Fino a quando il gruppo russo non raggiungerà il mezzo milione, un'operazione strategica contro l'Ucraina è impossibile


La Russia è soddisfatta del dialogo iniziato con l'Occidente, ma sta forzando eventi e crescendo la tensione, volendo fare concessioni "qui e ora", il canale NEZYGAR Telegram riporta il 20 gennaio la sua visione e analisi della situazione geopolitica.


Con il suo “ultimatum”, ovvero una presa di posizione pubblica esauriente ed estremamente dura, la Federazione Russa ha portato a termine negoziati avviati su più piattaforme (Russia-USA, Russia-NATO, OSCE, Russia-Germania). Sono in preparazione i principali negoziati russo-americani tra Yuri Ushakov e Jake Sullivan, a cui prenderanno parte anche altri funzionari di entrambe le parti.

Mosca procede dal fatto che essa (sotto forma di URSS e Federazione Russa) ha già fatto molte concessioni, dallo scioglimento del Patto di Varsavia all'abbandono del progetto Novorossiya nel 2014. Ora l'Occidente deve cedere - sotto forma di una sorta di "Finlandizzazione" dell'Ucraina e insieme alla Georgia.

Questo non è un tentativo di creare una "nuova Yalta", ma il desiderio di fornire garanzie di sicurezza alla Russia, e in un mondo in cui non ha alleati. Gli accordi con gli americani in merito al rifiuto di schierare missili, alla riduzione delle esercitazioni e all'adempimento di altri requisiti saranno accolti positivamente dalla società russa. Allo stesso tempo, ci saranno anche russi delusi: "come è possibile che non abbiano preso Kiev", ma saranno una chiara minoranza.

L'intensificarsi del confronto ha un impatto molto negativo sia sulla società russa che sull'agenda ucraina ed europea. Ma gli esperti sono estremamente scettici sulla possibilità di iniziare una guerra.

Fino a quando il gruppo russo "vicino all'Ucraina" non raggiungerà una dimensione misurata da almeno mezzo milione di militari, le operazioni strategiche contro l'Ucraina con l'obiettivo di occupare i suoi vasti territori sono impossibili.

gli esperti sono sicuri.

L'analisi indica che le preoccupazioni e le paure dei russi associate alla possibilità di un coinvolgimento della Russia in vari conflitti stanno penetrando sempre più nella coscienza pubblica. La maggior parte dei russi crede ancora che non ci sarà alcun conflitto militare, ma la proporzione di coloro che la pensano diversamente sta gradualmente crescendo.

I sociologi specificano che il tema dello scontro militare ha attirato intensamente l'attenzione dell'opinione pubblica nelle ultime settimane e ha in qualche modo respinto la questione COVID-19, nonostante la diffusione del coronavirus. Allo stesso tempo, la società russa ha in gran parte perso interesse per ciò che sta accadendo intorno all'Ucraina e la leadership ucraina non è considerata un soggetto del mondo politica. Inoltre, i risultati del monitoraggio delle opinioni delle persone mostrano l'omogeneità della coscienza pubblica e il predominio in essa del pensiero che l'attuale situazione di confronto geopolitico sia provocata artificialmente dall'Occidente collettivo.
  • Foto utilizzate: Ministero della Difesa della Federazione Russa
13 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Expert_Analyst_Forecaster 20 gennaio 2022 15: 21
    +4
    In qualità di esperto di operazioni strategiche, dichiaro rapidamente che sono necessari almeno 5,3 milioni di militari per occupare vaste regioni dell'Ucraina. E almeno 1,7 milioni in più per l'occupazione di piccole regioni dell'Ucraina. E per occupare Odessa saranno necessari almeno 780 ebrei in mimetica ed elmetti.
  2. Assalto Офлайн Assalto
    Assalto (Assalto) 20 gennaio 2022 15: 26
    +6
    Quali esperti? Da dove prendono questi numeri?
    Per 10 anni, l'URSS ha tenuto l'Afghanistan con 30 milioni di persone e un paesaggio complesso con un raggruppamento di 100 mila persone. e inoltre potrebbe se lo si desidera ...
    La sensazione che tutti gli articoli qui siano scritti dalla stessa persona, per divertimento.
    1. Sergej1972 Офлайн Sergej1972
      Sergej1972 (Sergey) 22 gennaio 2022 11: 27
      0
      Un cavillo formale da parte mia. Ora sono in Afghanistan 32 milioni di persone. Nel 1979-1989 la popolazione del paese era molto più piccola.
  3. viktortarianik Офлайн viktortarianik
    viktortarianik (Vincitore) 20 gennaio 2022 15: 43
    +2
    Cazzate
  4. lavoratore dell'acciaio 20 gennaio 2022 16: 04
    -3
    l'operazione contro l'Ucraina è impossibile

