Scambio inaccettabile: come tre portaerei della NATO sono "cadute in una trappola" nel Mar Mediterraneo


Il 24 gennaio 2022 è uscito il "Reporter". pubblicazione con il titolo "Nel Mediterraneo cresce la probabilità di uno scontro diretto tra Russia e Stati Uniti", dove abbiamo considerato l'equilibrio delle forze della Marina russa e della Marina americana nella regione. Due settimane dopo, si può affermare che da evento puramente ipotetico questo evento è già passato al piano del tutto pratico. Quali obiettivi stanno cercando di raggiungere le parti e quanto può costare loro?


Nell'occidente "selvaggio".


È facile intuire che lo sfondo della straordinaria militarizzazione della regione mediterranea sia stata la situazione in Ucraina e il cosiddetto "ultimatum di Putin" che chiedeva che la NATO non si espandesse ulteriormente ad est a spese delle ex repubbliche sovietiche. A giudicare da quante truppe russe sono ora concentrate lungo i confini ucraini, il Cremlino ammette pienamente anche una soluzione decisa al problema, che è chiaramente in ritardo di 8 anni.

In allerta anche gli oppositori geopolitici. Gli Stati Uniti iniziarono a spostare truppe aggiuntive nell'Europa orientale e campioni di armi anticarro e antiaeree americane iniziarono ad arrivare nelle forze armate dell'Ucraina. La sesta flotta della Marina degli Stati Uniti è stata rifornita con la portaerei Harry Truman, con una scorta di diversi cacciatorpediniere e incrociatori multiuso. Per migliorare le sue capacità di attacco, fu inviato anche un sottomarino nucleare di classe Ohio, convertito per trasportare 154 Tomahawk. Situato nel Mar Adriatico, il Nimitz ha condotto con aria di sfida l'esercitazione Neptune Strike 2022 (Neptune Strike 2022). Dal Mediterraneo orientale, se necessario, i suoi aerei basati su portaerei e i missili da crociera delle navi di scorta, nonché i sottomarini, possono colpire obiettivi nell'Ucraina orientale se la situazione sfugge al controllo di Kiev.

Si noti che "Harry Truman" non è l'unico potenziale problema per il Ministero della Difesa RF. L'AUG americano passò sotto il comando diretto della NATO per la prima volta dalla fine della Guerra Fredda. Inoltre, Bruxelles ha nella regione AUG della Task Force 473 della Marina francese (TF 473) come parte della portaerei Challe de Gaulle, la fregata di difesa aerea di tipo Horizon (cacciatorpediniere) Forbin, la fregata di difesa aerea FREMM Alsazia, la fregata FREMM Normandy , il cacciatorpediniere URO di classe Arleigh US Navy Burke USS Ross , la fregata di classe Juan de Borbon della marina spagnola Álvaro de Bazán , la fregata della marina ellenica di classe Eli Adrias e due sottomarini. Inoltre, insieme agli alleati americani e francesi nel blocco NATO, alle esercitazioni hanno preso parte l'Italia e il suo gruppo d'attacco di portaerei ITS "Cavour" Strike Group. Il contrammiraglio della Marina degli Stati Uniti Kurt Renshaw ha commentato questa unità come segue:

Le capacità del gruppo d'attacco delle portaerei americane sono migliorate se operano insieme ai nostri alleati e partner.

La risposta del ministero della Difesa russo indica che la leadership russa ammette pienamente la possibilità di una vera collisione con loro. Nel Mediterraneo c'è attualmente un insolito accumulo di "Atlantes" russi - incrociatori missilistici "Varyag" e "Marshal Ustinov". Si prevede che presto la Moskva si unirà a loro dal Mar Nero. In epoca sovietica, il Progetto 1164 era considerato proprio un “killer di portaerei”, grazie ai più potenti missili antinave P-1000 Vulkan, che ogni incrociatore può trasportare a bordo 16 pezzi.


E ora nel Mar Mediterraneo ci sono tre navi di una classe così "letale" contemporaneamente, due delle quali, infatti, sono le ammiraglie: la Varyag della flotta del Pacifico, la Mosca del Mar Nero e il maresciallo Ustinov, il secondo più potente della Flotta del Nord dopo "Pietro il Grande". Diversi BOD, l'ammiraglio Tributs e il vice ammiraglio Kulakov, saranno responsabili della loro copertura antisommergibile, la nostra fregata più moderna del progetto 22350 Admiral Kasatonov, le corvette Stoykiy e Smart, dotate di sistemi di difesa aerea marittimi, saranno responsabili della loro copertura antiaerea Redoubt, così come aerei militari dalla base di Khmeimim in Siria.

Cosa possono fare le navi russe alla flotta della NATO? Abbastanza.

Un enorme vantaggio dell'AUG è la capacità di operare da una distanza di sicurezza per te stesso dalla "mano lontana" dell'aviazione basata su vettori. Tuttavia, il Mediterraneo è solo una "grande pozzanghera" dove non corri molto. La portata di base dei missili anti-nave Vulkan è di 700 chilometri, mentre gli incrociatori Moskva e Marshal Ustinov dopo la modernizzazione sono di 1000 chilometri. Situato nel Mar Adriatico, "Harry Truman" si è effettivamente trovato in una trappola e se cerca di prendere parte attiva alle ostilità nell'est dell'Ucraina, potrebbe essere affondato. È possibile che gli incrociatori russi riescano persino ad affondare le portaerei francesi e italiane se decideranno di intervenire.

Siamo realistici. Dopo questo, tutte le navi russe nel Mediterraneo moriranno inevitabilmente, date le ampie capacità aeronautiche della NATO nella regione (semplicemente non ci saranno abbastanza missili antiaerei per tutti), ma un tale scambio potrebbe rivelarsi inaccettabile per il blocco NATO. Washington e Bruxelles sono pronte a distruggere molti incrociatori e BOD non più recenti di costruzione sovietica, perdendo da 1 a 3 portaerei? dubbioso.

