosfera a distanze superiori a cento metri sarà come - quindi generalmente funziona. E quando un vuoto vola verso di te e la distanza è di 100 m, dubito che il computer calcolerà rapidamente la traiettoria, le pistole avranno il tempo di girarsi rapidamente, ecc.
    spendi miliardi di dollari per bruciare i barchini dei pirati con i laser - oh, per favore!
    Sebbene Gatling del secolo scorso sia sufficiente per questo compito
  2. shiva Офлайн shiva
    shiva (Ivan) 15 gennaio 2022 21: 55
    -3
    In questo momento ci saranno dei contro)
    Il nostro complesso "Peresvet" - cosa può fare? Non ha niente da fare in campo, da cosa essere alimentato? Dov'è la presa? Può lavorare su un generatore diesel, Dio non voglia, un paio d'ore. E se nessuno avesse attaccato durante questo periodo di prontezza al combattimento? Allora è zero.
    Sparare nell'atmosfera con un laser - mettere fuori combattimento un satellite? Le nuvole sono cumuliformi, nottilucenti, lo strato di ozono: dove arriverà questo raggio alla fine? Come gli americani - stesso compito - infilare un ago e entrare nella cruna di un ago a una distanza di un paio di metri, provalo!
  3. zzdimk Офлайн zzdimk
    zzdimk 2 febbraio 2022 12:36
    0
    Citazione: shiva
    In questo momento ci saranno dei contro)
    Il nostro complesso "Peresvet" - cosa può fare? Non ha niente da fare in campo, da cosa essere alimentato? Dov'è la presa? Può lavorare su un generatore diesel, Dio non voglia, un paio d'ore. E se nessuno avesse attaccato durante questo periodo di prontezza al combattimento? Allora è zero.
    Sparare nell'atmosfera con un laser - mettere fuori combattimento un satellite? Le nuvole sono cumuliformi, nottilucenti, lo strato di ozono: dove arriverà questo raggio alla fine? Come gli americani - stesso compito - infilare un ago e entrare nella cruna di un ago a una distanza di un paio di metri, provalo!

    E dove hai visto i laser sui generatori diesel?
    Come minimo, una tale fonte di pompaggio del fluido di lavoro non sarà in grado di fornire lavoro. Al massimo - il Premio Nobel per la conversione diretta dell'energia chimica senza perdite in modalità pulsata, per mezzo di un motore diesel.