Può la Marina russa rappresentare una vera minaccia per la Marina degli Stati Uniti


I negoziati tra Russia e Nato sulla non espansione del blocco ad est sono giunti a un punto morto. Poiché "l'ultimatum di Putin" non è stato preso sul serio dai nostri partner occidentali, è sorta la domanda sulla risposta promessa di natura tecnico-militare, per la quale non ci sono ancora dettagli specifici. Dalle labbra del vice ministro degli Esteri della Federazione Russa, Sergei Ryabkov, è stato detto che lui, la risposta, potrebbe essere "attraverso la Marina russa". Quali sono le opzioni qui?


Non razzi


Inizialmente, quando c'erano accenni dall'alto sulla possibilità di una ripetizione della crisi dei Caraibi, si presumeva che la Russia potesse schierare ancora una volta i suoi missili nucleari a Cuba, oltre che in Venezuela. Il diplomatico di carriera Sergei Ryabkov non lo ha confermato né smentito direttamente, lasciando a giornalisti, blogger e pubblico di mentalità sciovinista un ampio spazio per congetturare ogni sorta di "progetti astuti".

Purtroppo, non puoi entrare nello stesso fiume due volte. La Federazione Russa è lontana dall'URSS, troppa acqua è passata sotto i ponti e gli stessi cubani non hanno più bisogno dei missili nucleari russi a Cuba. L'Avana è oggettivamente interessata a costruire relazioni costruttive con i vicini Stati Uniti, motivo per cui è controindicato provocare Washington così apertamente. Anche i nostri missili a medio raggio non sono necessari al Venezuela, che è parte dell'accordo sulla non proliferazione delle armi nucleari in America Latina. Teoricamente, è possibile che una base militare, aeronautica o navale russa appaia lì sull'isola di Orchila, ma per questo Caracas dovrà prima apportare le modifiche appropriate alla sua Costituzione. Nel dettaglio di tutto questo, noi motivata in precedenza.

E allora cosa resta? Come può il Ministero della Difesa russo designare la minaccia nucleare degli Stati Uniti nel loro ventre? Come fare in modo che non solo gli esperti militari, ma anche i normali abitanti americani si irrigidiscano e la loro preoccupata opinione pubblica scuota l'esterno politica di Casa Bianca in una direzione più pacifica e costruttiva?

Il mito della "grande potenza terrestre"


Il suddetto viceministro degli Esteri Ryabkov è stato costretto a fare un chiarimento sul fatto che le misure di ritorsione potrebbero non essere attraverso le forze missilistiche strategiche, ma già la Marina russa:

Il presidente della Russia ha ripetutamente espresso, anche su questo argomento, quali misure potrebbero essere adottate, ad esempio, sulla linea della marina russa, se le cose andranno completamente nella direzione di provocare la Russia e rafforzare ulteriormente la pressione militare su di noi da parte del Stati Uniti.

Purtroppo, dovremo affermare che la Marina russa oggi non è in grado di svolgere efficacemente il compito di intimidire l '"egemone". Dopo il crollo dell'URSS, ci hanno imposto attivamente e ostinatamente un'installazione apertamente sabotante che la Russia è esclusivamente una "grande potenza terrestre", e semplicemente non ha bisogno di una potente marina in grado di operare nella zona del mare e dell'oceano lontano. Presumibilmente, gli SSBN sono sufficienti per la deterrenza nucleare, gli SSBN per "uccidere le portaerei", così come una flotta di "zanzare", composta da corvette, RTO e fregate, per proteggere la loro costa. Perché abbiamo bisogno di incrociatori, o, ancora di più, di queste tue portaerei, fu, no.

Vediamo ora come ci siamo avvicinati alla potenziale crisi caraibica 2.

Cominciamo con il lato forte della Marina russa, che è tradizionalmente considerata un sottomarino. Abbiamo infatti sottomarini, e non pochi, nucleari e diesel-elettrici, in grado di trasportare missili balistici da crociera e intercontinentali. Ma ci sono anche problemi. Tutti i nostri sottomarini nucleari sono costantemente monitorati dalle forze navali del blocco NATO. La flotta di superficie russa non è ancora in grado di garantire il dispiegamento sicuro garantito di SSBN nelle aree di pattugliamento di combattimento.

Ma diciamo che il Cremlino decide di dimostrare la sua determinazione a usare armi nucleari organizzando esercitazioni su larga scala con Borei e altri SSBN. Va tenuto presente che l'effetto potrebbe essere opposto. Il dispiegamento di massa simultaneo di SSBN al Pentagono può essere considerato una preparazione per un attacco nucleare preventivo, al quale gli Stati Uniti risponderanno simmetricamente ritirando tutti i suoi vettori missilistici sottomarini, nonché sollevando i restanti componenti della "triade nucleare" su avviso di combattimento.

Il grado di tensione prebellica aumenterà radicalmente, e quindi sarà assicurata la "Crisi caraibica-2". La domanda è se ne abbiamo bisogno e come uscirne in seguito. Non potrebbe risultare che la crisi provocata dall'uomo si concluderà non con il ritiro della NATO dall'Ucraina, ma, al contrario, con il dispiegamento di missili nucleari americani lì per "scoraggiare l'aggressività del Cremlino"?

Ma, ad esempio, il compito non sarà quello di spaventare Washington con la prospettiva reale di una guerra nucleare, ma di ritrarre in modo significativo la presenza militare della Russia nel ventre degli Stati Uniti in modo che ci siano molte belle fotografie, video e un raffica di articoli analitici nelle pubblicazioni militari e quasi militari americane. Cosa abbiamo per questo qui e ora?

Purtroppo pochissimi. Cosa è stato costruito per la Marina russa negli ultimi decenni, ad eccezione dei sottomarini? Piccole navi missilistiche, corvette e "semifregate" del progetto 11356, che in realtà sono navi pattuglia modernizzate. Tra quelle veramente buone, bisogna citare le fregate Project 23500, che hanno un grande potenziale, ma finora ne sono state costruite solo 3. Solo loro hanno un decente sistema di difesa aerea "Polyment-Redut" e saranno in grado di operare nella zona del mare lontano e quelli costruiti secondo il progetto modernizzato 23500M - nell'oceano. Ma, ahimè, tutto questo non è la prospettiva più immediata. Questa flotta di "zanzare" non può essere inviata da nessuna parte nei Caraibi.

Sulle dita di ciascuna delle nostre flotte si possono contare le grandi navi di superficie adatte a tale compito. Nella Flotta del Nord, questo è il Pietro il Grande TARKR, che ha bisogno da tempo di ammodernamento. Presto sarà sostituito da un altro progetto "Admiral Nakhimov", che sarà la nave russa più pronta per il combattimento. Inoltre, questi sono l'incrociatore missilistico maresciallo Ustinov, due progetti BOD 1155 vice ammiraglio Kulakov e Severomorsk, il cacciatorpediniere del progetto 956 Admiral Ushakov e 2 nuove fregate del progetto 22350: l'ammiraglio Gorshkov e l'ammiraglio Kasatonov. Cioè, solo 7 navi.