Da qualche parte nell'estremo oriente...


È ovvio che al Pentagono non piacciono davvero tali layout, e quindi gli anglosassoni, nel loro stile gesuita, iniziarono a "disgregare" le forze russe.

Quindi, per un'interessante coincidenza, è stato ieri, 7 febbraio, che il Giappone ha celebrato il giorno dei loro cosiddetti "territori del nord", le nostre Isole Curili. L'ambasciatore degli Stati Uniti nel Paese del Sol Levante Rahm Emanuel ha rilasciato una dichiarazione importante:

In questo giorno, il 7 febbraio, quando il Giappone celebra la Giornata dei Territori del Nord, voglio essere molto chiaro: gli Stati Uniti sono con il Giappone sulla questione dei Territori del Nord. E hanno riconosciuto la sovranità giapponese sulle quattro isole contese sin dagli anni '1950.

Cioè, infatti, gli americani stanno spingendo i loro alleati a pensare seriamente al passaggio dal discorso all'azione sulla questione dell'annessione delle Kuriles. Ora, quando la Russia e la NATO sono sull'orlo di un conflitto diretto, tutte le unità pronte al combattimento del distretto militare orientale sono state schierate al confine ucraino e l'ammiraglia della flotta del Pacifico si trova nel Mediterraneo, la situazione si sta sviluppando in modo eccezionale bene per il Giappone. Come minimo, dovremmo aspettarci esercitazioni militari su larga scala dalle forze di autodifesa marittime. Il Ministero della Difesa della Federazione Russa dovrà rispondere a ciò restituendo frettolosamente l'incrociatore Varyag e l'Admiral Tributs BOD al KTOF, indebolendo il potenziale di attacco nel Mediterraneo orientale.

Ancora una volta veniamo a la conclusioneche la dimensione dell'esercito russo e della sua marina per un paese come il nostro, con vicini così ostili, è chiaramente insufficiente.
71 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. passando per Офлайн passando per
    passando per (passando per) 8 febbraio 2022 12:24
    +6
    e 8 anni fa la Russia era pronta a resistere alla NATO? e gli ucraini che avrebbero dovuto essere nutriti erano almeno 10 milioni in più. È vantaggioso per gli Stati Uniti e i suoi alleati che la Russia metta l'Ucraina nel suo bilancio ... vaffanculo risata La corsa agli armamenti ei golosi "fratelli" minori sono uno dei motivi del crollo dell'URSS. Tutto risucchiato dalla Russia.
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 8 febbraio 2022 17:06
      -6
      Bene, elimina le sciocchezze
      1. navigatore Офлайн navigatore
        navigatore (Andrew) 8 febbraio 2022 17:52
        -5
        stai dicendo sciocchezze nel tuo articolo. Hai idea di quanti missili sono necessari per sfondare la difesa aerea AUG? I vulcani, con le loro dimensioni, brilleranno sui radar come alberi di Natale, questo è un razzo del secolo scorso, moralmente obsoleto e la possibilità di disabilitare una portaerei è minima, per non parlare di affondarla. Tenendo conto della presenza dell'aviazione AWACS nell'AUG, il lancio di missili sarà evidente quasi immediatamente, il che consentirà ai sistemi di difesa aerea dell'ordine AUG di prepararsi a respingere l'attacco e sollevare altri velivoli in aria.
        1. Yuri V.A Офлайн Yuri V.A
          Yuri V.A (Yury) 9 febbraio 2022 02:36
          +7
          Hai davvero dolore nella tua mente, a che serve il binocolo se ti metti una pistola alla testa e non importa che le cartucce al suo interno siano obsolete. Ti hanno spiegato che l'azione si svolge nel Mar Mediterraneo, dove non c'è manovra operativa e il lancio di missili non sarà osservato da un aereo AWACS, ma da un guardiano sul ponte di una portaerei, e cosa può essere fatto in questo periodo? In una situazione del genere, sotto l'Unione, gli americani si resero conto del vero pericolo, non solo da un incrociatore missilistico, ma da un cacciatorpediniere di artiglieria del progetto 56
          1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
            Marzhetsky (Sergey) 9 febbraio 2022 08:01
            -1
            Sì, il nostro "navigatore" ha qualcosa di personale per me.
        2. Teaser Офлайн Teaser
          Teaser (Basilio) 9 febbraio 2022 02:44
          -5
          Con un attacco missilistico su qualsiasi nave statunitense, seguirà un attacco di rappresaglia, con il probabile affondamento della nave russa attaccante.
          "Di sopra voi, compagni, tutti al vostro posto! L'ultima parata sta arrivando!.."
        3. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
          Marzhetsky (Sergey) 9 febbraio 2022 07:46
          -2
          Bene, altri lettori hanno già risposto per me. hi
          1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
            Marzhetsky (Sergey) 9 febbraio 2022 07:48
            -1
            e 8 anni fa la Russia era pronta a resistere alla NATO?

