Stampa europea: come la Russia "debole" è riuscita a monopolizzare la geopolitica mondiale


La turbolenta storia e l'energia nucleare della Russia impallidiscono in confronto a "deboli" economia, un grave declino demografico e una geografia ingannevole (un paese enorme ma strategicamente vulnerabile). Se la geopolitica fosse un gioco di poker, Mosca non avrebbe le carte migliori. L'esercito e gli idrocarburi sono tutto ciò che resta dell'ex superpotenza del XX secolo, scrive per la pubblicazione online liberale El Confidentcial (Spagna) il giornalista spagnolo Argemino Barro, che vive negli Stati Uniti.


Il presidente russo Vladimir Putin ha poche carte buone in mano, ma si comporta come un giocatore professionista. Dimostra in tutti i modi di avere la giusta combinazione, facendo una scommessa militare sull'Ucraina.

In risposta, il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha riunito un team di meteorologi per scoprire quanto sia rigido l'inverno in Ucraina e prevedere l'inizio di "un'altra invasione russa". Gli americani pensavano che Putin avrebbe "attaccato" a gennaio, ma ora prevedono un'"offensiva" a febbraio.

Quando si tratta di Putin e di oltre 100 suoi soldati vicino all'Ucraina, ogni dettaglio conta. A volte il presidente della Federazione Russa bluffa, a volte invade la Crimea o avvelena i dissidenti in Europa. Ma nonostante la scommessa ucraina, sembra che alla fine la Russia perderà

- precisa l'autore.

La Russia ha uno degli eserciti più potenti del pianeta. Le truppe sono ben addestrate, dotate di nuove armi, motivate e hanno una vera esperienza di combattimento, e non solo memorie storiche del potere passato. Questa è la vera forza del Cremlino e l'asso è una carta vincente nel gioco geopolitico, che serve a intimidire gli avversari. Gli idrocarburi sono la seconda carta vincente che la Russia sta utilizzando attivamente, terrorizzando alcuni paesi europei. Giocando solo due di queste carte, la Russia ha costretto il mondo intero a guardare le sue azioni, monopolizzando di fatto la geopolitica mondiale per un breve periodo.

Quanto all'Ucraina, la Russia la considera un "corridoio" in una casa comune eurasiatica. Dal punto di vista del Cremlino, russi e ucraini sono un popolo. Allo stesso tempo, Putin non è ancora riuscito a convincere gli ucraini a voltare le spalle all'Occidente, ad affrontarlo e al “mondo russo”. Ciò è dovuto al fatto che Mosca tratta Kiev in modo possessivo, ad es. mio o nessuno.

Probabilmente, la Russia è strettamente impegnata in Ucraina per due motivi. In primo luogo, potrebbe temere il riavvicinamento incontrollato dell'Ucraina all'Occidente e la perdita della sua influenza. Considerando che gli Stati Uniti stanno attraversando una crisi politica interna, e nell'arena della politica estera sono più preoccupati per la Cina, la Federazione Russa ha deciso di rischiare e ha tracciato delle “linee rosse”. In secondo luogo, le "avventure" straniere russe coincidono con un'ondata di "repressioni" interne. La militanza è risvegliata dai sentimenti nazionalistici e dal culto del potere, che possono essere usati anche per reprimere l'opposizione.

Essendo limitato dalle due carte sopra, Putin sente di essere stato messo alle strette. Ricorda in qualche modo il cancelliere prussiano del XIX secolo, che pensava in termini di territori, risorse e potere duro. Uno stratega che crede fermamente nelle sue idee e cerca di rafforzare e salvare ciò che resta del sogno russo. Se non con l'aiuto della cultura, della scienza o dell'economia, allora con i carri armati

riassume il rappresentante della stampa europea.
  • Foto utilizzate: http://kremlin.ru/
15 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Potapov Офлайн Potapov
    Potapov (Valeria) 20 gennaio 2022 18: 15
    +7
    Non puoi portare nessuno in un angolo per ulteriore smaltimento ... Puoi essere eliminato da te stesso ... Non demschizoidi e gente comune sono seduti alle console dei missili, nelle cabine di comando dei sottomarini nucleari, ai timoni di strateghi... I tuoi non ci sono...
  2. Il commento è stato cancellato
  3. Valery Vinokurov Офлайн Valery Vinokurov
    Valery Vinokurov (valery vinokurov) 20 gennaio 2022 20: 43
    +8
    Non attaccheremo a gennaio, attaccheremo a febbraio, non attaccheremo a febbraio - attaccheremo a marzo .. beh, capisci il sistema ..
    idioti occidentali))
  4. RFR Офлайн RFR
    RFR (RFR) 20 gennaio 2022 21: 09
    +4
    Bene, stupidi .... Gli spagnoli in una parola ... Anche se i geyropa sono tutti così, non ci capiranno mai ... Bene, è meglio così ... Che abbiano paura ... Questo è il loro modo ...
    1. zenion Офлайн zenion
      zenion (zinovy) 21 gennaio 2022 17: 41
      0
      Per capire che un uovo è marcio, non è necessario mangiarlo.
  5. Pishenkov Офлайн Pishenkov
    Pishenkov (Alex) 20 gennaio 2022 21: 26
    +7
    Ebbene, lui, uno spagnolo che vive negli Stati Uniti, sa esattamente com'è la Russia nella realtà. Mi sembra che le discussioni sulla possibilità della vita su Marte siano molto più vicine alla realtà dell'odierna "competenza" occidentale in relazione alla Federazione Russa e alle relazioni con essa. Il livello di competenza è al di sotto del battiscopa, ma la fiducia in se stessi è al di sopra del tetto.
    È un peccato. La pagheremo in un modo o nell'altro.
    1. zenion Офлайн zenion
      zenion (zinovy) 21 gennaio 2022 17: 39
      0
      Mark Twain, quando era in Egitto, ha detto: per capire cos'è una piramide, devi allontanarti da essa.
      1. Pishenkov Офлайн Pishenkov
        Pishenkov (Alex) 21 gennaio 2022 20: 02
        0
        Questa è una cosa sì, ma almeno sarebbe bello vederla allo stesso tempo, anche da lontano.
        E dall'America, ad esempio, puoi solo immaginarlo, e come preferisci ... risata
        Sì, è anche vero che è più visibile di lato, ma anche qui bisogna guardare nella giusta direzione per vedere da essa...
  6. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 20 gennaio 2022 22: 38
    +1
    Ah. Basta leggere!