Nell'Oceano Pacifico c'è un incrociatore missilistico Varyag, 2 BOD del progetto 1155 Admiral Tributs e Admiral Panteleev, trasformato in una fregata dal BOD del progetto 1155 Marshal Shaposhnikov e il cacciatorpediniere Fast. Abbiamo contato 5 navi. Sul Mar Nero, si può citare il collega del Varyag e il maresciallo Ustinov sotto il progetto dell'incrociatore missilistico Moskva, nonché tre nuove fregate soddisfatte del progetto 11356: l'ammiraglio Grigorovich, l'ammiraglio Makarov e l'ammiraglio Essen, più 2 navi pattuglia progetto 1135 " Va bene" e "Inquisitore". Un totale di altre 6 navi in ​​grado di andare nella zona di mare lontano.

E cosa possiamo fare con tutta questa bontà? Inviare tutte e 7 le navi di superficie della Flotta del Nord nell'Atlantico sulla costa orientale degli Stati Uniti e 5 navi KTOF sulla costa occidentale per condurre esercitazioni navali? Se invii tutto, allora chi eseguirà missioni di combattimento a casa e, se meno, sembrerà completamente poco dignitoso. Raccogliere dalla pineta KUG (gruppo d'attacco navale) di tutte le flotte e inviarlo a condurre manovre da qualche parte nei Caraibi? È possibile, ma tali eventi richiedono un'attenta preparazione e preferibilmente una propria base navale o almeno un PMT nella regione.

Allora, qual è il prossimo passo? Bene, le nostre navi spareranno a bersagli di addestramento lì, condurranno esercizi per cacciare i sottomarini. Quale sarà esattamente la minaccia? La Marina degli Stati Uniti è totalmente superiore in potenza d'attacco a tutto ciò che la Marina russa può allestire e inviare sulla costa americana. Uno dei problemi principali delle navi di superficie russe è un sistema di difesa aerea debole, e questo nonostante il fatto che in tal caso dovranno combattere in mare non con altre navi di superficie nemiche, ma con i suoi aerei basati su portaerei. L'ammiraglio Nakhimov durerà più a lungo, ma in un vero scontro con l'AUG, il nostro KUG semplicemente non ha alcuna possibilità di sopravvivere. A proposito, quasi tutte le navi della "flotta di zanzare" russa sono state costruite con una difesa aerea molto debole. Considerando che la Marina degli Stati Uniti è costruita attorno al "braccio più lontano" delle portaerei, generalmente non è chiaro con chi e come dovrebbero combattere.

In generale, senza la scorta di una portaerei in grado di coprire un gruppo di navi dagli attacchi di caccia dall'aria, curiosare da qualche parte in una zona di mare e oceano lontana è un'avventura suicida. La Marina russa semplicemente non è in grado di svolgere vere missioni di combattimento lì, e i nostri partner occidentali ne sono ben consapevoli.

È possibile che l'atteggiamento francamente distruttivo nei confronti della Russia in quanto esclusivamente "potenza terrestre" provenisse inizialmente da loro per annullare completamente il nostro potenziale negli oceani. E, bisogna ammetterlo, ci sono riusciti. Ora contiamo sulle nostre dita navi di costruzione sovietica di 40 anni e costruiamo massicciamente "sciocchezze" assolutamente indifese contro l'aviazione americana e NATO, preghiamo per gli Zirconi ipersonici, che in battaglia non hanno nulla da mirare al bersaglio a causa di la mancanza di velivoli AWACS sul ponte e le nostre portaerei in generale anatemizzate. navigato.
  • Autore:
  • Foto utilizzate: Ministero della Difesa della Federazione Russa
34 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Eduard Aplombov Офлайн Eduard Aplombov
    Eduard Aplombov (Eduard Aplombov) 18 gennaio 2022 11: 53
    0
    c'è un vecchio proverbio saggio, testato nel tempo: combattere non per numero ma per abilità
    e opinione personale, devi colpire il nemico in luoghi vulnerabili e proteggere i tuoi vulnerabili dal nemico in base a ciò che abbiamo in servizio
    sulla base di questo, costruire una strategia e tattiche di guerra
    non importa quanto vorremmo, non avremo una super flotta in Russia per molte ragioni, principalmente economiche
    tutto il potenziale va nei missili e nei loro mezzi di consegna
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 18 gennaio 2022 12: 07
      -1
      La Russia non ha bisogno di una super flotta, ma di una flotta sufficientemente bilanciata. Non possiamo avere parità militare in mare con gli Stati Uniti, non abbiamo bisogno di costruire 12 AUG, quindi gli americani ne faranno 24, possono permetterselo.
      Ma la Marina russa deve avere su ciascuna delle sue flotte oceaniche (Nord e KTOF) 2 portaerei e almeno 1 UDC, che consentirà loro di svolgere la più ampia gamma di compiti: coprire le aree di schieramento SSBN, cacciare sottomarini nemici, lungo -crociere a distanza nell'ambito dell'AUG, ecc. d. Il Paese potrà costruire gradualmente 4 portaerei. L'UDC è già iniziato, le fregate sono in costruzione.
      È solo che senza le portaerei, la nostra flotta di superficie è imperfetta e inadatta al combattimento. Questa è una realtà oggettiva.
      1. Eduard Aplombov Офлайн Eduard Aplombov
        Eduard Aplombov (Eduard Aplombov) 18 gennaio 2022 12: 17
        0
        anche dopo aver spinto, avendo costruito molte più navi per una flotta equilibrata, il nemico (NATO) aumenterà la sua flotta e di nuovo venticinque, ancora non avremo abbastanza navi per bilanciare, durante questo periodo nuovi tipi di altre armi saranno sperperati , è ovvio che l'esercito procede dal fatto quanto è possibile e necessario in primo luogo per la sicurezza del Paese
        se fossi un sultano, avrei tutto ciò che voglio nella flotta terrestre e spaziale
        finché abbiamo quello che possiamo permetterci
        1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
          Marzhetsky (Sergey) 18 gennaio 2022 12: 22
          0
          Ripeto, non sto parlando del rapporto tra il numero di navi che abbiamo e il nemico, ma dell'equilibrio tra le navi disponibili nella flotta. La debole difesa aerea navale, la presenza di potenti aerei basati su portaerei del nemico non lasciano alla nostra alcuna possibilità di dire una parola.
          Perché, allora, buttare soldi su navi che non sono inquilini in caso di guerra?
          Senza copertura antiaerea per i suoi velivoli basati su portaerei e senza elicotteri anti-sottomarino, il KUG semplicemente non sarà in grado di completare i compiti, senza AWACS, i missili di cui stai parlando non saranno in grado di ricevere dati per la designazione del bersaglio. Capisci?
          Nell'equazione manca un elemento: un aeroporto galleggiante con un'ala del ponte di caccia ed elicotteri. Con il suo aspetto, l'immagine cambia radicalmente in meglio per la Marina russa. Ora sarà un pestaggio unilaterale, qualsiasi ufficiale di marina te lo confermerà. Con l'avvento delle portaerei con navi scorta, la qualità cambierà.
          1. squalo Офлайн squalo
            squalo 18 gennaio 2022 12: 56
            0
            Per i sottomarini/sottomarini nucleari, la difesa aerea è secondaria. L'autore non capisce che la portaerei è quindi la prima a nome dell'AUG, che è proprio al 95% un mezzo per proiettare forze sulla costa, e non un mezzo per mantenere un database in mare! E l'ordine AUG è principalmente necessario per proteggere la portaerei e la stessa portaerei è già in disparte qui!
            Gli USA hanno bisogno di una portaerei proprio perché sono isolati da quasi tutti i potenziali teatri di loro interesse, beh, visto che considerano il mondo intero così :-)
            Ma per la proiezione della forza basata sull'equilibrio degli interessi - ad esempio, per mantenere una delle parti in conflitto, se ci sono forze di stretta parità tra le parti, è più importante un UDC molto più serio e uno sciopero puntuale può essere consegnato anche da una fregata, un cacciatorpediniere con missili, il costo di un tale impatto alla fine è ancora più conveniente! Sì, un attacco massiccio richiederà altri sforzi, ma anche in questo caso è più facile creare prima una base aerea e colpire da essa. Un buon esempio è la compagnia irachena: entrambe le compagnie sono state trasmesse in TV dai giornalisti come navali, con la partecipazione dell'AUG, anche se in realtà non hanno causato danni superiori al 3-5%. L'azione principale è stata eseguita dall'aviazione dagli aeroporti di terra.
            Ora non stiamo parlando di creare una base missilistica a Cuba o in Venezuela! Non è necessario! È sufficiente creare un punto MTO per, al massimo, una dozzina di sottomarini diesel armati sia con armi d'attacco Calibro con testate nucleari che armi antinave! Una barca silenziosa che opera su un teatro di operazioni molto limitato può complicare notevolmente le azioni di qualsiasi mandato e l'uso di missili anti-nave difficili da intercettare con una portata di oltre 500 km può rendere la vita molto difficile.
            1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
              Marzhetsky (Sergey) 18 gennaio 2022 13: 26
              -1
              Per i sottomarini/sottomarini nucleari, la difesa aerea è secondaria. L'autore non capisce che la portaerei è quindi la prima a nome dell'AUG, che è proprio al 95% un mezzo per proiettare forze sulla costa, e non un mezzo per mantenere un database in mare! E l'ordine AUG è principalmente necessario per proteggere la portaerei e la stessa portaerei è già in disparte qui!