            8 anni fa, la NATO non era pronta ad affrontare la Russia. È stata l'Ucraina a diventare il punto di biforcazione, a dimostrazione della stabilità della leadership russa e della sua impreparazione per un vero confronto.

            e gli ucraini che avrebbero dovuto essere nutriti erano almeno 10 milioni in più. È vantaggioso per gli Stati Uniti e i suoi alleati che la Russia metta l'Ucraina nel suo bilancio ... vaffanculo

            E sull'alimentazione degli ucraini - questa è generalmente una feroce assurdità di propaganda.
        4. Eremita90 Офлайн Eremita90
          Eremita90 (Alex) 9 febbraio 2022 10:36
          +1
          Le possibilità della US Navy AUG di intercettare anche i missili antinave supersonici sono prossime allo zero, l'ipersound non viene affatto "preso". Quando si attacca da una direzione, la difesa aerea dell'AUG sfonda con un mezzo calcio.
          1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
            Marzhetsky (Sergey) 11 febbraio 2022 16:19
            -2
            Da dove vengono questi calcoli? Oppure hai esperienza?
            1. Eremita90 Офлайн Eremita90
              Eremita90 (Alex) 12 febbraio 2022 09:34
              0
              Cosa c'è da aspettarsi? AGOSTO ora - 3-4 gagliardetti da combattimento di superficie, senza contare la stessa portaerei. In realtà non si raggruppano insieme, come nelle foto di fronte, ma si trovano a decine di chilometri l'uno dall'altro. Cioè, il "feed" da una direzione sarà ricevuto da 1, massimo 2 navi URO. Questo non è più di 5-6 bersagli per tela AN / SPY-1. Le caratteristiche dei missili navali americani SM-2 e SM-6 sono tali che l'intercettazione di "Granite" e "Volcano" è già sull'orlo per loro. E Kh-22, Kh-32, "Onyx", "Zircon", "Dagger" semplicemente non si preoccuperanno di loro. In generale, saranno sufficienti, diciamo, un 885M e un 22350 per completare l'attività.
      2. passando per Офлайн passando per
        passando per (passando per) 9 febbraio 2022 07:36
        -2
        per favore rispetta i tuoi avversari e non usare la tua immunità! non c'è alcun desiderio di masticare l'ovvio.
  2. Assalto Офлайн Assalto
    Assalto (Assalto) 8 febbraio 2022 12:44
    -5
    L'URSS nell'86 aveva la flotta più grande del mondo e un esercito di 5.5 milioni, e questo non lo salvò. Il principale nemico della Russia è la Russia stessa, i suoi problemi interni.
    E smettila di usare già il francobollo ritrito: l'assassino delle portaerei. Ne hai ucciso uno? Almeno provato?
    1. Il commento è stato cancellato
    2. Volga073 Офлайн Volga073
      Volga073 (MIKLE) 8 febbraio 2022 17:56
      +2
      Nella battaglia per Midway, 6 portaerei furono affondate contemporaneamente!
      1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
        Marzhetsky (Sergey) 9 febbraio 2022 07:58
        -2
        Midway è stato molto tempo fa e in una guerra completamente diversa.
    3. il principale nemico della Russia - SOBRIETÀ! Qui Mishka Humpbacked vodka bandita - e per favore, rivoluzione del 91, lo zar Nikolashka nel 14 ha pasticciato legge secca - e - bitte, rivoluzione del 1917. Quindi traiamo conclusioni e andiamo al negozio! La vodka è forza, deadwood è una tomba!
      1. Amaro Офлайн Amaro
        Amaro 8 febbraio 2022 18:57
        -3
        Quindi andrà tutto bene, secondo Rosstat, i russi hanno ricominciato a bere di più. L'altro giorno la scatola ha riportato. Stabilità garantita.
        1. 123 Офлайн 123
          123 (123) 10 febbraio 2022 08:55
          +1
          Quindi andrà tutto bene, secondo Rosstat, i russi hanno ricominciato a bere di più. L'altro giorno la scatola ha riportato.

          essere perso in sogni ad occhi aperti risata Non sembra andare bene per te. Come si dice che il russo sia bravo, allora ...

          Secondo i risultati del 2021, il consumo pro capite di vodka in Russia è aumentato del 2020% rispetto al 2, a 5 litri a persona. Il Centro per lo studio dei mercati federali e regionali dell'alcol ha calcolato questo indicatore sulla base dei dati del Sistema informativo automatizzato dello Stato unificato e della popolazione della Federazione Russa. Izvestia ha preso conoscenza delle informazioni. Allo stesso tempo, Rosalkogolregulirovanie lo ha riferito le vendite di tutti i prodotti alcolici sono aumentate dello 0,7% lo scorso anno. Secondo gli esperti, nel nostro Paese continua la tendenza a ridurre il consumo di bevande fortiE un incremento statistico è fornito dalla lotta all'alcol illegale.

          https://iz.ru/1285235/evgeniia-pertceva/stopki-signal-v-rossii-vyroslo-potreblenie-vodki

          Stabilità garantita.

          In effetti, la stabilità è garantita. Esatto, l'ubriacone, come al solito, parla del russo sì Questa ONU spiega cos'è la vodka. L'unico paese che è stato identificato indovina 3 volte.

          Alcool - alcol etilico, etanolo, la sostanza più comune in Europa, Russia, Nord America, parti degli stati del sud-est asiatico e della regione del Pacifico meridionale, una sostanza narcotica che ha un effetto depressivo sul sistema nervoso.

          Se guardi le statistiche nello stesso rapporto, si scopre che la Russia è al 11,7° posto con 16 litri pro capite. Sotto (11,6) ci sono Austria, Estonia, Polonia, (11,5) Gabon, Slovacchia, Svizzera e Regno Unito. E per miracolo, le Seychelles e la Nigeria, e i moldavi, sono entrati nella top ten dei leader della lista. E così un amichevole ubriacone dell'Unione Europea. Lituania (5), Repubblica Ceca (15), Germania (14,4) mantengono con sicurezza nella TOP-13,4.
          https://gtmarket.ru/ratings/global-alcohol-consumption
    4. Amaro Офлайн Amaro
      Amaro 8 febbraio 2022 18:55
      -3
      Come dicevano i vecchi piloti: "Non si trattava della bobina, ..."
  3. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
    Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 8 febbraio 2022 12:59
    -2
    Ancora una volta, giungiamo alla conclusione che la dimensione dell'esercito russo e della sua marina per un paese come il nostro, con vicini così ostili, è chiaramente insufficiente.

