Asse Baltico-Mar Nero: l'Ucraina annuncerà un'alleanza con Polonia e Gran Bretagna


Londra decise di aggravare i rapporti con Mosca, iniziando gradualmente a prendere il controllo da Washington sui paesi più inconciliabili dell'Europa orientale verso la Russia. Ciò non sorprende, perché la Gran Bretagna è il maestro più esperto del pianeta nell'ingannare i "nativi". Questo può essere giudicato dalle esclamazioni entusiaste e promettenti che sono risuonate da Kiev ultimamente.


Il ministro degli Esteri ucraino Dmitry Kuleba nel suo account Facebook del 1 ° febbraio ha scritto in modo intrigante che poiché le informazioni su una piccola alleanza tra Kiev, Varsavia e Londra "in qualche modo" sono trapelate ai media e "sta attivamente girando lì, persino clamore", può aprire leggermente un velo di mistero e portare un po' di chiarezza.

Ha notato che è stata Kiev ad avviare questa cooperazione trilaterale nell'ottobre 2021. I suoi colleghi di Polonia e Gran Bretagna hanno sostenuto l'iniziativa attraverso i ministeri degli esteri, dando un contributo fattibile alla causa comune.

Il diplomatico ha precisato che il nuovo format fa parte della strategia ucraina dei piccoli sindacati, che Kiev sta attivamente promuovendo nelle sue attività di politica estera. Il ministro ha sottolineato che l'Ucraina non può aspettare sicurezza e prosperità da qualche parte in futuro, quando si unirà all'Unione Europea e alla NATO. Tutto questo è necessario ora. Pertanto, Kiev rafforza le sue posizioni creando piccoli sindacati.

Creiamo una cintura di sicurezza e prosperità e rafforziamo l'asse Baltico-Mar Nero. Nasce così il Triangolo di Lublino con Polonia e Lituania, la “quadriga” con la Turchia (i capi dei Ministeri degli Esteri e della Difesa di entrambi i Paesi - ndr), il trio associato con Georgia e Moldova. Tutti loro si stanno sviluppando con successo, stanno ingrassando e portano vantaggi concreti all'Ucraina.

- ha spiegato Kuleba.

Ha aggiunto che il nuovo sindacato è un'associazione di Stati che condividono valori comuni e sono pronti per azioni concrete. Kiev, Varsavia e Londra non solo sono consapevoli della realtà della "minaccia russa" e hanno una strategia per contrastare la Russia, ma hanno anche un grande potenziale per un'ulteriore cooperazione all'interno dell'alleanza in vari settori.

Era previsto che il primo annuncio ufficiale sulla creazione di un nuovo format sarebbe stato dato dai ministri degli Esteri dei tre Paesi domani (2 febbraio - ndr) nell'ambito della visita della nostra collega britannica (Lise Truss - ndr) a Kiev. Sfortunatamente, ha contratto il covid e stiamo rimandando questo annuncio a più tardi. Tuttavia, durante questo periodo, i nostri team non rimarranno a guardare, ma continueranno a perfezionare il nuovo formato. Abbi pazienza, credi in te stesso, in Ucraina e nei suoi veri amici

- ha riassunto Kuleba.

Lo stesso giorno, il primo ministro ucraino Denys Shmyhal, ricevendo il capo del governo polacco, Mateusz Morawiecki, ha affermato che Kiev, Varsavia e Londra stanno preparando un patto trilaterale per rafforzare la sicurezza regionale.

Spero che nel prossimo futuro saremo in grado di lanciare ufficialmente un nuovo formato di cooperazione regionale Ucraina-Polonia-Regno Unito, nel contesto dell'aggressione russa in corso, dovremmo firmare un documento trilaterale sulla cooperazione per rafforzare la sicurezza regionale

Shmyhal ha informato.