              AUG può combattere sia contro la costa che in mare. Coprire l'area di schieramento SSBN è uno dei compiti, ma non l'unico.
              1. squalo Офлайн squalo
                squalo 18 gennaio 2022 14: 00
                +3
                Pensi in termini di seconda guerra mondiale :-) Allora l'aereo era il braccio lungo della flotta! E ha battuto la corazzata molto prima di avvicinarsi al mandato! Poi le portaerei si sono mostrate in tutto il loro splendore! E le corazzate sono morte!
                Ora una portaerei per una guerra navale è una carcassa che deve essere protetta! Questo è l'obiettivo che il nemico attaccherà per primo! Sono migliaia di cadaveri e miliardi di perdite! Bene, un esempio è CVN-78, il prezzo (senza ricerca e sviluppo !!!) è di $ 13 miliardi !!! L'ala aerea e l'equipaggiamento su di essa - circa altri $ 10 miliardi !!!

                Cosa regala questa montagna? Qual è la sua stabilità in combattimento?! Sì, è difficile affondarne uno vuoto - tuttavia, 100 mila tonnellate! Devi solo tenere conto di quanti aerei ci sono con i serbatoi pieni, ciascuno con 4-5 tonnellate! E ogni munizione appendere! E un deposito sottocoperta di mille tonnellate di munizioni! E anche una fornitura di carburante per aerei per 2-4 mila tonnellate!
                Colpire anche un solo missile antinave con una testata da 300 kg è un disastro con una probabilità del 95%! Perché, leggi di Forrestal in Vietnam, cosa ha fatto lì McCain con uno dei missili aria-aria più leggeri e deboli!

                Ed è stupido usare una portaerei per coprire gli SSBN !!! La forza del sottomarino non è in copertura, ma di nascosto !!! E i nostri SSBN coprono il ghiaccio nell'Artico molto meglio di qualsiasi AUG! Sorriso E adesso non ha più senso per loro provare ad avvicinarsi di un migliaio di km in più alla costa di un potenziale nemico, anche il Mace vola 8000 km! :-) Non parlo di Sineva e Liner :-)

                No, una portaerei è già una "carrozza del passato". Sì, come le corazzate nei primi anni '40, erano considerate dei re, ma i primissimi scontri con la PA hanno dimostrato che erano un ottimo bersaglio!

                E questa bestia non ha più possibilità! Sì, il mandato lo protegge, ma nessun mandato lo proteggerà dall'essere colpito anche da una barca 949! E da un paio di queste barche lo skiff arriverà all'intero ordine!

                Zs: e sull'efficacia della difesa aerea contro i missili anti-nave - finora si possono vedere solo i risultati della guerra per le Falkland - quanti Exocet aveva in totale l'Argentina? E quali sono quei missili? E con tutto questo, che danno hanno fatto?! Lascerò da parte i fallimenti dell'aviazione argentina, quando le bombe non sono esplose quando hanno colpito la nave e i GOS degli Exocets sono stati abbattuti usando tende di lamina tagliata ...
                1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
                  Marzhetsky (Sergey) 18 gennaio 2022 14: 43
                  -2
                  Ora una portaerei per una guerra navale è una carcassa che deve essere protetta! Questo è l'obiettivo che il nemico attaccherà per primo! Sono migliaia di cadaveri e miliardi di perdite! Bene, un esempio è CVN-78, il prezzo (senza ricerca e sviluppo !!!) è di $ 13 miliardi !!! L'ala aerea e l'equipaggiamento su di essa - circa altri $ 10 miliardi !!!

                  Nessuno suggerisce di costruire un analogo di Ford. È sufficiente una versione modernizzata di Ulyanovsk. La nave principale della serie è sempre la più costosa, quindi il prezzo scende.

                  Cosa regala questa montagna? Qual è la sua stabilità in combattimento?! Sì, è difficile affondarne uno vuoto - tuttavia, 100 mila tonnellate! Devi solo tenere conto di quanti aerei ci sono con i serbatoi pieni, ciascuno con 4-5 tonnellate! E ogni munizione appendere! E un deposito sottocoperta di mille tonnellate di munizioni! E anche una fornitura di carburante per aerei per 2-4 mila tonnellate!

                  Qual è la stabilità in combattimento del KUG senza copertura dell'ala aerea da un raid di un aereo basato su portaerei AUG? Di quanti missili aerei hai bisogno per affondare la nostra fregata BOD o Project 22350?