    Qui l'autore vuole rovinare la Russia, non riesce nemmeno a dormire. Mi chiedo cosa gli abbiamo fatto?
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 8 febbraio 2022 13:09
      +1
      Chi sei? Shenderovich, Chubais, Gozman, Venediktov, Dud?
      Voi liberali avete rovinato il mio paese. Mi occuperei io della tua rieducazione. sorriso
      1. squalo Офлайн squalo
        squalo 8 febbraio 2022 14:52
        +4
        Hai certamente chiamato i nomi di creature disgustose. Ma comunque, con tutto il mio amore per la flotta, bisogna capire che non ha senso spendere una cifra sproporzionata per la flotta. Esiste una dottrina militare dello stato e l'algoritmo generale delle azioni e del processo decisionale è chiaramente descritto lì. Siamo del tutto impreparati a rinunciare alle armi nucleari e, soprattutto, alle armi nucleari tattiche, ma al contrario, dobbiamo chiarire quando ea quali condizioni le utilizzeremo. Il Giappone è un ottimo esempio! Devi essere completamente congelato nella tua testa per cercare di agire in modo assolutamente simmetrico! Quando una coppia di sottomarini nucleari multiuso nell'entroterra del Mare di Okhotsk rimodella completamente il vero equilibrio di potere! E il fatto che il Giappone mostri lì la contaminazione sotto le loro pistole è un loro problema! Siamo stupidi da contaminare in risposta!
        1. Alex Orlov Офлайн Alex Orlov
          Alex Orlov (Alex) 8 febbraio 2022 19:51
          +5
          Devi essere completamente congelato nella tua testa per cercare di agire in modo assolutamente simmetrico!

          Molto giustamente sottolineato. Ho sempre pensato esattamente lo stesso. Recuperare, per non parlare dei sorpassi di quantità, è un'idea stupida. La seconda gara che non tireremo fuori. Pertanto, è necessario rispondere non simmetricamente, ma adeguatamente alla minaccia. E l'uso di armi nucleari tattiche è abbastanza appropriato qui. Non appena l'Occidente si renderà conto che non stiamo scherzando, loro stessi non staranno scherzando.
        2. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
          Marzhetsky (Sergey) 9 febbraio 2022 07:49
          -2
          Devi essere completamente congelato nella tua testa per cercare di agire in modo assolutamente simmetrico! Quando una coppia di sottomarini nucleari multiuso nell'entroterra del Mare di Okhotsk rimodella completamente il vero equilibrio di potere!

          Dimmi, perché allora il Ministero della Difesa mette missili, carri armati, aerei nelle Isole Curili, se un paio di sottomarini nucleari sono sufficienti?

          Ma comunque, con tutto il mio amore per la flotta, bisogna capire che non ha senso spendere una cifra sproporzionata per la flotta.

          Da nessuna parte e mai nei miei articoli ho chiesto di agire in modo simmetrico. Riguardo alla flotta, si trattava di SUFFICIENZA.
          1. squalo Офлайн squalo
            squalo 9 febbraio 2022 11:09
            -1
            Scusa, un paio di sottomarini nucleari costa centinaia di volte di più di tutto ciò che fa la regione di Mosca nelle Curili! Ovviamente lì sono necessarie unità militari e non solo guardie di frontiera! Hanno bisogno di sistemi di difesa aerea, missili antinave, ci sono posizioni molto convenienti per i punti DRLN (costa alta, montagne). Anche i posti MTO per la flotta sono decisamente necessari! E sotto l'URSS c'erano! Ma guidare una flotta lì per contaminare non è assolutamente necessario! Dietro le Kuriles c'è infatti il ​​nostro Mare "interno" di Okhotsk! In profondità. Per i sottomarini nucleari e gli SSBN, questa è un'area di osservazione sicura. Formalmente, puoi andarci - ci sono acque extraterritoriali lì. E c'è una flotta lì: la flotta del Pacifico (flotta TOZhe, come dicono i marinai, flotta settentrionale - flotta forte, BF - ex flotta, flotta del Mar Nero - flotta leggera). E sì, la flotta del Pacifico deve essere sviluppata, è la seconda più potente del nostro paese e la seconda più importante - chi sostiene ?! Ma non c'è bisogno di tutti i tipi di abbeveratoi, come Kuzi, e altri escrementi sperimentali! C'è già molto più che sufficiente per coprire le Kuriles! Ma non andiamo a Hokkaido?!
      2. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
        Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 8 febbraio 2022 16:16
        -2
        Siamo russi, indipendentemente dalle preferenze politiche.
        Odi la Federazione Russa per questo, per il fatto che è sorta sulle rovine della tua adorata URSS?
        Sei di nuovo da una testa malata a una sana! L'URSS non è stata distrutta dai mitici liberali, ma dai leader del PCUS, dimostrato nel corso degli anni, il meglio del meglio, l'intelligenza, l'onore e la coscienza di un'era passata.
        1. isofat Офлайн isofat
          isofat (isofat) 8 febbraio 2022 16:45
          +2
          Citazione: Oleg Rambover
          Siamo russi, indipendentemente dalle preferenze politiche.

          Non mentire, sei su una posizione liberale nel valutare lo sviluppo della Russia, quindi, su "indipendentemente dalle preferenze" - mentire. Lo è anche l'affermazione che l'autore odia la Russia mentire. anche dalla bugia è la tua affermazione che i mitici liberali hanno combattuto i comunisti.

          Non sei ancora in grado di imparare a dire la verità? risata
        2. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
          Marzhetsky (Sergey) 9 febbraio 2022 07:54
          -1
          Siamo russi, indipendentemente dalle preferenze politiche.

          Chi ha delegato a te, liberale, il diritto di parlare per tutti i russi?

          Odi la Federazione Russa per questo, per il fatto che è sorta sulle rovine della tua adorata URSS?

          Non odio la Federazione Russa, questo è il paese di cui sono cittadino.

          Come nel 37?