    Ti prego, non portare una bufera di neve. Ho parlato con questi residenti di Kharkiv. Affermavano di essersi dati fuoco a Odessa, che il Donbass si stava bombardando e che la Russia era un occupante. Non appena li ho "investiti", tutta la loro verità-verità è scomparsa da qualche parte. Certo, ci sono lapidati, Bandera, ma non combatteranno apertamente. A colpirli alla schiena, donne, bambini - ecco il loro "cavallo" - disarmati, che non sanno dare resto. La Russia deve solo partire, anche se per cominciare dalle forze della LDNR, e tutta l'Ucraina sarà ai piedi della Russia!!! Tutta la loro spavalderia è mettersi in mostra. L'Ucraina è un boccone gustoso e va preso con ogni mezzo!!!
    1. turista Офлайн turista
      turista (turista) 20 gennaio 2022 16: 38
      -7
      Afgani, ceceni, ... vuoi il crollo del Paese?
    2. Monah Офлайн Monah
      Monah (Alexander) 21 gennaio 2022 13: 22
      +1
      Citazione: acciaio
      l'operazione contro l'Ucraina è impossibile

      Ti prego, non portare una bufera di neve. Ho parlato con questi residenti di Kharkiv. Affermavano di essersi dati fuoco a Odessa, che il Donbass si stava bombardando e che la Russia era un occupante. Non appena li ho "investiti", tutta la loro verità-verità è scomparsa da qualche parte. Certo, ci sono lapidati, Bandera, ma non combatteranno apertamente. A colpirli alla schiena, donne, bambini - ecco il loro "cavallo" - disarmati, che non sanno dare resto. La Russia deve solo iniziare, che inizi con le forze dell'LDNR e tutta l'Ucraina sarà ai piedi della Russia !!! Tutta la loro spavalderia è esibizionismo. L'Ucraina è un boccone gustoso e va preso con ogni mezzo!!! Perdonami, cara, ma non comunichi con quei residenti di Kharkiv. I tuoi interlocutori sono probabilmente dal portico dell'Università di Karazin? Taglia nella zona di KhTZ oa Ivanovka, lì ti daranno spiegazioni.
    3. TAM DV 25 Офлайн TAM DV 25
      TAM DV 25 (Registratore digitale 25) 24 gennaio 2022 12: 26
      -1
      Continua il lavoro sovversivo con la popolazione nemica.
  5. Vladimir Golubenko Офлайн Vladimir Golubenko
    Vladimir Golubenko (Vladimir Golubenko) 20 gennaio 2022 16: 43
    +2
    Delirio! Questi "esperti" apparentemente non prestavano nemmeno servizio nell'esercito. E se hanno servito, allora in ucraino.
  6. Potapov Офлайн Potapov
    Potapov (Valeria) 20 gennaio 2022 18: 21
    +1
    Che occupazione ... Ci sono Kovpakov schiacciati da fascisti e altri pervertiti in mezza Ucraina ... Ce ne sarà abbastanza per tutti i fan adulti degli assassini di Odessa in abbondanza ... Aiutiamo, fratelli ... Occupazione ...
    1. Expert_Analyst_Forecaster 20 gennaio 2022 18: 46
      +2
      Articolo senza autore.
      L'obiettivo è portare due pensieri nella mente dei lettori: la Russia si prepara ad occupare l'Ucraina e che questo è impossibile.
      Chi ha ordinato la decifrazione dell'articolo?
  7. Silviu Офлайн Silviu
    Silviu (Silvio) 21 gennaio 2022 14: 07
    0
    senza uno scontro militare su vasta scala, gli Stati Uniti e i loro alleati non faranno concessioni e faranno pressioni con qualsiasi mezzo))
  8. zenion Офлайн zenion
    zenion (zinovy) 21 gennaio 2022 17: 30
    +1
    Questo non sarà abbastanza. Devono essere mezzo milione e venti qualcos'altro, qualcuno. Forse cucine da campo o lavatrici. Hitler disse: finché ci rafforziamo, anche il nemico si rafforzerà e si esaurirà.