“L'Occidente ha paura che si ripetano gli eventi georgiani in Ucraina” – quotidiano britannico


La soluzione diplomatica alla crisi intorno all'Ucraina ha raggiunto un punto morto. La versione militare dello sviluppo degli eventi è diventata la più probabile ed è improbabile che accada un miracolo, l '"invasione russa" può iniziare in qualsiasi momento, scrive il quotidiano elettronico britannico in lingua araba Rai Al Youm da Londra.


L'amministrazione statunitense sta evacuando i diplomatici e le loro famiglie dal territorio ucraino. Il capo del Dipartimento di Stato Anthony Blinken, durante la sua recente visita a Kiev, ha consigliato agli ucraini di prepararsi a giorni difficili e il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha esortato a mantenere la calma e a non credere a tutti i resoconti dei media. Non sorprende che molti ucraini siano fiduciosi che il loro paese sia sull'orlo di una guerra sanguinosa, facendo scorta di cibo in previsione dello scenario peggiore.

Mosca ha "concentrato" sul confine ucraino più di 100mila militari e migliaia di sistemi d'arma, continuando a "costruire" forze. Allo stesso tempo, sono iniziate le forniture di armi dal Regno Unito, dalla Francia e dai paesi baltici all'Ucraina.

Gli americani hanno detto che non avrebbero rispettato le richieste dei russi per le garanzie di sicurezza. La Russia voleva che l'Ucraina e la Georgia non diventassero mai membri della NATO e l'Alleanza ritirò le sue truppe dalla Bulgaria e dalla Romania.

Ecco perché Mosca non vede altra opzione che invadere il Donbas, separarlo dall'Ucraina e creare due stati separatisti con popolazioni di lingua russa, come ha fatto in Georgia. L'Occidente teme questo risultato, poiché la Russia di Putin ha invaso l'Ucraina due volte nell'ultimo decennio. Pertanto, senza esitazione, lo farà per la terza volta.

- spiega ai media.

Allo stesso tempo, c'è una spaccatura nella NATO. La Germania è categoricamente contraria al conflitto con la Russia. L'Europa, infatti, è debole e incapace di difendersi senza gli USA. Questa è stata una vittoria seria per il presidente russo Vladimir Putin, che considera la Russia il legittimo erede dell'URSS, che ha provocato una spaccatura nell'unità transatlantica.

L'Europa dipende dalla Russia per il 43% per il gas e per il 20% per il petrolio. Pertanto, il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha invitato l'emiro del Qatar, lo sceicco Tamim bin Hamad Al Thani, a visitare la Casa Bianca questo mese. Gli americani vogliono fare del gasdotto del Qatar un'alternativa al russo Nord Stream 2, con l'aiuto di un gasdotto dal Qatar all'Europa. Doha per ora rimane in silenzio, perché l'accordo farà arrabbiare Mosca e il rifiuto - Washington.
  • Foto utilizzate: Ministero della Difesa della Federazione Russa
12 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. passando per Офлайн passando per
    passando per (passando per) 27 gennaio 2022 10: 56
    +1
    Non sarà in rovina lo scenario georgiano. la popolazione è DIVERSA! Bagration e Stalin erano georgiani, e Mazepa e Makhno erano ucraini... un branco di babbuini spaventati si disperderà in direzioni diverse, calpestando le guardie di frontiera e demolendo le recinzioni. Questa non sarà l'applicazione della pace, ma una pala su un mucchio di escrementi.
    1. Greenchelman Офлайн Greenchelman
      Greenchelman (Grigory Tarasenko) 27 gennaio 2022 11: 04
      -7
      Sei già stato nell'ufficio di arruolamento militare, iscritto?
      1. passando per Офлайн passando per
        passando per (passando per) 27 gennaio 2022 11: 08
        +1
        battere sugli escrementi con una pala? risata non è quello che fanno gli uffici di registrazione militare e di arruolamento... profughi run-in con accento ucraino sono già in fila per la coscrizione, o è una capanna al limite??? Non mi interessa come gli ucraini divideranno il grasso. La moglie di Lesha di Lugansk si è prostituita in Russia, lui stesso dorme con la sorella di mia moglie e combatterò? si vai tu!
      2. Expert_Analyst_Forecaster 28 gennaio 2022 07: 34
        -1
        Ed ecco quello che Lavrov ha menzionato nella sua brillante espressione.
    2. Amaro Офлайн Amaro
      Amaro 27 gennaio 2022 22: 56
      0
      Quindi, nel 2008, questi stessi "Bagrations with Stalins" hanno semplicemente contrattaccato nella direzione sbagliata e non sono fuggiti. Bene. lol
  2. Mezzo centesimo di secondo (Mezzo secondo) 27 gennaio 2022 11: 52
    -1
    Allo stesso tempo, iniziarono le forniture di armi dalla Gran Bretagna all'Ucraina, Francia e paesi baltici