          Queste sono le tue fantasie oscure.
          1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
            Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 9 febbraio 2022 12:23
            -4
            Citazione: Marzhetsky
            Chi ha delegato a te, liberale, il diritto di parlare per tutti i russi?

            Probabilmente gli stessi che hanno delegato a te, imperialista, il diritto di parlare per tutti i russi. In realtà, dove ho parlato a nome di tutti i russi? Ho appena espresso la mia opinione che i russi sentiranno tutto nella loro pelle se la Federazione Russa entra in una rovinosa corsa agli armamenti, come vuoi tu.

            Citazione: Marzhetsky
            Non odio la Federazione Russa, questo è il paese di cui sono cittadino.

            Bene, guarda, la ricetta per il crollo dell'URSS era abbastanza semplice
            1. stagnazione a lungo termine (stagnazione)
            2. Corsa agli armamenti rovinosa
            3. Guerra devastante (non solo materiale) in Afghanistan
            4. Prezzo del petrolio in calo (secondo indiscrezioni, non confermate da nessuno, arrangiate dagli USA)

            Ora guarda la RF di oggi
            1. C'è già una stagnazione pluriennale.
            2. Finora non sembra esserci una corsa agli armamenti rovinosa. Ma tu proponi di organizzare.
            3. Non c'è ancora una guerra devastante (tutto è leggero in Siria), ma lei propone di organizzarla in Ucraina.
            4. L'unica cosa che resta da fare è abbassare i prezzi del petrolio (accidentalmente, naturalmente o intenzionalmente)
            E voilà, la ricetta della Perestroika 2.0 è pronta. E non voglio passare la vecchiaia nell'"era del cambiamento". E non auguro al mio paese simili sconvolgimenti.
            Lì, il signor Volkonsky è cittadino ucraino, ma questo non gli impedisce di odiare il suo paese con ogni fibra della sua anima.

            Citazione: Marzhetsky
            Queste sono le tue fantasie oscure.

            Sfortunatamente, queste sono le fantasie oscure dei tuoi predecessori che si sono avverate.
            Non conosci nessun altro modo. Chi non vuole andare a un brillante futuro comunista, quello al chiodo.
            1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
              Marzhetsky (Sergey) 11 febbraio 2022 16:20
              -2
              Sfortunatamente, queste sono le fantasie oscure dei tuoi predecessori che si sono avverate.
              Non conosci nessun altro modo. Chi non vuole andare a un brillante futuro comunista, quello al chiodo.

              Probabilmente allora otterrai un biglietto per il piroscafo filosofico. sorriso
              1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
                Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 11 febbraio 2022 17:11
                -2
                Purtroppo (o per fortuna) non sono un filosofo.
  4. Nikolay Moroz Офлайн Nikolay Moroz
    Nikolay Moroz (Nikolay Moroz) 8 febbraio 2022 13:14
    +2
    I complessi di gestione sulle isole non ti permetteranno di suscitare qualcosa di serio .. e i giapponesi faranno meglio a FOKUSHIMA .. perché puzza.
  5. Valera75 Офлайн Valera75
    Valera75 (Valery) 8 febbraio 2022 13:26
    +7
    Washington e Bruxelles sono pronte a distruggere molti incrociatori e BOD non più recenti di costruzione sovietica, perdendo da 1 a 3 portaerei? dubbioso.

    Dalle tue parole si scopre che la NATO sparerà e affonderà 1-3 delle nostre navi, e la nostra sparerà e affonderà 1-3 portaerei e a queste spese? Che tipo di sciocchezze? E quale sarà il resto delle navi, la NATO e gli aerei basati su portaerei Khmeimim fanno barche su entrambi i lati?

    Siamo realistici. Tutte le navi russe nel Mediterraneo dopo questo moriranno inevitabilmente

    esattamente?

    date le vaste capacità aeronautiche della NATO nella regione

    nel momento in cui il nostro affonderà l'AUG, l'aviazione di ciascuna portaerei sarà al 100% in aria?
    In qualche modo hai descritto tutto in modo apocalittico per la Russia.

    Cioè, infatti, gli americani stanno spingendo i loro alleati a pensare seriamente al passaggio dal discorso all'azione sulla questione dell'annessione delle Curili

    Questa è già una dichiarazione di guerra infatti, un'invasione del territorio della Russia, e puoi tranquillamente lanciare alcune bombe nucleari sul Giappone e risolvere una volta per tutte il problema escludendo un giocatore (nemico) Questo è in teoria, semmai , non esorto nessuno a sganciare bombe, è solo che i giapponesi, a differenza degli yankee, capiscono le conseguenze se si contraggono sul territorio della Russia.
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 8 febbraio 2022 15:06
      -7
      La Russia non tirerà fuori una guerra su due fronti. E non userà armi nucleari sul Giappone
      1. Valera75 Офлайн Valera75
        Valera75 (Valery) 8 febbraio 2022 15:52
        +6
        Il raggruppamento di navi della NATO affonderà le nostre navi nel Mar Mediterraneo, e tutto ciò che sarà lì, i giapponesi prenderanno le Kurile per se stessi e noi, sapendo che non elimineremo due guerre, strisciare via?
        Ebbene, non sono un presidente o uno stratega militare, ma sto anche valutando teoricamente che quando si ha una battaglia con il blocco NATO nel Mar Mediterraneo e nell'est in quel momento i giapponesi distruggono il gruppo militare russo e le infrastrutture nelle Curili e catturarli cosa dice Putin sulla scatola? Tipo scusate, cari russi, non possiamo combattere su due fronti, quindi strisciamo via? Ho solo la possibilità di eliminare una delle due minacce e concentrarmi su una, ma lo ripeto , non sono uno stratega, ma ritirarsi o non reagire in alcun modo è una sconfitta al 100%.
        1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
          Marzhetsky (Sergey) 9 febbraio 2022 07:58
          -4
          Ebbene, non sono un presidente o uno stratega militare, ma sto anche valutando teoricamente che quando si ha una battaglia con il blocco NATO nel Mar Mediterraneo e nell'est in quel momento i giapponesi distruggono il gruppo militare russo e le infrastrutture nelle Curili e catturarli cosa dice Putin sulla scatola? Tipo scusate, cari russi, non possiamo combattere su due fronti, quindi strisciamo via? Ho solo la possibilità di eliminare una delle due minacce e concentrarmi su una, ma lo ripeto , non sono uno stratega, ma ritirarsi o non reagire in alcun modo è una sconfitta al 100%.