                  Ed è stupido usare una portaerei per coprire gli SSBN !!! La forza del sottomarino non è in copertura, ma di nascosto !!! E i nostri SSBN coprono il ghiaccio nell'Artico molto meglio di qualsiasi AUG! :-)

                  Gli SSBN operano non solo nell'Artico. E non dimenticare che è in corso il processo di scioglimento attivo del ghiaccio polare. Tra 20-30 anni, l'Artico non sarà così artico.

                  E questa bestia non ha più possibilità! Sì, il mandato lo protegge, ma nessun mandato lo proteggerà dall'essere colpito anche da una barca 949! E da un paio di queste barche lo skiff arriverà all'intero ordine!

                  Dipende da chi annullerà chi per primo. Rendi tutto molto facile.

                  No, una portaerei è già una "carrozza del passato". Sì, come le corazzate nei primi anni '40, erano considerate dei re, ma i primissimi scontri con la PA hanno dimostrato che erano un ottimo bersaglio!

                  Devi ancora entrare nella portaerei della Repubblica del Kirghizistan e per questo hai bisogno dei dati del centro di controllo.

                  Zs: e sull'efficacia della difesa aerea contro i missili anti-nave - finora si possono vedere solo i risultati della guerra per le Falkland - quanti Exocet aveva in totale l'Argentina? E quali sono quei missili? E con tutto questo, che danno hanno fatto?!

                  È più importante qui non lasciare che gli aerei nemici si avvicinino al tuo KUG / AUG. Per questo, in particolare, "Ulyanovsk" è stata costruita come portaerei per la difesa aerea.

                  Lascerò da parte i fallimenti dell'aviazione argentina, quando le bombe non sono esplose quando hanno colpito la nave e i GOS degli Exocets sono stati abbattuti usando tende di lamina tagliata ...

                  Non vale la pena concentrarsi sull'aviazione argentina. E vale la pena pensare alla guerra del passato, come mi hai rimproverato per la seconda guerra mondiale? sorriso
                  1. squalo Офлайн squalo
                    squalo 18 gennaio 2022 16: 21
                    +1
                    Strano motivo ...
                    "Ulyanovsk", dato che tutti i costi di ricerca e sviluppo non ricadranno su di esso, e la sua cilindrata, che non è molto inferiore alla "Ford" (80 contro 100), sarà chiaramente paragonabile alla "Ford" in termini di costi reali. E il costo dell'ala aerea: sì, i nostri aerei sono 3 volte più economici, ma anche in questo caso la base navale giocherà un aumento! In totale, beh, invece di 20 miliardi, ne otteniamo 10! Il costo della manutenzione e delle riparazioni - e gli Stati Uniti hanno una nave in riparazione (piccola, media, capitale) il 30% delle volte e noi avremo tutto il 50%! (Non abbiamo un flusso di servizi, il che significa che sia il tempo che il denaro saranno notevolmente maggiori!). Non abbiamo nemmeno le normali strutture di ormeggio, quindi quando ero ancora collegato con il servizio (ma non più sul sottomarino nucleare), "Kuzya" ha battuto le ore del motore nella caserma dei pompieri sulla trave di Murmansk ... Aveva semplicemente nessun posto dove ormeggiare! Quindi è necessario costruire ormeggi, attrezzare, elettricità, vapore, acqua, fognatura ...
                    Di più... In media, durante il servizio, la nave spende 3-5 volte di più in manutenzione di quanto costi! E quindi, che gli mettano addosso altri 50 miliardi in 50 anni! E sono necessarie almeno 3 di queste navi, considerando che una è sempre in riparazione, una è in manutenzione, una è di guardia! In totale, ne spendiamo solo 3 miliardi all'anno! Il costo di Borea o Ash! Non mi ricordo nemmeno del “mio”, 667! :-)

                    E cosa abbiamo con un'oca simile?! Sì - NIENTE, in realtà!!! Una portaerei attiva, questa è la potenza d'attacco massima di 1/10 da una base di tipo Khmeimim! Ma in realtà, lo è anche 1/20 per "felicità"! Bene, va bene, quando non c'è nessun posto dove andare... Ma dove andiamo? In Mali o nella Repubblica Centrafricana, ci aiuterà in qualche modo?! O forse in Libia? Quindi lì, in Hawtor, possiamo fare molto, molto di più! Beh, se vogliamo, ovviamente! Non vogliamo niente...

                    Ora, per quanto riguarda l'uso, se seguire il sottomarino nucleare è davvero una merda enorme, allora qual è il problema con l'AUG? E qual è il problema per noi creare un analogo di "Legend"? Sì, esiste davvero - "Liana" del CICR ... Sì, possono essere intercettati e penso che GBI sia progettato principalmente per tali intercettazioni. Ma qualsiasi AUG dovrebbe arrivare a terra, almeno 200-300 km, e qui sarà visibile a colpo d'occhio ... E qui sistemeranno Pearl Harbor per questo! Sì, il bantustan può essere svuotato direttamente entrando nel loro porto, ma in realtà con un nemico forte?! Fanculo lì! Anche in Corea del Nord o in Iran - paesi che hanno almeno una piccola, ma la propria flotta sottomarina (la Corea del Nord ha un'enorme flotta di sottomarini, anche se primitiva!) E un arsenale di difesa aerea e missili anti-nave è garantito per essere protetto da tutte queste minacce!

                    Bene, sul ghiaccio e sul "riscaldamento globale" - non conterei nemmeno su queste sciocchezze, perché il ghiaccio, se invece di 3 metri diventasse lungo un metro, non cambierà molto! Sì, la polynya sarà più grande, beh, saliamo di 100 miglia più vicino al nord - e tutto andrà bene! E, soprattutto, è facile e vicino da noi, e Sivulf o Virginia devono ancora tagliare e tagliare fino al punto di intercettazione! Guarda la mappa! E ci sono abbastanza cacciatori per loro! Sì, per noi, per gli SSBN, è generalmente possibile lanciare missili dal Mar Bianco! Chi ci andrà? Dov'è la profondità di 70-80 metri?! Sappiamo come e dove - e loro ?!

