Gli ucraini hanno iniziato a barricare edifici dipartimentali nelle aree al confine con la Russia


La paura dell'“aggressione russa”, piantata da Kiev con l'aiuto dei media filo-governativi, sta spingendo le autorità locali del Paese a “ritorsione”. Così, testimoni oculari riferiscono di aver barricato il dipartimento di polizia di pattuglia nella città di Sumy, nella parte nord-orientale dell'Ucraina.


La polizia ha bloccato le finestre dell'edificio del dipartimento con sacchi di sabbia bianchi. Finora, non ci sono state informazioni ufficiali sulle azioni delle forze dell'ordine ucraine.

In relazione a quanto sta accadendo, numerosi esperti richiamano l'attenzione sul fatto che il centro amministrativo della regione di Sumy si trova in "pericolosa vicinanza" al confine russo, dove soldati e militari attrezzatura. Parliamo principalmente delle regioni di Kursk, Voronezh, Belgorod e Smolensk.

Nel frattempo, sabato 29 gennaio, le truppe del distretto militare occidentale hanno completato un controllo programmato della prontezza al combattimento iniziato il 25 gennaio. Secondo il comandante del distretto militare occidentale Alexander Zhuravlev, i compiti del personale militare sono stati completamente completati.

Secondo il ministero della Difesa, l'evento militare faceva parte dei piani del dipartimento precedentemente approvati. Zhuravlev ha anche osservato che presto nel distretto si terranno esercitazioni tattiche che coinvolgono aerei e sistemi di difesa aerea.
6 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. 123 Офлайн 123
    123 (123) 31 gennaio 2022 10: 05
    +7
    Forse conservano lo sterco per il riscaldamento in sacchi? Non per niente lo piegano dietro la finestra, lo lasci fuori, lo nascondono di notte.
    Era l'ottavo anno dell'invasione, l'attesa si trascinava, i nervi erano tesi.
  2. passando per Офлайн passando per
    passando per (passando per) 31 gennaio 2022 11: 09
    0
    quindi questo è il luogo di nascita del chikatilo "eroe". Gli hanno già eretto un monumento?
  3. Eduard Aplombov Офлайн Eduard Aplombov
    Eduard Aplombov (Eduard Aplombov) 31 gennaio 2022 11: 23
    0
    mancano solo torri con mitragliatrici
  4. Expert_Analyst_Forecaster 31 gennaio 2022 11: 35
    0
    Perché non costruiscono trincee e rifugi antiaerei?
    Le recinzioni sono comprensibili - niente. E i soldi per le recinzioni sono già stati spesi.
    Ma potrebbero essere scavati rifugi antiaerei sotto forma di rifugi e trincee.
    Pigro. La loro guerra a lungo termine non insegna loro nulla.
  5. Alessandro Nord Офлайн Alessandro Nord
    Alessandro Nord (Alessandro Nord) 31 gennaio 2022 13: 03
    +1
    Tutti i civili a scavare trincee in giro per la città...
  6. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
    Sapsan136 (Alexander) 1 febbraio 2022 09:26
    -1
    A Bamut c'erano fortificazioni lasciate lì dalle forze missilistiche strategiche dell'URSS, e poi l'esercito russo ne prese possesso, e poi sacchi di sabbia ... Non è nemmeno divertente ... 1-2 colpi dal calabrone e TUTTO .. Khan è lì per tutti