          Forse sarebbe davvero meglio se tu fossi il nostro presidente sorriso Scrivi cose sensate.
      2. squalo Офлайн squalo
        squalo 8 febbraio 2022 21:04
        -5
        Scusa, ma quali sono i 2 fronti?! Qual è il primo e qual è il secondo? E perché usare armi nucleari?! Il suo utilizzo è l'ultima risorsa! Finora, grazie a Dio, non abbiamo il minimo motivo per usarlo!
        1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
          Marzhetsky (Sergey) 9 febbraio 2022 07:56
          -1
          Il primo è la prospettiva di una guerra in Ucraina con l'adesione della NATO, finora indirettamente. Il secondo sono le possibili azioni delle forze di autodifesa marittime giapponesi contro i Kurili proprio in questo momento, quando tutte le forze sono sul fronte occidentale.
          1. squalo Офлайн squalo
            squalo 9 febbraio 2022 13:18
            -1
            Non sono davvero 2 fronti. Cos'è la NATO a Durkain?! Sarebbe un'ottima opzione - organizzare uno smontaggio, poiché è "inevitabile" sul teatro più conveniente per la Russia - il Mar Nero e Durkain - ma ahimè, non ci sono sciocchi, e chiaramente non vale la pena pensare che la NATO lo farà unisciti a questa merda! Saranno al 100% dietro le quinte! Sono pronti a sacrificare Durkaina per i propri scopi! Non perché lo vogliano, ma perché nella situazione attuale è la soluzione migliore.
            Il Giappone è esattamente il caso opposto per molti versi! È chiaramente impossibile creare da noi i mostri di strada di Mordor! Il Giappone è troppo noto al pubblico locale circostante, tutti loro, come la Russia e il Giappone, sono in guerra da 80 anni! Là, nessuno simpatizzerà con gli Yapa! E anche un attacco al territorio della Russia - tra l'altro anche in un luogo per noi estremamente conveniente - è un'idea "così così"! Non ci conto!
      3. noname dock Офлайн noname dock
        noname dock (Sergio) 9 febbraio 2022 07:29
        0
        La minaccia all'integrità territoriale del Paese è un motivo legittimo per l'uso di armi nucleari. O non sei d'accordo con la dottrina militare?
        1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
          Marzhetsky (Sergey) 9 febbraio 2022 07:56
          0
          Non importa con cosa sono d'accordo. L'unica cosa importante è quanto realistica sia pronta a partire la leadership politica del paese.
  6. Sergey Pavlenko Офлайн Sergey Pavlenko
    Sergey Pavlenko (Sergey Pavlenko) 8 febbraio 2022 14:07
    0
    Bene, non dimenticare i nostri ultimi sviluppi nel campo di R
    EB, o gli americani hanno già dimenticato come i loro equipaggi sono stati ritirati a terra dopo l'impatto di questi mezzi?
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 8 febbraio 2022 15:07
      -2
      Nessuno si è iscritto. Questo è un falso, a lungo smentito.
  7. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 8 febbraio 2022 14:40
    -3
    Quante volte hanno detto al mondo che all'AUG succederà qualcosa...
    E al massimo, gli aerei ogni tanto sbattono in mare... e questo vale per tutti...
  8. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 8 febbraio 2022 15:20
    +1
    Gli Stati Uniti sostengono il Giappone sulla questione dei territori del nord. E hanno riconosciuto la sovranità giapponese sulle quattro isole contese sin dagli anni '1950.

    E nel 1945, gli Stati Uniti accettarono di dare all'URSS non solo queste isole, ma anche Hokkaido in cambio dell'ingresso dell'URSS in guerra contro il Giappone. Si scopre che gli Stati Uniti non mantengono la parola data e non sono un ragazzino - ma un balabol?
  9. Assalto Офлайн Assalto
    Assalto (Assalto) 8 febbraio 2022 16:11
    -5
    Signor Marzhetsky, stia più attento a Chubais, è un rappresentante speciale per le relazioni con le organizzazioni internazionali, nominato dal presidente Putin V.V. Sei contro Chubais, poi contro Putin, contro Putin, poi contro la Russia.
  10. spettatore Офлайн spettatore
    spettatore (Innokenty) 8 febbraio 2022 16:29
    -6
    Citazione: Sergey Pavlenko
    Bene, non dimenticare i nostri ultimi sviluppi in zona P
    EB, o gli americani hanno già dimenticato come i loro equipaggi sono stati ritirati a terra dopo l'impatto di questi mezzi?

