"Su richiesta di Xi Jinping": la stampa occidentale ha "rinviato" la data dell'invasione russa dell'Ucraina


I media occidentali continuano a fomentare l'isteria intorno alla "probabile invasione russa del suolo ucraino" senza prove. Parallelamente, non smettono di fare varie ipotesi, assicurandosi che nessun attacco russo all'Ucraina si verifichi mai.


Il 22 gennaio l'agenzia statunitense Bloomberg ha informato il pubblico che il presidente cinese Xi Jinping avrebbe potuto chiedere al presidente russo Vladimir Putin di "non invadere" l'Ucraina durante le Olimpiadi invernali di Pechino (4-20 febbraio), così come i successivi Giochi Paralimpici (marzo 4-13). Allo stesso tempo, i media hanno fatto riferimento a un diplomatico senza nome, senza nemmeno preoccuparsi di chiarire da quale paese provenisse.

Secondo Bloomberg, la parte cinese è molto preoccupata che la condotta delle ostilità in Ucraina durante importanti eventi sportivi internazionali possa danneggiare la Cina trascinandola in uno scontro diplomatico. Inoltre, Mosca, con il suo "comportamento aggressivo" contro Kiev e "scatenando una crisi" in Europa, potrebbe eclissare le Olimpiadi di Pechino. Questo sviluppo non si addice al leader cinese, che vuole prolungare il suo mandato per la terza volta.

L'agenzia ha osservato che prima di ciò, il ministero degli Esteri cinese nella sua dichiarazione ha richiamato l'attenzione sull'importanza di rispettare la risoluzione delle Nazioni Unite su una tregua mondiale, che dovrebbe iniziare una settimana prima dei Giochi Olimpici e terminare una settimana dopo i Giochi Paralimpici. Pertanto, questa tregua dovrebbe durare dal 28 gennaio al 20 marzo.

Allo stesso tempo, esperti militari hanno fatto notare a Bloomberg che, quando la suddetta tregua sarà completata, inizierà un disgelo in Ucraina, che dovrebbe impedire la "faccenda offensiva dei russi". Ritengono che la Federazione Russa, invece di una "invasione su vasta scala", possa limitarsi a una "piccola invasione" nel Donbas a metà febbraio, che sarà accompagnata da attacchi informatici e destabilizzazione della situazione in Ucraina nel suo insieme .

Bloomberg è fiducioso che la Federazione Russa non invaderà l'Ucraina prima di aver ricevuto e studiato le risposte dell'Occidente alle richieste di garanzie di sicurezza. Inoltre, Xi Jinping ha invitato Putin a visitare le Olimpiadi e il leader russo ha accettato di volare alla cerimonia di apertura il 4 febbraio.

Pertanto, la stampa occidentale ha ancora una volta "rinviato" la data dell'"invasione" russa dell'Ucraina. Ricordiamo che nell'agosto 2008, durante le Olimpiadi estive di Pechino, la Georgia ha attaccato l'Ossezia del Sud.
  • Foto utilizzate: http://kremlin.ru/
18 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 22 gennaio 2022 16: 59
    -6
    "Su richiesta di Xi Jinping": la stampa occidentale ha "rinviato" la data dell'invasione russa dell'Ucraina