    scrive per il liberale!!! pubblicazioni online!! Il Confidenziale!!! (Spagna)!!! residente negli USA!!! Giornalista spagnolo! Archemino Barro.

    Cioè, un blogger su Internet di un sito poco conosciuto. Alza il punteggio, spaventando tutti e tutto.
  7. Bonifacius Офлайн Bonifacius
    Bonifacius (Alex) 20 gennaio 2022 23: 06
    +2
    Legge ciò che scrive. O è di quella serie: una sculacciata non è un lettore, una sculacciata è uno scrittore.
  8. Siegfried Офлайн Siegfried
    Siegfried (Gennadia) 21 gennaio 2022 01: 48
    +1
    Ora è il momento di monopolizzare la narrativa occidentale -

    I governi degli Stati Uniti e della Gran Bretagna sembrano implorare la Russia, così come l'Ucraina, di avviare una sorta di ostilità, anche minima, o qualsiasi altra cosa che possa essere accusata dell'aggressione russa. Alcuni media occidentali sono già passati dalla pianificazione delle operazioni militari alla loro consacrazione direttamente dalle trincee in tempo reale. La Gran Bretagna, oltre a inviare montagne di armi in Ucraina in modalità di emergenza, non sa più in quale altro modo convincere questi russi e ucraini a fare finalmente almeno un piccolo scontro. Russi e ucraini ostinatamente non vogliono spararsi a vicenda. Sembra che sia ora che la Casa Bianca si rivolga a Hollywood, che potrebbe filmare l'aggressione russa per loro da qualche parte in Colorado.
  9. TAM DV 25 Офлайн TAM DV 25
    TAM DV 25 (Registratore digitale 25) 21 gennaio 2022 02: 19
    0
    Chi è questo "giornalista spagnolo" Archemino Barro? Cosa può sapere questo "giornalista spagnolo" della Russia? Perché questo "giornalista spagnolo" scrive della Russia? La risposta, molto probabilmente, è semplice: è solo un "giornalista spagnolo". Qualunque cosa. Dimenticato il "giornalista spagnolo".
  10. Obama Barakov Офлайн Obama Barakov
    Obama Barakov (Obama Barakov) 21 gennaio 2022 07: 29
    +1
    "Grande analista" Più così in Occidente. )
  11. Il commento è stato cancellato
  12. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 21 gennaio 2022 08: 51
    0
    Allo stesso tempo, Putin non è ancora riuscito a convincere gli ucraini a voltare le spalle all'Occidente, ad affrontarlo e al “mondo russo”. Ciò è dovuto al fatto che Mosca ...

    ... presta poca attenzione alle ONG ucraine. È davvero un peccato per un paio di miliardi? Gli americani 5 non se ne sono pentiti, e questo è il risultato ... Sudoplatov, nell'Ucraina occupata da Hitler, ha prestato maggiore attenzione alle organizzazioni clandestine.
  13. AntoxaRus Офлайн AntoxaRus
    AntoxaRus (Anton) 21 gennaio 2022 11: 55
    +1
    Un giornalista spagnolo che vive negli USA scrive della Federazione Russa e della situazione in Ucraina.)
    In effetti, la globalizzazione ha sconfitto il buon senso, c'erano dei corrispondenti.
    Siamo andati in punti caldi, abbiamo condotto reportage dal vivo.
    Ora mio zio si siede dall'altra parte dell'oceano e riflette e elabora i suoi pensieri in un articolo.
  14. zenion Офлайн zenion
    zenion (zinovy) 21 gennaio 2022 17: 37
    -2
    Tanti appunti senza avvistamento chi ha scritto a chi e per quanto. Mi ricorda il narcisismo e vinceremo.

    Lo zingaro sogna ad alta voce: le pecore vengono guidate lungo il nostro cammino verso un abbeveratoio. E pianteremo spine lungo la strada, andranno all'abbeveratoio e si aggrapperanno alle spine con la lana e lasceranno la lana su di esse. Raccoglieremo questa lana e lavoreremo dieci maglioni. Li porteremo al mercato, li venderemo e compreremo una cavalla. Porterò la cavalla dallo stallone e lei ci porterà un puledro. Ragazzo, lo cavalcherò. Papà glielo dà nell'orecchio, ti lascio cavalcare, gli spezzerai la schiena.