    Sono questi quelli realizzati su una base di componenti rottamati collettivamente?
    Sì, sicuramente non hanno analoghi.
  11. spettatore Офлайн spettatore
    spettatore (Innokenty) 8 febbraio 2022 16:35
    -6
    Citazione: passando
    voraci "fratelli" più piccoli uno dei motivi del crollo dell'URSS

    Quindi, e ora liberata da loro, la Federazione Russa ha realizzato quello dei suoi amici: solo l'esercito e la marina.
    Miracoli del pensiero geostrategico.
  12. Netin Офлайн Netin
    Netin (Netin) 8 febbraio 2022 17:11
    +2
    Citazione: Marzhetsky
    Bene, elimina le sciocchezze

    Seryozha, non ti piacciono i concorrenti, ma invano
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 9 febbraio 2022 07:50
      -4
      Non mi fai male.
  13. Polvere Офлайн Polvere
    Polvere (Sergey) 8 febbraio 2022 17:31
    0
    Siamo realistici. Tutte le navi russe nel Mediterraneo dopo questo, attende la morte inevitabile,

    Allora sarà un'altra guerra. L'aumento della guerra nucleare salirà al 100% E poiché l'Europa è solo una piccola penisola. La densità della popolazione è alta. Per l'Europa sarà come la morte. ... In generale, nessuno vincerà questa guerra .... Bene, se solo la Cina, se si mette da parte.
  14. Alexander K_2 Офлайн Alexander K_2
    Alexander K_2 (Alexander K) 8 febbraio 2022 17:44
    -9
    Solo una cosa non è chiara: perché la leadership russa vuole così tanto la guerra? Bene, puoi capire la gente comune che vive "da un centesimo all'altro", ma avere immobili multimilionari, finanze, persone vicine che vivono in Occidente e in America? È semplicemente incomprensibile per la mente !!!
    1. Valera75 Офлайн Valera75
      Valera75 (Valery) 8 febbraio 2022 17:59
      +3
      Citazione: Alexander K_2
      Solo una cosa non è chiara: perché la leadership russa vuole così tanto la guerra? Bene, puoi capire la gente comune che vive "da un centesimo all'altro", ma avere immobili multimilionari, finanze, persone vicine che vivono in Occidente e in America? È semplicemente incomprensibile per la mente !!!

      Almeno un esempio, almeno 1 adeguato, dove voleva la guerra il governo?
      1. Alexander K_2 Офлайн Alexander K_2
        Alexander K_2 (Alexander K) 9 febbraio 2022 06:45
        -6
        La leadership della Federazione Russa sta trascinando truppe ai confini dell'Ucraina, la Repubblica di Bielorussia sta fornendo il suo territorio per il dispiegamento di truppe straniere, apparentemente per esercitazioni.
        1. Valera75 Офлайн Valera75
          Valera75 (Valery) 9 febbraio 2022 18:16
          0
          Ma non c'è un confine russo lì e la Russia non ha il diritto di metterli lì? Ma o al confine del paese, la Russia (sul suo territorio) ha leggermente aumentato il contingente, dove urlano a un moscovita a un Gilyak? Moscoviti sui coltelli, i nazisti marciano per le strade e i loro leader dicono che marceranno per le strade di Mosca e non al confine (il loro confine con l'Ucraina) del paese in cui siamo nemici e che presumibilmente combattiamo da 8 anni ? E non al confine del paese che ha inviato barche per violare il confine della Federazione Russa? E nessuno dei due paesi ha inviato sabotatori in Crimea per mano dei quali è morto il nostro ufficiale dell'FSB?

          La leadership della Federazione Russa sta trascinando truppe ai confini dell'Ucraina, la Repubblica di Bielorussia sta fornendo il suo territorio per il dispiegamento di truppe straniere, apparentemente per esercitazioni.

          Questi insegnamenti sono stati annunciati molto tempo fa e in anticipo, e inoltre non violano nemmeno le convenzioni di Vienna
  15. Il commento è stato cancellato
    1. Il commento è stato cancellato
  16. Il commento è stato cancellato
  17. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
    Raccoglitore (Myron) 8 febbraio 2022 20:46
    0
    Il signor Marzhetsky continua ostinatamente a dimorare nel mondo delle sue ingenue fantasie. sorriso
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 9 febbraio 2022 08:03
      -4
      Sì, naturalmente. prepotente
  18. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
    Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 8 febbraio 2022 20:52
    -2
    Qualcosa l'autore ha una sorta di doppio pensiero. O cambierà l'Atlante russo per l'agosto statunitense, poi dice che non può esserci niente del genere:

    Citazione: Marzhetsky
    E poi dobbiamo ricordare che dopo dovrebbe iniziare una guerra nucleare. Di cui nessuno ha bisogno. Pertanto, nessuno (la Marina degli Stati Uniti) distruggerà una portaerei russa vicino al Venezuela, proprio come siamo americani nel Mar Nero.
    1. isofat Офлайн isofat
      isofat (isofat) 8 febbraio 2022 21:42
      -5
      Ti sbagli, Sergey ha molti pensieri. Oppure, cosa anche possibile, non sai come formulare correttamente il tuo pensiero. risata

      Ciò che ti ha allarmato così tanto nell'articolo dell'autore, Mr. Oleg Ramover? Perché ai liberali non piace il lavoro di Sergei Evgenievich?
  19. Teaser Офлайн Teaser
    Teaser (Basilio) 9 febbraio 2022 02:50
    0
    Citazione: Valera75
    Washington e Bruxelles sono pronte a distruggere molti incrociatori e BOD non più recenti di costruzione sovietica, perdendo da 1 a 3 portaerei? dubbioso.

    Dalle tue parole si scopre che la NATO sparerà e affonderà 1-3 delle nostre navi, e la nostra sparerà e affonderà 1-3 portaerei e a queste spese? Che tipo di sciocchezze? E quale sarà il resto delle navi, la NATO e gli aerei basati su portaerei Khmeimim fanno barche su entrambi i lati?

    Siamo realistici. Tutte le navi russe nel Mediterraneo dopo questo moriranno inevitabilmente

    esattamente?

    In realtà, tutto è molto peggio di quanto tu possa immaginare nel tuo peggior sogno... strizzò l'occhio
  20. archon Офлайн archon
    archon (Alex) 9 febbraio 2022 08:06
    0
    Teoricamente, è possibile condurre esercitazioni con la RPC in quell'area. Ma questa è la preoccupazione dei leader, supponiamo solo.
  21. ALEKSANDR MAKAROV_2 Офлайн ALEKSANDR MAKAROV_2
    ALEKSANDR MAKAROV_2 (ALEKSANDR MAKAROV) 9 febbraio 2022 11:43
    +1
    Almeno un esempio, almeno 1 adeguato, dove voleva la guerra il governo?