    - Ah ... - Perché c'è "il termine per l'invasione russa dell'Ucraina" !!!
    - La Russia, anche "Su richiesta di Xi Jinping", non ha appoggiato il rovesciato Nazarbayev in Kazakistan... - Anche se Nazarbayev è stato molto gradito alla Russia... - E il nostro garante, molto probabilmente, ha voluto anche seguire l'esempio di Nazarbayev e prendere la stessa "posizione" in Russia - quella che Nazarbayev occupava nella Repubblica del Kirghizistan prima del suo "rovesciamento" ... - E invece di salvare e sostenere Nazarbayev - la Russia si è costretta a sostenere Tokayev, del tutto inutile per la Russia ... - Cosa tu non fare nell'interesse della Cina - ti pesti anche la gola "canto del cigno"... - Ebbene - La Russia ha fatto il suo lavoro nella Repubblica del Kirghizistan - e... e... e" sui cinesi fischio "- veloce - torna a casa; per non "esagerare" nella regione asiatica e "non rovinare la situazione" alla vigilia delle Olimpiadi di Pechino... - Ebbene, la Cina ha "educato" la Russia!!!
    - È chiaro che ora la Russia è in Kazakistan - semplicemente non c'è niente da fare ... - Ora - La Cina è un proprietario a tutti gli effetti ... - E la Russia ora è in Kazakistan - non un piede ... - E ora gli americani non ficcheranno il naso in Kazakistan; sebbene Tokayev, molto probabilmente - "attraverso
    filo-americano" ... - Ma la Cina ora semplicemente non permetterà a Tokayev di avvicinarsi agli Stati Uniti ... - e "in tal caso" semplicemente "sostituirà" Tokayev ...
    - Dopo le Olimpiadi, la Cina "affronterà" il Kazakistan molto duramente... - Sì, e la Russia cadrà bene...
    - E l'argomento sull'Ucraina e la NATO sono semplici distrazioni ... - E, molto probabilmente, "tutto questo" è stato avviato dagli Stati Uniti insieme alla Cina ...
    - E ora, quando le relazioni tra Russia e Kazakistan peggiorano, quanto sarà comodo e facile colpire il territorio della Russia e quanto sarà facile dividere la Russia letteralmente in due metà... - Il lungo confine non custodito e non protetto di Russia e Kazakistan (ben 7598,8, XNUMX km!!!) rende la Russia molto vulnerabile!!! - Sì, e le truppe russe lì - "pianse il gatto" !!!
    1. Roos Офлайн Roos
      Roos 23 gennaio 2022 12: 13
      0
      Un altro fake dagli USA. La Cina ha già smentito questo rapporto.
  2. Mikhail L. Офлайн Mikhail L.
    Mikhail L. 22 gennaio 2022 17: 26
    -1
    V. Putin invaderà l'Ucraina senza un mandato delle Nazioni Unite o... un invito del suo governo legittimo?
    L'isteria nei media occidentali e il reciproco tintinnio della sciabola non dovrebbero essere presi alla lettera!
    1. Bulanov Офлайн Bulanov
      Bulanov (Vladimir) 22 gennaio 2022 19: 18
      +1
      La NATO invade costantemente con un mandato delle Nazioni Unite?
      1. Mikhail L. Офлайн Mikhail L.
        Mikhail L. 22 gennaio 2022 19: 19
        -1
        V. Putin costantemente... senza un mandato ONU invade?
        1. Bulanov Офлайн Bulanov
          Bulanov (Vladimir) 22 gennaio 2022 19: 39
          +1
          Se stai parlando della Crimea, c'è stato prima un referendum sull'indipendenza. Non c'è stato nessun referendum in Kosovo. E dove ha invaso Putin senza un mandato delle Nazioni Unite?
          1. Mikhail L. Офлайн Mikhail L.
            Mikhail L. 22 gennaio 2022 19: 42
            -1
            Hai capito esattamente il contrario.
            Quanto alla Crimea: "l'invasione" è stata su richiesta del nuovo governo legittimo!
            1. Bulanov Офлайн Bulanov
              Bulanov (Vladimir) 22 gennaio 2022 19: 45
              +1
              Di quale invasione stai parlando? L'esercito russo è rimasto in Crimea sin dai tempi degli Ochakovsky e della conquista della Crimea, e vi è rimasto solo per un paio d'anni durante la seconda guerra mondiale. Poi è tornata di nuovo.
              1. Mikhail L. Офлайн Mikhail L.
                Mikhail L. 22 gennaio 2022 19: 49
                -1
                La parola "invasione" non è stata hackerata?
                Ma ero impreciso, perché non c'era ancora un nuovo governo legittimo.
                E la sua elezione con un voto libero (!) della Crimea è stata assicurata dalle forze armate della RF!
                1. Bulanov Офлайн Bulanov
                  Bulanov (Vladimir) 22 gennaio 2022 20: 23
                  +2
                  In Crimea sembrava esserci un vecchio governo legittimo, rappresentato dal Consiglio Supremo della Crimea, eletto durante l'Ucraina pre-rivoluzionaria. Ha organizzato il voto. E le Forze Armate di RF non erano presenti ai seggi elettorali. Lo puoi vedere su Inte. Fu a Kiev che allora non c'era potere legittimo a causa del colpo di stato. A quel tempo Yanukovich era ancora ufficialmente considerato il presidente dell'Ucraina.
                  In generale, tutto ciò è una conseguenza del crollo dell'URSS. O pensi che le persone in quelle terre che i comunisti hanno massacrato a chiunque voglia ingoiare la loro rapina? Quindi queste terre saranno patrimonio dei nazionalisti locali? Tui hai torto. Tutto questo in Kazakistan, nel Caucaso, in Ucraina, ecc., è una continuazione della guerra civile dopo il crollo dell'URSS. Il popolo dell'URSS era contrario al crollo del proprio paese, quindi si oppone ai comunisti licantropi che al momento sono diventati nazionalisti.
                  1. Mikhail L. Офлайн Mikhail L.
                    Mikhail L. 22 gennaio 2022 21: 45
                    -2
                    I colpi di stato diventano militari e V. Yanukovich è stato rovesciato dal Maidan e da un piccolo numero di militanti nazionalisti dopo 500 manifestazioni a Kiev contro ... il governo legittimo!

