Pubblicato il filmato dell'uso in combattimento di "Sole" contro gli Houthi nello Yemen


Il 4 febbraio, la 18a brigata di fanteria motorizzata delle Royal Saudi Arabian Land Forces, insieme alle forze "governative" dello Yemen (brigata Yemen Al-Said), ha lanciato un'offensiva contro le posizioni dei ribelli sciiti (Houthi) vicino al città di Harad (Ḩaraḑ) nella provincia yemenita di Hajja a nord-ovest del paese. Lo riferiscono fonti mediorientali e occidentali, pubblicando filmati dell'uso in combattimento da parte dei sauditi del TOS-1A Sun, ricevuto da Riyadh da Mosca nel 2020, come prova.


Secondo testimoni oculari, l'insediamento specificato è già caduto nelle "pinze", ma gli aggressori stanno cercando di prenderlo sotto il pieno controllo, spostando da lì i difensori. La menzionata 18a brigata è composta da tre battaglioni motorizzati, un battaglione di artiglieria e un battaglione di supporto (ausiliario).


I video presentati mostrano come i soldati dell'esercito saudita sparano pesanti lanciafiamme di fabbricazione russa alle fortificazioni Houthi.



La guerra civile in Yemen è in corso da febbraio 2014. Da febbraio 2015 Arabia Saudita ed Emirati Arabi Uniti vi partecipano attivamente, effettuando un'invasione armata. Nel febbraio 2021, il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha annunciato la fine del sostegno di Washington alle operazioni offensive delle forze della coalizione araba in Yemen. Successivamente, l'Arabia Saudita ha iniziato a utilizzare il TOS-1A Sun nello Yemen.

10 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 5 febbraio 2022 17:46
    +5
    Qui . Ukro-arabi-fascisti di volontari ussiti vengono cauterizzati con le nostre saline
    1. passando per Офлайн passando per
      passando per (passando per) 6 febbraio 2022 07:46
      0
      lì e Bulbash consegnano i loro labirinti come telaio.
    2. Il commento è stato cancellato
  2. Dukhskrepny Офлайн Dukhskrepny
    Dukhskrepny (VA) 5 febbraio 2022 22:51
    +1
    La Russia non ha alleati, solo commercio estero, anche con il diavolo, paga e basta
  3. passando per Офлайн passando per
    passando per (passando per) 6 febbraio 2022 07:48
    +3
    Sembra che tutti su entrambi i lati del fronte siano contenti del sole... aspettiamo nuovi contratti risata
  4. Potapov Офлайн Potapov
    Potapov (Valeria) 6 febbraio 2022 08:37
    -7
    Invece di cervello e coscienza, solonegaushka negli occhi ... Creature ... Non sono orgoglioso ...
    1. Vladlen Samartsev Офлайн Vladlen Samartsev
      Vladlen Samartsev (Vladlen Samartsev) 6 febbraio 2022 14:27
      -2
      Hanno sempre sostenuto gli hussiti, ma ora hanno cambiato le loro scarpe per il bottino
      1. Rico1977 Офлайн Rico1977
        Rico1977 (Alexander) 6 febbraio 2022 18:48
        -1
        Non supportiamo nessuno. Non sarò sorpreso di fornire armi agli hussiti. Questa non è la nostra guerra.
      2. Gosha Smirnov Офлайн Gosha Smirnov
        Gosha Smirnov (Smirnov) 11 febbraio 2022 04:11
        0
        quando li ha sostenuti la Federazione Russa? In realtà, gli Houthi sono ribelli con inclinazioni terroristiche. È del tutto incomprensibile perché la Federazione Russa sia "per loro" spaventata? Ebbene, l'Iran capisce perché sostiene gli Houthi, ma perché lo è la Federazione Russa?
  5. Rico1977 Офлайн Rico1977
    Rico1977 (Alexander) 6 febbraio 2022 18:47
    0
    cosa spaventosa prendere il sole...
  6. Vladimir Daetoya Офлайн Vladimir Daetoya
    Vladimir Daetoya (Vladimir Daetoya) 6 febbraio 2022 19:58
    -2
    Durante la guerra nel Donbass, quando nessuno fornì armi letali all'Ucraina, le compagnie russe fornirono l'equipaggiamento nazista con i loro componenti. Ripulire il pianeta dai russi è normale per loro, ma non ci sono domande da parte degli Houthi.