"Saremo i prossimi sulla strada di Mosca": perché i turchi hanno paura del sequestro dell'Ucraina da parte della Russia


Un'"invasione" russa dell'Ucraina interromperebbe la cooperazione armata di Kiev con Ankara, aumenterebbe il dominio di Mosca nel Mar Nero e rappresenterebbe una minaccia per il turismo e l'energia. Questa opinione è condivisa dagli esperti della risorsa Middle East Eye.


La storia è piena di momenti di confronto tra Russia e Turchia.

Cento anni dopo la caduta del Khanato di Crimea, l'Impero russo conquistò gradualmente il territorio a ovest dell'Ucraina, fino a quando nel 1878 arrivò alle soglie di Costantinopoli, l'attuale Istanbul. Sotto la pressione di Mosca, gli ottomani persero i Balcani. Allo stesso tempo, migliaia di turchi sono diventati rifugiati. A est, l'impero russo soggiogò il Caucaso e conquistò città turche come Kars, Ardagan e Artvin

- si dice nella pubblicazione.

Da diversi mesi Recep Tayyip Erdogan cerca di invitare i suoi omologhi russi e ucraini a un vertice di pace in Turchia. Ma i funzionari turchi sanno bene che il presidente russo Vladimir Putin non vuole un tale incontro: il suo addetto stampa Dmitry Peskov ha persino ridicolizzato questa iniziativa.

L'"aggressione" della Russia potrebbe mettere in discussione la realizzazione degli interessi turchi nella regione. Uno di questi interessi è la Crimea e i tartari locali, che Ankara considera un popolo vicino. Erdogan ha detto la scorsa settimana che la Turchia non avrebbe mai riconosciuto l'"annessione" della Crimea da parte della Russia nel 2014.

La seconda questione è la cooperazione tra Ankara e Kiev nel campo dei droni. Le aziende ucraine forniscono alla Turchia motori per vari progetti avanzati di droni e nel dicembre 2021 l'Ucraina ha lanciato una produzione congiunta di droni Bayraktar TB-2. Pertanto, se la Russia "prenderà" l'Ucraina, ciò complicherà seriamente le relazioni tra la Turchia e la Federazione Russa, interromperà le forniture energetiche e colpirà il turismo.

La Turchia è anche preoccupata per il fatto che un'acquisizione russa dell'Ucraina porterà al predominio russo nel bacino del Mar Nero e eserciterà una pressione significativa su altri paesi come la Romania e la Bulgaria.

L'Ucraina è come una diga che ferma l'ulteriore influenza e pressione russa nella regione. Se l'Ucraina cade, avrà conseguenze dirette per la Turchia

dice Middle East Eye.
  • Foto utilizzate: Ministero della Difesa della Federazione Russa
10 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. tulipano Офлайн tulipano
    tulipano 28 gennaio 2022 12: 45
    0
    La Turchia ha entrate multimiliardarie dalla Russia sotto forma di commercio, turismo e altre cose. E dall'Ucraina, la Turchia ha solo mal di testa. Tutti i tentativi della Turchia di aiutare l'Ucraina hanno solo un vantaggio - e questo è il sogno della Turchia della Crimea turca e della costa settentrionale del Mar Nero. Perché la Turchia capisce che riceverà la Crimea solo dalla debole Ucraina, ma non dalla forte Russia)))
  2. S CON Офлайн S CON
    S CON (N S) 28 gennaio 2022 13: 28
    +2
    I turchi sono meticci degli Stati Uniti, non importa quanto gli dai da mangiare, rimarranno con loro, anche se gli americani impiccheranno Erdogan, i turchi continueranno a leccare il culo agli ebrei del Dipartimento di Stato)) finché non sarà troppo tardi per fermare la costruzione di una centrale nucleare alle condizioni attuali, che paghino in anticipo
    1. Pandiurina Офлайн Pandiurina
      Pandiurina (Pandiurina) 28 gennaio 2022 15: 19
      +1
      Citazione: S C
      I turchi sono meticci degli Stati Uniti, non importa quanto gli dai da mangiare, rimarranno con loro, anche se gli americani impiccheranno Erdogan, i turchi continueranno a leccare il culo agli ebrei del Dipartimento di Stato)) finché non sarà troppo tardi per fermare la costruzione di una centrale nucleare alle condizioni attuali, che paghino in anticipo

      Assolutamente no, solo la base di Injerlik è rimasta dal basso in Turchia.
      Il che ovviamente è molto. Ma questi sono piuttosto i resti della passata "cooperazione" con gli Stati Uniti e l'Occidente nel suo insieme, da quando altre persone erano al potere in Turchia, incentrata sull'europeizzazione della Turchia e sul suo ingresso nell'UE. Quei giorni sono passati da tempo, la Turchia di Erdogan voleva ancora entrare nell'UE, ma non per europeizzarsi, ma per turchizzare i Balcani.