                    PS: L'esempio dell'Argentina è un esempio di paese molto debole sotto tutti i punti di vista, e anche allo stesso tempo ha mostrato quanto sia molto più difficile fare guerra anche a una delle più forti potenze marittime in quel momento lontana da la sua costa! Questo nonostante il fatto che l'Argentina non abbia fatto la guerra sulla propria sponda! E poi dirò che la Gran Bretagna è molto fortunata lì in molti modi! E l'intera flotta andò poi su quelle isole ed era "al limite"! E un paio di 641 motori diesel, se fossero stati in Argentina allora, avrebbero posto fine a un posto completamente diverso!
                    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
                      Marzhetsky (Sergey) 18 gennaio 2022 16: 44
                      -3
                      Liana non è completata. I suoi satelliti verranno abbattuti per primi. Khmeimim non può essere portato con te nella zona del mare lontano. Abbiamo iniziato con questo? E, naturalmente, hai bisogno di un'infrastruttura. Per lo stesso UDC. Capisco che tu, come sottomarino, non prediligi la flotta di superficie
                      1. squalo Офлайн squalo
                        squalo 18 gennaio 2022 22: 47
                        +2
                        Liana - formalmente pronta! L'anno scorso... Sì, 80% di funzionalità. Un altro paio di satelliti - e il 100%. Abbattere i satelliti? Senza dubbio, ma SM-3 Block IIB, i più recenti, non raggiungono Liana! È circolare di 900 km! È quello il GBI - prendilo, puoi! Ma solo alcuni satelliti, ovviamente non in tutte le orbite! Considerando le posizioni di base GBI. Ancora una volta: la distruzione del satellite, per quanto mi ricordo, questa è già una fase globale della guerra, non locale! La risposta è la più semplice: tutti i KN-11,12 voleranno dall'orbita, ciascuno con un costo di $ 4-8 miliardi, dopodiché l'intero concetto della guerra tra esercito e marina degli Stati Uniti parte "dalla stufa". Un buon scambio, credo ;)) Quindi non credo... Ed è molto più facile abbattere il KN! ;) Ma il problema principale è che perderemo l'AUG nell'oceano, ma devono avvicinarsi alla riva! Altrimenti non ce la faranno! E i missili antinave voleranno! Non una fontana?! E trovare un grande squadrone a 1000 km di distanza è di molti ordini di grandezza più facile di uno scout! Che silenzio radio non fa! No, non è un'opzione!

                        E che dire di Khmeimim per noi nella zona lontana ?! Abbiamo una proiezione di forza sulla costa degli Stati Uniti dal mare - non ha senso provare! Per fare questo, abbiamo le forze missilistiche strategiche e gli SSBN! Non abbiamo mai considerato altre opzioni e non stiamo considerando! Dobbiamo proteggere i nostri, i nostri, beh, i vicini che abbiamo conferito con il nostro calore e gentilezza per ordinare sotto i comunisti - perché diavolo siamo nella zona "selvaggia" lontana ?! Non andremo in Australia ... Andremo solo dove saremo chiamati da coloro che discuteranno con gli avversari lì e vorremo sostenerli! Prenderemo in considerazione le opzioni virtuali: sicuramente non avremo abbastanza forza! Anche l'URSS non ha sofferto di tale follia (ne aveva davvero abbastanza altre follie!)

                        Non abbiamo bisogno di portare nulla nella zona lontana! Campo d'aviazione, sì! E la flotta di superficie è una cosa necessaria e utile, ma entro limiti ragionevoli e considerando il portafoglio! È necessario capire cosa e quanto costa, altrimenti inizieranno di nuovo la "perestrojka"! Le persone affamate non risparmieranno il loro potere!
                    2. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
                      Marzhetsky (Sergey) 18 gennaio 2022 17: 19
                      -1
                      Strano motivo ...
                      "Ulyanovsk", dato che tutti i costi di ricerca e sviluppo non ricadranno su di esso, e la sua cilindrata, che non è molto inferiore alla "Ford" (80 contro 100), sarà chiaramente paragonabile alla "Ford" in termini di costi reali. E il costo dell'ala aerea: sì, i nostri aerei sono 3 volte più economici, ma anche in questo caso la base navale giocherà un aumento! In totale, beh, invece di 20 miliardi, ne otteniamo 10!

                      Da dove vengono questi numeri?

                      La costruzione di una nuova portaerei potrebbe costare alla Russia 500 miliardi di rubli. La Commissione militare-industriale della Russia nell'ambito della preparazione di un nuovo programma statale di armamenti per il periodo dal 2024 al 2033. valuterà la fattibilità di includere piani per la sua costruzione, ha affermato Vladimir Pospelov, membro del consiglio della Commissione industriale navale russa (VPK), membro del consiglio marittimo sotto il governo.

                      “Nel prossimo futuro, nell'ambito della preparazione di un nuovo SAP, è necessario valutare la fattibilità della creazione di portaerei e il loro costo. In teoria, la Marina ha bisogno di tre di queste navi: la guida e due seriali ", ha detto (citato da RIA Novosti).

                      Chiamando il costo approssimativo di costruzione di una portaerei, Pospelov non ha escluso che durante la creazione di navi di questa portata vi sia il rischio di un aumento dei costi durante la costruzione. Secondo lui, la portaerei russa dovrebbe essere più economica delle navi americane di una classe simile, "ma anche un po' più piccola". Si tratta di un dislocamento di almeno 70-80mila tonnellate contro le 110mila delle navi della US Navy.

                      Sto parlando in modo strano? A proposito, non è già stata effettuata tutta la ricerca e sviluppo per lo stesso Ulyanovsk, se lo prendiamo come base?

                      E cosa abbiamo con un'oca simile?! Sì - NIENTE, in realtà!!! Una portaerei attiva, questa è la potenza d'attacco massima di 1/10 da una base di tipo Khmeimim! Ma in realtà, lo è anche 1/20 per "felicità"! Bene, va bene, quando non c'è nessun posto dove andare... Ma dove andiamo? In Mali o nella Repubblica Centrafricana, ci aiuterà in qualche modo?! O forse in Libia? Quindi lì, in Hawtor, possiamo fare molto, molto di più! Beh, se vogliamo, ovviamente! Non vogliamo niente...

                      Abbiamo iniziato con la copertura antiaerea e anti-sottomarino del KUG nella DMZ. Per favore, descrivi esattamente come copriresti il ​​nostro gruppo di navi da qualche parte nei Caraibi contro un attacco aereo dell'AUG. Basato sulle forze disponibili nella Marina russa.
                      1. squalo Офлайн squalo
                        squalo 18 gennaio 2022 23: 11
                        +1
                        Inizierò dalla fine - la portaerei della difesa aerea iniziò dove finì - durante la seconda guerra mondiale! Tutti, il tempo è scaduto! Un aereo contro un razzo: l'idea è "così così"! Un aereo contro un altro aereo, a patto che lanci un razzo da 500 miglia - sempre della stessa opera! Una copertina KUG?! E dove stiamo andando con KUG?! E perché?! Fanculo qualcuno - ci sono 949 barche - si è intrufolato, scopato! Perché KUG è lì? Ai tempi dell'URSS c'era anche un KPUG - ma abbiamo un concetto completamente diverso e abbiamo persino abbandonato la dottrina del "non uso prima" molto tempo fa!
                        Il nostro KUG non ha niente a che fare ai Caraibi! Oppure invia trasporti con UDC con banditi per risolverlo e combatti lì - solo SSBN da sotto la calotta glaciale e in tutti gli stati contemporaneamente! Non ci sono altri farmaci e non hanno senso in essi: questa è "fuflomicina"! Oppure, se scaliamo, allora come persone oneste, aiutiamo il bene, o non scaliamo affatto! E combattere lì con lo zio Sam - scusami, è stupido anche solo provarci! Possibilità - ZERO!