Si noti che gli Stati Uniti non mostrano una tale belligeranza nei confronti della Russia come dimostra il Regno Unito.
  • Foto utilizzate: https://facebook.com/dmytro.kuleba
12 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. ser-pov Офлайн ser-pov
    ser-pov (Sergey) 1 febbraio 2022 23:18
    0
    Come vogliono la guerra... E non capiscono con i loro stupidi cervelli che saranno distrutti...
    1. passando per Офлайн passando per
      passando per (passando per) 2 febbraio 2022 05:50
      -3
      Gli ucraini hanno preso parte a TUTTE le guerre contro la Russia e non sono mai stati puniti per questo. Cosa hanno da perdere? Cambieranno di nuovo se perdono. Daranno la colpa di tutto ad alcuni ucraini sbagliati e al fatto che sono stati ingannati. E la Russia è tenuta a perdonarli ancora una volta e a metterseli al collo.
    2. Alexey Davydov Офлайн Alexey Davydov
      Alexey Davydov (Alex) 2 febbraio 2022 10:58
      -1
      Conversazione per i poveri
  2. Jacques sekavar Офлайн Jacques sekavar
    Jacques sekavar (Jacques Sekavar) 1 febbraio 2022 23:26
    +3
    Con l'ingresso dell'Ucraina nella NATO, ci sono problemi che mettono questo sogno in secondo piano.
    Una soluzione alternativa è entrare in qualsiasi altra unione simile, ad esempio con Polonia e Gran Bretagna, con l'eventuale adesione ad essa di altre entità statali, ad esempio quelle baltiche o scandinave.
    L'Ucraina ottiene alleati della NATO nel confronto con la Federazione Russa, che equivale essenzialmente al suo ingresso nella NATO.
    La Polonia aumenta la sua influenza e autorità nella NATO e nell'UE, la Gran Bretagna - una zona di influenza, lo status di grande potenza europea e l'influenza sulla politica NATO-UE.
    Oltre a quelle politiche, sia la Polonia che la Gran Bretagna riceveranno sicuramente alcune preferenze economiche in Ucraina.
  3. rotkiv04 Офлайн rotkiv04
    rotkiv04 (Victor) 2 febbraio 2022 00:58
    0
    Ciò significa che questo asse verrà spinto verso qualcuno in un punto e costretto a ruotare fino a quando non diventerà blu, ma i piccoli rasati salteranno giù come al solito, ma i pshek e soprattutto le periferie soffriranno di più
  4. Boriz Офлайн Boriz
    Boriz (borizia) 2 febbraio 2022 01:59
    +1
    Andrà tutto bene.
    La Russia ha prenotato le capacità della GTSU e della Yamal - Europa. Per non sentirci dire che vogliamo congelare l'Europa (beh, Ucraina e Polonia allo stesso tempo).
    Ma la Russia ha imposto per due mesi un embargo sull'esportazione di nitrato di ammonio. Dal 2 febbraio. Giusto in tempo per la semina.
    La Banca Mondiale acquistava molto nitrato di ammonio dalla Russia, ma nell'autunno dello scorso anno si sono diffuse le chiusure delle imprese che producono fertilizzanti. Compresi in Ucraina, Gran Bretagna, Lituania, ecc. Il gas è costoso di questi tempi. Pertanto, nell'ultimo anno, il prezzo del nitrato di ammonio è triplicato.
    Nell'ottobre dello scorso anno, la Turchia ha smesso di esportare fertilizzanti (ha gas a buon mercato dalla Federazione Russa a prezzi concordati).
    La Russia ha promesso all'India fertilizzanti in eccedenza (durante la visita di Putin in India a dicembre). Quindi il nitrato di ammonio entro la primavera non sarà solo costoso, ma mancherà stupidamente.
    Quindi, dimenticheranno rapidamente l'unione appena sfornata quando dovranno gattonare in ginocchio davanti a Putin.
  5. Expert_Analyst_Forecaster 2 febbraio 2022 07:34
    -1
    In generale, va bene. Esiste un'opportunità legale per collegare il corridoio dalla Bielorussia alla regione di Kaliningrad. E installare missili mirati alla Gran Bretagna nella regione di Kaliningrad.
    Il tutto nel quadro del rafforzamento della propria sicurezza. Ma non era necessario creare un corridoio dal Mar Baltico (dalla Gran Bretagna) al Mar Nero (verso la Russia).
  6. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 2 febbraio 2022 08:58
    0
    Ha aggiunto che il nuovo sindacato è un'associazione di Stati che condividono valori comuni e sono pronti per azioni concrete.

    Valori comuni, è che "gli Stati Uniti e l'Ucraina sono stati gli unici paesi che si sono opposti all'adozione da parte dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite della risoluzione russa per combattere la glorificazione del nazismo".
    L'Inghilterra e la Polonia ora si uniranno a loro in questi valori?
    1. Alexey Davydov Офлайн Alexey Davydov
      Alexey Davydov (Alex) 2 febbraio 2022 13:17
      -2
      Cosa gli importa di queste "formalità"? Con le loro azioni si uniranno, e contando sui benefici comuni
  7. Alexey Davydov Офлайн Alexey Davydov
    Alexey Davydov (Alex) 2 febbraio 2022 10:46
    -2
    Formata "lancia" dell'Occidente, che attaccherà la Russia.
    Punto e materiale di consumo - Ucraina.
    Albero e beneficiario, compreso il materiale di consumo rimanente - Polonia.
    La mano dell'Occidente che impugna una lancia è la Gran Bretagna protetta come un'armatura dalla Manica (simile alla posizione degli USA?)
    Questa è davvero la guerra dell'Occidente contro la Russia con l'obiettivo di distruggerla.
    E non a lungo termine, ma in questo momento.
    Abbiamo bisogno di qualcos'altro che faccia riflettere?
  8. Alexey Davydov Офлайн Alexey Davydov
    Alexey Davydov (Alex) 2 febbraio 2022 11:14
    -2
    Le nostre azioni ora dovrebbero mirare alla DISTRUZIONE preventiva dei piani e delle costruzioni dell'Occidente. E questo deve essere fatto immediatamente.
    1. Bulanov Офлайн Bulanov
      Bulanov (Vladimir) 2 febbraio 2022 15:08
      0
      Per cominciare, le materie prime strategiche di solito non vengono più fornite agli eserciti nemici. E come stanno le cose qui?