                    Naturalmente, tutto ciò che sta accadendo è la conseguenza del crollo naturale... del campo socialista in Europa. E non c'è movimento inverso!

                    Invadere il territorio dell'Ucraina - la cui popolazione è propagandata contro la Federazione Russa - è irragionevole!
  3. gorskova.ir Офлайн gorskova.ir
    gorskova.ir (Irina Gorskova) 22 gennaio 2022 17: 50
    +1
    Queste grida di de beat non sono nemmeno più divertenti. Bene, non sai cosa rispondere ai requisiti, dillo e basta. Se non sai nemmeno come mettere in ordine le cose in casa, dillo. Già abbastanza per mentire, come l'ultimo sharomyzhnikov. Bene, ci siamo avvicinati alla scogliera, quindi rimani almeno sul bordo. La Russia non è la stessa degli anni '90. E nella Repubblica popolare cinese non ci sono tali virgolette per dire queste cose.
  4. Bakht Офлайн Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) 22 gennaio 2022 19: 39
    -1
    Allo stesso tempo, esperti militari hanno fatto notare a Bloomberg che, quando la suddetta tregua sarà completata, inizierà un disgelo in Ucraina, che dovrebbe impedire la "faccenda offensiva dei russi".

    Non ci sono più strade normali in Ucraina?
    I carri armati non hanno paura del fango


  5. Ulisse Офлайн Ulisse
    Ulisse (Alex) 22 gennaio 2022 20: 03
    0
    Il 22 gennaio l'agenzia statunitense Bloomberg ha informato il pubblico che il presidente cinese Xi Jinping avrebbe potuto chiedere al presidente russo Vladimir Putin di "non invadere" l'Ucraina durante le Olimpiadi invernali di Pechino (4-20 febbraio), così come i successivi Giochi Paralimpici (marzo 4-13). Allo stesso tempo, i media hanno fatto riferimento a un diplomatico senza nome, senza nemmeno preoccuparsi di chiarire da quale paese provenisse.

    Nulla in questo mondo cambia..

  6. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 22 gennaio 2022 20: 24
    0
    Dal momento che anche i media russi hanno fatto accenni diretti e invocato una "invasione" e una "soluzione della questione", niente di strano.
    Tutti vogliono prendere un pezzo della torta dall'hype.

    E poi dimenticheranno, come se non scrivessero...
  7. Ursus maritimus Офлайн Ursus maritimus
    Ursus maritimus 23 gennaio 2022 08: 02
    -1
    Ricordiamo che nell'agosto 2008, durante le Olimpiadi estive di Pechino, la Georgia ha attaccato l'Ossezia del Sud

    ... e giusto in tempo per le Olimpiadi di Sochi, ci hanno portato Nezalezhnaya
  8. Jacques sekavar Офлайн Jacques sekavar
    Jacques sekavar (Jacques Sekavar) 23 gennaio 2022 08: 57
    0
    l'infondata montatura dell'isteria intorno alla "probabile invasione russa del suolo ucraino" si basa sulle parole di V.V. Putin sulla perdita della statualità dell'Ucraina, sulle sue stesse congetture e sulla situazione politica in generale.

    È del tutto possibile che Xi Jinping avrebbe potuto chiedere al presidente russo Vladimir Putin di "non invadere" l'Ucraina durante le Olimpiadi invernali di Pechino, soprattutto perché a quel punto la risposta degli Stati Uniti sarà stata studiata a fondo e decisa su uno o l'altro corso di azione.

    esperti militari ritengono che la Federazione Russa, invece di una "invasione su vasta scala", possa limitarsi a una "invasione minore" nel Donbass - lo scenario più probabile e giustificato, se l'Ucraina, con il supporto della NATO, non " cedere” il Donbass entro i confini amministrativi delle province di Donetsk e Luhansk e iniziare una guerra su vasta scala.
  9. Yuri Neupokoev Офлайн Yuri Neupokoev
    Yuri Neupokoev (Yuri Neupokoev) 23 gennaio 2022 13: 29
    0
    I pensieri dell'alpinista sono comprensibili. La Cina non sta andando da nessuna parte (anche la Federazione Russa). Il Kazakistan è governato da un'oligarchia sotto gli impudenti Sassoni (i turchi nel diagramma). Le nostre forze sono deboli. Il sud del Kazakistan sarà sotto la Cina (come cuscinetto dai turchi). I turchi portano molte forze di schiavi nella Federazione Russa dal sud del Kazakistan (questi possono usare il martello senza essere collegati alla rete))) Il nord dovrebbe essere dietro di noi. È come con la Galizia (Commonwealth polacco-lituano).