                        Per quanto riguarda il condizionale "Ulyanovsk": il progetto ha già 40 anni lì all'ora di pranzo ed era pronto al 20% prima del taglio! La ricerca e sviluppo su di esso deve essere avviata da zero! Loro stessi hanno portato che 500 miliardi sono necessari per la costruzione di ONE! COSÌ dice questo USC, e questo deve essere moltiplicato per 2, o anche per 3 in una volta!
                        E anche un'ala d'aria?! Ecco cosa ho sottovalutato! 10 miliardi e non gestirà! E hai bisogno di 3 di queste navi !!! E quello sarà un altro "DeGol" irregolare! Ridi e basta... No, non possiamo permetterci l'AUG! Sì, e non ci sono compiti per questo! Portaerei della difesa aerea - stronzate in generale! Impatto - sì, puoi pensare a un altro motivo ... Ma è più facile cavarsela con ciò che è più semplice, più efficiente, versatile ed economico! E non abbiamo KUG perché! Se, ad esempio, lo zio Sam combatte in Venezuela, allora questa è l'immagine speculare della stessa cosa come se si arrampicasse qui, a Durkaina, mostreremo rapidamente dove i gamberi vanno in letargo nel Mar Nero! E a noi dei Caraibi, lui, come due dita, mostrerà la stessa cosa! Quindi non c'è niente per noi da scalare lì anche con il 5 agosto, anche se li avessimo!
            2. Volkonsky Офлайн Volkonsky
              Volkonsky (Vladimir) 18 gennaio 2022 16: 13
              0
              Parli molto bene, compagno. Squalo, vorrei conoscere la tua opinione sull'aereo AWACS, di cui l'autore si lamenta quando punta i nostri Zirconi sul bersaglio, penso che gli Zirconi non siano necessari quando si colpisce l'infrastruttura costiera dell'AWACS - Vedo l'obiettivo , non vedo ostacoli, il GOS farà tutto da solo e le coordinate del bersaglio sono stabilite a bordo del sottomarino nucleare
              e un'altra domanda: hai qualcosa a che fare con il compagno BlackShark con GA? c'è uno specialista militare ultraclasse, un militare attivo con grandi stelle
              1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
                Marzhetsky (Sergey) 18 gennaio 2022 17: 22
                0
                Zircon è un missile antinave progettato per prendere di mira navi che possono muoversi nello spazio fino a 30 nodi. Per entrarci da una lunga distanza, è necessario fornirgli i dati di designazione del bersaglio operativo.
                Non ci sono problemi a colpire un bersaglio fermo. Ma Zirkon non è dotato di una testata speciale, è solo un missile antinave molto veloce.
              2. squalo Офлайн squalo
                squalo 18 gennaio 2022 23: 42
                +2
                Condividiamo tutti il ​​concetto di AWACS e la ricognizione e la designazione del bersaglio! AWACS già dal nome implica una precisa designazione, distribuzione e controllo degli obiettivi! Quando si colpisce l'AUG, questo non è necessario! Un sottomarino nucleare in servizio o una sciabica che cattura il luccio nell'oceano, dopo aver ascoltato l'andamento dell'ordine, e lì almeno 20-30 navi che vanno a tutto vapore, almeno 20 nodi, ruggendo per 100 miglia intorno, bussa immediatamente lo Stato Maggiore della Marina, e lì, stanno già inviando Liana o Tu-142, o qualunque cosa si trovi nelle vicinanze ... Anche un aereo di linea civile può farlo. Qualunque cosa. Trovato, riparato, preso una decisione. Il prossimo è la scorta. Il ritiro del gruppo di sciopero sul bersaglio. Se è già una guerra, allora è finita. Quindi attaccherà. Nessun nafig AWACS necessario! L'AWACS ha bisogno del gruppo aereo AUG per trovare tutte le chiatte nel mare, bypassarle se possibile, annegare se è più conveniente, monitorare il cielo e se c'è un Tu-142 da qualche parte, chiudere - inviare, abbattere, lontano... bene, avverti il ​​tuo ... Bene, ovviamente quando si lavora lungo la costa, l'AWACS sta già lavorando costantemente lì: rilevamento, selezione, designazione del bersaglio, controllo. Ma questo AUG deve avvicinarsi alla costa per 200 miglia, un massimo di 300! Nessun altro modo! I miracoli non accadono! Quando ci sono selvaggi sulla riva, anche avanzati - come gli ucraini, allora va tutto bene, funziona! Ma se il nemico è come la Cina o la Russia, allora ahimè, l'AWACS è nel culo, secondo il suo radar lo bruceranno 300 miglia prima che veda qualcosa! L'ordine sarà noto molto prima! Dia e l'ordine andranno in completo silenzio radio! Si illumina al 100% non vorrà! All'inizio si estenderà per 100 miglia, il sottomarino nucleare e il cacciatorpediniere andranno in prima linea ... Il sottomarino nucleare andrà anche nella retroguardia ... Lì, non scherzeranno più tutti ... Come e chi è fortunato, come cadrà il chip di qualcuno ...
          2. bobba94 Офлайн bobba94
            bobba94 (Vladimir) 18 gennaio 2022 20: 08
            -1
            Non stiamo parlando del rapporto tra il numero di navi, ma del bilanciamento tra le navi disponibili... Capolavoro! Come, decisamente.
  2. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 18 gennaio 2022 12: 35
    0
    Va tutto bene. E ora non può, e prima non poteva specialmente.
    È tutta una questione di economia e denaro. Non c'è una forte economia, nessun forte commercio marittimo - bisognoso di protezione, nessuna capacità e tecnologie per la costruzione e nessun denaro - quindi stiamo costruendo una sciocchezza che lancerà Calibre contro i nemici da sotto la costa. (si batteranno contro gli elicotteri e il gruppo di atterraggio, ok)

    Che è giusto finora.

    E gli yacht degli "Abramovich" sono armati e anche loro reagiranno
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 18 gennaio 2022 12: 46
      -3
      È tutta una questione di economia e denaro. Non c'è un'economia forte, non c'è un forte commercio marittimo: bisogno di protezione, nessuna capacità e tecnologia per l'edilizia e nessun denaro

      Il paese ha sia denaro che tecnologia, si possono trovare anche capacità. Se costruisci portaerei leggere, puoi farlo dopo l'UDC nel Golfo di Kerch. Le portaerei pesanti possono essere deposte a Sevmash dopo il sottomarino nucleare.
      È molto più intelligente investire nella costruzione di un nuovo cantiere navale in grado di costruire navi di questa classe, sia militari che civili. Questi sono posti di lavoro e tasse. Questo è lo sviluppo dell'economia di cui parli. Sai quanti ordini di settore verranno forniti per i prossimi 20-30 anni se viene ordinata una serie di 4 portaerei?
      Dopotutto, questo è un investimento non solo nella difesa, è un investimento nel tuo paese. Perché nessuno vuole capirlo?