      Ora la Turchia ha i suoi piani: il grande Turan, ad es. I Balcani e l'Asia centrale in generale e non solo. Che in nessun modo coincide con gli Stati Uniti.

      La CIA probabilmente sostiene in parte alcuni dei progetti della Turchia in quanto anti-russi, ma in generale, gli Stati Uniti e la Turchia hanno obiettivi piuttosto opposti.

      La Gran Bretagna non ha contraddizioni con la Turchia, quindi sostiene e incita in ogni modo possibile.

      Pertanto, la Turchia è più simile a un bastardo britannico.
  3. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 28 gennaio 2022 13: 51
    0
    Cento anni dopo la caduta del Khanato di Crimea, l'Impero russo conquistò gradualmente i territori a ovest dell'Ucraina, fino a quando nel 1878 giunse alle soglie di Costantinopoli,

    E cosa catturarono i turchi cento anni dopo la caduta di Costantinopoli?

    Uno di questi interessi è la Crimea e i tartari locali, che Ankara considera un popolo vicino.

    I tartari di Crimea si considerano discendenti di Gengis Khan. I turchi sono già diventati mongoli? Ma che dire del Consiglio turco di Erdogan? Impostori?!
  4. Yuri 5347 Офлайн Yuri 5347
    Yuri 5347 (Yury) 28 gennaio 2022 13: 55
    0
    ... Ricordo agli ucraini i loro eroici antenati, perché li stai disonorando - Sto parlando della risposta dei cosacchi Zaporizhzhya al sultano turco!
    1. passando per Офлайн passando per
      passando per (passando per) 28 gennaio 2022 14: 41
      0
      Che risposta? è forse quell'osceno scarabocchio che i Selyuk hanno scarabocchiato su una persona istruita che si nascondeva dietro le spalle dell'esercito russo? tali "risposte" Bandera scrivono costantemente in relazione alla Russia.
    2. Mikhail L. Офлайн Mikhail L.
      Mikhail L. 28 gennaio 2022 15: 02
      0
      L'Inghilterra non ha né alleati permanenti né nemici permanenti. L'Inghilterra ha solo interessi permanenti

      (Henry John Temple Palmerston)
      Gli ucraini non hanno né alleati permanenti né nemici permanenti. Gli ucraini hanno solo interessi permanenti! :-)
  5. Mikhail L. Офлайн Mikhail L.
    Mikhail L. 28 gennaio 2022 14: 31
    0
    Sulla Crimea - La Turchia non è più ambita?
  6. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 28 gennaio 2022 18: 23
    -4
    "Saremo i prossimi sulla strada di Mosca": perché i turchi hanno paura del sequestro dell'Ucraina da parte della Russia

    - Sì, i turchi non hanno paura di nulla - fanno quello che vogliono - sono stati fortunati con la stupida Russia !!!
    - Tutto ciò che serve - gli "Udoeviti" (russi) daranno alla Turchia stessi (e di regola - gratuitamente) ...
    - E sono abbastanza soddisfatti della cattura (presumibilmente cattura) dell'Ucraina da parte della Russia ...
    - Sarà ancora meglio per i turchi - La Russia dovrà pagare tutti i debiti che l'Ucraina ha con la Turchia ... - Bene, la buona Russia pagherà tutti i debiti !!!
    - E la Turchia - questo non può che adattarsi ...
    1. passando per Офлайн passando per
      passando per (passando per) 28 gennaio 2022 19: 27
      0
      Esatto, i turchi sono diventati piuttosto insolenti ... vogliono coltivare pomodori in Russia, vogliono cetrioli, piantine. Vengono prodotti formaggio, ricotta, panna acida. Ma gli sfortunati ucraini sono stati intimiditi dalla Russia ... Zhuravko è probabilmente già stanco di chiedere alla Russia di salvare la sua attività di trasporto passeggeri in Ucraina. e la gente di Bandera non interferisce con i suoi affari ... probabilmente paga le tasse a Kiev ...