    Oserei chiedere, c'è stato almeno un giorno in Russia, e anche in URSS, senza partecipare alla guerra?
    1. Valera75 Офлайн Valera75
      Valera75 (Valery) 9 febbraio 2022 18:23
      0
      Ti sei registrato ora per chiedere questo? O guadagnare soldi per i post? Da quale incubatore sei, dal pan-head o dal Baltic?
  22. Il commento è stato cancellato
  23. Woland Gott Офлайн Woland Gott
    Woland Gott (Woland Gott) 9 febbraio 2022 19:05
    0
    Sì, gli Stati Uniti hanno paura della Corea, ma avremo un po' più di dolore ... Pertanto, non dovresti parlare con loro, ma mostrare "la madre di Kuzkin" e le domande scompariranno ...
  24. la lancia è sparita Офлайн la lancia è sparita
    la lancia è sparita (lancia) 9 febbraio 2022 19:29
    0
    davvero tre? ma secondo me tutti gli 11 + 1 sono finiti in un bidone della spazzatura. l'aviazione li ha fatti bidoni della spazzatura e solo il giornalista non se ne è accorto
  25. Vladislav Alimov Офлайн Vladislav Alimov
    Vladislav Alimov (Vladislav Alimov) 9 febbraio 2022 22:57
    0
    Un commercio inaccettabile: come tre portaerei della NATO sono "intrappolate" nel Mediterraneo. Affermato con forza e quale tipo di copertura per le portaerei, come sempre, non viene presa in considerazione ...
  26. bzbo Офлайн bzbo
    bzbo (Dottore nero) 10 febbraio 2022 06:52
    0
    Il fatto che ci siano molti nemici non significa che devi ucciderli tutti. Calcia l'egemone e tutto risulterà come un castello di carte
  27. Cyrus Офлайн Cyrus
    Cyrus (Cyril) 10 febbraio 2022 08:16
    0
    Con tutto il rispetto, non sono d'accordo, questa è più una trappola per la flotta russa -75% (3 su 4) attacca navi pronte al combattimento contro 3 su 11 AB, non vale la pena parlare di Berks.
    In caso di perdita di 3 incrociatori, la flotta russa praticamente cessa di esistere (Peter e Nakhimov non potranno far nulla e, come la storia insegna, rimarranno nelle basi come il Tigri un tempo, al allo stesso tempo, in caso di perdita di tre AB, gli stati avranno un altro 7+1 in costruzione e completa libertà di movimento.
    1. Khakim Kuchmezov-1 Офлайн Khakim Kuchmezov-1
      Khakim Kuchmezov-1 (Hakim Kuchmezov) 14 febbraio 2022 00:54
      0
      Sì, non importa da quale vettore venga lanciato il razzo, anche da un RTO, anche da un cacciatorpediniere. La cosa principale è la presenza della designazione del bersaglio e ricordo già che c'erano precedenti abbastanza riusciti, quindi sparato da noi che solo una persona ignorante può parlare di qualche tipo di battaglia.Beh, intercettare un proiettile che sfreccia è un gioco di lotteria, di solito con lo stesso risultato.
  28. Khakim Kuchmezov-1 Офлайн Khakim Kuchmezov-1
    Khakim Kuchmezov-1 (Hakim Kuchmezov) 14 febbraio 2022 00:48
    0
    Nelle esercitazioni del 2020, gli americani non sono stati in grado di intercettare nessuno dei tre missili, sebbene brillassero di una ghirlanda di Capodanno. E le caratteristiche anche dei vecchi missili di fabbricazione sovietica saranno più fresche, quindi non ci sarà una seria scaramuccia nel Mar Mediterraneo. Sì, e dal Mar Nero, è anche un'opzione per offrire una sorpresa, poiché la designazione del bersaglio del satellite disponibile del Mar Mediterraneo è garantito per guidare un missile con una deviazione di un paio di metri da un bersaglio in movimento. Gli americani conoscono molto bene questa storia e non sono sicuri che ci siano suicidi lì.
  29. Alexander Nevsky_3 Офлайн Alexander Nevsky_3
    Alexander Nevsky_3 (Alexander Nevskij) 12 March 2022 00: 45
    0
    Ora, quando la Russia e la NATO sono sull'orlo di un conflitto diretto, tutte le unità pronte al combattimento del distretto militare orientale sono state schierate al confine ucraino e l'ammiraglia della flotta del Pacifico si trova nel Mediterraneo, la situazione si sta sviluppando eccezionalmente bene per il Giappone.

    Assurdità assoluta!
    Solo il 10% delle nostre forze armate è coinvolto nell'SVO. e il Giappone non ha osato attaccare nemmeno durante la seconda guerra mondiale. Anche se allora aveva un vantaggio molto maggiore in termini di forza e tecnologia.
    E, in effetti, anni di propaganda che hanno spinto i giapponesi a pensare che fossero i russi a usare la bomba atomica non hanno ispirato le loro forze di autodifesa.
    Quindi queste sono tutte grandi affermazioni. L'America ha ordinato e l'orgoglioso smuraya si è esibito!)))

    Come minimo, dovremmo aspettarci esercitazioni militari su larga scala dalle forze di autodifesa marittime. Il Ministero della Difesa della Federazione Russa dovrà rispondere a ciò restituendo frettolosamente l'incrociatore Varyag e l'Admiral Tributs BOD al KTOF

    E questa è generalmente una sciocchezza,
    dato che torneranno dopo la fine dell'esercizio. E perché restituirli?
    È sufficiente attivare i radar Monolith sui complessi costieri di Bal e Bastion - e tutte le forze navali giapponesi disegneranno una tale cifra otto che il Donald Cook arrugginirà di invidia)))