      quindi costruiamo una sciocchezza, che da sotto la riva sparerà ai nemici con Calibre. (si batteranno contro gli elicotteri e il gruppo di atterraggio, ok)

      Citerò Edoardo

      c'è un vecchio proverbio saggio, testato nel tempo: combattere non per numero ma per abilità
      e opinione personale, devi colpire il nemico in luoghi vulnerabili e proteggere i tuoi vulnerabili dal nemico in base a ciò che abbiamo in servizio
      sulla base di questo, costruire una strategia e tattiche di guerra

      Quindi il nemico colpirà nei punti deboli. Non c'è difesa aerea sulle navi, quindi saranno le prime ad essere affondate dagli aerei ... Le portaerei di calibro nel Baltico possono generalmente essere affondate dall'artiglieria di grosso calibro dalla Polonia, proprio al molo.
      1. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
        Sergey Latyshev (Serge) 18 gennaio 2022 16: 09
        -1
        Taki non può essere trovato. Hanno scritto di capacità e tecnologie su siti specializzati. (Kuznetsov, incendi, pontili galleggianti dalla Turchia, moduli cisterna dalla Corea)
        E soldi ... Invano, invece dei 2000 armamenti promessi (almeno 5 milioni di verdi ciascuno), hanno semplicemente aggiornato gli esistenti T72 e T80 (millenn ciascuno), e quindi la quantità e la qualità dichiarate all'inizio sono state tagliate.

        E - "combattere non per numeri, ma per abilità" - l'abilità giusta - da una baia all'altra, proprio lì i sistemi di difesa aerea costieri ti copriranno, l'aviazione, il trasporto Calibre ti daranno un passaggio e sparano attraverso tutto il locale mari.
        Sui piccoli, puoi addestrare l'equipaggio ed elaborare tecnologie, motori, logistica, controllo e comunicazioni.
        Ciò che in precedenza tutti i paesi facevano su piccole navi.

        E non è così pietoso se una gru cade all'improvviso, un camion carico arieti o una costruzione a lungo termine sotto lo stomaco.
        1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
          Marzhetsky (Sergey) 18 gennaio 2022 16: 13
          -1
          Sembra che l'argomento sia una zona di mare lontana e non sederti nella tua baia. E senza una flotta non ci saranno problemi
          1. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
            Sergey Latyshev (Serge) 18 gennaio 2022 16: 22
            -1
            Prima di iniziare a fare per la "zona di mare aperto", secondo la tua mente, devi fare supporto, zona costiera e navi di scorta.

            I primi hanno già denunciato, hanno ceduto e lo stanno facendo, anche il secondo, anche i terzi sono partiti.
            Quindi acquisisci esperienza, satura e solo allora .... Oppure acquista dai cinesi: ne prendono circa una dozzina contemporaneamente ... foto interessanti su VO.

            E poi, per i nostri modelli di portaerei, gli sviluppatori a volte dimenticano di attaccare il tubo ....
  3. gatto Офлайн gatto
    gatto (Sergey) 18 gennaio 2022 12: 51
    +1
    Ebbene, sì... è vero, non abbiamo una flotta oceanica. Tuttavia, come nella maggior parte dei paesi del mondo. Ora solo due flotte possono esercitare "pressione di presenza", queste sono le marine statunitensi e cinesi. Almeno con la sua composizione della nave. In particolare, gli Stati Uniti possono mettere (teoricamente) una dozzina di AUG. In ciascuno, scorta AB e 5-6 EM e CR con un centinaio di celle MK-41 su ciascuna. Allo stesso tempo, le funzioni di sciopero per lavorare contro la costa verranno eseguite non da cinquanta F-18, ma da diverse centinaia di "Tamahawk" che saranno su navi di scorta. Poiché le funzioni di difesa aerea saranno svolte dall'AB, per cui il numero di missili sulle navi di scorta può essere minimo e il massimo degli SLCM. Quindi non sono i loro AB che fanno paura, ma i loro accompagnatori EM e KR, portatori di SLCM Tomahawks. Dopo aver sparato 300-400 SLCM in pochi minuti ... nessuna difesa aerea regionale può resistere a una simile salva. E l'AP del nemico andrà in questa lacuna. Pertanto, un'isola come gli Stati Uniti, ovviamente, sarà minacciata dalla minaccia di un massiccio sciopero dell'SLCM. Per fare ciò, avremmo bisogno di tre raggruppamenti dei nostri AUG, (simili a quelli americani), uno nei Caraibi, il secondo nell'Oceano Atlantico e il terzo nell'Oceano Pacifico. Quindi per questo sarebbero necessari almeno 6 AB del tipo Kuznetsov, su cui possono essere posizionate anche cinquanta celle KR. Bene, 50-60 BNK di dimensione EM con cento celle ciascuna. O "navi arsenali" con diverse centinaia di SLCM ciascuna. Resta poco, per capire che senza una flotta non proteggeremo il Paese. Bene, costruisci una FLOTTA. Cosa sta facendo così bene la Cina adesso?
    1. squalo Офлайн squalo
      squalo 18 gennaio 2022 13: 34
      +1
      Stai mescolando concetti. Colpo di KR - punta sempre! Specifico. Dato il loro raggio di distruzione, è del tutto possibile che infliggano, di fatto, un attacco strategico, se il teatro delle operazioni non è di natura globale. Per un piccolo paese, sono abbastanza. L'Autorità Palestinese viene già utilizzata come mezzo per esercitare ulteriori pressioni, più politiche ed emotive che reali. Sì, alla fine la moderna AP non colpisce con bombe a caduta libera. Che senso ha allora usarlo? Il costo per consegnare un chilogrammo di testata al bersaglio per il KR è ora persino inferiore a quello per l'AP! E l'allungamento della gamma era ancora d'attualità 20-30 anni fa, ma ora che senso ha?!
      Una portaerei è già una "carrozza del passato". E con l'avvento dei missili anti-nave ipersonici, questo è diventato abbastanza ovvio! E il potere dell'AUG ora, e anche prima, è rimasto puramente politico!
      Anche durante la guerra del Vietnam esistevano già i missili antinave! Ma per qualche ragione, l'URSS non li ha mai forniti ai Viet Cong, sebbene la difesa aerea e gli aerei da combattimento - per favore! E cosa ha impedito poi, nei primi anni '70, di mettere almeno gli stessi Foxtrot (641 progetti) che erano già in linea per il decommissioning?!
      La risposta è semplice: c'erano accordi taciti. La banca non vende semi, Moishe non presta! :-)
  4. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
    Marzhetsky (Sergey) 18 gennaio 2022 13: 28
    0
    Citazione: Cat
    Per fare ciò, avremmo bisogno di tre raggruppamenti dei nostri AUG, (simili a quelli americani), uno nei Caraibi, il secondo nell'Oceano Atlantico e il terzo nell'Oceano Pacifico. Quindi per questo sarebbero necessari almeno 6 AB del tipo Kuznetsov, su cui possono essere posizionate anche cinquanta celle KR. Bene, 50-60 BNK di dimensione EM con cento celle ciascuna. O "navi arsenali" con diverse centinaia di SLCM ciascuna. Resta poco, per capire che senza una flotta non proteggeremo il Paese. Bene, costruisci una FLOTTA. Cosa sta facendo così bene la Cina adesso?