    Quali armi fornisce la Francia all'Ucraina?
    Per quanto ne sappiamo, Germania e Svezia si sono rifiutate di fornire armi a Kiev, i francesi tacciono indistintamente (o borbottano, non si riesce a capire), ma non forniscono nulla. Da dove gli autori hanno ottenuto queste informazioni?
  3. Mezzo centesimo di secondo (Mezzo secondo) 27 gennaio 2022 11: 56
    -3
    L'Occidente teme il ripetersi degli eventi georgiani in Ucraina

    se l'Occidente ne ha così paura, perché lo sta spingendo a entrare in conflitto con tutte le sue forze? Dopotutto, la situazione non migliora di giorno in giorno e la probabilità di un conflitto militare ha superato da tempo la probabilità di risolvere la crisi attraverso la diplomazia.
    Non c'è dubbio che in caso di guerra, l'Ucraina come entità territoriale perderà finalmente il Donbass.
    1. passando per Офлайн passando per
      passando per (passando per) 27 gennaio 2022 12: 04
      +8
      Perché la Rovina sul collo della Russia causerà un danno economico paragonabile alla Seconda Guerra Mondiale. Si aggiungeranno solo 11 milioni di pensionati. Per non parlare dell'industria saccheggiata, delle infrastrutture, della mentalità e ovviamente delle sanzioni...
  4. oberon2000oberon Офлайн oberon2000oberon
    oberon2000oberon (Evgenij Tikhonov) 27 gennaio 2022 21: 29
    0
    Sia l'aneto che i loro proprietari sanno bene che la ripetizione degli "eventi georgiani" può avvenire solo in un caso: se gli ucraini calpestano il Donbass. Ma qui, dopotutto, l'isteria gonfiata stessa è più importante della guerra: puoi bloccare l'SP-2 e vendere i prezzi del GNL agli europei, che è aumentato notevolmente di prezzo, o qualcos'altro ..
  5. Expert_Analyst_Forecaster 28 gennaio 2022 07: 30
    +1
    Gli americani vogliono fare del gasdotto del Qatar un'alternativa al russo Nord Stream 2, con l'aiuto di un gasdotto dal Qatar all'Europa. Doha per ora rimane in silenzio, perché l'accordo farà arrabbiare Mosca e il rifiuto - Washington

    Lavrov aveva ragione quando scrisse di. Oh che ragione...
    Quanto tempo e denaro sono necessari per costruire questa pipeline?
    Nonostante il fatto che l'Europa abbia affermato che presto non avrà bisogno di gas.
    Chi investirà nel gasdotto in tali condizioni?
  6. Expert_Analyst_Forecaster 28 gennaio 2022 07: 33
    0
    Ecco perché Mosca non vede altra opzione che invadere il Donbas, separarlo dall'Ucraina e creare due stati separatisti con popolazioni di lingua russa, come ha fatto in Georgia.

    Ancora una volta, Lavrov ha ragione. Gli idioti stanno letteralmente brulicando nei media.
    Perché invadere il Donbass.? Basta riconoscere le repubbliche. Come nel caso dell'Ossezia e dell'Abkhazia.
  7. Expert_Analyst_Forecaster 28 gennaio 2022 14: 45
    0
    Citazione: Mezzo secolo e mezzo
    Quali armi fornisce la Francia all'Ucraina?

    Giornale elettronico britannico in lingua araba Rai Al Youm da Londra.
    Cosa vuoi da loro?
    Un'altra cosa è interessante: è questo articolo su questo giornale.
    È difficile per me credere che qualcuno legga e traduca articoli di tali giornali in russo.