    Piuttosto, non "Kuznetsov", ma "Ulyanovsk". Tutto è stato inventato a lungo prima di noi.
    E, ad essere onesto, sono solo infuriato dalle storie sull'eccezionale massa continentale della Russia.
  5. baltika3 Офлайн baltika3
    baltika3 (baltica3) 18 gennaio 2022 13: 39
    -1
    Può la Marina russa rappresentare una vera minaccia per la Marina degli Stati Uniti

    Certo che può. Alcuni anni fa, un piroscafo russo è quasi salito a bordo di un americano, che è riuscito a malapena a schivare all'ultimo momento.
  6. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
    Marzhetsky (Sergey) 18 gennaio 2022 13: 40
    0
    Citazione: sH, arK
    Colpo di KR - punta sempre! Specifico. Dato il loro raggio di distruzione, è del tutto possibile che infliggano, di fatto, un attacco strategico, se il teatro delle operazioni non è di natura globale. Per un piccolo paese, sono abbastanza. L'Autorità Palestinese viene già utilizzata come mezzo per esercitare ulteriori pressioni, più politiche ed emotive che reali. Sì, alla fine la moderna AP non colpisce con bombe a caduta libera. Che senso ha allora usarlo? Il costo per consegnare un chilogrammo di testata al bersaglio per il KR è ora persino inferiore a quello per l'AP!

    Dopo aver lanciato missili da crociera, EM e CR dovranno ricaricare le celle. Dove? Sulla base? L'aereo può semplicemente tornare sul ponte e rifornire le munizioni.
    L'AUG è buono perché può agire a suo piacimento, demolendo sia la costa che la flotta nemica. Uno strumento davvero multifunzionale.
  7. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
    Marzhetsky (Sergey) 18 gennaio 2022 16: 24
    -2
    Citazione: Sergey Latyshev
    Prima di iniziare a fare per la "zona di mare aperto", secondo la tua mente, devi fare supporto, zona costiera e navi di scorta.

    I primi hanno già denunciato, hanno ceduto e lo stanno facendo, anche il secondo, anche i terzi sono partiti.
    Quindi acquisisci esperienza, satura e solo allora .... Oppure acquista dai cinesi: ne prendono circa una dozzina contemporaneamente ... foto interessanti su VO.

    E poi, per i nostri modelli di portaerei, gli sviluppatori a volte dimenticano di attaccare il tubo ....

    Nella mia mente, questo può essere fatto in parallelo. Avik sarà costruito per 15 anni, il secondo per 10. Le spese sono alte, ma sarà distribuita su un lungo periodo. Tutto è risolto. La cosa principale è capire cosa si sta facendo e perché.
  8. antibi0tikk Офлайн antibi0tikk
    antibi0tikk (Sergey) 19 gennaio 2022 01: 08
    0
    Kapets sei congelato qui! Come se si trattasse di un sito come un messaggero navale e non di affari politici. Ma è stato molto interessante! E Shark e Sergei Marzhetsky - rispetto!
    Campagna KUG, attacco missilistico, ecc. - È sicuramente spettacolare!
    Solo io ho la sensazione che il nostro Darkest One abbia in serbo qualcosa di più interessante.
    Bombardato da Poseidone più vicino alla costa occidentale dell'America, solo così si forma una specie di isola, piccola, 10x15 chilometri. Una chiatta con tagiki vi attraccherà immediatamente, stiamo rapidamente costruendo Shaurmania e dichiariamo questa nuova isola territorio della Federazione Russa! E ora, dopo, stiamo costruendo una catena di negozi Pyaterochka, frutti di bosco, un posto di polizia stradale, una filiale delle poste russe e Sberbank, una base navale e aerea.
    Scherzo, ovviamente!
    Io stesso aspetto con interesse che risponderemo al rifiuto degli Stati Uniti alle nostre proposte. Aspetta e vedi.
  9. Il commento è stato cancellato
  10. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 19 gennaio 2022 13: 33
    0
    Invece di costruire diversi AUG, è sufficiente che la Russia costruisca e lanci un paio di Buranov con le armi a bordo. Questa non è sicuramente una sola Marina in grado di resistere! La tecnologia c'è. Tirati su e lo spazio vicino al pianeta in tasca!
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 20 gennaio 2022 07: 57
      -1
      Gli X-37 senza pilota stanno già aspettando Burana
  11. Valera75 Офлайн Valera75
    Valera75 (Valery) 19 gennaio 2022 20: 11
    +1
    Citazione: antibi0tikk
    Solo io ho la sensazione che il nostro Darkest One abbia in serbo qualcosa di più interessante.

    Forse sono ingenuo, ma credo anche che ciò che la Russia ha in serbo per un caso del genere coprirà qualsiasi carta vincente nel mazzo nemico.
  12. Il messaggio di Nadys era arrivato 24 russo che il parlamento cubano ha approvato l'ingresso di Cuba nella CSTO. Quindi, in quale altro modo puoi mettere i razzi!
  13. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
    Sapsan136 (Alexander) 26 gennaio 2022 09: 05
    +1
    Non credo che una nave da guerra equipaggiata con sistemi di difesa aerea S-300 (noti anche come sistemi di difesa aerea Fort) possa essere definita una nave con un debole sistema di difesa aerea. A Nakhimov, hanno persino promesso di fornire una versione marina del sistema di difesa aerea S-400 (aspetteremo e vedremo cosa consegneranno). Sulle fregate, è stata ricordata la difesa aerea 22350. Le fregate 11356 hanno anche un sistema di difesa aerea Shtil abbastanza decente, con una portata di 40 km. Nel Baltico c'è una fregata Yaroslav il Saggio relativamente fresca, lì la difesa aerea è autodifesa, ma come nave anti-sottomarino, con i suoi siluri a razzo Vodopad, è abbastanza così ... I motori delle corvette (in ad ovest sono giustamente considerate piccole fregate URO) mi sono venute in mente anche le 20380 e verranno inviate ad esercitazioni in Atlantico... su di esse la difesa aerea è autodifesa, ma... se si fossero espressi dubbi nel portare il difesa aerea alla mente sul progetto 20385, quindi a 20380 negli esercizi, il sistema di difesa aerea Redoubt ha funzionato con successo su un bersaglio aereo ..... Naturalmente, navi di superficie, e ancora di più se si tratta di un AUG, scorta sottomarini nucleari e senza dubbio, se la Federazione Russa invia il suo squadrone, sarà almeno scortato da tutti i sottomarini nucleari disponibili del tipo Yasen ... Quindi una collisione con la flotta yankee della Federazione Russa non fa presagire bene bene... la Federazione Russa non è la Jugoslavia...